Apple, accordo con lo studio A24 per la produzione di film originali

16 Novembre 2018 38

Apple ha stretto un accordo con lo studio di produzione cinematografica newyorchese A24 per la produzione di film esclusivi, sostiene il Wall Street Journal. Non ci sono molti dettagli approfonditi sulla questione, se non che l'accordo è pluriennale, e quindi potrebbe riguardare un discreto numero di produzioni.

Apple dovrebbe investire quest'anno una massiccia somma di denaro - 1 miliardo di dollari - per ampliare la propria offerta di contenuti originali sulla sua piattaforma. Più in generale, sembra che la società si stia impegnando molto per incrementare la propria presenza nel settore dei contenuti video "premium": secondo indiscrezioni, starebbe sviluppando un proprio servizio di streaming integrato nell'app TV.

A24 è stata fondata appena nel 2012, ma ha già all'attivo un gran numero di film, diversi dei quali di hanno avuto successo come pubblico e come critica. Vale la pena citare Ex Machina, Lady Bird, The Disaster Artist e Moonlight. Proprio con quest'ultimo lo studio ha collezionato il suo primo Oscar come miglior film. Curiosità: il nome "A24" è riferito all'omonima autostrada italiana. Proprio su questa strada i tre fondatori si sono incontrati e hanno deciso di creare la società.

Apple, finora, ha preferito concentrarsi su contenuti adatti a tutta la famiglia, senza linguaggio volgare, violenza o sesso. Precedenti indiscrezioni dicono che anche per le produzioni future questa visione non sarà cambiata. Le produzioni di maggior successo di A24 non sono esattamente in linea con questa filosofia. Chissà cosa ne verrà fuori.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Phoneclick a 825 euro oppure da Media World a 899 euro.

38

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
wizART

Ahahah e sono pure ricco sfondato! :)
Piu' sfondato che ricco :P

Mastro Tracco

Per lui basta che non sia Apple, è ossessionato, molti qua dentro rosicano

josefor

minghiam se un intenditore :D

wizART

Ah ecco scusa! Mi pareva che non fosse proprio uguale al MIO Daytona! :P

Santosss Hunter

Santosss, mi sa che il vero maIe se lo sono presi i tuoi neuroni! :D

StriderWhite

Lo sarà se il servizio di Apple flopperà...

Max

Come ampliare il plagio degli utenti, Apple è il male dell'informatica

Felix

Potrebbe, se volesse... ma non sarebbe conveniente.

StriderWhite

Sai cosa può fare Apple con il suo capitale? Comprarsi Netflix, giusto quello.

Felix

Ho risposto ad un utente che parlava anche di Sky ed altri...

E no, con il capitale che ha alle spalle Apple, può arrivare quando gli pare, non è mai tardi (come si è visto con Apple Music, 50 milioni di utenti in 3 anni, con 9 anni di svantaggio su Spotify), così come non è tardi per Disney.

StriderWhite

Ma che c'entra Sky, qua si parla di Apple in questo articolo...
E comunque no, Apple non ha tutte le carte in regola, manco un po'. Arriva troppo tardi.

Felix

E chi ha parlato di Apple?

Anche la Sky sopra citata, che secondo l’utente “fa fatica” contro Netflix, in realtà non fa la benché minima fatica... tant’è che due colossi dell’intrattenimento quali sono Disney e Comcast se la sono contesa a suon di miliardi per mesi, ed è poi stata acquisita da Comcast per ben 30.6 miliardi di dollari (chi spenderebbe quasi 31 miliardi per una società che “fa fatica”?).

La realtà dei fatti è che Netflix ha dalla sua solo la diffusione dovuta al basso prezzo, ma gli manca ciò che conta, qualità e profitti.

Tanti fanno meglio di Netflix pur essendo meno diffusi, e si, anche Apple ha tutte le carte in regola per poter fare meglio, dato che non ci vuole poi molto a fare meglio...

StriderWhite

E tu stai sopravvalutando enormemente Apple.

StriderWhite

Bravo lascia perdere. Anche Apple dovrebbe farlo.

Ikaro
StriderWhite

No, quindi eventualmente la Apple non dovrebbe fare la Apple Cola.

josefor

è un GMT Master II e comunque un investimento ed ogetto migliore di un iPhone :)

Ikaro

Quindi la pepsi non dovrebbe più vendere bibite, c'è già coca cola :D

StriderWhite

perché c'è già chi lo fa meglio di te, facile.

Felix

Mi sa che stai sopravvalutando, enormemente, Netflix...

wizART

Parli di povery ed hai un Daytona???

josefor

Il primo lungometraggio in preparazione si sa già, "la valle dell'Eden e il frutto proibito" o forse erameglio dire il frutto costoso?

Ikaro

Ehm si chiama libero mercato, sarebbe illogico lasciar perdere ogni volta che in un settore vedi una situazione di semi monopolio, con questo ragionamento ci ritroveremmo senza alternative... "tanto c'è lui che fa tutto, perché lo devo fare anch'io..."

T-T

e poi faranno solo film per gay, ma andate a chegare

Zoro

Il tutto a soli a partire da 99€ al mese per il pacchetto base con un solo dispositivo e fino a 149€ per 4 dispositivi per account

Brubri_

Stavo per fare lo stesso commento, ahahah.

Utente9000

Se Apple e le sue linee guida da Mickey Mouse diventeranno dominante nel settore sarà la morte dell'audiovideo come lo conosciamo. Niente parolacce, niente nudi, niente violenza...tantissima m*rda.

mauro morichetta

Già lo immagino, 54 euro in acquisto e 36 per la visione, solo 12 ore.

Raizen_01

Ma come: è appena uscito l’A12, che già si parla dell’A24?!?

Giulio Ferraro

Secondo me questa cosa non ha senso, sfidare un marchio come Netflix che ha innumerevoli contenuti originali di successo, che fra l’altro anche Amazon e Sky fanno fatica a contrastare nonostante siano da molto sul mercato

Astroturfer_pro

Apple è il male

lorenzo1222

Provo a fare il Callea di turno:

Bene così, in un paio di anni Apple diventerà dominante anche in questo mercato, Netflix sarà dimenticato presto.

CAIO MARIOZ

Ormai è certa l’entrata di Apple nel mercato video streaming a fine 2019

Utente9000

A24 è la miglior minimajor sul mercato, lavorano bene da anni ormai.

asd555

Quindi saranno i film più film di sempre?

PCusen

Avranno realizzato che gli costa meno che pagare i produttori per inquadrare la mela nei film ammerigani.

Andhaka

Non ti preoccupare.. da quello che si legge in giro Cook sta intervenendo così tanto con il politically correct e i divieti su cosa mettere nelle "produzioni" apple che pare quasi una barzelletta. :D

Cheers

MartinTech

l'idea non è male, io inizierei con un ritratto degli apple users, un qualcosa di riflessivo, di ragionato, insomma qualcosa...di testa :P
https://uploads.disquscdn.c...

MacOS Catalina disponibile al download: ecco cosa ha cambiato Apple | Video

Recensione iPhone 11 Pro: una conferma ma 64GB base non bastano

Apple iPhone 11: live batteria (3.100mAh) | Fine ore 21.20

Apple iPhone 11 Pro: live batteria (3.046mAh) | Fine ore 20.13