Beats, i nuovi Powerbeats wireless in arrivo ad aprile | Rumor

23 Marzo 2019 171

Se Apple ha da poco aggiornato i suoi AirPods, il marchio Beats (di sua proprietà) non è minimamente intenzionato a restare fermo e si prepara e rinverdire la sua linea di prodotti con dei nuovi auricolari wireless. Secondo alcuni rumor, il prossimo mese potrebbe arrivare sui mercati un'inedita versione wireless dei suoi celebri Powerbeats.

Al momento le informazioni sono ovviamente pochissime, ma si vocifera che potrebbero includere lo stesso chip H1 presente negli AirPods, oltre al supporto in vivavoce per l'assistente vocale di Apple, con compatibilità con il comando "Hey Siri".

Si tratta di un prodotto leggermente diverso dagli Airpods, tuttavia Beats ha adottato la medesima strategia già nel 2016, proprio in occasione del rilascio sui mercati del primo modello di AirPods. Infatti, poco tempo dopo arrivarono in commercio diversi modelli di auricolari contraddistinti dal'utilizzo dello stesso chip W1, presente negli auricolari Apple.

Al momento non abbiamo nessuna conferma ufficiale pertanto prendiamola come una semplice voce, tuttavia aprile è vicino e presto potremo saperne di più.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Techinshop a 484 euro oppure da ePrice a 586 euro.

171

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Carlo

Dico tra un iphone ed un android. Dai non fare ancora il bisbetico, leggi bene prima di parlare

Massimo Fantinato

Audiofilo bisbetico quando ti sto dicendo che è impossibile sentire la differenza tra aac e flac? Poi sei tu che hai attaccato le mie argomentazioni senza saperne nulla a riguardo. Come ti ho detto la prova soggettiva non vale niente poiché affetta da bias cognitivo, per misurare mica vai ad occhio, usi un metro. Bha... Tempo perso.

Antares

Akg 240 mlii 68 euro spedite da amazon. miglior rapporto qualità prezzo. Semiaperte, avvolgono bene e sono molto comode, doppio cavo (che è sostituibile, doppio jack che placcato in oro, doppi padiglioni, uno in velluto l'altro in pelle (o pelle finta, non saprei).
Sono analitiche, cioè sono strumenti per ascoltare in maniera più fedele possibile la musica, quindi se cerchi qualcosa di "colorato" che enfatizza alcuni generi musicali, stai sbagliando acquisto.
hanno solamente 55ohm di impedenza quindi non ti serve un amplificatore dedicato ma riesci a farle pilotare tranquillamente dal telefono o dal computer, certo che se hai un amplificatore dedicato, qualcosina in termini di resa guadagni.

Carlo

Invece di fare l'audiofilo bisbetico FAI UNA PROVA come l'ho fatto io

Massimo Fantinato

Si dia caso che l'encoder aac sviluppato da apple sia ritenuto il migliore e dubito fortemente che quello usato nella connessione bluetooth sia da meno, cosa diversa per i servizi in streaming prodotti da 3° che, tra l'altro, cavolo c'entravano se intendevi la connessione con le cuffiette? Bho. Comunque il dx3 pro ha un ricevitore bluetooth che supporta l'aac insieme all'apx-hd e mi son dimenticato di dirti che le tin t2 le uso con degli adattatori bluetooth trn 20 che utilizza comunque l'aac.

Carlo

Visto che si parlava delle cuffiette dell'articolo e di ascoltarle a mezzo bluetooth da iphone, io, a questo mi son sempre riferito a questa circostanza, mentre con un'accoppiata composta da uno smartphone android di ultima generazione e delle cuffie perfomanti la differenza è notevole, anche se tu hai un razzo atomico puntato su Roma, anzi sei tu che dimostri di portare esempi del menga assolutamente fuori dal contesto della discussione parlando di cuffie cablate, ciao "portatore di verità assolute"

Massimo Fantinato

Io parlo di formati audio puri, non ho tirato in ballo nessun servizio di streaming poiché sono ignorante a riguardo. Non sai nemmeno cos'è un encoder e/o quali vengono usati in produzione, non sai la differenza tra bitrate variabile e fisso, non hai idea nemmeno di come si vada a effettuare una vera comparazione tra due file audio, (nemmeno il null test che è tipo la base). Blateri il tuo punto di vista con superbia proponendo una valutazione empirica strettamente soggettiva, quindi soggetta a bias cognitivo, a un problema puramente oggettivo. Per tua informazione utilizzo delle DT1990 equalizzate con sonarworks e come in-ear uso delle Tin audio t2 con equalizzazione di Oratory1990 (ingegnere audio di akg) e un amplificatore/dac dx3 pro. Ritengo di avere un'adeguata concezione di hi-fi e qualità audio a differenza tua che vai a consigliarmi delle momentum. mx3 o b&w. Pensi di sapere tutto ma alla fine sei allo stesso livello di saggit.

Mew

Ti faccio sapere allora, tanto al massimo faccio il reso. Più che altro perchè vorrei delle cuffie e non auricolari

Antares

sono cuffie e non auricolari, hanno un ottimo rapporto qualità prezzo.
Il mio parere è si. Se ognuno ha i propri gusti, quindi valuta tu.

Mew

Io non ne capisco nulla :/ ma come si sente? Io ascolto principalmente pop/alternative. Si sente forte e bene? I bassi come sono? Fai conto che io ho sempre usato le earpods quindi il mio metro di paragone è quello

sagitt

Non sì sentono meglio, sono semplicemente in ear. E in ear fa pena per la metà della poplazione mondiale

Antares

Ah si scusa ti ho confuso con l’altro utente.
Pardon...

BoB

APPUNTO SONO MEGLIO COSTANO MENO E IN PIU SUONANO MEGLIO.

BoB

In pratica il tuo discorso (falso perché le cuffie con cavo apple hanno sempre fatto cacare per la musica) confronti mele con pere e dai ragione al fanatico malato apple di turno! Pure lo stranoto fan apple BlackGeek su youtube a recensito le Buds e dice che vanno benone! Siete piu falsi della banconota da 25euro

Alfredo Di Paolantonio

Non lo ho mai detto.

Antares

Capisco, dire comunque che sono le peggiori sul mercato equivale comunque a dire pessime o sbaglio?
Di nulla figurati.

Alfredo Di Paolantonio

non volevo dire che erano pessime. non mi piaceva il tipo di suono essendo abituato alle mie.
comunque grazie per i consigli.

Antares

Sennhesier in quegli anni ha fatto storia con la serie 400, possiedo ance io un paio ma di 420.
Sono comunque differenti: aperte vs chiuse, 40 anni di differenza.
Come ergonomia le beats (parlo di cuffie) sono imbattibili (le over ear), come suono come già detto non sono analitiche, ma hanno volutamente un "colore" particolare, oltre ad essere chiuse e quindi di nuovo non paragonabili alle tue.
Da qui a dire che sono pessime, ce ne passa.
Se cerchi delle analitiche prendi delle akg aperte da 60 euro su amazon, oppure le sony mdr che hanno fatto storia oppure audio tecnica oppure se vuoi qualcosa di alto livello spendendo l giusto delle sennhesier hd650.

Alfredo Di Paolantonio

Premetto che non sono un espertone, e mi affido solo le mie orecchie, essendo abituato ad delle sennheiser 430 HD che hanno ormai 40 anni, mi era venuto il desiderio di cambiarle pensando fossero ormai obsolete, quindi Ho provato in un supermarket delle cuffie prima Beats è abituato alle mie dopo 2 minuti le ho rimesso a posto. Mi son piaciute delle Bose e della Sony ma tutto sommato mi tengo le mie sennheiser.

sagitt

NON SUONANO MEGLIO, suonano pari ma come ho detto essendo in ear senti molto più forte e senza sottofondi. MA SONO IN EAR

ilmondobrucia

Le airpods si. Che sono più piccole lo vede anche un cieco

BoB

Quindi se hai detto che non le hai provate ma di che caxxo parli

BoB

Si, provate entrambi e le Buds suonano molto meglio delle airpods sono cuffie cosa vuoi che devono fare? se te non ascolti musica allora per le telefonate ti bastano cuffie da 5 euro, dai smettila di arrampicarti sugli specchi.

Tecnono

Grazie per l'info!

sagitt

non hanno solo il bt ma sono identiche alle 1, questo lo dice la gente sui blog senza manco averle provate

le buds invece le ho provate visto che le davano in omaggio col dixan (o all'acquisto dell's10) e ho diverse persone che le han prese e ho voluto provarle

ho avuto per un breve periodo anche le iconx, e si rispetto le icon x sono migliorare, ma rispetto le aiprods sono tanto uguali ma in ear. si sentono leggeremente più forti delle airpods per il semplice fatto che essendo in ear isolano meglio dai rumori esterni, ma la qualità è la medesima. ma questa è una qualità delle in-ear che però non tutti amano, tipo me che le detesto, e se le buds non fossero in ear sarebbero equivalenti alle airpods o peggiori.

detto questo, i vantaggi delle buds sono qualche personalizzazione extra a livello software visto la loro superficie touch, che però non è adatta a tutti gli scopi tipo con cuffia\cappello, mani sudate, pioggia anche leggera, guanti.

quindi di cosa stai parlando? sto aspettando che mi spieghi perchè le buds sono migliori delle airpods o ti basi solo sulle recensioni dell'architett0?

BoB

Esatto, provate e restituite in giornata!!

BoB
BoB

Sicuramente andranno meglio anche delle airpods 2 visto che nessuno le ha mai provate e hanno messo solo il nuovo BT ma sono identiche alle 1. quindi? che vuoi tule Buds le hai viste solo in cartolina di che caxxxxo parli!

BoB

Ma alex è sicuramente in malafede! si legge che è un hater èerchè persino il famosissimo fan apple BlackGeek le ha recensite e le ha elogiate queste nuove Buds di Samsung.

sagitt

Sì? E in cosa... attendo!
Ps: le hai provate contro le airpods 2?

sagitt

E in cosa? Attendo, e poi le hai provate contro le airpods 2?

BoB

Si le Buds vanno meglio delle airpods

sagitt

Ma sì cosa ahahha

BoB

Si

Antares

Si

Carlo

La fine del mondo e poi la conformazione dei gommini bose penso siano i più comodi perché poi decidere tu quanto pressarteli nell'orecchio

Mew

Stanno a 68€ su Amazon ?

Mew

Sembrano buone! Rispetto all’Earpods della Apple normali come sono?

sagitt

ascolta, fino a 2 minuti fa non sapevi manco come si chiamasse l'aptx ne tantomeno che fosse proprietario di qualcomm e stai cercando una scappatoia. Poi ti ho detto che l'audio su bt richiede compressione e subito a sindacare con sto aptx che non ha senso nominare essendo proprietario mentre aac o flac sono free, e nei codec bisogna adottare roba free il più possibile per avere standard diffusi.

se apple e qualcomm sono in causa di certo apple non si vincola ancora di più a qualcomm, al massimo crea un codec tutto suo. ma tralasciando questo ORA neanche l'aptx adaptive è in circolo e verrà diffuso nel breve futuro e realmente adottato fra forse 1\2 anni. i vantaggi del'aptx adaptive, su cuffie wireless super compatte, sono super limitati visto che questo principalmente verrà sfruttato su impianti audio (amplificatori, speaker smart ecc...) ed al massimo su cuffie bluetooth over-ear di fascia alta, quindi cosa stai qui a sindacare su un codec che su auricolari avrebbe un incremento della qualità irrisorio (ah poverino non ci avevi pensato che è un codec principalmente per gli impianti bt che ormai si stanno diffondendo vero?). se poi magari aptx prenderà il sopravvento magari si piegheranno, ma ora che è agli albori non ha senso parlarne.

ovviamente, su una cuffia come le powerbeats se uno parla di volume alto, è giusto dire che un utente dovrebbe predilire la qualità audio al voume alto, perchè volume alto con qualitù super-scadente è insensato. nessuno ha detto che hanno una qualità magica, ma solo una logica di dire "occhio a quello che stai dicendo"

accendi il cervello che ce la puoi fare.

Ikaro

Ahahaha è inutile che te la sm3ni con teorie assurde, figurati sei una causa dovrebbe essere una scusante per offrire di meno a me cliente, io non lo so, ma ci fai?
"pure se adottato con le cuffie attuali avrebbe 1/5 dei vantaggi?"
Quello che parlava di qualità audio, ahahaha... Hai toppato, prendine atto e passa oltre, a ridicolo!!!

sagitt

Apple, in causa con qualcomm, adotta un suo codec propritario, che attualmente non è ancora diffuso, per delle cuffie uscite prima di questo codec, che pure se adottato con le cuffie attuali avrebbe 1/5 dei vantaggi?

Ikaro

Quindi mi stai dicendo che Apple non vuole pagare una tecnologia non ha ancora deciso di farne una sua, quindi magicamente il bt vuole un formato compresso come l'aac, lol... In realtà è da anni che l'aptx da un vantaggio reale rispetto al non averlo, ma ovviamente nel tuo mondo dei fiori non c'è quindi è nulla

Ps:embè?

sagitt

Fenomeno, sì parla di codec standard, magari tipo la riproduzione del flac. è palese che codec studiati adhoc sì puó superare, ma questi sono proprietari e quindi non convengono, apple piuttosto ne produrrà uno suo. Poi l’utilizzo di questi è agevolato con il bt5.0, prima non erano proprio eccelsi. PS: aptx adaptive è per il 2019 quindi cosa stai a sindacare?

Hai idee confuse

https://uploads.disquscdn.c...

Nuanda

Funzionano meglio delle Airpod.... Hanno le stesse identiche funzioni e qualcosa in più pure tipo equalizzatore, modifica delle gesture ed aggiornamento firmware...

ilmondobrucia

Non parlo di gusti ma di come funziona

Ikaro

#ekkevordi? Anche gli exynos e i kirin supportano aptx, nonché gli Intel e tutti quelli che vogliono usare la tecnologia... Ma anche se fosse, tu hai scritto che il bt vuole la compressione, così non è... Ti stai rendendo ridicolo...

sagitt

No, sei tu che parli senza sapere https://uploads.disquscdn.c...

Nuanda

Beh pure sulle Airpod trovi pareri contrastanti. .. Niente é perfetto un oggetto può piacere o no...

ilmondobrucia

Leggo pareri contrastanti riguardo le bods

Alessio Marmorato

Sono già in offerta a 95€ sul sito mediaworld..dimostrazione che a breve uscirà il modello nuovo

Apple iPad Air e Mini 2019: il nostro unboxing | VIDEO

Recensione Apple iPad Pro 12.9 (2018): può essere il tuo computer?

Apple iPhone XR: recensione e confronto con iPhone X ed iPhone XS Max

MacBook Air risorge: è tutto nuovo e con Retina Display da 13,3" | Prezzi Italia