MacBook Air e Pro: scorte limitate negli USA, possibile refresh alla WWDC 2018

25 Maggio 2018 82

MacBook Air e MacBook Pro potrebbero ricevere un refresh hardware nel corso della prossima WWDC 2018 che si terrà a partire dal 4 giugno. Le prime indicazioni di ciò giungono dal sito statunitense di Apple, il quale segnala un allungamento dei tempi di spedizione per diverse combinazioni dei portatili della casa di Cupertino.

Sebbene alcuni modelli siano ancora acquistabili con disponibilità immediata - e consegna al 30 maggio - i tempi di spedizione si allungano notevolmente per molte varianti. La prima finestra utile è rappresentata da lunedì 4 giugno e si arriva sino a mercoledì 6 giugno in alcuni casi.


Insomma, una volta esaurite le scorte attualmente disponibili, molti MacBook torneranno acquistabili solo dopo la WWDC 2018, quindi è lecito attendersi qualche novità nel corso della conferenza di apertura. Come dichiarato in apertura, i ritardi riguardano anche MacBook Air, uno dei prodotti al centro dei rumor degli ultimi mesi, del quale è attesa una variante economica.

Tra le novità più probabili si segnala il passaggio ai processori Intel Coffee Lake di ottava generazione, mentre bisognerà attendere la fine dell'anno - o addirittura i primi mesi del 2019 - per assistere al passaggio verso i Cannon Lake, i quali permetteranno il supporto dei 32GB di memoria RAM di tipo LPDDR4.

Attualmente tutti i MacBook sono configurabili esclusivamente con memorie LPDDR3 sino a 16GB, dal momento che Apple ha scelto di non introdurre il supporto alle DDR4 per poter trarre vantaggio dal minor consumo in standby delle attuali memorie, in attesa di poter fare il salto diretto verso le LPDDR4. Per questo motivo è probabile che anche il refresh in arrivo continui ad offrire gli stessi limiti dei modelli attuali, almeno per quanto riguarda la dotazione massima di memoria.


82

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Joaquin Santana

io sono deciso, ma sto aspettando i nuovi modelli così che almeno i 13" abbiano un quadcore e i 15" un hexacore magari, vediamo cosa faranno.

Utente Tech

Di meglio non credo proprio, al massimo di livello pari, o quasi. Fossi in te lo proverei per bene l’ultimo MacBook Pro perché il display è veramente qualcosa di unico.

Matteo Rezzin

Beh c'è di meglio come scherno, la linea XPS di Dell è ottima, e senza parlare del surface book 2

ilKing

Io spero in novità lato grafica e magari nuovi MacBook...

Utente Tech

Io mi sono deciso a comprarlo quasi un anno fa: è stupendo in tutto, ma credo che i suoi veri punti di forza siano due, ovvero il trackpad (nulla di vagamente simile in giro) e il display (superlativo per la resa cromatica che offre). E pensare che io sfrutto al massimo il 50% della potenza di quel MacBook Pro al momento, credo infatti mi durerà molti anni.

Guccia

Scorte limitate? Per forza, li vendono come il pane. I computer Apple sono gli unici ad aumentare le loro vendite in un mercato generale in forte calo.
Quali sono i motivi? Difficile elencarli tutti, posso citarne qualcuno senza essere esaustivo. Anzitutto la qualità del prodotto straordinaria, poi il sistema operativo, la velocità e la sicurezza, il prestigio del marchio, i materiali, gli schermi superlativi e chi più ne ha più ne metta.

Joel

Con display a 2208x1242 sarebbe costato ancora di più

boosook

Giusto, perché il plus costa così poco... :D

Joel

Infatti con iPhone plus hanno scelto una risoluzione fisica standard diversa da quella virtuale con scaling perennemente attivo, ovviamente hardware, per evitare di dover chiedere ai fornitori un ulteriore schermo con risoluzione strana che avrebbe alzato di troppo i costi

boosook

Bella c...ata! :D

Joel

invece funziona ancora raddoppiando o triplicando su qualsiasi dispositivo Apple. Questo non significa che gli elementi non siano vettoriali, significa semplicemente che preferiscono mantenere quella coerenza per evitare anche il minimo rischio di problema grafico

boosook

Scusa, ma...
1440/900=1,6 (attuale air 13")
2560/1600=1,6 (attuale macbok pro 13")
1920/1200=1,6 (un possibile nuovo Air)
Quindi come aspect ratio ci saremmo.
Ora, fra attuale Air e MBP non c'e' assolutamente un fattore esatto x2. Quindi questa cosa che la dimensione scala solo di un fattore 2 non mi torna.
Non ho mai sviluppato su Apple, ma questa cosa del fattore 2 la ricordo come una cosa iniziale su iOS per garantire la compatibilita' fra vecchie app e nuovi telefoni. Sono passati anni e voglio immaginare che su Mac OS oggi usino grafica vettoriale come il resto del mondo (tranne Windows in certe parti, ok)
Pero' ripeto, non sono uno sviluppatore mac. Ma se davvero ancora oggi gli elementi grafici dell'interfaccia possono scalare solo di un fattore 2 stanno messi davvero male...
Comunque, io il mio mbp lo collego tranquillamente al mio monitor esterno fullhd...

Joel

Ma non puoi mettere 1920x1200, poi vedresti tutto minuscolo perché non coincide con lo schema Retina (x2-3)

boosook

Non ci siamo capiti... Metti 1920 in orizzontale, e in verticale quello che serve per riempire lo schermo. La risoluzione attuale e' 1440x900, che non e' esattamente 16:9, ma piu' squadrato. Vuol dire che anziche' 1920x1080 lo fai 1920x1200, che ha lo stesso aspect ratio di 1440x900, ma con la stessa densita' di pixel del FHD. Per carita', andrebbe bene anche 2880x1800, anche meglio ovviamente, ma e' chiaro che a quel prezzo non te la daranno mai e non e' neanche necessaria in un prodotto entry level (per gli standard Apple). 1920x1200 e saresti a posto, per un 13" va gia' benissimo.

Joel

Non puoi mettere risoluzioni a caso, a meno che tu non voglia poi uno scaler perennemente attivo come su 6-8 Plus (1920x1080 fisica, 2208x1242 reale). Per passare da standard a Retina su Air, la risoluzione sarebbe 2880x1800, non 1920x1080 (non compatibile)

boosook

In che senso, scusa? Retina nel linguaggio di Apple significa solo HDPI. Ho un MBP ed e' nient'altro che uno schermo ad alta risoluzione. Non so esattamente quale sia l'aspect ratio di Air, ma quello che intendo e' ovviamente uno schermo a densita' di pixel piu' elevata, pari a quello che avrebbe grossomodo un FHD su un 13" che per esperienza (la mia ragazza ha un 13" FHD) e' gia' piu' che sufficiente.

Joel

Non puoi mettere il FHD, non ti è chiaro come funziona lo schema Retina

Francesco

Esattamente. Quasi a metà 2018, un portatile del genere dovrebbe costare 500€ e non quasi 1400€.

Shaq Boom

Così lo schifo è al completo

Shaq Boom

Tu i processori Intel gli hai visti solo in foto, neanche..

AJoe

Se te ne spillano 240 per 8gb ddr3, chissà ad aggiungerne 24 in ddr4

AJoe

Il modello 2015 è l'ultimo con la tastiera pre-butterfly

Andre Milano ( Pippo IV)

Vuoi troppo ahahah

gp

Allora aspetta e spera

Ricky

Infatti io confido in gpu più potenti, batteria migliore e tastiera migliore

ric

l'ho comprato perchè mi serve per lavoro e me lo ha preso l'azienda

Fabulo_Ous

Ma perché l’hai comprato? Si sa che alla WWDC qualcosa potrebbero presentare... è un po’ come prendere un iPhone a inizio settembre XD
Tra l’altro l’Air ha bisogno di un aggiornamento da anni e i pro senza i processori quad core sono indietro di una generazione quindi un aggiornamento ci vorrebbe

grezzo

Il mercato si è quasi adeguato. Mancano solo gli entry level dei portatili Apple e Microsoft

Fabulo_Ous

Fammi sapere come va :)

Tyrael

A breve la morosa deve cambiare portatile.
Il mb pro 13 mi piace ma la tastiera è orrenda. Volessi stare sh Apple e su un mb pro cosa mi converrebbe guardare? Tipo late 2016 ha una tastiera migliore o è uguale? Grazie

Gianluca

dovrebbero scomparire gli ultrabook con prezzo > 100p/1200 e 128GB di ssd. Spero si parta da 256GB

Tristano

Io ho preso Air proprio per il prezzo "contenuto 799€" anche perché essendo il mio primo Mac non ero sicuro di trovarmi bene, invece..

AJoe

Verso inizio 2019 arriveranno i nuovi processori che permetteranno i 32gb, ma non è dato sapere quando apple farà l'aggiornamento hardware per implementarli, potrebbe anche essere ad un anno a questa parte alla wwdc 2019

Alex

Faranno una touch bar piu' grande e diminuiranno la tastiera .

Mauro B

Il fatto è che a me piace moltissimo un pc fanless, leggero e compatto, tastiera retroilluminata, batteria di un certo livello, SSD (anche se non velocissimo) e costruito come si deve.

La webcam da 720p mi andrebbe bene, invece la USB Type-C non sarebbe un limite per me.

La scelta è poca e i prezzi sono alti. Non so perché ma propinano sempre i soliti 2in1 che sono scomodissimi...

boosook

Cosa non praticabile se sei un utente Apple. ;)

grezzo

Se mettessero il Pro 13 da 256GB con le nuove cpu a 1549€, sarebbe un best buy.

Andre Milano ( Pippo IV)

Si spera mettano Delle gpu più potenti, almeno nella variante top del 15... È impensabile mettere per il terzo anno le stesse...

Andre Milano ( Pippo IV)

Si spera mettano la 560 di base e mettano la 570 sulla versione top. Non possono mettere le stesse GPU per il terzo anno di fila dai ....

simo

Finalmente avremo un processore quad core sul macbook pro base. Per l'anno prossimo invece prevedo, oltre al solito aggiornamento dei processori, anche uno delle tastiere, con un meccanismo a farfalla resistente a briciole e polvere

Fiyah Bun

Io lo uso per lavoro e ti posso dire che se lo userai molto non è il massimo della comodità. Infatti mi son portato uno mio in ufficio perché mi stancava la mano.
La batteria usandolo 8 ore al giorno dura circa 20 giorni. Però quando è in ricarica non si può usare.
Fossi in te valuterei altro

gp

a questo punti uno prende uno zenbook con i7 di 8° gen ed mx 150 e buonanotte, ora intorno ai 900 euro si trovano...

Danny #

Sono d'accordo e cmq con processori nuovi neanche l'autonomia dovrebbe peggiorare più di tanto.
Ad ogni modo hai ragione nel dire che, in linea di massima, la gente sceglie l'Air per il prezzo.

boosook

L'autonomia conta, ovvio, ma non è necessario che sia 12 ore se questo vuol dire sacrificare troppo altre cose. Nessuno ha necessità di fare 12 ore filate nella società di oggi. Apple continua a pubblicizzare Air per questa cosa delle 12 ore, ma ripeto, la gente lo compra perché costa poco, delle 12 ore non gliene frega una mazza. Sentito tanta gente fare questo ragionamento. Di fatto, l'Air è l'unico Apple che una persona normale riesce a permettersi.
La tastiera, proprio perché conta, non dovrebbero fare altro che lasciarla così com'è. :) E per le porte, basterebbe sostituire il magsafe (che tanto ormai si è capito che non ha futuro in Apple) e la Thunderbolt con due USB-C di cui una anche per la ricarica e il gioco è fatto. Poca spesa, perché non devono riprogettare tutto, massimo risultato.

rocco

io però non ho capito da questo articolo se dice che se per salto ai 32 gb di memoria ram intende che verso fine o inizio anno usciranno i macbook pro con un simile quantitativo di memoria... però penso costeranno ancora il doppio

ric

speriamo...adesso vedo come va il wwdc gufando come un matto

rocco

Quindi state verso la fine dell'anno o inizio anno arriveranno dei Macbook pro con 32 GB di Memoria Ram oppure è un discorso detto in maniera generale per dire che i pc inizieranno ad equipaggiarsi con tale quantitativo di memoria a partire da questo periodo? Se gli utenti mi potrebbero rispondere perfavore

L.Lort

penso sia uguale, ma non ho esperienza diretta.
Io addirittura quando presi il MacBook PRO 13" cinque anni fa, mi accordai direttamente in Apple Store, spiegando la mia situazione e sapendo che sarebbero usciti i nuovi la settimana dopo e non ci furono assolutamente problemi, anzi, il modello nuovo (anche il quel caso fu un refresh) a parità di configurazione costava qualcosa meno.

Danny #

In realtà l'autonomia e la completezza di porte contano. Anche la tastiera, se vogliamo.

sgarbatello

e per le porte, aggiungerei

iPhone 12 ufficiale: si fa anche Mini, Pro e Max. Caratteristiche e PREZZI | Video

iPad di ottava gen e iPad Air 4gen ufficiali: potenza e tanti colori | Prezzi ITA

Apple Watch Series 6 ed SE ufficiali: tanti modelli per tutte le tasche | Prezzi Italia

Le 10 applicazioni per MacOS che non devono mancare sul vostro computer Apple