MacBook Air 2018 usa un Intel Core i5 Amber Lake speciale

31 Ottobre 2018 458

Il MacBook Air 2018, presentato poco più di 24 ore fa, usa un inedito processore Intel Core i5-8210Y. Fa parte quindi della famiglia Amber Lake, ovvero Intel Core di ottava generazione "ultra-low power", ma è anomalo: generalmente, tutti i chip della gamma hanno un TDP di 5 watt, mentre per questo Intel indica 7 watt.

Naturalmente assumiamo che non si tratti di una disattenzione da parte del produttore; sembra più plausibile che Apple e Intel abbiano collaborato per sviluppare un chip un po' più potente dei tradizionali Amber Lake. Non abbiamo, tuttavia, elementi per garantire che il processore rimarrà un'esclusiva di Apple - né per stabilire con certezza se l'azienda sia coinvolta nello sviluppo del processore.

Apple non indica specifiche precise del chip: si limita a parlare di processore "Intel Core i5 dual‑core di ottava generazione a 1,6GHz, Turbo Boost fino a 3,6GHz". L'unico chip che corrisponde a tutti i parametri citati è proprio il nuovissimo I5-8210Y. AnandTech osserva che la frequenza massima della CPU in modalità Turbo è leggermente inferiore al Core i5-8200Y "standard", mentre quella base è notevolmente più alta. Anche il clock massimo della GPU, sempre in turbo, è leggermente superiore. Riassumiamo con una piccola tabella tutte le differenze di clock:

Core i5-8200Y Core i5-8210Y
Freq. base CPU 1,30 GHz 1,6 GHz
Freq. Max CPU Turbo 3,90 GHz 3,60 GHz
Freq. Max GPU Turbo 950 MHz 1,05 GHz

Apple MacBook air 2018 sarà disponibile dal 7 novembre in Italia. I prezzi partono da 1.379 euro per il modello da 11 pollici (8 GB di RAM, 128 GB di SSD) e 1.629 euro per quello da 13 (8 GB di RAM, 256 GB di SSD).

Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2 è in offerta oggi su a 294 euro.

458

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gian Marco Cinalli

Allora vai di Pro senza indugio.

ice.man

ATTENZIONE
INCREDIBILE
il MacBookAIR 2018 con cpu intel di 8ava generazione monta...udite udite ram DDR3!!!!!

Fez Vrasta

7zip? Insomma, tutto ma non winrar dai

widewings

Non sono la stessa cosa a livello di gestione degli archivi, li ho utilizzati ed ogni tanto utilizzo the unarchiver ma non mi piace.

Alex Citton

Il 13 senza Touchbar molto probabilmente è destinato a sparire, è troppo simile a questo Air

Ran43

No , orientati su modelli con GPU dedixata per premiere o altro software non Apple , se usi invece final cut et similia sei apposto

Brubri_

Veramente lui parlava del Macbook 12", non del modello Pro.

Gian Marco Cinalli

Allora secondo me vai di Pro.

marco

Raga che ne pensate? Vale la pena per uso di Premier, PS, Lightroom e office?

Sheldon!

"L'hardware conta poco" è una frase veramente stupidä, senza offesa. L'hardware conta molto. Senza un hardware all'altezza, ti vengono semplicemente precluse possibilità. E non parlo di rendering video, parlo di utilizzo pesante, da noi per dire senza GPU dedicata non ne esci

blablabla

Gli Air mi sono sempre piaciuti, ma per il mio lavoro sono inutili, non ho mai avuto la scusa per comprarne uno. Prezzi fuori mercato, ma hanno un loro fascino.

Sagitt

Intatti su mojave patcher se leggi c’è parecchia roba che non va

sardanus

metal non lo supportava nemmeno macbook bianco late 2009 (stessa base hw del mio) l'anno scorso con high sierra

Sagitt

Il sistema base può girare ovunque il motivo per il quale spesso lo bloccano è per il suopporto di cose come metal ecc

sardanus

a prescindere dalle cause la realtà dei fatti è che un pc windows è più longevo nel supporto sw di qualsiasi mac, compresi i mac pro. Le specifiche minime per far girare win10 sono di gran lunga meno stringenti di quelle per far girare mac os mojave che girerebbe benissimo anche sul mio macbook late 2008 (vedi mac os mojave patcher)

Paneshock

Grazie mille. Sei stato gentilissimo. Ciao

Mastro Tracco

i fileproxy sono una conversione del file in un codec ottimizzato e leggero per la timeline a risoluzione ridotta,
https://fstoppers . com/originals/how-make-davinci-resolve-playback-faster-two-clicks-192312 , quindi una qualità identica a quella originale, ma più leggero essendo a risoluzione ridotta, se invece lavori con i prores hai qualità pari all'originale, fluidità come i proxy ma ovviamente file molto più grandi, in ogni caso quando renderizzi crei file in prores già di suo o altri codec che scegli nelle impostazioni ma equivalenti

Paneshock

Sei stato davvero gentilissimo e chiaro... ultima cosa (lo uso da poco davinci) cosa intendi con vai di proxy con davinci? Io attualmente ottimizzo i file (quarter) prima di lavorarli in modo che la timeline sia fluida con il mio attuale vecchio pc.

Mastro Tracco

Essendo davinci ormai dalle ultime versioni ottimizzato per amd non trovi giovamenti con quella scheda video e sei costretto comunque a fare i proxy, quindi l'hardware superiore di quel Alienware lo vedresti solo in fase finale, dove hai a prescindere una scheda video migliore di quella del macbook da 13, quel Alienware lo vedo molto adatto all'uso gaming più che per montaggio video, comunque tu avendo la versione completa vai di proxy direttamente con davinci, io ho un MacBook Pro 15 top di gamma e per lavorare in realtime devo registrare almeno in All-i, in alternativa lavoro sempre con i file convertiti in prores e quando posso registro direttamente in prores con registratori esterni (ovviamente cosa impossibile con prodotti come la GoPro) perfino con Final Cut che ha prestazioni notevolmente superiori a davinci in gestione della timeline. Nella scelta della macchina valuta il SO che preferisci e sinceramente non mi chiuderei la possibilità di usare finalcut in futuro prendendo un pc windows, cmq essendo i codec più diffusi made in apple (vedi i prores) trovo ancora oggi la miglior piattaforma per il montaggio video e audio.

Paneshock

Grazie mille, ho davinci 15 studio completo... in alternativa a questo Pc avevo visto (passiamo dal mare alla montagna ) un Alienware 13 pollici, i7 Quad 7770HQ ram 16 gb DDR4 2667, scheda grafica Nvidia GTX 1060 6gb, SSD 512 display OLED a 1790 euro unica pecca è che non lo fanno con tastiera italiana

Mastro Tracco

Senza conversione non esiste portatile che possa gestirteli in tempo reale, se riprendi in H264 puoi far fare i proxy direttamente a davinci, se invece registri in H265 devi prima convertirli (questo per il limite di davinci free) a quel punto vai direttamente di prores 4.2.2 (con compressor o anche il gratuito handbrake), ma i file li troverai circa 8 volte più grandi... o li converti in h264 e poi fai fare i proxy a DaVinci, questo se non hai la versione completa di davinci, in quanto la versione da 300 euro gestisce i file h265 anche a 10 bit quindi puoi poter far fare i proxy direttamente a davinci.

Paneshock

Grazie mille per la risposta molto precisa e tecnica... al di là di tutto.. (non ho voglia di imparare altri programmi per il momento) e attualmente le impostazione dei file sulla GoPro sono H264+HEVC, pertanto non posso fare editing con questo portatile in maniera fluida e senza rendering con davinci... ho capito bene?

Mastro Tracco

Il consiglio è di usare Final Cut per avere la massima velocità e lavorare tranquillamente senza renderizzare ogni piccola modifica. Ma comunque la gopro salva in h265 con un codec molto efficiente come spazio ma molto complesso da gestire, considera che molto computer portatili faranno fatica pure a riprodurne l’anteprima, quindi scordati l’editing in tempo reale con qualsiasi portatile in commercio oggi, per questo motivo dovrai convertire i file in prores (tanto spazio ma tanta felicità di editing) o ancor meglio di lavorare con i proxy, in entrambi i casi lavori in 4K anche con un MacBook Air, quello che ti gambia e quando decidi di fare la color che ripassi ai file originali avrai tempi di rendering molto inferiori con una macchina come quella che vuoi prendere, sia davinci che Final Cut sono ottimizzati per cpu amd e metal, quindi per quando sia più veloce nel editing Final Cut con davinci hai una sezione color di base molto più avanzata (salvo prendere suite come magic bullet ), per tanto tempo ho editato in Final Cut per poi fare CC e CG in davinci

Paneshock

Ciao, scusate O.T. Mi serve un consiglio, io dovrei fare video editing con Davinci resolve per i video del mio canale YouTube che registro in 4K con GoPro 7 Black e vorrei sapere se questo MacBook pro può farcela o no... grazie mille...

https://uploads.disquscdn.c... (vedi foto)

Fez Vrasta

The Unarchiver o Keka non vanno bene?

booobiiii

e bhe quello è certo....per quel che ti danno si fanno strapagare

davide

concordo...ma l'utente medio apple forse sa solo accendere il pc e questo mi dispiace un casino.

BlackLagoon

ma perché non puoi semplicemente essere obiettivo? Ma giocattolo cosa che monta un 28" IPS con digitalizzatore? Chi lo compra lo fa per lo schermo non di certo per la sua potenza!

Albo89

che se non sbaglio ha problemi alla tastiera

Sagitt

Questo perché windows è molto frammentato e ha troppo legacy.

Comunque il problema sono più le nuove sui vecchi che le vecchie sui nuovi questo anche perché mac sì può aggiornare senza troppi problemi gratis e per tanti anni. Anni fa avevo un macbook plasticoso fermo a lion è andato avanti altri 2-3 anni come app poi hanno iniziato a perdere

Giulio

Ti do assolutamente ragione sui prezzi. E' un discorso che va avanti da anni con il classico "con lo stesso prezzo prendo hardware superiore". Tutto sta solo in cosa ti serve, ovvero:
POTENZA o EFFICIENZA?
Perchè è fondamentale la differenza.

Broccolino

Non ho niente contro Apple, ne contro iOS, solo non apprezzo la politica commerciale di Apple, esclusivamente lato prezzi, che sono gonfiati all'inverosimile

sardanus

le principali app e programmi non supportano i vecchi sistemi tanto a lungo quanto avviene su windows

sardanus

visti i prezzi al pro, se costasse meno decisamente l'air

sardanus

win maiusc s per la nuova app di cattura
win stamp fa l'istantanea automatica
ctrl maiusc esc vai direttamente al task manager
win r apre la finestra esegui
win a apre il centro notifiche
win x apre il menu tasto destro su start
win k apre schermata connetti
win h apre centro pc portatile
win u apre impostazioni schermo
win q apre la ricerca
e tanti altri che non mi vengono in mente mo

sardanus

e soprattutto non è fanless

sardanus

non lo è, si vedeva dai video della presentazione

sardanus

cpu da 28w quadcore (nel caso dei touch bar) e grafica iris contro cpu da 7w dualcore e grafica intel hd, oltre a 2 porte thunderbolt in più sul modello touchbar

Giulio

Hai fatto tutto un discorso anti-apple e poi appena ti dicono che il tuo HW potrebbe forse essere riconosciuto da macOS ti fiondi ad installare l'SO della mela.
Sei una persona ironica e molto divertente.

Sagitt

No anche per il fatto che sviluppano sistemi, app e servizi appositamente SOLO per questi device che vendono mentre altre aziende usano roba già esistente e pronta per il 90% dei casi, inoltre sì tengono valore più della concorrenza ma anche im discorso retail e riparazione/sostituzione in loco, poi ad esempio io piu volte per problemi ho chiamato l’assistrnza e fino a che anche un semplice problema su un servizio non veniva risolto mi hanno tenuto un ticket aperto ed altre cose

LaVeraVerità

Ma si, tanto ho un tavolo con una gamba più corta.

ilmondobrucia
Lord Azuren

Ne hanno due come tutti, la garanzia Apple del primo anno è una cosa a parte rispetto alla garanzia legale di due anni (a privati) che tutti quanti sono tenuti a offrire per legge.

Davide

Il surface studio è un giocattolo confrontato con imac, imac pro lo umilia

Davide

Altri motivi intendi i valori alti nel tempo?

Davide

Su quello siamo d’accordo, i tagli di memoria costano un po’ troppo

sMattoZ1

adesso sono praticamente sovrapposti imho, i hanno gli stessi soc o comunque a simili prestazioni (a differenza dei pro che fanno uno step-up), display simili e design pure. Il macbook 12 dovrà essere aggiornato per continuare ad esistere imho.

Sagitt
KartP

Leggo che il mese prossimo dovrebbe uscire l’aggiornamento del Pro senza touch bar, qualcuno ha altre informazioni a riguardo?

dany

non sono sicuro

Apple iPhone XR: recensione e confronto con iPhone X ed iPhone XS Max

MacBook Air risorge: è tutto nuovo e con Retina Display da 13,3" | Prezzi Italia

Apple iPad Pro 11" e 12,9" ufficiali: A12X Bionic, Face ID, USB-C e Pencil 2

Apple iPhone XR è arrivato: unboxing e anteprima video