Apple avrebbe venduto circa 1.3 milioni di HomePod nel primo semestre del 2018

14 Agosto 2018 122

Secondo le stime della società di ricerche Strategy Analytics, nel secondo trimestre del 2018 sarebbero stati spediti circa 700.000 HomePod che per Apple rappresenterebbero una quota del 6% del mercato mondiale degli speaker intelligenti. Nel trimestre precedente erano state stimate 600.000 unità.

Dal giorno in cui HomePod è stato reso disponibile negli Stati Uniti, in Australia e nel Regno Unito, quindi, Apple avrebbe venduto circa 1,3 milioni di unità HomePod, una stima è decisamente più bassa di quella della società di ricerca Consumer Intelligence Research Partners secondo cui Apple avrebbe venduto tre milioni di HomePods negli Stati Uniti dal lancio.

Apple non offre informazioni precise sulle vendite del suo smart speaker che viene inglobato nella categoria "altri prodotti" in cui ci sono anche Apple Watch, Apple TV, AirPods, Beats, iPod touch, e altri accessori sia di Apple che di terze parti. Nell'ultima trimestrale, Apple ha realizzato un utile di 3,74 miliardi di dollari da questa categoria, un dato in crescita del 37% rispetto a 2,73 miliardi di dollari dello stesso trimestre dello scorso anno.


Le spedizioni, inoltre, non rappresentano le vendite ed è quindi impossibile determinate esattamente quanti HomePod sono stati effettivamente acquistati. I dati di Strategy Analytics sembrerebbero comunque più realistici dato che HomePod è un prodotto decisamente "di nicchia". HomePod, al momento, è disponibile unicamente in sei paesi e non ci sono informazioni per quanto riguarda la vendita anche su altri mercati mondiali.

Secondo Strategy Analytics, HomePod è stato il quarto smart speaker più diffuso al mondo nel secondo trimestre, alle spalle di Amazon Echo, Google Home ed il Tmall Genie di Alibaba. Amazon ha quindi una quota di mercato stimata del 41% contro il 27% di Google ed il 7% di Alibaba. HomePod è comunque arrivato successivamente sul mercato rispetto ai competitors ed ha anche un prezzo più elevato. Secondo indiscrezioni, Apple potrebbe annunciare nei prossimi mesi anche un HomePod più economico.


122

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Iliado

Si vede che sono proprio un fanboy Samsung... :D

Max

Appena uscita ? È uno dei primi...

Iliado

Ma se pure Samsung e' appena uscita col suo Google Home.

Max

È un mercato particolare, che ancora non si sa quanto decolla. Hanno fatto una prova puntando sulla qualità, ma con scelte un po'drastiche.

Iliado

E' impossibile. Lo so bene pure io :DDDD

Iliado

Allora la domanda e' come mai non ci credono neanche loro?

RedRobin8

Bravo.

Sagitt

sisi
confugissimo

Max

Come ho detto non mi sembra ci abbiamo puntato troppo convinti. Ancora non si vede in giro

Max
RedRobin8

A volte scrivi il doppio, altre il triplo, Ti vedo confuso :)
Comunque continua pure, ho portato numeri, non follie indifendibili. Qui ti dicono tutti la stessa cosa, i prodotti online vengono classificati nella stessa categoria di prodotti (chissà come mai, tutti scemi).
Allora spiegami:
1. come mai, nonostante Apple nei paesi in cui è venduto Homepod detenga il 40-50% delle vendite di Smartphone, si trova a vendere solamente il 4% si smart speaker.
2. Come mai Homepod si ritrova nella classifica di questo articolo mentre il sonos no nonostante il tuo genio reputi questi due prodotti della stessa fascia è stupidi uguali.
3. Come mai online i confronti fra google home Max e homepod sono lo standard, forse perché entrambi puntano sulla qualità audio ed alla fine 1" di base di differenza non cambia nulla?
Fatti un favore, prova a smettere di farti ridere dietro è comincia a ragionare con la tua testa. Buona giornata.

Sagitt

giusto

lui dice che "costano uguali" con 50$ di differenza, dice che la discriminante della qualità è il prezzo e non le dimensioni, dice che uno è meglio dell'altro sulle funzioni smart senza specificare quanto i servizi google siano invasivi sulla privacy, non spiega come l'audio seppur più potente non si diffonda correttamente a 360° vista la forma dello speaker, per di più mi dice che tanto cambia 1" di base poi effettivamente uno è grosso quasi 3 volte l'altro..... e sono io che dico castronerie

oltretutto "falsifico anche le immagini"....... mica ho semplicemente preso una foto dei 2 affiancati e sovrapposti.... no, le falsifico :D

tranquillo, prendi pure il tuo home max e piazzalo per intero su un mobile

RedRobin8

A parte il fatto che continui a scrivere castronerie come tuo solito oltre a falsificare una foto palesemente. Uno e alto 17 cm, l'altro 33 cm (si può mettere in verticale sai?) La base è di 6" per uno è l'altro misura 7". Sono quindi comparabili per quanto riguarda lo spazio occupato su un qualsiasi mobile.
Invece vuoi comparare un dispositivo smart da 149$ contro uno smart (ma stupido) che costa 349$ ma solo per quanto riguarda la parte audio? Praticamente per te una bmw serie 3 ed una Fiat Tipo sono comparabili perché le dimensioni sono simili.
È proprio vero che uno si qualifica con le fesserie che scrive.
Su Youtube i confronti fra homepod e home max si sprecano però tu dici che sbagliano loro perché non sono paragonabili. Giusto.
Comunque tranquillo, non perderò altro tempo. Au Revoir!
"

Sagitt

quindi, il prezzo ora è diventato la discriminante? che poi si differenzia di 50$ di listino (anche qui stai confrontando una cosa che costa di più spacciandola come allo stesso prezzo)

a livello di "smart" può essere che google assistant sia migliore, ma anche perchè google bada 0 alla privacy e ha strada spianata rispetto siri

ma sul fronte audio non c'è storia che tenga, sono 2 prodotti di misure diverse e quello piccolo suona praticamente poco meno nonostante sia 1/3, e riprendendo il discorso prezzo hai quasi la stessa potenza audio in 1/3, quindi è anche giusto che ci sia una differenza di "soli" 50$

le dimensioni della base in " non hanno senso e se proprio devi paragonarlo a qualche google home, lo fai a quello normale che guarda caso suona una m3rda ed inoltre il google home max ha un pessimo audio a 360* visto il suo speaker che ha un singolo verso.

ma tralasciando

ti mostro la reale differenza di dimensioni con un photoshop fatto al volo

https://uploads.disquscdn.c...

RedRobin8

Guarda che sei tu ad aver confrontato homepod con home mini e echo. Un minimo di coerenza. Non puoi usare due pesi e due misure a tuo piacimento. O meglio, puoi ma poi passi per il Callea di turno.
Inoltre dove metti un homepod metti anche un home max, inutile che tiri fuori fesserie sulle dimensioni perché uno è 6" l'altro 7" di base.
Quindi abbiamo stesso prezzo mentre parte smart ed audio sono superiori sul Max. Stop. Non c'è altro da dire. Se nemmeno gli Apple users americani lo comprano quel pollice non fa la differenza. Poi diciamoci la verità, non compri 'sti cosi per la qualità audio altrimenti tutti avremmo avuto dei sonos in casa fino a due anni fa. Se non hai il posto per metter un max vuol dire che non hai il posto per uno speaker dato che altrimenti li "soffocheresti entrambi.
Ora puoi tornare a giocare/venerare le foto di Tim, sarà per la prossima volta.

Sagitt

ma che discorsi inutili e insensati fai?

deve fare bene lo speaker, ma non per questo devo avere una cassa da concerto in casa

per le sue misure fa BENISSIMO lo speaker.

l'home max altrettanto fa bene lo speaker, ma è grosso il doppio e oltretutto la potenza e qualità audio non è neanche così tanto differente.

smettila tu di fare paragoni insensati.

RedRobin8

Quindi decidi tu con chi partecipare solo perché ti fa comodo? Il prezzo è il medesimo, e..funziona. Ora accenni alle dimensioni come discriminante però sopra scrivevi:
"lo scopo principale di quello speaker è fare lo speaker, a differenza degli echo o home mini che fanno schifo al c4zzo come speaker e puntano tutto sulle funzioni smart."
Sbaglio o hai confrontato prodotti che non si possono confrontare? :)
È dura doversi sempre arrampicare sugli specchi per giustificare oggetti scarsi vero?
Quindi smettila di dire continuamente castronerie per difendere mamma Apple. Non vengono da Marte e fanno fesserie pure loro, fattene una ragione e riguardo homepod lo sanno pure loro. Ma poi, il mirabolante Airpower?presentato 1 anno fa. Va beh.

Sagitt

il google home max è grosso più di 2 volt l'homepod e di conseguenza il tuo paragone è insensato. E naturale che uno speaker di maggiori dimensioni e comunque costruito sulla qualità può emettere un suono più forte e\o di maggiore qualità.

ma per le sue dimensioni e la sua natura l'homepod è sopra ogni altro prodotto.

In ogni caso il diretto concorrente dell'homepod è il sonos one che in diversi test ne è uscito sconfitto, anzi..... a dire i test mostrano come l'homepod sia migliore di alcuni famosi speaker venduti al doppio del suo prezzo.

E' come chiedere da una lampadina a led la stessa luce di un faro da 1000W

Iliado

Beh questa parola e' meglio se non la usi troppo :D

Pirupa

Vorrei quantomeno avere la possibilità di provarlo...

Voglio sostituire il mio B&W zeppelin..

RedRobin8

E quindi? Vorresti non compararli solo perché uno somiglia ad un rotolo di carta igienica?
Ora giustifichi il tuo adorato speaker (venduto come speaker a detta tua visto che non è neppure intelligente) col fatto che, poverino, è più piccolo? Il Max è superiore come audio, come reparto smart e costa uguale.
Mi sa che quello tardo sei tu (non ti ho offeso io) ma si vede che la cosa ti brucia parecchio dato che vuoi negare l'evidenza. Homepod è una ciofeca immane e forse qualche Apple user negli US se n'è accorto a differenza tua. Probabilmente lo sa anche tua Mamma Apple dato che non osa rovinarsi la faccia provando a rifilato anche in altri mercati dove a parte te, Callea e qualche altro fanatico rimarrebbe solamente sugli scaffali degli Apple store, magari nei bagni, dove dovrebbe stare.
Buona serata genio. Poi continua ad ammirarlo in foto mentre sei in bagno. Io intanto uso Google Home e home mini, almeno quella esiste e funziona. E prova a ragionare con la tua testa invece di usarla per accampare scuse.

Sagitt

è oggettività

Sagitt

sei tardo forte.
un'immagine vale mille parole

https://uploads.disquscdn.c...

Iliado

Ammetto che a volte sai essere convincente! :D

Iliado

Ti assicuro che anche Hitler era quello che cercava ahhaha :P
Scherzo dai.

Iliado

Si. Devo ammettere che per qualsiasi altro sarebbe stato un successo.
Ma non per Apple secondo me.

RedRobin8

Peccato che poi perda il confronto audio con google home max..

Sagitt

Apple non aveva interesse a creare un prodotto universale.... così come è stato per apple tv, apple watch e limitatamente anche le airpods.

Non è il suo core business fare cose compatibili con i mille produttori in circolo

si crea il suo ecosistema e lo sfrutta al 100%, che questo sia un collo di bottiglia o un vantaggio enorme lo decide l'utente.

PER ME è un vantaggio enorme, per altri no.

Detto questa premessa, ripeto.... lo speaker nasce per funzionare in autonomia e non tramite un dispositivo che immette audio, è comunque possibile farlo limitatamente ad un protocollo ormai già assodato che è airplay e la qualità audio è nettamente superiore allo streaming bluetooth banale.

Il successo lo ottiene con o senza creare roba che va con tutto, altrimenti dovremmo chiedere anche l'apple watch che va con qualsiasi dispositivo.

Detto questo, non tutte le cuffie hanno il jack, il jack è semplicemente una porta diffusa che stanno cercando di eliminare perchè poco pratica, obsoleta, scomoda, ingombrante bla bla.. che discorsi fai? è ovvio che se hanno tolto il jack 1 anno fa da solo uno smartphone esistano ancora cuffie col jack.... è come chiedere che tutti i dispositivi abbiano usb-c ora che si è appena iniziata a diffondere.... o è come chiedere che tutti i monitor\proiettori al tempo dovevano avere hdmi quando appena diffusa..... sono passaggi graduali

Per quanto alla SD, nei nuovi macbook non c'è fisicamente lo spazio per uno slot SD che è INGOMBRANTE, ora, tu dici mettiamolo, ok lo metti... ma l'SD XC è agli sgoccioli perchè il limite di spazio che questo supporta è ormai arrivato, arriverà quindi a breve sicuramente una revisione o un nuovo protocollo e ti saresto trovato uno slot compatibile solo con SD fino ad oggi, e non eventualmente le future.

Te lo dico perchè avevo un vecchio notebook (di neanche troppi anni fa), ci ho messo dentro una SDXC e non è stata letta, lettore li.... ma ho dovuto usare uno esterno.

Questo te lo dico per farti capire che quello che serve sui prodotti odierni è una SOLA PORTA per tutto e questa è la usb-c. una volta che hai una porta simile che trasporta, dati, audio, video, segnali pci ecc.. qualsiasi cosa ce la metti dopo.

Questa è non-obsolescenza, non quella che credi tu.

Sagitt

si bhe, sicurezza\privacy
stessa cosa
intendevo quello

Alex Citton

Per tutti gli altri ci sono infinite alternative migliori... Apple poteva creare un nuovo prodotto di successo, autonomo e in grado di richiamare più pubblico... ha voluto blindarlo e non è di NESSUN vantaggio per nessun tipo di utente... un utente iPhone avrebbe avuto comunque tutte le stesse comodità

a me risulta che TUTTE le cuffie abbiano il Jack, che TUTTE le fotocamere abbiano uno slot SD compatibile... non ti è chiaro il concetto di osolescenza...

Max

Più che sicurezza direi che il freno a mano è dato dalla salvaguardia della privacy, virtualmente inesistente nell’ambito Google.
Ma Apple può fare molto meglio di così.

Max

E quando sarebbe andato malissimo ? Ha venduto pur essendo presente in tre mercati in croce ad un prezzo elevato

Max

No la mia famiglia cerca soluzioni efficaci

Sagitt

analizziamo la cosa, visto che fai il fenomeno.

Se tu oggi, volessi fare l'impianto filare multi room in casa tua dovresti:
- Bucare e mettere tubazioni dedicate ovunque
- Comprare km di filo di qualità (occhio che 100 mt di qualità possono costare anche 80-90€)
- far passare i cavi in tutte le tubazioni
- comprare tot speaker classici rettangolari (quindi non a 360") da mettere nelle varie stanze (ovviamente ne servono di più di uno speaker com questo)
- comprare le relative staffe per fissare le casse
- fissare le casse
- comprare un amplificatore di qualità con i vari servizi su, bluetooth c4zzi e mazzi
- collegare tutto a questo amplificatore che sarà immagino imboscato in qualche sgabuzzino visto le dimensioni

ed avere
- un consumo energetico maggiore
- ingombri maggiori
- meno praticità perchè per qualsiasi operazione devi andare chissà dove a paciugarci
- meno funzioni smart perchè comunque non avresti vari speaker con supporto ad assistenti vari

spesa minima: 3\4000€

spesa per 3-4 spearker smart da mettere in giro per le stanze 1/1500€

non parliamo del discorso domotica perchè se hai quella, come minimo sei fregato con un bagaglio come quelli.

Sagitt

ma che centra callea
io sto dicendo una cosa obbiettiva

lo scopo principale di quello speaker è fare lo speaker, a differenza degli echo o home mini che fanno schifo al c4zzo come speaker e puntano tutto sulle funzioni smart.

quando è stato presentato hanno passato mezz'ora a spiegare come suonava, come analizzava l'ambiente, come potesse essere connesso per il multiroom, come sarebbe diventato una sorta di HT per apple tv, come avrebbe potuto riprodurre direttamente da apple music.. poi alla fine... ah si vi ricordo che c'è su siri.

Iliado

Una... salvezza...

Iliado

La sai la risposta...

Iliado

Ne perde circa il 110% direi.

Iliado

La tua famiglia deve essere un po' fascista :DDD

Quotatore

Quoto

Iliado

A volte mi ricordi Callea lo sai?
Non e' una bella cosa ti avverto :D

Iliado

Ah ecco! LOL

Iliado

Non e' vero. Come speaker mono non e' niente male. E' tutto il resto che fa pena e solo uno sc€mo lo comprerebbe.

Iliado

Temo... che... ehm...

Iliado

Guccia esiste in realta' o e' solo una macchina spara slogan?

Iliado

Si quando qualcosa di Apple va malissimo e' sempre solo un test del mercato.

Iliado

Ne ha venduti di piu' Alibaba... Apple ma che mi combini LOL

Sagitt

Certo ma c’è un piccolo dettaglio, google se ne sbatte della privacy e quindi ponzi ponzi

Sagitt

Probabilmente arriverà anche il suo turno, ma con il discoeso “sicurezza” siri ha uno sviluppo più complicato

MA22

Siri negli USA è completo. Ma Google Assistant lo è ancora di più. Fonte? Un mio amico di phoenix che ha in casa Google Home Mini

Recensione Apple iPad Pro 12.9 (2018): può essere il tuo computer?

Apple iPhone XR: recensione e confronto con iPhone X ed iPhone XS Max

MacBook Air risorge: è tutto nuovo e con Retina Display da 13,3" | Prezzi Italia

Apple iPad Pro 11" e 12,9" ufficiali: A12X Bionic, Face ID, USB-C e Pencil 2