Tumblr per iOS torna nell'App Store

14 Dicembre 2018 211

Aggiornamento 14/12

L'applicazione è nuovamente disponibile in App Store, dopo la temporanea eliminazione determinata dalla presenza di contenuti vietati all'interno della medesima. Nel changelog che accompagna la nuova release si legge espressamente:

Questo aggiornamento in particolare include anche modifiche alle Linee guida della community di Tumblr, che proibisce di mostrare determinati contenuti su Tumblr.

Come precedentemente annunciato, dal 17 dicembre prossimo Tumblr non consentirà più la pubblicazione o di mantenere online contenuti per adulti.

  • Tumblr | iOS | iTunes App Store, Gratis

Aggiornamento 20/11

Un aggiornamento dagli sviluppatori di Tumblr (link in fondo all'articolo, alla voce FONTE) rivela che l'app è stata rimossa a causa della presenza di alcune foto pedopornografiche. Tumblr spiega che confronta costantemente gli upload con un database di immagini di abusi di minori note, ma che alcune foto inedite sono comunque finite sulla piattaforma. Tumblr ha rimosso i contenuti non appena li ha scoperti.

Articolo originale - 18/11

Tumblr, popolare piattaforma di microblogging e social network, dove poter condividere post, foto, video e altri tipi di contenuti multimediali, non è più disponibile nell'App Store.

L'applicazione mancherebbe dall'App Store da ormai due giorni; secondo quanto riportato sulla pagina ufficiale dei suoi sviluppatori, le cause sarebbero ancora tutte da chiarire, mentre il team sta lavorando costantemente per far tornare l'applicazione scaricabile su iOS.

In attesa di capire quale sia la causa che ha portato alla sua rimozione, le prime ipotesi ricadrebbero sull'eccessiva permissività della piattaforma ad accedere a contenuti per adulti. Le linee guida fornite da Apple chiariscono infatti che qualsiasi app disponibile su iOS, deve avere una sorta di filtro in grado di escludere questo tipo di materiale.

Da capire anche se l'applicazione sia stata rimossa intenzionalmente dagli sviluppatori o direttamente da Apple.

L'unico vero Note.? Samsung Galaxy Note 9 è in offerta oggi su a 594 euro oppure da ePrice a 737 euro.

211

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Karellen

Dovrebbero togliere da apple store anche safari e tutti i browser, dato che possono essere usati per andare su siti porno!

Itachi

Non è la stessa cosa.
Perchè nel credo comune (che non ha nulla a che fare con la parte tecnica) se anche tu fai saltare in aria una bomba nucleare tramite un sito web nessuno associa il sito al prodotto da cui è stato gestito.

Nel caso delle app è diverso perchè Apple da ufficialmente l'ok all'app approvandola sullo store quindi se a una di quelle app viene anche solo accostata una brutta parola la gente può teoricamente prendersela anche con Apple.

Itachi

Ma alla fine è tutta una questione di responsabilità perchè.

I siti non devono essere controllati da apple per passare sul browser, le app si.

Se un'app fa qualcosa che non deve Apple ha ufficialmente controllato e dato l'ok a quella cosa (anche se poi non è cosi come nel caso di tumblr).

So che tecnicamente non ha senso ma stiamo parlando degli americani.
Quando fanno un colloqui devono stare attenti a sbattere le ciglia nella direzione giusta perchè senno il tizio può denunciarli per molestie sessuali, vincere la causa, prendere i soldi e farsi pure assumere senza poter essere licenziato.

Al livello ufficiale Apple ha dato l'ok all'app tumblr quindi purtroppo è quello che poi può creare problemi.

Chirurgo Plastico

A cupertino chi si guarda un porno viene licenziato?

Tony

ma non ha senso, allora togli i browser dagli store visto che tutti i siti porno sono acessibili dal browser

Signor nessuno

si esattamente

vince

Ammazza che scienziato...ti basta 1 caso per confermare 1 teoria

AHHAAH

Grazie per essere un altro caso che conferma la mia teoria:
Apple fedele = rincoglionito

Moveon0783 (rhak)

Grazie per aver confermato la mia teoria.

vince

bla bla bla

Moveon0783 (rhak)

Esatto. Proprio questo sono gli americani. Insopportabilmente ipocriti.

ReArciù

io ricordo che lessi che nel periodo tardo imperiale si diffuse la moda trai i patrizi di avere fanciulli a casa

opinionista

Un posto come Tumblr serve... a priori dello scopo, veniva usato parecchio unicamente per quello credo.
Io ho provato ad usarlo per le foto di nudo (da fotografo che sono) senza dover censurare. Ma anche per foto porno, un luogo come quello aveva un suo pubblico e non era minimo.
Tentare di diventare instagram non ha senso... non ha i numeri e soprattutto diventa una copia di qualcosa di meglio.
Riguardo Apple, posso capire il voler limitare certe App, ma a priori non puoi mettere più nemmeno un browser perchè se lo uso per cercare siti ped o fi li è quasi la stessa cosa.

Ce la metto io. A livello sociale i pedofili non erano ben visti, tutt'altro. Non ricordo però l'età precisa, ma l'intervallo è più o meno questo. Certo non i bambini.

Bauscia

Senza masturbatio possono anche chiudere credo.

PUTinV2
Andhaka

Ovviamente no, perchè la privacy e la libertà degli utenti sono importanti quando... ehm... aspetta... ah, quando fanno notizia nel modo giusto. :D

Cheers

Andhaka

Con questo atteggiamente, che hai giustamente sottolineato, posso solo immaginare lo schifo che potrebbe produrre con i programmi in gestazione per la sua piattaforma di streaming.

Cheers

makeka94

alle superiori andai 6 mesi in pennsylvania con un amica, tale amica si fidanzò con un enorme bifolco della squadra di football, un ragazzone che durante il tempo libero andava ad ammazzare poveri ed innocenti animali con armi che nemmeno i militari dovrebbero possedere, fatto sta che un giorno andammo a fare due passi nel bosco, io lui la mia compagna di classe ed un altra ragazza, la mia amica fece un "succhioto" al collo del ragazzo, e niente una volta tornati a casa la mammina di tale ragazzo fece espellere la mia amica dalla scuola in quanto era un "italian wh...".
L'unico ricordo nitido che ho degli americani e la loro "bigottitudine", la cosa divertente è che loro pensano che noi siamo quelli bigotti perchè siamo/discendiamo dai cristiani cattolici.

Moveon0783 (rhak)

Apple non è contro la p0en0grafia, ma contro le class action. Se sei interessato ho scritto un lungo post sopra.

Moveon0783 (rhak)

Come al solito non si capisce il nodo centrale del problema.
Ad Apple non gliene può fregà di meno dei seg4iol1 che cercano foto sconce su Tumblr. A quei livelli non si fa nulla per ragioni etiche o di principio.
Apple semplicemente vuole tutelarsi da eventuali class action fatte da mammine preoccupate dai contenuti osè fruiti dai loro quindicenni brufolosi in tempesta ormonale adolescenziale. Tutto qua.
E in America non scherzano con ste cose. Chiedere lumi alle major discografiche americane costrette prima a risarcire e poi a mettere bollini “parental advisory” sui dischi rock dopo estenuanti battaglie poste in essere persino da insospettabili pezzi grossi del Partito Democratico (che dovrebbe essere un attimo più illuminato di quello Repubblicano, ma il bacchettonismo ipocrita gli americani di qualsiasi credo politico ce l’hanno nel dna).

Moveon0783 (rhak)
Moveon0783 (rhak)

Anche criticare Apple senza prima riflettere è ormai una religione ormai, è come tutte le religioni impedisce di pensare liberamente e con spirito critico.
Premesso che per me potrebbero persino mettere l’app di Pornhub su App Store e io non avrei nulla da ridire e anzi non perderei tempo a scaricarla, Apple è un’azienda che ha scelto una determinata policy per la fruizione dei suoi servizi. E giusto o sbagliato che sia, ha scelto la censura dei contenuti pörno o che strizzano l’occhio al pörno nel suo store virtuale.
Cosa c’entra Safari? Safari è un browser, non è una piattaforma privata con contenuti pubblici come Facebook, o il social in questione. E non è neanche un’app IM come WhatsApp in cui utenti si scambiano messaggi in forma privata.

Pip

Vabbè, torna oggi e giorno 18 la eliminano perché fallisce tutta l'azienda...
Io mi chiedo ancora se tra i dirigenti c'è qualcuno che abbia capito che stanno andando contro al peggiore dei fallimebti

Matador

Guarda caso proprio 18 anni?
E se una di 16 ne dimostra 20 tu non ne sei attratto solo perché è minorenne su carta?
La pedofilia è ben altra cosa ma ovviamente tu, come al solito, non capisci mai un sega.

Luca Lucani

stai dicendo che tumblr è come il parco ?

ghost

C'è gente che si eccita e fa sesso con i mobili quindi non mi sorprendo di niente. Sono d'accoreo che i tratti distintivi di cui normalmente dovremmo essere attratti non sono presenti nei minori/bambini e risulta anche a me non comprensibile

ghost

Alle religioni il porno non piace

ghost

È diventa politically correct ed è tornata

ReArciù

sui romani non ci metterei la mano sul fuoco

ReArciù

se vabbe, allora in caso di arresto di pedofilia forniscono tutto l'aiuto necessario per sbloccare gli iphone? è solo una questione di immagine

AndreDNA

Articolo 1 della costituzione per una nuova europa.

parittimo

Guarda che iOS ha rimosso l'app per del materiale pedopornografico, la diffusione (magari potrebbe anche averle scattate chi le ha diffuse quelle foto - ammesso che si parli di foto) è di fatto un abuso e uno stupro di un minore, tumblr ha poi deciso di bannare tutto il materiale pornografico ANCHE per utenti Android.

parittimo

Sì, l'unico problema è che la diffusione di immagini pedo-pornografiche va di fatto vietata.

Non si parla di chi commette l'atto, ma di chi diffonde il materiale: quello è a tutti gli effetti un abuso e va condannato in tutti i modi, ma rimuovere TUTTO il materiale pornografico dall'app è una cosa ridicola.

parittimo

In usa sei un pedofilo se hai 18 anni ed esci con un minore di 18 anni in alcuni stati e in altri invece puoi uscire con una 16 enne e non ti fanno niente, è il bello è che questi mondi così opposti sono divisi da un confine di un mm che puoi oltrepassare comodamente perché sei nello stesso paese.

Quindi sei un pedofilo di qua e non lo sei di la, il tutto alla portata di 10 minuti di macchina.

vince

Che pagliacciata....
Al prossimo giro in cui troveranno roba vietata lo ritoglieranno...senza contare che Tumblr ha ottenuto più visibilità con questa notizia, al prossimo giro farà ancora più rumore.

Tra l'altro si poteva accedere tranquillamente da browser..

ErCipolla

E' pieno :D
E' solo che tante app per iOS non ti mostrano i subreddit "scottanti" per non essere appunto bannate dall'App Store (o per abilitarli devi attivare qualche opzione nascosta)

Credo che il problema sia più la pedofilia.
Siti come P0rnhub li controlli facilmente, gruppi di vattelapesca no.

Bauscia

puoi smanettarti solo sulla mela dei mac 2000 - 2016, quelli in cui si illumina.

makeka94

Senza zinne non mi diverto

Mughen

È proprio vero che noi EU abbiamo molti punti su cui non siamo d'accordo, ma che gli USA siano un popolo di dementi è un bel filo che ci lega tutti

Fabios112

Severo ma giusto.

Ci sono da fare alcune premesse :
1) chi usufruisce della pedopornografia online non è detto sia un pedofilo, lo schermo crea una distanza che, normalmente, sarebbe molto più marcata. Magari quella stessa persona, dal vivo, una bambina di 12 anni non se la calcolerebbe proprio, dietro lo schermo chi se ne importa.
2) un vero pedofilo è un evidente malato. Va aiutato. Va aiutato perché la disgrazia la non vuole lui, se la ritrova e deve imparare a controllarla, perché una persona così piccola non è capace di difendersi e il pedofilo può danneggiarla seriamente.
Come ti hanno fatto notare, non puoi capire l'attrazione verso i bambini perché non la provi, come non la provano la stragrande maggioranza delle persone, per fortuna. Io non ho la minima idea di come si possa provare eccitazione sessuale verso una persona più piccola addirittura di 14 anni, i bambini ispirano solo tenerezza, ma evidentemente non è così per tutti e ci sono i malati.
Ripeto, vanno individuati e aiutati psicologicamente, per metterli in condizione di non nuocere nessuno, neanche sé stessi.
Anche all'epoca dei Romani avere un rapporto con una persona con meno di 13 anni era ritenuto skifoso. L'amore verso la pubertà partiva dai 13 fino ai 17, se la memoria non mi inganna, ma non toccavano i bambini veri e propri.
Poi vabbè, per gli americani "pedofilo" è anche chi si fa una 17enne ed è una putt4nata tutta loro, ma sono un popolo di dementi.

Mughen

Decidono loro su cosa puoi farti le pipp3

Body123

Guarda che in Italia l'età del consenso è 14 anni, cerca pure su internet. C'è Wikipedia che lo spiega molto bene. Vuol dire che un 35enne è nel pieno rispetto della legalità a fare s€ss0 con una 14enne.

Pedofilia è quando ti attraggono le bambine non ancora sviluppate, quindi minori di 14 anni.

Body123

Io non ho mai capito perché Apple è contro la p0rn0grafia.. Anche su Telegram i gruppi "hot" sono bloccati, mentre lo stesso gruppo da Android funziona

CAIO MARIOZ

si, in passato mi sembra che avessero eliminato altre App simili per altre piattaforme di messaggistica

Michealknight

giusto per onor di cronaca, hanno rimosso le ricerce esplicite :P almeno da android.
andate a farvi un giro sulle review del play store, sono da ridere.

Dimetiltriptamina

Pedofilia vuol dire esser attratti da bambini di età pre-puberale, non da minorenni, infatti l'età del consenso, al di sopra della quale una persona minorenne può avere un rapporto sessuale con un'altra persona maggiorenne, di qualsiasi età, è fissata, in Italia, a 14 anni. In parole povere, se ti tròmbi una 14enne, completamente consenziente, non è pedofilia e nessun giudice può dire il contrario.

Data la dovuta premessa, quello che dici tu è tanto per "dar fiato alla bocca", per così dire, non ha senso, ciò che ci piace personalmente non può esser scelto, non puoi scegliere di esser gay così come non si può scegliere di esser etero, non si può scegliere di farsi piacere l'insalata al posto della nutella, e, in modo molto simile, sfortunatamente per loro, i pedofili non hanno scelto di farsi piacere i bambini, è chiaro come il sole che non debbano mai esser toccati, il fatto che si seghìno su un bambino che si fa il bagno sinceramente a me non frega niente, il problema si pone quando decidono di molestare un bambino o altro, e lì vanno puniti severamente.

E tu dirai "no, mi fa schifo, in carcere subito anche se non fanno niente", questo non fa altro che peggiorare la visione della società di queste persone, immagino che ci sia un numero elevato di pedofili (adulti attratti da bambini) che non abbia mai fatto nulla, e che vogliano solamente esser aiutati per poter "guarire" da ciò, dato che normale non è, come possono chiedere aiuto se si devono nascondere da tutti? Questo vale per chi non fa niente, chi stupra va in galera e ci deve restare per molto tempo.

vince

Lascia stare. Apple è una religione ormai, ogni cosa che fa viene giustificata....i suoi utenti non ragionano più.

vince

Potrebbe sempre mettere un filtro a Safari, che è un SUO progamma.

Internet è internet, non appartiene mica ad Apple.


Appunto...inutile rimuovere l'app di Tumblr se poi gli stessi contenuti li vedi da Safari.

Ma ragionate o no? Oppure lo fate apposta? Vi rileggete?

Ciao !
Hanno solo alzato un polverone.

Recensione Apple iPad Pro 12.9 (2018): può essere il tuo computer?

Apple iPhone XR: recensione e confronto con iPhone X ed iPhone XS Max

MacBook Air risorge: è tutto nuovo e con Retina Display da 13,3" | Prezzi Italia

Apple iPad Pro 11" e 12,9" ufficiali: A12X Bionic, Face ID, USB-C e Pencil 2