Twitter per iOS, un bug ha condiviso la posizione di alcuni utenti

14 Maggio 2019 2

L'app Twitter per iOS aveva un bug che poteva raccogliere dati personali sulla posizione ad insaputa degli utenti. Il problema, ora corretto (non sappiamo se con l'ultimo update o lato server), era relativo all'opzione "posizione esatta" in scenari multi-account: anche se era attivata per uno solo di questi si comportava come se lo fosse per tutti.

Twitter dice inoltre che intendeva rimuovere i dati sulla posizione dal set di informazioni da condividere con uno dei suoi partner inserzionisti fidati, ma che qualcosa è andato storto e i dati sono stati condivisi ugualmente. Si tratta tuttavia di informazioni generiche: non più precise di un CAP o di una città (indicativamente un'area di 5 km quadrati).

Il partner non ha ricevuto informazioni come l'handle o altri dati tali da identificare in modo univoco l'utente su Twitter. Le informazioni sulla posizione, quindi, non potevano essere usate per ricostruire gli spostamenti o l'indirizzo di un utente; il partner, inoltre, ha provveduto a cancellarli, e ha detto che sono rimasti nei suoi sistemi per un periodo di tempo molto breve.

Non è chiaro quante persone siano state interessate dal problema, ma Twitter precisa di averle contattate privatamente - anche per segnalare che il bug è stato risolto.


2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Max

Nessuno ha ricevuto la mail?

Aster

Ok.

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM

macOS Big Sur ufficiale: benvenuti processori Apple

iPadOS 14 ufficiale: ecco come cambia iPad

iOS 14 ufficiale: tutte le novità, widget inclusi