Gboard, aggiunto su iOS il pulsante Traduci

15 Marzo 2019 6

Gboard si aggiorna su iOS alla versione 1.42.0 introducendo una sola - ma sostanziosa - novità: il pulsante Traduci. D’ora in poi anche i possessori di iPhone e iPad potranno così affidarsi alla tastiera Google per tradurre il testo da e verso le lingue supportate da Google Traduttore direttamente dalla tastiera, senza dunque dover ricorrere all'app separata abbandonando la digitazione.

Come viene indicato nel changelog, il pulsante è presente nella barra dei suggerimenti o dietro il pulsante Google.


L’azienda di Mountain View ricorda anche le ultime novità introdotte con gli aggiornamenti più recenti:

  • I mini te: adesivi basati su di te. Crea e personalizza mini adesivi che si ispirano alle tue foto e condividili in qualsiasi app
  • Ora puoi digitare in più lingue senza dover cambiare le impostazioni! Aggiungi le lingue che vuoi tramite l’app Gboard, quindi inizia a digitare o a scorrere. (*Non tutte le lingue sono supportate)
  • Digitazione vocale migliorata
  • Supporto in lingua per thailandese, khmer, Iao e mongolo

Recentemente Google ha migliorato su Android il riconoscimento della scrittura tramite un nuovo modello di machine learning basato sulle curve di Bézier, mentre a metà febbraio è stato introdotto su iOS il supporto al feedback aptico.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Phoneclick a 825 euro oppure da ePrice a 923 euro.

6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dario · 753 a.C. .

A me crasha di continuo

Porco Zio

Qualche volta e non ha le stesse feature di Android , sembra quasi una versione monca

Dario · 753 a.C. .

Ti crasha?

#KYRO#

Tutte le tastiere su App Store sono inferiori alla stock ho notato anche io.. secondo me lo fa apposta Apple a limitare le keyboard per no superare il prodotto suo non c’è altra spiegazione.. gboard su Android è un altra cosa

Stitchre

Io ho provato diverse tastiere ma poi mi ritrovo sempre ad usare quella stock perchè solo la funzione di dettatura con la voce sui messaggi è troppo semplice da attivare
Il resto delle tastiere avrebbero anche delle buone idee rispetto alla stock, almeno per quanto mi riguarda con il telefono scrivere sempre meno dettare sempre di più.

Porco Zio

Gboard su iOS funziona male

MacOS Catalina disponibile al download: ecco cosa ha cambiato Apple | Video

Recensione iPhone 11 Pro: una conferma ma 64GB base non bastano

Apple iPhone 11: live batteria (3.100mAh) | Fine ore 21.20

Apple iPhone 11 Pro: live batteria (3.046mAh) | Fine ore 20.13