MacBook Pro con CPU Intel Coffee Lake U avvistato su Geekbench

03 Luglio 2018 130

Apple, in occasione della WWDC 2018, ha lasciato a bocca asciutta gli utenti in attesa di un rinnovamento della linea di portatili MacBook. Qualcosa bolle in pentola, però, come suggerisce il database del noto benchmark Geekbench nel quale ha fatto capolino nelle scorse ore un inedito MacBook Pro 15,2 equipaggiato con CPU Intel Core i7-8559U (Coffee Lake U).

Prima di avanzare ipotesi sulla tipologia di MacBook (15" o 13"?) bisogna ricordare che il riferimento a "15,2" contenuto nel nome del modello rilevato da Geekbench non indica la diagonale del display, ma la serie. Un modello serie 15,x si riferisce ad una line-up inedita rispetto a quelle sino ad ora prodotte - al momento, i MacBook Pro 2017 da 15" e 13" (con quattro o due porte Thunderbolt) sono identificati come MacBookPro 14,3, MacBook Pro 14,2 e 14,1 (ved. QUI).

Posto che non sembra trattarsi di un prototipo realizzato con un MacBook Pro già in commercio, la novità si concentra sulla CPU: l'Intel Core i7-8559U è stato introdotto nel secondo trimestre 2018, ed è il modello più prestante della linea di processori Coffe Lake U. Realizzata con processo produttivo a 14 nm, la CPU ha un'architettura quad-core / otto thread, ed opera ad una frequenza base pari a 2,70 GHz che può raggiungere i 4,50 GHz in modalità Turbo. Completano il quadro gli 8MB di memoria cache L3 e un TDP di 28 Watt.

Geekbench fa inoltre riferimento a 16GB di memoria RAM - rilevata come di tipo LPDDR3 - e al sistema operativo macOS 10.13.6, ovvero la più recente beta di macOS High Sierra rilasciata nelle scorse ore.


Questi i dati principali desumibili dal database di Geekbench in attesa di ulteriori conferme. Il rinnovamento della linea di portatili MacBook potrebe essere il trampolino di lancio ideale per introdurre la prossima major release del sistema operativo desktop della casa di Cupertino, Mojave, atteso a settembre in versione stabile.

Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Tiger Shop a 368 euro oppure da Unieuro a 482 euro.

130

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Sagitt

Devi contare che nel momento del passaggio ad usb c del macbook tutti gli altri mac erano ancora usb-a e quindi non aveva senso fare quello che dici tu

Quest’anno girano già informazioni su un presunto usb-c

Detto questo vendono il cavo usb c lightning

NaXter24R

No infatti, in confezione con gli iphone hai un cavo usb-lightning, quindi ti serve un adattatore per collegarlo al Mac. Per dire eh.. La realtà è che gli conveniva mettere due controller thunderbolt e lasciare tutto ai driver piuttosto che aggiungere altra roba, oltre al volerti vendere gli hub

Sagitt

E che c’entra?

Tralasciando che avverrà La transazione anche li, il lightning non ha nulla a che vedere con il mondo periferiche e adatttori del computer

NaXter24R

Hai ragione. Domani butto qualsiasi dispositivo privo di type c. Ah si, ricordati che Apple dopo tutta la pantomima sul type c ed il thunderbolt ha avuto la faccia tosta di continuare a rilasciare gli iPhone ancora col lightning

Sagitt

Chi ragiona così non merita risposte

Il tuo ragionamento limita il progresso

NaXter24R

Mi interessa zero quanti ce ne sono. Mi interessa che il mondo usa ancora una valanga di USB A e ripeto, siccome parliamo di un "pro", anche i "pro" hanno gli USB full size, e uno se lavora, non ha tempo da perdere con dongle o altro. Poi è comodo e tutto avere una porta sola, ma almeno una per compatibilità e comodità andava messa

Sagitt

non impatta meno dai.......

il discorso è che questa usb-c impatta su tutto, usb, hdmi bla bla perchè li racchiude tutti

se avessero solo sostituito la usb-a con c sarebbe fregato poco

comunque aggiornatevi che di portatili only usbc cen'è a valanghe

NaXter24R

Impatta meno di una USB e lo sai benissimo. Un USB è molto più comune di una VGA

sailand

La ram non saldata è indispensabile perché è, dopo le memorie di massa, il componente più soggetto a guasti. O meglio lo sarebbe se i sistemi di raffreddamento troppo striminziti non portassero la rottura per surriscaldamento di gpu e cpu in testa alla classifica delle rotture elettroniche più frequenti, a volte persino più delle rotture degli hd meccanici.. in ottica affidabilità e riparabilità vorrei persino cpu e gpu non saldate se non creassero altri problemi.

Sagitt

Perché quando sono passati da vga e dvi ad hdmi?’

NaXter24R

Si ma alle spalle hai decenni di USB full size, con miliardi di prodotti che usano quel connettore. Così come la SD è lo standard per altri dispositivi. Se lo usi per lavoro, è più una rottura che una comodità

NaXter24R

Immagino, ma averlo li fa comodo, come il lettore di schede

Sagitt

il magsafe è replicabile via usb c senza problemi con il giusto cavo, in ogni caso ho avuto occasione di "inciampare" in un cavo collegato al mio macbook e questo si è staccato perchè l'usb-c è molto più morbida della classica

detto questo il kenington si è una perdita, ma se hai degli uffici pieni di ladri mica colpa mia

dove lavoro io ci saranno 150 pc tra fissi e portatili e terminale e nessuno non ha mai rubato nulla

sailand

Il giorno che qualcuno inciampa nel cavo vedi come improvvisamente rimpiangi la magsafe e il giorno che in ufficio devi staccare tutto per chiudere il Mac in un cassetto perché devi anche solo andare in bagno vedi come rimpiangi la presa per il cavo Kensington.

Sagitt

infatti è un lavoro che non farei mai :D

Mastro Tracco

di tutto quello che hai detto quello che cambia è solo il cavo

Mastro Tracco

Utilizzo pc apple da almeno 15 anni e ho sempre avuto un hub, vuoi per la porta ethernet, vuoi per le varie versioni di firewire, vuoi per la vga, almeno adesso ne basta uno solo e lo scelto con le porte che mi servono

Mastro Tracco

concordo il lettore SD e il disco SSD non più saldato, ma della porta USB A ne faccio tranquillamente a meno e l'hub ormai l'ho già comprato ahah

Iliado

Si questo lo so. Intendevo che a loro (pur sapendolo benissimo) conviene continuare cosi' perche' la gente li compra lo stesso (anche se devono allungare la garanzia).

Iliado

Scusa se te lo dico ma l'avvocato non sarebbe il tuo lavoro! :P

Sagitt

il magsafe per quanto bello (l'ho avuto per anni) non può essere migliore di una usbc
rimozione del jack su smartphone è solo una cosa positiva
l'aggiunta del notch non vedo come possa essere un passo indietro

Sagitt

va bene, se non li usi ti basta 1 adattatore o in alternativa 1 hub

l'adattatore è minuscolo, l'hub leggermente più grande.

In ufficio il 90% delle persone con un notebook ha una docking station per la postazione, il restante ha una scrivania con dei cassetti dove può tenere dentro adattatori, penne e matite.

un adattatore usb-a\c costerà 2€, un hub dai 10 ai 50 in base a cosa vuoi.

Le complicazioni non sono per via del macbook ma per via del mercato lento.

Io personalmente ho preso questo in foto per ethernet e vga, ma c'è comunque anche altro.

https://uploads.disquscdn.c...

sailand

Ti sfugge che non sempre usi dispositivi usb di tua proprietà (caso frequentissimo in ambito business) a cui hai cambiato i cavi.
Esempio banale in ufficio: “Mi passi quel grosso file sulla pennetta che è troppo grosso per la posta? “ “Oops no, non posso, non ho l’adattatore...”
Tutta questa complicazione per risparmiare quei pochissimi millimetri di una porta usb full size? Se chiami pro un oggetto deve essere comodo e versatile senza complicazioni inutili.

Galy

Sì infatti hanno allungato la garanzia a 4 anni sulla tastiera perché me lo sto inventando io... Basta che ti fai un giro sulle notizie che trattano dei Mac e vedrai che c'è gente che ha cambiato già più di una volta tutta la parte inferiore del Mac, Perché impossibile cambiare solo il tasto Ho la tastiera essendo che ormai è tutto incollato.

sailand

Per ritirarlo devi ordinarlo ma se sei irrintracciabile l’ordine non lo fai! A maggior ragione considerato che la tastiera è rivettata e quindi non sostituibile. non credo proprio corrano il rischio con un praticamente invendibile sul mercato usa se l’ordine è a rischio non viene ritirato.

Iliado

Rimozione jack, rimozione magsafe, aggiunta notch, etc...
Si e' vero. Apple va indietro.

Iliado

A voler sempre risparmiare ci si ritrova con device con questi difetti.
E' la regola.

Iliado

Come senza alcun motivo? Cosi' si risparmiano 2 euro sul costo totale!

Iliado

Se continuano a farli cosi' credo che non sia vero quello che dici.

Iliado

Lo produce Apple non Dell.
Ma la gente pretende sempre troppo dico io.

B!G Ph4Rm4

Comunque puoi sempre ritirarlo nello store fisico

Sagitt

Ti sfugge che qualsiasi periferica abbia usb standard gli cambi il cavo e hai risolto

Io ho fatto il salto a questo macbook è ho cambiato 5-6 cavi, hdd, stampante, lettore dvd esterno, multiporta usb e qulcos’altro

Spesa minima

Sagitt

Servono al software vecchio

sailand

Ma per favore! Esiste un parco hardware esistente di stampanti, scanner, mouse, tastiere esterne , hd portatili, chiavette e via dicendo tutte rigorosamente usb standard e la gente non vuole ricomprare tutto da capo e poi è la stessa apple che si smentisce da sola visto che se compri un iPad o un iPhone te lo vendono con il cavo usb standard! Cavo non compatibile coi suoi stessi computer.

sailand

Senza un indirizzo usa non lo fai l’ordine e non per la consegna ma perché non saprebbero con chi prendersela per un ordine a vuoto.

sailand

Devi arginarla e senza un indirizzo americano mi sa niente ordine.

sailand

La versione senza touchbar è hardware vecchio di tre anni ad un prezzo maggiore di un pc di alto livello con hardware di questo anno (come paragone uso i Dell XPS). Una cosa totalmente insensata.
Quanto agli schermi touch, servano o non servano, windows 10 è pronto da anni ma Mac OS assolutamente no. Dovrebbero riscrivere quasi tutta l’interfaccia grafica. Quindi sono stati superati e devono distrarre usando qualcosa di touch pure loro sui portatili. Questa non è una alternativa che un iPad per quanto pro non potrà mai fare tutto quel che fa un pc windows che può avvalersi di un universo software vastissimo.
La touchbar invece è usata solo da pochi software riscritti per essa e inutile con tutti gli altri.

ericantona5

Parlo seriamente avevo letto tempo fa che il “miglior” portatile Windows era un MacBook. Da ingegnere (civile ..) cercavo una macchina potente e affidabile . E i software che uso girano solo su Windows, anche il più banale primus usa il tasto f2 di continuo. Ovvio che letta sembra una provocazione la mia, ma sinceramente prenderò altro. Tutto qua ! Comunque mi rendo conto che le mie necessita sono quelle di una nicchia ridotta è poco redditizia .

sailand

Non saprei, sono valutazioni molto personali fra risparmio e sicurezza di non incorrere in spese molto maggiori.
Molto dipende da quanto a lungo vogliamo tenerci il prodotto, se pochi anni si è più propensi al rischio, se più anni si è più propensi a minimizzare i rischi.
Sia chiaro: non dico che apple sia peggio di altri marchi ma visto il maggio costo mi aspetto di più e i mbp touchbar non sono certo i meglio riusciti di apple. La mia valutazione complessiva non è più favorevole come un tempo non solo per i difetti ma anche per l’irrigidirsi di apple sulle politiche di assistenza e sui prezzi sempre più ingiustificati.

Sagitt

Se installi windows il problema è tuo, comunque ci sono anche li i driver della touchbar con bootcamp

Chirurgo Plastico

Spero in una tastiera non difettata già dall'inizio e una porta usb standard.

Galy

Se non cambiano il meccanismo della tastiera che è ufficialmente riconosciuta come difettosa, sarà molto difficile che qualcuno continuerà a spenderci €3000 sopra.

ericantona5

Se installi Windows come fai? Io ne volevo prendere uno e mettere Windows .

CAIO MARIOZ

Vero anche quello

Dr. Home

Hanno tolto il lettore sd senza alcun motivo!

The frame

A me basterebbe una tastiera che funzioni bene, magasse e usb c più distanziate

Jimmy

Avendo un macbook pro 2017 ti posso dire che il problema più grande è la batteria. Sulla tastiera ci si fa l'abitudine solo che è troppo rumorosa, comunque ti do ragione andrebbe aumentata la corsa. Per me hanno spinto troppo sullo spessore a volte ci sono dei surriscaldamenti anomali anche in operazioni basilari.

Sagitt

eh quello si

Sagitt

ma te sei fuori di testa
la smetti con sta storia dell'ip tv? io odio mediaset, odio la rai, odio sky, odio premium l'unica cosa che ho è netflix

comunque tranquillo, pure io mi destreggio tra programmazioni e cose varie e preferisco di gran lunga poter avere qualsiasi shortcut voglia tramite Bettertouchtool che avere dei tasti fn che uso una volta ogni morte di papa.

e detto questo, quelle poche volte che li ho usati davvero 0 problemi.

piuttosto fa un po strano il tasto esc.

Aster

Si pero nel ambito aziendale non tutti hanno laptop e smartphone,addirittura a volte la vpn non va in hotspot se lo smartphone non è certificato (oreo 8 da noi non va)

Recensione Apple iPad Pro 12.9 (2018): può essere il tuo computer?

Apple iPhone XR: recensione e confronto con iPhone X ed iPhone XS Max

MacBook Air risorge: è tutto nuovo e con Retina Display da 13,3" | Prezzi Italia

Apple iPad Pro 11" e 12,9" ufficiali: A12X Bionic, Face ID, USB-C e Pencil 2