Apple non comunicherà più il numero di iPhone, iPad e Mac venduti

02 Novembre 2018 511

Apple ha concluso un ottimo quarto trimestre fiscale, assumendo, al tempo stesso, un atteggiamento prudenziale per quanto riguarda il risultati finanziari del prossimo quarto, uno dei più importanti dell'intero anno, perché comprendente il periodo delle festività natalizie. Il bilancio dell'ultimo trimestre ha evidenziato un numero di iPhone venduti elevato, ma al tempo stesso stagnante rispetto ai numeri registrati nello stesso periodo dello scorso anno; anche la quantità di Mac venduti non mostra significativi scostamenti rispetto alle cifre di un anno fa, mentre quella degli iPad è risultata in lieve flessione.

A partire dal suo prossimo trimestre fiscale (Q1 2019), Apple non comunicherà più il numero di iPhone, iPad e Mac venduti. La notizia è stata confermata dal CFO della casa di Cupertino, Luca Maestri, nel corso del consueto incontro con gli investitori tenutosi a margine della comunicazione dei risultati del Q4 2018:

A partire dal trimestre di dicembre, non forniremo più i dati di vendita relativi agli iPhone, agli iPad e ai Mac. Abbiamo dichiarato molte volte che il nostro obiettivo è realizzare grandi prodotti e servizi, che arricchiscono la vita delle persone, ed offrire una customer experience senza precedenti per fare in modo che i nostri utenti siano estremamente soddisfatti, fedeli e coinvolti.

Mentre conseguiamo questi obiettivi, riportiamo solidi risultati finanziari. Come dimostrato dalle nostre performance finanziarie negli anni recenti, il numero delle unità vendute in un qualsiasi periodo di 90 giorni non è necessariamente rappresentativo della sottostante forza del nostro business. Inoltre, per noi oggi un'unita venduta è meno rilevante di quanto non lo fosse in passato, data l'ampiezza del nostro portfolio e la più ampia dispersione del prezzo all'interno della stessa linea di prodotto.

Per tornare ai dati sugli iPhone accennati in apertura, il semplice numero dei pezzi venduti non è da solo in grado di spiegare come mai l'apporto dei melafonini sia determinante per continuare a far aumentare fatturato e utili. E' vero che le vendite sono stagnanti, ma è altrettanto vero che il prezzo medio di vendita dei singoli modelli è cresciuto nettamente nel corso degli ultimi 12 mesi. Tutto quanto sopra al netto del fatturato generato da business, come quello dei Servizi, che viene trattato separatamente - e che nell'ultimo trimestre ha raggiunto un fatturato record. Il dirigente ha aggiunto:

Nemmeno i nostri principali concorrenti nel mercato smartphone, tablet e computer forniscono informazioni trimestrali sulle vendite unitarie. Ma ovviamente capiamo che sono interessanti; quando riterremo che fornire commenti sulle vendite unitarie offra ulteriori informazioni rilevanti per gli investitori lo faremo

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 544 euro oppure da ePrice a 633 euro.

511

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro

Infatti hai detto una cosa giusta: il fattore chiave è non perdere mai il contraddistinguersi dagli altri brand. Se sei noto per 'innovazione' arrivare tardi su una 'killer feature' può avere drastiche conseguenze; se il tuo punto di forza, ad esempio, è la fotocamera e resti indietro anche solo per un anno rispetto ai competitor il rischio di avere un futuro incerto può concretizzarsi.
All'epoca era chiaro che Symbian era obsoleto, lo sapeva Nokia e lo sapeva Google. Il problema fu l'abbandono del progetto (di cui ora mi sfugge il nome, perdonami) in fase avanzato in favore di un OS ancora troppo acerbo e indietro rispetto sia al vecchio symbian che al nuovo android.
Poi ci si mise microsoft dentro e chi per lui fece il danno.

Apple secondo me potrebbe rischiare nuovamente il tracollo solo ed esclusivamente se fosse rimasta ancorata ai vecchi paradigmi che, all'epoca Jobs erano più che validi, ma che già puzzavano di vecchio.
Fortunatamente, anche se in leggero ritardo, capirono di dover cambiare e. ciò, accadde, si in ritardo ma ancora in fase di predominanza.
Di certo non può continuare a pensare di campare sugli allori di iPhone, iPad e iMac viste le direzioni tecnologiche che si stanno prendendo. Prima o poi dovranno 'osare' esattamente come fecero all'epoca Jobs con iPod che salvò l'azienda dalla bancarotta (grazie anche all'ingente aiuto del Bill internazionale).

stefano

Ma infatti.

Era solo un esempio per far capire che non è che se sei apple allora non puoi fallire.
Può succedere di tutto da un momento all'altro e far crollare tante certezze.

Questo non vuol dire che apple fallirà, ne che ci siano dei segnali a riguardo, ma quando le cose vanno bene son tutti lì a dire quello che fa fa è giusto, poi se le cose girano diventano tutti professori del “è ma è fallita per questo o per questaltro”.

Oggi è facile dire Nokia doveva adottare Android ma allora non era così semplice e lanciare un prodotto richiede più di un anno, specie se completamente nuovo. Una volta perso il primo treno per milioni di motivi erano oramai indietro

Alessandro

Le 'difficoltà' di IBM all'epoca della vendita del brand a Lenovo fu a causa di una partita (molto ampia) di hard disk fallati.
IBM era l'Eccellenza in termini di affidabilità, giustificava così il 20% in più rispetto alla concorrenza. Con gli hdd fallati le azioni crollarono e IBM cedette a Lenovo.
Oltretutto il modello di business è cambiato profondamente in questi 20 anni. Una volta, a Santa Palomba (RM), IBM aveva l'industria/fabbrica: produceva se stessa e si 'vendeva' come un grande distributore. Poi, con i duemila, chiuse tutto e scorporò tantissimo.. Poi di ca22ate ne fanno eh.. ma i soldi veri gli entrano con storage, tivoli, tsm e assistenza.

Zazzy

dopo stakazzata, possiamo chiudere l'internet

Zazzy

sono avanti in meri numeri perche' sfornano 10 modelli nuovi al mese XD
metti tutto dentro ed ecco i numeroni...

Pippo Gi

In Italia ne ho visti pochissimi di X e Xs, stavo parlando del resto del mondo.

Soleluna

Meglio ancora. Alla faccia degli haters.

fede

hai ragione, lo dico tutti, soprattutto dal 7 compreso in poi.Pero a vedere gli altri non e' che stanno presntando chissa che di innovativo, tutti lavorano principalmente sulle fortocmare, ormai ce ne sono 4,che trovo la cosa ridicola ,ma questo e' il mercato.Samsung cerca sempre di avere schermi all avenguardia , apple cerca se possible di trovare delle innovazione hardware e di esprimere coraggio vedi togliere il jack cuffie e tra la ltro cosa ancora piu da poveri taccagni con quello che costa, almeno mettere in omaggio della cuffie apple bluethooth.Potrebbero permetterselo sarebbe un bella carezza e una bella attenzione al suo cliente, eppure,malgrado i grandi prezzi, le cuffie che te le devi comprare le mancate novita, il non essere all avanguardia appena esce, non avere piu il suo grande genio fonadatore, guarda che numeri,(direi perfetti) dire che l azienda andra' in difficolta o rischia di andarci, a me malgrado non ho sfere di cristallo,mi sembra comunque il momento meno adatto per dirlo. L errore non e' tanto non avere piu fame, ma la paura e che facciano come motorla che si buttino in cose a loro sconosciute, o come microsoft che per cercare di avere mercato in setori a loro sconosciuti si sono buttati a comprare aziende altrove, per fare poi gran pastrocchi, e sperperare la cassa.

stefano

Ma infatti non è che sto dicendo che fallisce, dico che ultimamente qualche errore lo stanno facendo, che le politiche sono sempre le stesse da oramai troppi anni è che l'idea di tutti sta proprio diventando quella del giù il cappello e basta.

È proprio così che falliscono i big

Lavorare sempre e di più degli altri quando sei lì.
Oggi iPhone anche appena uscito non è il miglior smartphone sul mercato, poi lo si può scegliere per miglioni di motivi, ma non perchè è il migliore.

Come lo era in passato o come lo è l'ipad

fede

io invece da fan di samsung e quindi non da Apple user,sinceramente,pero non capisco ripeto, in un momento che questa azienda e' al vertice, e gia stato detto che dopo la morte del fondtore avrebbe perso la strada(nokia s le persa da sola),che il sette era la tomba di apple, e invece questa azienda meno produce e piu fattura.Come si puo pensare e continuare a pensare che questa azienda ha futuro breve. Nessuno ha la sfera di cristallo,certo possono sempre farsi prendere la mano come motorola, ma non credo(lo avrebbero gia fatto dopo la morte di steve jobs), ma i numeri sono questi, le negativita le ha gia passate, lo stampo della mela si paga qualche centinaia di euro qualsiasi cosa aquisti dei loro prodotti, numero da sogno impreditoriale, cala la produzione, di cui te tanto pensi che sara la loro fine e loro ti dimostrano che crescono i guadagni.Giu il cappello,punta e basta .

stefano

6000 ricchi l'anno che comprano una Ferrari anche in un periodo di crisi li trovi, 70.000.000 di persone che comprano un iPhone no.

I cambiamenti sono continui vengono sia dall'esterno che dall'interno e Apple come qualsiasi altra azienda puó andare in crisi perchè è cambiato qualche cosa, o perchè hanno fatto scelte sbagliate.

Dall'esterno sembra che si preoccupino molto poco e sempre meno di cosa può piacere al cliente. Te lo dico da Apple user.

stefano

Ma si dai era per semplificare...si è divisa ed ha venduto la parte computer commerciali...

Comunque se non era in difficoltà su quel settore di certo non lo faceva

Francesco Sorge

Per poi lamentarsi con lo Stato che "non arrivo a fine mese! Vergonniaaaa stato itagliano!1!"

italba

Hanno ragione, è inutile continuare a dichiarare quanti prodotti vendono. Se le vendite calano del 10 % loro aumentano i prezzi del 20% e sono a posto!

italba

Tu non hai idea di cosa sia l'IBM. Non è affatto fallita, anzi, sta benissimo

fede

secondo me invece se arriva una crisi,loro sono quelli che avranno meno problemi, i loro prezzi sono alti perche ormai sono un icona ,come quasi la ferrari, come abbiamo letto, loro pure vendendo meno guadagnano piu,ergo se viene una crisi cosa hanno da temere,i ricchi nelle crisi restano, le ferrari restano, e se anche se avessero dei problemi, allora avrebbero l arma di abassare i prezzi, per pareggio di bilancio o anche qualche anno andare "sotto". Dopo tuttto possono pemetterselo,ripeto hanno una cassa liquida strapitosa, al momento non si buttano su cose estreme come fece Motorola, ma contuuano se possono, a cercare di dare innovazzione o moda,vedi ad esempio il jack cuffie che pian piano sparira.In piu un altra , anche se brutto dirlo,hanno gia sconatato e superato il cambio del leader, del grande leader, che anche li sembrava che fosse la fine di Aplle,invece, quando si lavora bene dentro la "fabbrica" e poi riesci pure far valere di piu il tuo marchio dei tuoi stessi buoni prodotti,secondo me hanno un futuro roseo,con qualche incieppamento sicuramente, ma potranno benissimo superarlo.

stefano

Quello che dice la gente è irrilevante era questo il concetto.
C'è chi dice che fallirà e chi che domineranno il mondo.
Questo dipenderà dalle scelte che faranno.
L'economia è ciclica e se dovesse arrivare una nuova forte crisi con questi prezzi verrebbero spazzati via in un secondo.
Non vendono Ferrari che basta piazzarne 6000 l'anno e sei a posto. Questi devono vendere decine di milioni di pezzi l'anno.

Poi non dico che fallirà, ma neanche dico che è impossibile.
Nokia e Motorola erano i leader di mercato e le critiche che fai ora tu o altri sono a posteriori e sono facili, ma se a quel tempo fosse stato tutto così semplice oggi sarebbero ancora al top.

franky29

Nono Harrison ford

Ivan Clemente Cabrera

https://uploads.disquscdn.c...

Ivan Clemente Cabrera

Sono scesi da 219 a 118 per poi recuperare qualche spicciolo nell’ultima sett

Ivan Clemente Cabrera

Hai ragione, non centra nulla se tutto il mercato azionario sta crollando sotto l’amministrazione trump e le incertezze della tradewars, ma Apple continua a performare meglio dei concorrenti e la stagnazione ora significa crollo, significa che se ci sono 1 miliardo di dispositivi ios in giro ma si vendono qualche milione di telefoni in meno (ipotesi ancora da verificare) non c’ Spazio di crescita per i servizi, io a questo punto credo che anche quest’anno sia l’inizio della fine per Apple, come da 6 anni a questa parte! Sono chiaramente incapaci a fare soldi e non arrivano alle sottili strategie commerciali che possiamo leggere su questo blog

Dark!tetto

PS: Non so dove hai preso quei dati, ma non corrispondono, solo le azioni Facebook stanno in trend negativo e non certo del 47%

Dark!tetto

Non serve andare a prendere mercati finanziari, e confronttarlo senza senso, lo sai anche tu (vista la tua esperienza) cosa vuol dire quando si ferma il trend di crescita e questo oggi è uno stop. Poi si vedrà, Apple ha le mani in pasta ovunque, ma attualmente se crolla iphone crollano pure i servizi ad esso legati e di conseguenza i profitti.

Ivan Clemente Cabrera

Io sono un investitore, ti rispondo con dei fatti, nel 2016 il valore delle azioni era 92 dollari ora sta fra i 200-225 dollari. Negli ultimi sei mesi google meno 30% amazon meno 36% Facebook -47% nasdauq -10% S&P -17% e oggi Apple -7%, quindi capisci che giudicare una giornata o un mese è ridicolo? Ci sono in ballo ben altri fattori, Apple è stata un eccezione ed una correzione era dovuta, chiaro se avessero raggiunto performance mirabolanti che alcuni analisti avevano predetto questo non sarebbe successo, ma gli interessi delle firms finanziarie son di giocare il mercato a proprio vantaggio, comprare basso e vendere alto. Quello che veramente conta per Apple nel lungo periodo e non perdere i mercati del futuro, i loro risultati con i servizi, l’ar, la domotica, la guida autonoma, la salute, quelli sono i punti di domanda che un investitore deve avere visto che la concorrenza è serrata fra facebook, amazon, google e microsoft. Il resto son chiacchere che saranno dimenticate fra 5 mesi.

Dark!tetto

No, niente del genere, ma chiunque tu sia se si ferma la crescita non è un dato positivo. Nella fattispecie Apple già ha puntato su altro e non per noi 4 bambini ma per i suoi investitori che hanno perso il 5% circa del loro capitale, hai ragione finchè mantieni la tua visione nel piccolo e presente. Ma basta porti una domanda, se hanno venduto di più e a maggior prezzo, perchè il valore delle azioni scende lo stesso ?

Garrador

Anche a 2500 sarebbe regalato cit.

fede

si diceva anche quando era morto Steve Jobs e quando presentarono il 7,che sarebbe stata la crisi del settimo, perche poi non aveva piu novita, perche sembrava che vendesse meno ect ect. Oggi,e riperto che non sono un cliente Apple , la societa' e' davvero al massimo, massimo risultato con il minimo sforzo,in quanto meno produzione ma piu fatturato,il sogno di ogni imrenditore, data gia in crisi altre volte per vari motivi,a l' azienda macina risulati, e' il punto di riferimanto, fa notizia sempre, fa cassa mostruosa, il futuro sara fatto da sti agegi. nokia?? quelli che facevano solo telefonini e basta senza nessuna innovazione. motorola coloro che dopo i sucessi del 8400 8700 e star tac buttarono tutto a monte per investimenti nello spazio, se si concentravano come apple in quello che gli dava successo forse motorola potevase guire samsung nelle vendite

Ivan Clemente Cabrera

Quindi mi stai dicendo che si dovrebbe poter vendere un prodotto in continua crescita per 11 anni di fila? O stai provando a dirmi che visto che gli esseri umani sulla terra sono un numero finito devi differenziare la tua offerta ed entrare in altri mercati visto che in questo mercato saturo guadagna più di tutti gli altri messi assieme tu cambieresti strategia solo perché 4 bambini gelosi si lamentano sui blog?

Simone

Chi vuole un Macbook continua a comprarli, invece un Mac ad un prezzo di ingresso più basso avrebbe potuto aprire una nuova opportunità.

stefano

Si diceva lo stesso di Nokia o Motorola o ancora ibm.
Gli errori più grandi si fanno proprio quando si è convinti di poter fare tutto
Apple sui prezzi sta veramente tirando troppo

Error3_404

Concordo!

Error3_404

Vabbè il personaggi lo si conosce, tra l'altro nelle cose che scrive ci mette amore :D

Salvatore Esposito

finalmente leggo qualcosa che ha un senso

LordRed

Patetico. Se così fosse per coerenza non avrebbero mai dovuto dirlo. La verità è che prevedono un abbassamento del numero di vendita (non di guadagno) e conviene nascondere questo numero lato marketing. Fin quando le vendite erano in crescita apple non si è mai fatta problemi.
Per quanto riguarda le "poche" unità vendute di apple watch invece sappiamo benissimo che da anni apple non dichiara quel numero.

LordRed

io mi arrendo

comatrix

Davvero? No basta un LOL grande come una casa?
Ah già vero,. meglio la tua tipo la batteria del Note 9 è eccellente ahahahahah

Dark!tetto

Si, peccato che le previsioni di vendita si fanno sul rapporto di crescita delle stesse. Se incrementi le vendite di 5 mil pezzi l'anno e un anno sono solo 230.000 in più di quello prima il trend è negativo.

Lorenzo Valmaggia

Che brutto quando la gente smette di ragionare con lucidità perché preso dall'amore verso Apple, e si sa.. l'amore rende ciechi. I nuovi Iphone, XR escluso, sono ottimi e danno molto lavoro da fare alla concorrenza e qua non ci piove ma dal momento che cominci a dire che sono migliori di tutto il resto che l'esperienza d'uso è la migliore rispetto a tutti gli altri smartphone (cosa assolutamente non vera e soprattutto personale) passi dall'essere visto come uno che sa il fatto suo all'essere visto come un fanboy del c*, quale sei, che parla a sproposito senza avere la minima idea di quello che sta dicendo

fede

Leggo che c'è qualcuno che pensa che Apple fallirà o per lo meno chiuderà bottega o tocca svendersi.
Io non ho mai acquistato un prodotto Apple, ma credo che sia una azienda che lavora bene su un mercato, la tecnologia portatile che avrà secoli davanti a sé. Non si usaranno più smartphone o watch magari sarà tutto dentro un anello che prioietta lo schermo o chi sarà quale atra diavoleria. Sta di fatto che Apple ha due vantaggi uno appunto fare le cose fatte bene, e 2 ormai si fa pagare pure il nome lo dimostra il salire dei prezzi. Un po' ormai come dire certi nomi nella moda o la rossa rampante. Per me ha un gran futuro. Lavora bene su un campo si saturo e concorrenziale ma che non conosce fine.

Pippo Gi

Che numeri pazzeschi, secondo me visti tali numeri possono anche partire con il modello base a 1500€ e il modello top a oltre tremila euro il prossimo anno, la gente compra lo stesso.

Skrrrraah

Finché non mi daranno la possibilità di sapere dove vanno a finire i file che scarico da browser, mail, telegram o qualsiasi altra app, sempre che il sistema operativo mi dia la possibilità di scaricarli, l'esperienza d'uso resta la peggiore che si possa avere. Meglio avere un telefono da 150 euro che lagga piuttosto di non poter avere il controllo del proprio dispositivo. iOS e il peggior sistema operativo mobile che ci sia quanto a esperienza d'uso. Stop.

peyotefree

E quindi? Io spero che l anno prossimo ve li mettino a 2k euro di base. Ampie risate come quelle che già mi faccio da l anno scorso.. gente che fa 2 annk e mezzo di buffi a 80 euro al mese per un telefono.
Ahahahhahahaha

Seppur in minimo calo continua a vendere con numeri restano da capogiro questo non lo si può negare

The frame

Sbagli, quando sono usciti iPad erano i top della tecnologia allora disponibile, come lo sono ora i pro, per cui é con questi ultimi che devono essere paragonati. iPad 2018 viaggia ancora con uno schermo peggiore del”air2(che possiedo) uscito più di 4 anni fa

Sagitt

Se aumenti i prezzi riduci il numero di dispositivi ma mantieni gli utili

Il flop di cui parli non esiste

-
Differente se vendi meno roba perché attiri meno, quello è flop

LordRed

lo spiega apple. io parlo di flop di numero di dispositivi venduti. Ma sai comprendere quello che una persona scrive? O anche sei un analfabeta funzionale come quello sotto?

LordRed

Ma allora sei un analfabeta funzionale. Non ti sei neanche reso conto che ho scritto "prevede" nel primo commento e sei giunto alle conclusioni che ti sei inventato.

BLOW

Infatti con gente come te che va avanti apple, meglio un prodotto cinese tanto iPhone è made in Cina

BLOW

Certo perché è in calo ? Samsung e hawei avanti!

eric

....paura ehè !!! ;))

Recensione Apple iPad Pro 12.9 (2018): può essere il tuo computer?

Apple iPhone XR: recensione e confronto con iPhone X ed iPhone XS Max

MacBook Air risorge: è tutto nuovo e con Retina Display da 13,3" | Prezzi Italia

Apple iPad Pro 11" e 12,9" ufficiali: A12X Bionic, Face ID, USB-C e Pencil 2