Behind the Music, il nuovo spot Apple promuove il Mac come mezzo creativo

17 Maggio 2019 38

Apple ha realizzato un nuovo video commerciale pubblicato nel canale Youtube inglese, la clip si propone di promuovere il Mac come il miglior mezzo creativo per tutto ciò che attornia la creazione musicale.

L'annuncio fa parte della campagna promozionale "Behind the Mac" avviata lo scorso anno da Apple, e nel caso specifico, propone una carrellata di foto con protagonisti artisti inglesi impegnati in sessioni live e incisioni, dove i Mac la fanno da protagonisti. Una voce narrante accompagna il tutto, ricordando che la scena musicale britannica è più viva che mai.

Parallelamente, Apple ha inaugurato una nuova pagina web, nella quale vengono evidenziati i principali software di creazione musicale, come GarageBand, Logic Pro X e MainStage 3. Per quanto riguarda la campagna "Behind the Mac", lo scorso anno sono stati pubblicati quattro video incentrati sulle potenzialità offerte dai MacBook.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da tech in shop a 484 euro oppure da Amazon a 629 euro.

38

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jugin M Erda

bello, proprio quello che ci voleva, un bel video di foto! neanche la famiglia Boccasana avrebbe fatto peggio..

Da SEMPRE

Los Endos

Puó darsi abbiano introdotto una nuova API, ma niente di professionale e paragonabile a Core Audio (inoltre tutti i DAW sono win32).

Los Endos

Nella mia esperienza anche con schede esterne ho sempre avuto performance migliori con core audio rispetto ai driver ASIO specifici, ma qua molto dipende dalla scheda e dal pc in questione..
Il vantaggio dei mac secondo me è che vai sul sicuro sotto questo aspetto, mentre con gli altri spesso è un terno al lotto (anche se poi sul mac ti si blocca la tastiera..)

Salvatore Esposito
Romeo

Bah! Ho aperto l'articolo solo perché in copertina c'erano i cartoni dei Gorillaz.

Antares

Il passaggio a Intel fu un sollievo, per i diversi limiti raggiunti nel settore PowerPC, vuoi per un motivo, vuoi per un altro, che alla fine divenne più economica Intel, ma i ppc erano molto più performanti rispetto agli equivalenti Intel, oltre ad essere indistruttibili è molto affidabili tanto da essere scelti anche per missioni spaziali.

kazimir77

Il passaggio a Intel fu un vero sollievo

boosook

Non so se tu suoni, io ho suonato le tastiere per trent'anni. Quando Mike Oldfield registrò il primo tubular bells Apple neanche esisteva e la registrazione era analogica. Tutti i musicisti hanno fatto grande uso della tecnologia, ma per prima cosa senza la loro creatività non li avrebbe aiutati tutta la tecnologia del mondo. Secondo, le innovazioni negli strumenti musicali hanno sempre influito sulla musica creando nuovi sound e nuovi modi di comporre, questo è vero (ma comunque non prescinde dal punto 1), ma ti garantisco, ti potrei fare una lista di tanti nomi e fra questi non ci sarebbe Apple. ;)

Edoardo Motta

Commento inutilmente retrogrado. Persino Mike Oldfield, uno dei polistrumentisti più virtuosi al mondo, fa uso (e gli piace) importante di computer e tecnologia. In particolare Mac.

boosook

Perché un MacBook costa 3 o 4 volte un iPad, ecco perché ;)

boosook
IlRompiscatole

Non era stata cambiata la gestione dell’audio con le universal app?

boosook

Ok, ma io con asio4all non ho mai avuto grossi problemi, in ogni caao per usi professionali non usi mica l'integrata e ormai le schede audio esterne costano niente, o addirittura prendi i mixer con scheda audio integrata. Su una cosa ti posso dare ragione, se dovessi avere la necessità di usare un laptop live su un palco forse prenderei Mac anch'io, ma in pratica più che altro per il discorso aggiornamenti. :)

Ilmighelo

O crash, la mia m audio ha driver vecchissimi

Los Endos

Il sistema audio di è uno dei pochi aspetti in cui macOS è ancora chiaramente avanti alla concorrenza, ma lí in realtà è Windows che fa veramente male (ancora bisogna ricorrere a asio4all per schede integrate e ci si ritrova con problemi di latenza dpc su macchine costose come gli xps)

boosook

Questa cosa è stata vera dal 1984 a, diciamo, il 1996.

Los Endos

Se guardi bene han tutti il vecchio modello

Dopo questa posso anche morire... Grazie

boosook

Pensavo che il miglior mezzo creativo fosse il cervello, ora mi rendo conto che ho sprecato trent'anni a suonare quando dovevo solo comprare un Mac per essere un musicista cool e trendy.

Salvatore Esposito

poi ti svegli e ti rendi conto della realtà

Salvatore Esposito

aveva a pagato il Mac con carta e nella foto è immortalato il momento in cui ha controllato il conto in banca

Salvatore Esposito
CAIO MARIOZ

Il Mac è la bicicletta della mente

io rispetto molto la apple per i prodotti che fa. Qualitativamente ottimi ma io impazzirei con quell'OS. Non ho mai sopportato un prodotto apple per più di una settimana. Venerdì preso iphone x da mediaworld e rivenduto il mercoledì successivo perdendoci anche bei soldi (mi era stato regalato ma 270€ sono sempre 270€)

lore_rock

E pensare che una volta Apple mostrava artisti come Beatles e U2 mentre in questo video che parla di musica il “cantato” é inascoltabile....

lore_rock

Io mi chiedo cosa diavolo stiano aspettando per portare i programmi professionali su ipad come logic e final cut... se non iniziano loro chi deve iniziare a farlo?

Antares

Ahahah
Spero solo che non passino a ARM, perchè si ripeterà quello che succedeva con i PowerPC, che davano sacrosante legnate agli Intel di clock e specifiche superiori.
Ho ancora un cube g4 da 450Mhz, del 2001, senza ventola alcuna, che fa girare come se nulla fosse tiger e programmi di foto ritocco e video editing ben più moderni rispetto alla macchina.
Se poi accendo i Powermac con i ppc g4 dual core, allora non c’è proprio storia.

Luca Lucani

prima o poi questa immagine diventerà un meme, ne sono sicuro

ghost

Nello spot hanno tagliato i pezzi in cui era in assistenza per il cambio tastiera

Mr.Matto

«E dopo 10 kernel panic [causati dal T2], si impiantò la lettera F della tastiera della tastiera, ma il caso volle che nacque così questa hit. Coi soldi guadagnati il primo giorno ci siamo fatti un Surface» [artista primo in Billboard hot 100]

Luca Lucani

mi spiace sono contro la pirateria

nic smettila di dormire e banna sti individui

KenZen

Sinceramente avrei evitato questa immagine per promuovere il Mac :D

https://uploads.disquscdn.c...

L.Lort

prova qui: https://www.stechguide.com/apple-macbook-air-2018-stock-wallpapers/

Lisa Mandoen

Visualizza immediatamente - " Pokemon Detective Pikachu " - Completa HD
. se vuoi vedere questo è un buon sito gratis
. divertiti a giocare qui: BEEFILM09.BLOGSPOT.COM

PUU

Se veramente Tim Cook vuole fare il passaggio totale ad ARM da x64 nei prossimi 2/3 anni il MaC sarà veramente buono solo come giocattolo... aggiungo che non sono un Apple hater o Apple fan.

Brubri_

Riscrivo il commento anche qui dato che è un po’ più inerente all’articolo (ma sempre O.T.): sto cercando i wallpaper stock a risoluzione originale del MacBook Air 2018, qualcuno sa dirmi dove è possibile trovarli?

Huawei P30 vs Galaxy S10e vs iPhone XR: "tree is megl che uan" | Confronto foto

Apple iPad Air e Mini 2019: il nostro unboxing | VIDEO

Recensione Apple iPad Pro 12.9 (2018): può essere il tuo computer?

Apple iPhone XR: recensione e confronto con iPhone X ed iPhone XS Max