Apple blocca l'aggiornamento watchOS 5.1, può rendere inusabili i Watch Series 4

31 Ottobre 2018 80

Apple ha dato il via al rilascio di nuovi aggiornamenti software per i suoi iDevice nella serata di ieri, ma qualcosa non è andato per il verso giusto nel caso di watchOS 5.1. Diversi utenti - tra cui il noto sviluppatore Guilherme Rambo - hanno segnalato che l'update ha reso inutilizzabile il proprio Apple Watch; le testimonianze si concentrano in particolar modo sui modelli più recenti, ovvero i Series 4.

L'indossabile resta bloccato sul logo della Mela in fase di riavvio e non c'è modo di farlo ripartire, nemmeno riavviandolo e cercando di accoppiarlo nuovamente con l'iPhone. Apple ha scelto quindi di interrompere in via precauzionale il rilascio dell'update, in attesa di mettere a punto un nuovo aggiornamento correttivo.

Un portavoce di Apple ha confermato la notizia a CNET:

A causa di un ristretto numero di utenti Apple Watch che stanno riscontrando un problema durante l'installazione di watchOS 5.1 oggi, abbiamo rimosso l'aggiornamento software per precauzione. Ogni cliente interessato dovrà contattare AppleCare, ma non è necessaria alcuna azione se l'aggiornamento è stato installato correttamente. Stiamo lavorando per correggere il problema con un aggiornamento software in arrivo.

La situazione è quindi meno grave del previsto per gli utenti che devono ancora aggiornare o hanno già aggiornato con successo - i primi non riceveranno più alcun aggiornamento rischioso e dovranno attendere il nuovo update con il fix, mentre per i secondi il rischio, ormai, non sussiste. Chi ha aggiornato ed ha riscontrato problemi, invece, dovrà contattare l'assistenza Apple.

Video

L'unico vero Note.? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da Clicksmart a 662 euro oppure da ePrice a 849 euro.

80

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Max

Certo come no....

The_Th

io ho preso in mano di recente un iphone 6 non mio...
per fortuna dopo 5 minuti lo ho ridato al proprietario, altrimenti lo avrei schiantato contro un muro...meno male che gli iphone non rallentano mai

The_Th

visto che lo uso per attività base come navigazione/office/video e poco altro posso assicurarti che non gira affatto male...
ovvio non ci apri 30tab su chrome, ma non va affatto male...

dario

e questa è un'ottima cosa!

Max

Infatti hanno fatto agenda e cambiato la politica, introducendo una funzionalità splendida. Ad oggi iOS è l'unico che tutela attivamente la stabilità hardware dei telefoni...

Max

Fa più ridere vedere che ti sei definito tester

Fabio Meloni

Vi aggiorno per quanto riguarda la mia situazione. Sono stato all’Apple Store stasera e hanno ritirato il mio Watch per portarlo in assistenza.. tempi da 7 ai 20 giorni ... e tiè beccate sto disservizio per la voglia spasmodica di aggiornare.......

fabbro

fai molto ridere!!!

dario

ok, mi sono espresso male: è stata multata da agcom in italia, indagata in francia, 32 sono le class action negli usa... insomma, non è una mia ridicolaggine, nel mondo il comportamento è stato ampiamente censurato, ed è giusto così: non puoi attuare questi comportamenti senza alcun genere di preavviso all'utente, fosse anche per il suo bene e col massimo della buona fede.

Max
Max

Tu eri tester ? COnsiderando che non hai la più pallida idea di come funzioni un programma di public testing direi che il tuo “essere tester” si è limitato ad installare una beta...

fabbro

no, parlo perchè ero tester apple e ho smesso quando mi sono accorto che non ti cagavano e le GM o le beta erano diverse da quello che usciva dopo.Hanno fatto 5/6 beta e non si sono accorti del problema, bravi!!su quanti dispositivi lo hanno testato?2?

dario

è accaduto con diverse release di ios con diversi modelli di iphone che gli upgrade facessero decadere le prestazioni, visto con i miei occhi. poi ovvio, non sarà stata la regola ma un'eccezione, non dico che sia una precisa strategia di apple quella di castrare i modelli obsoleti, dico che il fascino di avere l'ultima release sul proprio decrepito smartphone è spesso e volentieri solo marketing, che di fatto si traduce in prestazioni peggiori, per cui meglio la release vecchia.
il riferimento al downclock non è affatto ridicolo, ci sono fior di sentenze che l'hanno condannata per quello... mi sembra più ridicolo questo voler entrare a gamba tesa e spada tratta a difendere un'azienda anche quando il discorso che si fa è più generale e mi sembra in linea di massima condivisibile da chiunque... o a te piace avere telefoni resi più lenti dal produttore con gli aggiornamenti? a me no! non ti si è mai verificato con apple? buon per te, a me è successo con samsung e asus, a un mio caro amico è successo con iphone... capita! e non dovrebbe capitare.

Max

Qui in Norvegia il WiFi fa pena e non ho ancora aggiornato... Ma avendo un serie 3 non avrei avuto noie.

Max

Tu aspetta 2/3 giorni prima di farlo...

Max

Parlate per sentito dire ? SOno uscite mi sembra 5/6 beta prima del rilascio.
NESSUN software sarà mai esente da problemi al 100%. Nessuno.

Max
Max

Continui a parlare di cose che non sai.
Oggi un iPhone 5S con iOS 12 va come il giorno che è stato comprato. Cose che tu puoi giusto sognare, usando telefoni che sono scaldabagno già da quando li togli dalla scatola.
Ridicolo anche il riferimento al downclock, risolto e normato in modo esemplare. Oggi gli iPhone sono gli UNICI telefoni che di fabbrica ti informano sullo stato di usura della batteria.

Max

Ne avrà venduto alcuni milioni... è un Apple Watch

Davide

Aggiornato ieri in tarda serata (apple watch 4 acciaio, quindi GSM). Aggiornamento andato a buon fine per fortuna... avessi letto del problema con cavolo che aggiornavo!

Motoschifo

In effetti non hai tutti i torti...

lol si presume che se un produttore rilascia un aggiornamento, questo non dovrebbe distruggere il device.

Alex

Wow software super testato.

dario

longevo significa innanzitutto che continui a funzionare bene nel tempo, non che è aggiornato negli anni.
le due cose possono essere coesistenti, ma se per aggiornare un os effettui un downclock non dichiarato, o come tante altre volte è accaduto peggiori le prestazioni, vai ad abbattere la longevità, non a supportarla, perché un giorno prima avevi un device performante e il giorno dopo, per avere il numerino della versione os aggiornato, hai uno scaldabagno.
per cui ben vengano gli aggiornamenti, ma se l'hw non è in grado di supportare decentemente il nuovo sw si limitassero a patch di sicurezza. o perlomeno, se si vuole creare aggiornamenti delle major release, ci sia sempre il massimo della chiarezza su ciò che la cosa comporterà.
vale per apple e vale per tutti, beninteso.

The_Th

quanto rimpiango quei bei tempi...sembro un vecchio, ma nei pc anche portatili con un kit di giraviti e un attimo di esperienza potevi cambiare praticamente tutto, nemmeno la CPU era saldata...
anche recuperare dei dati da un pc morto era molto più facile, con uno sportellino in 5 minuti avevi il disco in mano, ora devi almeno smontare tutto il pc e perdere 1 ora...poi vai a dire a una persona che hai perso un pomeriggio per recuperare 4 foto e 2 video dal pc....

belli i nuovi pc, sottili e leggeri, ma accedervi per assistenza è impossibile, e per questo i costruttori ci marciano e mettono gli interventi di assistenza a caro prezzo, tanto che ormai butti un pc funzionante per un problema al disco o alla ram, che prima con 50€ avevi il pc rinato...

Freerider

Il bello "dell'informatica antica" era che prima l'assistenza serviva solo per gravi malfunzionamenti HW. Casini su RAM, HDD, processore o altro, bastava essere smanettoni o avere un amico "aacckkkerrr" e tutto andava a posto. Per non parlare di problemi SW. Nei casi più gravi un bel formattone e andava tutto a posto. Ora invece con device di alta gioielleria, tutto saldato e chiuso con doppie saldature, OS proprietari e blindati senza possibilità di poter mettere mano al bios o bootloader o una qualche libertà sull'OS ci si trova in balia dei vendor. Problemi come questo erano facilmente risolvibile con un ripristino, invece no, assistenza e device fermo per qualche settimana. La nuova informatica inizia a farmi davvero sch1f0 e anche i nuovi esaltati. Le antiche guerre Windows-Linux ora sembrano scaramucce da bambini. Più andiamo avanti e più mi sembra peggio. (Ok mi merito del vecchio :D "Si stava meglio quando si stava peggio…")

The_Th

se nessuno aggiorna subito non escono i problemi ovviamente...
se tutti aggiornano 1 mese dopo lasciando la notifica li il problema si presenta dopo un mese...

la verità è che ormai (tutti) per rilasciare l'ultima versione, al nuova feature eccecc (sia hw che sw) corrono come disperati e dovendo rispettare la scadenza "annuale" per l'update devono uscire, anche se la fase di test non è completa...

The_Th

ti dico solo che il mio portatile HP del 2008 gira attualmente con win 10 versione 1803, e ti dico pure che con SSD gira molto bene...
un pc apple del 2008 è aggiornato all'ultima versione del sistema operativo?

The_Th

perchè bisogna spalare contro windows, ogni cosa fatta da MS fa schifo, ogni cosa fatta da apple o samsung va bene, sono i nuovi player dell'elettronica, ben visti dall'utenza, a cui vengono perdonati anche problemi molto gravi...

ah per inciso, non ho mai mandato in riparazione un pc con win, mentre un telefono mi è capitato, e con samsung ho avuto pure esperienze negative...

Roberto

bella dai... ahhaahahah

Roberto

io sono della famiglia "il guerriero".. anche lui un ken, sicuramente altra fazione... ho sicuramente più commenti di 'sti santos .. e per fortuna non faccio parte della sua... ma mi piace essere ironico, sperando di essere il più oggettivo possibile, ma non è facile, ognuno pensa a seconda delle proprie emozioni e vicissitudini di vita :p

KenZen

Ironia o no, è anche un controsenso :D
Saluti

KenZen

Sono della fazione Ken e gradisco Santoss.
Santoss è tutti coloro che appaiono con una decina di commenti all'attivo e scrivono in un determinato modo. :D
Saluti

Roberto

ma tu di che fazione sei? perché ovviamente lo sei, il tuo credo è adamo ed eva e la mela morsicata?

santos.. ne sento sempre parlare, ma mai visto scrivere... è leggenda?

XD

Roberto

questo l'ho capito... ma è come augurare agli altri che se c'è qualcosa che non va succeda a loro...
oh, lo farei pure io, anzi lo faccio... ma dirlo così è strano ;)

Tiwi

ahahhaha

Tiwi

anche i big toppano

dario

si sono confusi, doveva rendere inusabili quelli passati... succede.

Roberto

mi pare giusto... più sono gli anni di supporto più versioni di device puoi azzoppare... XD

ahò, è solo ironia.. ;)

KenZen

Sempre fatto (e sempre lo farò) da quasi un decennio e mai un problema.
Saluti

KenZen

hai scritto tutto sto papello per "difendere" un tale che appartiene alla famiglia Santoss? :D
Saluti

KenZen

Gli anni del supporto, da quest'anno, sono diventati 6.
Saluti

Motoschifo

Ti ho risposto sopra, hai frainteso ciò che ho scritto.
Comunque se non è obbligatorio aggiornare io posso anche non farlo, o farlo con calma quando ho tempo per seguire eventuali problemi/inconvenienti causati dall'aggiornamento.

Motoschifo

No, ovviamente qualcuno deve farli.
Mi riferivo al fatto che su dispositivi "importanti", ovvero che utilizzi tutti i giorni e che magari senza ti troveresti in panne, meglio aspettare qualche giorno.
Io critico l'ossessione di aggiornare subito tutto come se fosse il rimedio contro qualsiasi cosa, quando invece spesso è solo cercarsi problemi.
Se l'aggiornamento non introduce soluzioni a problemi che ho, o se non vedo miglioramenti significativi (spiegati in genere in qualche nota a margine) allora non lo faccio subito e spesso non lo faccio proprio.
Magari aspetto il week-end, oppure di essere in città, o ancora di avere qualche minuto per alleggerire eventuali problemi dovuti a guasti improvvisi/malfunzionamenti.
La mia critica è riferita al commento iniziale che parlava di dispositivo non più utilizzabile e di un appuntamento telefonico alle 10:00.
Io non avrei il tempo di preoccuparmi di queste cose in orario ufficio quindi l'orologio rimarrebbe spento in casa per almeno una settimana. Su altre cose aggiorno più allegramente, in quel caso non mi passerebbe mai per la testa farlo (e poi sorprendermi di eventuali problemi).
Tutto qui ;)

Roberto

apple lo ha fatto diverse volte prima di ios 12... pur di cambiare il numerino o far cambiare lo smartphone, castrava i vecchi terminali, che se lasciati all'os precedente erano ancora longevi.............

Roberto

come scritto sopra.... sarebbe forte che nessuno aggiornasse subito... ma poi chi sarà il primo? prima o poi dovrai aggiornare anche te... magari aspettiamo tutti te... XD

Roberto

Lo facesse nessuno... ma aggiornassero dopo 2 settimane... tutti col bug

XD

Roberto

"Ecco perché gli aggiornamento in genere non vanno fatti subito"

se NESSUNO li fa subito... che senso ha? non si scoprirebbero i bug...
cioè, meglio che tutti aspettino 2 settimane e poi aggiornino... se lo fanno tutti.... il bug si presenterà dopo 2 settimane
a meno che stai dicendo, che capiti a qualcun'altro, che si fott1no gli altri..

XD

PUTinV2

Guarda che obsolescenza programmata significa rovinare il prodotto con gli aggiornamenti e non centra nulla se un prodotto ne riceve uno o dieci... iOS 11 ti dice nulla?

Roberto

buttalo via...

e poi dimmi dove...

Recensione Apple iPad Pro 12.9 (2018): può essere il tuo computer?

Apple iPhone XR: recensione e confronto con iPhone X ed iPhone XS Max

MacBook Air risorge: è tutto nuovo e con Retina Display da 13,3" | Prezzi Italia

Apple iPad Pro 11" e 12,9" ufficiali: A12X Bionic, Face ID, USB-C e Pencil 2