Apple macOS Mojave 10.14.4 disponibile: ecco le novità

26 Marzo 2019 86

Le novità in casa Apple non finiscono: dopo una serata ricca di annunci incentrati sui nuovi servizi (Apple Card, Arcade, TV Channels e TV+) sono arrivate anche le nuove versioni delle piattaforme software dedicate agli iDevice: iOS 12.2 e macOS Mojave 10.14.4. La versione stabile del sistema operativo dei Mac è arrivata ad una settimana di distanza dall'ultima versione beta (la sesta).

Le novità spaziano dalle nuove funzioni riservate al browser nativo - arriva la modalità scura, come su Chrome - per arrivare al supporto delle nuove AirPods di seconda generazione, senza trascurare l'introduzione di un corposo elenco di affinamenti e correzioni delle funzionalità preesistenti. Gli utenti statunitensi possono inoltre beneficiare dell'integrazione con il servizio di Apple News+, ma, come emerso in sede di presentazione, quelli europei dovranno aspettare i prossimi mesi per sfruttarlo.

L'aggiornamento a macOS Mojave 10.4.4 è attualmente in distribuzione: per scaricarlo si può seguire il percorso: Informazioni su questo Mac - Aggiornamento software. Dopo un breve intervallo necessario al controllo, la nuova versione del software sarà rilevata e si potrà procedere all'installazione.

CHANGELOG
  • Safari:
    • Aggiunge il supporto per la modalità scura per i siti web che supportano gli schemi di colore personalizzati
    • Ottimizza il login ai siti web quando le credenziali vengono inserite tramite il riempimento automatico delle password
    • Consente di visualizzare la richiesta per la ricezione di notifiche push solo dopo aver interagito con un sito web
    • Aggiunge un avviso durante il caricamento di pagine web non sicure
    • Rimuove il supporto per lo standard obsoleto "Do Not Track" per impedirne il potenziale uso inappropriato; la prevenzione intelligente del monitoraggio adesso protegge di default dal rilevamento tra sititi web
  • iTunes:
    • Più contenuti editoriali in evidenza su una singola pagina nel pannello Scopri, per trovare più facilmente nuova musica, playlist e altro in Apple Music
  • AirPods:
    • Aggiunge il supporto per i nuovi auricolari AirPods (seconda generazione)
  • Altro:
    • Supporto per l'indice di qualità dell'aria in Mappe per Stati Uniti, Regno Unito e India
    • Migliora la qualità delle registrazioni audio in Messaggi
    • Supporto migliorato per GPU esterne in Monitoraggio Attività
    • Risolve un problema di App Store che avrebbe potuto impedire l'utilizzo dell'ultima versione di Pages, Keynote, iMovie e GarageBand
    • Migliora l'affidabilità dei dispositivi audio USB quando vengono utilizzati con MacBook Air, MacBook Pro e modelli Mac mini introdotti nel mercato nel 2018
    • Corregge la luminosità di default dello schermo per MacBook Air (autunno 2018)
    • Risolve un problema di compatibilità dell'immagine che poteva verificarsi su alcuni monitor esterni collegati a Mac mini (2018)
    • Risolve alcuni problemi di connessione Wi-Fi che potevano verificarsi in seguito all'aggiornamento a macOS Mojave
    • Risolve un problema per il quale, aggiungendo di nuovo un account Exchange, questo poteva non essere più visibile in Account Internet
    • Risolve un problema per il quale le password utente di AOL potevano essere richieste frequentemente in Mail

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Gaming Pro a 649 euro oppure da ePrice a 723 euro.

86

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
marco talenti

Beh...ni...uso i software di musica, ma solo per puro divertimento.
Sto ancora studiando all'Accademia di Belle Arti di Firenze ;)

Rob

Pazzesco, ma buono XD almeno ti sei risparmiato di spendere altri soldi col passaggio a 16 anche se magari ti potevano servire perché mi è sembrato di capire che usi il Mac nel settore della produzione musicale, giusto?

marco talenti
Rob

Eccomi, RAM sostituita (ho preso il modello che mi hai indicato tu) insieme all'SSD :) sono passato dall'850 pro da 256gb a un crucial MX500 da 500gb. Ho reinstallato OS X da pendrive preparata da terminale con l'installer di mojave preso dall'App Store e poi con assistente migrazione ho ripristinato tutto dall'SSD che ho tolto. Tutto ok al momento! A te com'è andata? hai preso i banchi per passare a 16GB?

marco talenti

Purtroppo hai detto bene! Dopo queste sfighe non mi sento più di sborsare anche più di 2000€ (visto che ora sono pure aumentati di prezzo) per un nuovo MacBook...anche se non sarà una decisione che prenderò a cuor leggero, in quanto mi mancheranno molte cose del Mac:
- I software ottimizzati per Mac (soprattutto quelli dedicati alla produttività musicale...non che le controparti Windows non funzionino! Ma è proprio l'esperienza d'uso ad essere di un altro livello, secondo me )
- Il design pulito ed elegante (per il mio personalissimo gusto i MacBook Pro sono i portatili più belli del mondo)
- OSX che, nonostante tutto, ho imparato ad amare negli anni.

Ah! Ora capisco!
Più che altro le Crucial sono consigliate da Apple stessa e, per una volta, consigliano prodotti che non ti levano un rene XD
Fammi sapere come è andata la sostituzione della RAM..
Io sto provando a invertire i due banchi di ram (mi hanno detto che a volte basta questo per risolvere il mio problema).

Rob

Certo che mi sei stato utile! :) non ho parole per i problemi che hai avuto… E meno male che un tempo i Mac erano conosciuti per la loro proverbiale affidabilità, hai sganciato 1800€! Credo che se oggi tudovessi comprare un Mac nuovo non lo faresti mai dopo questa esperienza… io invece sai cosa ho avuto come unica cosa strana? tempo fa provai due banchi da 4GB ciascuno di RAM di una marca strana, Patriot. Beh il risultato fu che a random, senza possibilità di replicare una situazione fissa, il macbook si riavviava e andava in Kernel Panic. Rimesse le RAM originali stock da (2 banchi da 2GB) sparì il problema. Ecco perché ti chiedevo un consiglio su quale marca scegliere, a quanto sembra crucial è la migliore sui supporti di memoria per Mac

Rob

Sì sapevo che bisogna rispettare la frequenza di 1600mhz , però alcuni le mettono lo stesso quelle a frequenza superiore però secondo me è una cosa sbagliata perché non sono supportate

Rob

Grazie mille, credo che prenderò proprio queste! Per il mio uso 8gb sono sufficienti. Cos'è successo alla tua ram stock?

marco talenti

Personalmente però sto valutando di fare un upgrade ai 16 GB con le Corsair CMSA che trovi su Amazon a 91,06... Oppure, sempre le crucial, da 16 GB che stanno a 87,99

Grosse differenze non dovrebbero esserci comunque...basta non superare la velocità massima supportata dal Mac del 2012 (1600 MT/s)...per molti passare dai 1600 ai 1866 è un rischio.

marco talenti

Allora...io la ram da 8gb la avevo già montata di stock, ma ora sono costretto a cambiarla in quanto danneggiata.
Io consiglio le crucial... esattamente questo modello che trovi su Amazon al prezzo di 62,98€.

Crucial CT2K4G3S160BM Kit Memoria per Mac da 8 GB (4 GB x2), DDR3L, 1600 MT/s, PC3-12800, SODIMM, 204-Pin

Rob

Figurati non ti preoccupare! ti ringrazio per avermi scritto la procedura in maniera dettagliata :) volevo chiederti un'altra cosa, che marca di ram hai scelto per passare a 8GB? Io sto ancora a 4 ma sono diventati insufficienti anche con 3 programmi appena aperti, volevo un consiglio su che marca di ram scegliere

marco talenti

Scusami ancora per il ritardo!! Ho avuto un sacco di impegni e me ne ero dimenticato

marco talenti

1) preferenze sistema - utenti e gruppi - sbloccare lucchetto - server account network:accedi - apri utility directory - sbloccare lucchetto - menù modifica in alto - abilita utente root
2) inventati una password per l'utente root - fai il log-out con MAIUSC+CMD+Q
3) Loggati con l'altro utente digitando "root" come nome e per password quella da te inventata
4) preferenze di sistema - lingua e zona - imposti Italiano come prima lingua
5) log out MAIUSC+COMD+Q
6) login con il tuo utente
7) ripeti punto 1 ma al posto di abilita utente root ora premi disabilita utente root

Finito ;)

L'avocado del Diavolo

Assolutamente!

pjgiulio

Installato il 10.14.4 su Mac Book Pro 15" Retina ..tutto OK..
Che dire: pur NoN essendo un “informatico titolato” .. ho notato che le “finestre” di alcune applicazioni si aprono in tempo reale...e a Voi!?

Rob

È un'ottima notizia, io ho ancora un vecchio macbook late 2009 che si è fermato ad high sierra perché mojave non è supportato. Se su el capitan che è del 2015 vengono ancora rilasciati aggiornamenti significa che high sierra sarà utilizzabile ancora per molto

Rob

Ti ringrazio, fortunatamente ho pazienza sulle procedure macchinose :D

L'avocado del Diavolo

Allora mi scuso io per per il fraintendimento. Comunque si da El Capitain aggiornano ancora tutto!

marco talenti

Se vuoi ti posto la procedura per toglierli... è un po' macchinoso ma funziona ;)

Rob

No guarda hai frainteso completamente, perché non intendevo fare il saccente! La mia è una domanda aperta per capire se tu magari non avendo aggiornato a versioni successive di os x ricevi ancora aggiornamenti di sicurezza di el capitan
Mi dispiace che tu abbia frainteso, non appartiene proprio a me "saccente" come aggettivo

L'avocado del Diavolo

E quindi nulla fai poco il saccente se credi che dia una informazione sbagliata correggimi e non ti dirò nulla in contrario, anzi!

Rob

Ok allora è lo stesso, solo che io sto ancora a 4gb di RAM, ho messo un ssd 850 pro al posto del vecchio rotativo. Anche a me appaiono testi di os x in inglese, soprattutto quello di conferma prima dello spegnimento

Rob

Tu sei fermo alla 10.11 (che sarebbe el capitan) e ricevi ancora aggiornamenti di sicurezza di os x e delle app quindi?

L'avocado del Diavolo

Ero convinto di si. Comunque dalla 10.11 aggiornano ancora tutto.

marco talenti

Ho il 15" non retina i7, 8gb RAM

Rob

Mi sa che abbiamo lo stesso mac, hai il 15" non retina o il 13"?

Rob

Snow leopard non riceve più aggiornamenti di sicurezza da anni. Normalmente smettono di rilasciarli dopo che escono 2 versioni di OS x successive. Ad esempio con OS X mavericks 10.9 hanno smesso di rilasciare aggiornamenti per la sicurezza e delle app come safari non appena uscì OS X 10.11

Mario&Luigi

Mai negato che Chrome sia un disastro lato consumi e ram...

sagitt

Questo perché l’azienda ha aumentato i prodotti ma la completezza c’è e pure la cura

sagitt

Infatti quando sì è a batteria... chrome comunque è un macigno su ram e batteria

Mario&Luigi

Consuma poco perché è creato da Apple ed è integrato bene con l’OS. Ma mi dispiace dirlo come funzioni e competenze è sempre indietro rispetto ai competitor. Purtroppo se si vuole visualizzare ed avere affidabilità molte volte bisogna installare browser di terze parti che consumano più batteria ma fanno il loro sporco lavoro...

DefinitelyNotBruceWayne

Tutti i linguaggi più moderni. Poi dipende molto da cosa devi fare, lato embedded è dura smuoversi da C/C++ e ci sta, ma per tutto quello che riguarda lo sviluppo mobile, web e così via ci sono linguaggi più recenti di Objective C che sono molto più adatti.

DefinitelyNotBruceWayne

Farà male ammetterlo, ma nelle ultime release mi ricorda molto l'idea di "figlio che vive nell'ombra del fratello" .

MrPhil17

Già trovato un bug, seppur marginale, ma che rompe... Su Safari un tab che sta riproducendo audio, dopo l'animazione del pinch per aprire un nuovo tab, il simbolo per disattivare l'audio sul tab già aperto scompare. Ogni volta devo chiudere il tab della radio in streaming per vedere un video perché non posso mutare il tab... :/

sagitt

Sempre detto che come browser non è il massimo, anche se ultimamente è migliorato. Il suo vantaggio è il consumo risorse su mac

sagitt

Ottimo

Mario&Luigi

Su Mac è pessima, dovresti ammetterlo..

L'avocado del Diavolo

Confermo che è molto migliorato, io uso la combo chrome cacca+ firefox e non ho problemi... safari solo per alcune cose ;)
Figurati ! ;)

marco talenti

- Chrome lo ho come alternativa quando ho bisogno di maggior memoria tampone...
- Firefox lo ho avuto ma lo trovo si più veloce, ma davvero terribile per guardare i film in stream...ehmm volevo dire .. guardare film online lecitamente ;) (forse con le ultime release è migliorato)
- Gli altri non li ho provati!

Grazie Mille provvedo ;)

L'avocado del Diavolo

Firefox (per ora a mio avviso il migliore), chrome, opera, seamonkey, vivaldi

marco talenti

Sisì avevo capito ;)
Come ho detto anche all'altro utente che mi ha risposto, ho approfittato della cosa per sostituire l'ormai vecchio hdd con un'unira SSD Samsung 860 EVO. Li ho installato il sistema operativo, ma neanche così ha risolto... quindi ho fatto io manualmente (creando un utente root, deloggando il mio account, impostando lingua italiana nell'account root e, infine, riloggando l'account mio)

sagitt

con restore intendo proprio pulito pulito non solo la reinstallazione

marco talenti

Puoi postare qualche nome, please? Comunque alla fine le scrittine in inglese le ho risolte con il trucchetto dell'utente root ;)

L'avocado del Diavolo

In caso ci sono browser alternativi migliori ;)

marco talenti

Si, purtroppo non ha risolto...ma proprio in questo momento ho risolto con il trucco dell'utente root.

Grazie comunque del consiglio ;)

sagitt

Provato il restore ?

sagitt

Su ios va alla grande, su mac è metlio se stia li

Alessio

A me non compare l'aggiornamento disponibile, sono fermo alla 10.14.3, se provo ad installare l'aggiornamento a mano con il pacchetto della combo update non me la lascia installare dicendomi che non ho il filesystem apfs, il mio è un Mac Book Pro 13" Retina fine 2015 e ho installato un disco da 480GB della Transcend JetDrive 850
Come posso risolvere ?

Pierelli D Mattia
1984

ora, sapendolo, vivo più felice

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza

MacOS Catalina disponibile al download: ecco cosa ha cambiato Apple | Video

Recensione iPhone 11 Pro: una conferma ma 64GB base non bastano

Apple iPhone 11: live batteria (3.100mAh) | Fine ore 21.20