Apple TV: tvOS 12.2 e nuovo nome per il box di 4a generazione

26 Marzo 2019 14

Apple TV si aggiorna alla versione tvOS 12.2 per i modelli di quarta e quinta generazione. Dopo il rilascio di iOS 12.2 e macOS Mojave 10.14.4, dunque, l’azienda di Cupertino completa la tornata di update resi disponibili subito dopo la chiusura dell’evento tenutosi ieri allo Steve Jobs Theater.

L’aggiornamento va a correggere alcuni bug riscontrati nella precedente versione 12.1.3 rilasciata a gennaio, e introduce un’unica consistente novità che riguarda la possibilità di utilizzare il proprio dispositivo iOS per chiedere a Siri di riprodurre un determinato contenuto video o audio sulla Apple TV. In più, il telecomando virtuale Apple TV Remote è disponibile ora direttamente sulla schermata di blocco di iPhone, iPad e iPod touch.

Di seguito il changelog:

  • Siri: chiedi a Siri sul tuo iPhone, iPad o iPod touch di riprodurre ciò che vuoi guardare sulla tua TV, e controlla ciò che stai vedendo.
  • Apple TV Remote: con iOS 12.2, puoi accedere ad Apple TV Remote direttamente dalla lock screen del tuo iPhone, iPad o iPod touch. Così puoi facilmente premere play, pausa, rewind e controllare la tua Apple TV con un semplice tap.

tvOS 12.2 può essere scaricato in modalità OTA accedendo al menu Impostazioni della propria Apple TV di quarta e quinta generazione. A proposito di quarta generazione, l’azienda californiana ha deciso di “rinnovarla” denominandola Apple TV HD: nessuna modifica nelle specifiche, ma semplicemente un nome diverso rispetto al “1080p” precedente che aiuta a differenziare il prodotto dal modello 4K, soprattutto in vista del lancio di TV Channels della nuova piattaforma di streaming a pagamento Apple TV+.

Il miglior Xiaomi ad oggi? Xiaomi MI 9 è in offerta oggi su a 319 euro oppure da Amazon a 369 euro.

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
KenZen
Blasco73

Castratissimo.... uso HomeKit praticamente da quando è nato. Ma ora ho comprato un la JBL con Google Home. Assistente vocale UNICO!!! Altro che Sirio...

sagitt

H4ter

Duca

Bella

KenZen

Di che stai parlando? Applicativi di AppStore per far cosa?
Saluti

CAIO MARIOZ

Mancano numerosi servizi e applicativi di AppStore, oltre che a banali funzioni di sistema

KenZen

Lo posseggo è non lo trovo per nulla castrato, anzi lo ritengo indispensabile per HomeKit.
Se per "castrato" intendi lato compatibilità con OS esterni, il discorso cambia.
Saluti

CAIO MARIOZ

Quello è già castrato in USA, figuriamoci come sarebbe da noi

KenZen

Non dimentichiamo HomePod che è praticamente necessario per una domotica degna di questo nome.
Saluti

BoB

Ma ormai con le smart tv sempre piu evolute non piu senso questa costosa inutile scatola.

Fiore97

Ah beh che ti aspetti da un'azienda che ha fatto un keynote di ieri che rasenta il ridicolo?

sagitt

Ottimo ha più senso

andrewcai

Siamo un paese del quarto mondo, non c’e Tanto da pretendere

CAIO MARIOZ

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza

MacOS Catalina disponibile al download: ecco cosa ha cambiato Apple | Video

Recensione iPhone 11 Pro: una conferma ma 64GB base non bastano

Apple iPhone 11: live batteria (3.100mAh) | Fine ore 21.20