Apple annuncia il supporto ai tag NFC tramite Apple Pay

14 Maggio 2019 69

Apple Pay si arricchirà presto di nuove funzioni legate al protocollo di comunicazione NFC. La società ha infatti annunciato dalla conferenza TRANSACT svoltasi di recente a Las Vegas, il supporto per speciali tag NFC che consentiranno di pagare tramite un dispositivo iOS, senza la necessità di scaricare applicazioni esterne.

Apple si è già attivata per stringere alcune collaborazioni con aziende e fornitori di servizi, e tra i primi nomi vengono citati Bird (fornitore di monopattini elettrici), Bonobos (e-commerce di abbigliamento) e PayByPhone specializzata nei pagamenti elettronici tramite parchimetro, per le aree di parcheggio.

Attraverso i tag NFC, l'utente potrà completare il pagamento con Apple Pay senza dover ricorrere ad un POS abilitato, l'adesivo non farà altro che riconoscere l'iPhone, ed in maniera semplice ma soprattutto diretta, scalerà la cifra da pagare per il bene o il servizio acquistato. Una funzione che contribuirà ad accrescere clientela e fatturato legato ad Apple Pay, dopo gli ottimi risultati registrati nell'ultimo trimestre fiscale del 2018.

Tag NFC compatibili con Apple Pay

Apple starebbe poi pianificando un'altra funzione, legata alla registrazione delle carte fedeltà da memorizzare all'interno del proprio iPhone. Utilizzando un apposito adesivo NFC, la funzione di registrazione diventerà istantanea e senza attese per i clienti.

Tutte le nuove funzioni di Apple Pay che utilizzeranno il protocollo NFC saranno rese disponibili entro la fine dell'anno, per tutti i dispositivi compatibili con iOS 11 o superiore.

La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T, in offerta oggi da Mobzilla.it a 449 euro oppure da ePrice a 513 euro.

69

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Guccia

Grande soluzione, Apple concepisce un Pay ancora più grande e diffuso.

sagitt

L’ho capito bene invece, rileggilo tu

fabbro

questo dimostra che tu non abbia capito nulla del mio commento, come in molti altri casi!

sagitt

Parlo di chi pensa che con apple pay o simili sì possa truffare appoggiando un tag

Squak9000
Max

Io ne ho due su Apple Pay ( MasterCard ed Amex) ed una su Samsung Pay (MasterCard).

fabbro

fossi in te chiederei ad israele conferma di quello che dici...avete la memoria di un canarino.
Ricorda sempre, il bug maggiore di qualsiasi sistema è l'utilizzatore e la sua scelta di codici/password facilmente memorizzabili.

Squak9000
fabbro

sai che le carte possono essere bloccate ed eviti che ti rubino soldi?
se perdi il telefono gli sbattimenti da fare sono gli stessi e possono usarlo per i pagamenti se conoscono e/o scoprono il pin.
Forse tu passi la vita con l'iphone in mano, a me capita di dimenticarlo a casa, cosa che non succede mai con il portafoglio (girare senza patente sarebbe pericoloso :) Ti do una notizia clamorosa, i nuovi iphone non hanno il tasto home!!! :) se ti si scarica il telefono come paghi?scrocchi la corrente e aspetti un minuto che si accenda?
"ApplPay puó essere usato OFFLINE quindj anche senza connessione"
per usare la carta ho bisogno del wifi? :)
Ovviamente stiamo parlando di abitudini personali e non possiamo generalizzare.Tu parlavi di sicurezza ma oltre ad esperienze personali non hai citato dati oggettivi

mi spiace per la tua disavventura ma si tratta di un caso limite in cui non hai bloccato tempestivamente la carta.Se ti avessero rubato il telefono gli sbattimenti che avresti dovuto fare sarebbero stati maggiori.Non conosco le policy di apple sui furti ma se dovessi chiedere un rimborso su applepay per questi casi non credo sia cosi facile!

Squak9000

se perdi una carta.
Qualsiasi persona puó utilizzare la tua carta ricaricabile fosse anche per 25€ (che non richiede pin).
Se perdi una vera carta di credito... non serve neanche il PIN e normalmente arrivi (almeno io) sui 5000€ per i pagamenti (a me non tutti hanno richiesto il documento...).

Se perdi un iPhone nessuno puó utilizzare il tuo ApplePay.

Praticitá?
Siamo con lo smartphone in mano molto tempo e per autorizzare un pgamento bastano due click sul tasto home (naturalmente riconosce le tue impronte).
Se poi usi AppleWatch ti dimentichi ance de portafogli.

ApplPay puó essere usato OFFLINE quindj anche senza connessione.

Accettato fal 98% dei POS contactless... (di solito se non funziona con applePay c'è un problema e non funziona neanche con le carte) mai avuto problemi se non in casi particolari ma rari.

Esperienze con le carte?
Personalmente?
5000€ rubati dal mio conto causa clonazione carta (rimborsati dall'assicurazione ma c'é voluto tempo e sbattimenti con denunce e carabinieri).

Kolt

Qui in Inghilterra, per via della brexit, il governo britannico ha sviluppato un’app che legge il field nfc dei passaporti. L’app è disponibile solo per Android poiché con iOS non si può fare poiché il tag nfc non è possibile. Il governo britannico ha chiesto ad Apple di sbloccare il tag nfc per poter permettere a centinaia di migliaia di persone di poter usufruire del servizio.

Apple ha risposto che lo avrebbe sbloccato entro la fine dell’anno per permettere a chiunque di poter usufruire dei servizi consolari britannici.

Dato che non potevano fare altrimenti, hanno sbloccato tutto e impostato la cosa perché sia utile a tutti e non solo per l’inghilterra.

AllBlack

E pure tu ti sbagli. Ad oggi ho 4 carte virtuali memorizzate e utilizzabili con Apple Pay (Hype, Tim Pay, N26, Yap) e nessuna di queste risulta compatibile con Samsung Pay (nonostante secondo il sito Samsung, Yap dovesse essere compatibile in quanto NEXI).
Pertanto, ad oggi, Apple Pay ha ZERO concorrenza.

fabbro

in che sarebbe piu sicuro e pratico, convincimi ad usarlo

Squak9000
fabbro

lavoro con i tag rfid e nfc da 8 anni, conosco pregi e difetti della tecnologia, la paura nasce dalla consapevolezza

fabbro

ho avuto diversi iphone e mai utilizzerei applepay.
Il mio commento era relativo ad un'affermazione riportata nell'articolo che non ha senso e una critica generale ai sistemi nfc e simili, non mirata ad applepay

fabbro

parli di te o chi ha scritto l'articolo?

fabbro

sul fatto degli adesivi dovresti dirlo a chi ha scritto l'articolo, ho citato la frase dell'articolo e il meccanismo di funzionamento non è quello indicato.
sulla seconda parte, che è staccata dalla prima ed è una critica a chi santifica questi metodi basterebbe informarsi per capire quanto siano fallaci gli nfc e simili e di come alcuni applicazioni/banca abbiano delle cifre scalabili senza autorizzazione, era una criica ad applepay nello specifico ma in generale per quelle applicazioni del nfc

sagitt

Ma avranno fatto qualche esperimento col wallet, da quando c’è gpay mai sentita sta cosa

sagitt

L’ign0ranza è una brutta bestia

Max

A livello di funzionalità una sola (ma abbastanza importante) : Samsung Pay usa oltre ad nfc anche MST quindi funziona ovunque. A livello di sicurezza Samsung Pay funziona soli sui terminali Samsung, che sono gli Android più sicuri, quindi le tue carte sono in un ambiente più controllato. Google pay gira letteralmente su tutto... ultimo punto, per transazioni economiche mi fido di Samsung più che di Google. Non è un caso se grossi istituti fanno lo stesso.
Insomma Apple Pay prima scelta. Ma poi Samsung.

Code_is_Law

Nice to see you again bitcoin

RanJ Santos

Ciao, io ho tutti e due ma dato che Samsung Pay non supporta la mia banca allora uso GPay, cosa ha in più Samsung Pay rispetto a GPay? Grazie

CAIO MARIOZ

Ottimo
Quando si muove Apple si muove anche tutto il settore

Squak9000

no... non hai capito il fulcro e la cosa più importante.

Per questo dopo circa 10 anni sono passato a iOS... dopo anni di militanza nella sezione modding di Androidìani a pubblicare guide per i nabbi e ad aiutare gente (ancora presenti le mie guide sul forum)

quindi non parlo da AppleFan chiuso... ma so come funziona Android.

Non è il poter oagare con NFC la soluzione ma é pagare su Tag NFC con ApplePay.

Che é una questione TOTALMENTE differente dalle soluzioni presenti su Android.

Squak9000

è una funzione unica... non migliore.

normalmente per pagare con Android sui Tag NFC devi scarica un'app per ogni servizio.

Con ApplePay non ce ne sarà bisogno... userai solo ApplePay.

Squak9000

ma hai mai avuto un iPhone?
un iPhone con ApplePay?

Squak9000

è si... cosa centra SE?

fabrynet
Senzanima

Hai letto l'articolo?

ghost

Pagare attraverso un tag. Sono passati anni da quando ho letto la notizia ma attraverso l'app della tua banca se la banca lo permette puoi pagare attraverso tag nfc. E' tutta una questione di infrastrutture.

virtual
Max

Follia.
Samsung Pay è infinitamente più avanzato e sicuro.

Max

Urka . Perchè non usare il baratto ? E’ ancora meglio...

Max

Tu sviluppi su iOS e parli di chiusura. Ribadisco: non ne capisci una fava.

Desmond Hume
Squak9000

cosa é possibile?

ghost

E io ti ripeto su android è possibile da anni, l'uso effettivo non lo so ma lui parlava di funzionalità quindi solo a quella mi riferivo.

sagitt

hai letto?

sagitt

fai quasi pena

Squak9000

non è che è aperto... è solo che, avendo un certo potere, automaticamente gli altri sistemi si adeguano al sistema chiuso e fanno le cose fatte a dovere perché fatte secondo i criteri della casa produttrice.

Android é aperto e ognuno fa come crede generando spesso molta confusione.

sagitt

signori e signore... udite udite... paolo giulio neanche legge le notizie e parte in quarta..... ecco che per l'ennesima volta mostra il suo altissimo livello da h4ter.

Itachi

Non ti scala una fava, ma perché scrivete queste cose, cioè secondo te mettono degli adesivi dove chiunque può andare in giro scalando soldi da un telefono?

Lo scopo degli adesivi è SOLO quello di evitare l'applicazione dedicata.
Se per esempio vuoi affittare una bici del bike shearing fino ad oggi dovevi scaricare l'app, registrarti e poi pagare.
In questo modo semplicemente ti si apre una schermata con la cifra da pagare direttamente nell'app wallet.
Esattamente come in qualsiasi altra soluzione devi comunque autenticarti e autorizzare il pagamento.

Paolo Giulio

UUUUHHHH... i "tag NFC" ?!?!?!?

Benvenuti nel 2012!

pakocero

come mai non stai guardando la presentazione del telefono dei poveri (1+)?

Callea

Che a volte un sistema chiuso è in realtà più aperto dei sistemi aperti.

pakocero

Ciao :-)

Giacomo M.

Ho tutti i modelli di iPhone, usati sia come smartphone personali sia come iphone di amici passati per le mie mani per essere riparati.
Pago 100 dollari l'anno per sviluppare su iOS e macOS, lavoro sulle loro piattaforme tutti i santi giorni.
Come al solito, volete fare gli espertoni senza dare il vostro punto di vista

fabbro

"Attraverso i tag NFC, l'utente potrà completare il pagamento con Apple Pay senza dover ricorrere ad un POS abilitato, l'adesivo non farà altro che riconoscere l'iPhone, ed in maniera semplice ma soprattutto diretta, scalerà la cifra da pagare per il bene o il servizio acquistato."
Non mi è chiaro il meccanismo di funzionamento, l'adesivo è sul bene, tu leggi l'adesivo e lui risconosce l'iphone???
un giorno, quando saranno noti i bug e i problemi degli nfc/contactless riparleremo di queste innovazioni che ti scalano soldi senza autorizzazioni

KenZen

Calzante (facepalm)
Saluti

Huawei P30 vs Galaxy S10e vs iPhone XR: "tree is megl che uan" | Confronto foto

Apple iPad Air e Mini 2019: il nostro unboxing | VIDEO

Recensione Apple iPad Pro 12.9 (2018): può essere il tuo computer?

Apple iPhone XR: recensione e confronto con iPhone X ed iPhone XS Max