Apple Watch: presto le app scritte per watchOS 1 non saranno più compatibili

11 Aprile 2018 24

Apple si prepara a tagliare i ponti con le app per watchOS che sono ancora basate sul vecchio SDK 1. A partire dallo scorso 1 aprile, infatti, la società di Cupertino ha imposto che tutti gli aggiornamenti delle applicazioni siano basati almeno sulla versione 2 del kit di sviluppo, pena la mancata approvazione dell'update.

Questo significa che tutte le app ancora basate su SDK 1 resteranno fruibili - a patto che non vengano più aggiornate - almeno sino al rilascio della prossima major release, ovvero watchOS 5. Stando a quanto emerso dall'ultima beta di watchOS 4.3.1, infatti, Apple ha cominciato a mostrare un alert che avverte l'utente quando apre un'app creata con la versione 1 del SDK, segnalandogli che questa non sarà più compatibile con le future versioni di watchOS.


Si tratta di un avviso simile a quello rilasciato lo scorso anno con iOS 10.3, quando Apple cominciò ad informare gli utenti della rimozione del supporto alle app a 32 bit, quindi un destino simile spetterà alle applicazioni obsolete disponibili su watchOS. Ricordiamo che la principale caratteristiche delle app per watchOS 1 riguarda il fatto che queste non vengono eseguite in locale sullo smartwatch, bensì ottengono tutti i dati necessari al loro funzionamento dall'iPhone connesso.

Con il rilascio della seconda generazione di Apple Watch e l'implementazione dei SoC Apple S1P e S2 dotati di CPU dual core, Apple ha aggiornato il suo SDK introducendo il supporto all'esecuzione nativa delle app.

Solo pochi giorni fa Instagram ha ritirato la sua applicazione per Apple Watch, ancora basata su SDK 1. Attendiamo quindi la risposta degli sviluppatori, i quali dovranno scegliere se mantenere le proprie app obsolete su App Store o aggiornarle al fine di essere ancora utilizzabili in futuro.

Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8 è in offerta oggi su a 474 euro oppure da ePrice a 653 euro.

24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Orlaf

Senza entrare nel merito del confronto (di cui poco mi interessa), permettimi di dire che la Mi Fit è penosa sotto la luce diretta del sole in confronto al Bip.

N#R#S©

giusto cosi!

Pistacchio

CAIO MARIOZ

Non è come Samsung o Google che abbandona i prodotti l’anno dopo

CAIO MARIOZ

Era ora

Menthis

Guarda, sono tutt'altro che un difensore Apple, ma il paragone non ha senso proprio

Massimino_Di_Quarto

Ma la pianti di paragonare due prodotti diversi tra loro? Sai che la mia torci a LED sta accesa 24 ore di fila e il mio smartphone fatica a fare 6 ore di schermo?

Che schifo di mondo eh.

Sagitt

Il premio per il commento più insuls va a: BLOW

Sagitt

È aggiornato

gitantil

No perché ha già aggiornato all’is successivo

Giulk since 71'

Fa tranquillamente due giorni, e poi scusa è come confrontare mele con le pere, uno è uno smartwatch completo, l'altra è un fitband o poco più

Squak9000

Lo fanno... giuro lo fanno!

ghost

Come quando compri una Ferrari insomma

Squak9000

Probabilmente chi lo ha comprato neanche ricorda di averlo comprato...

ghost

C'era quello da 10.000 euro, chi l'ha comprato sarà triste

Squak9000

...

Squak9000

ma almeno hai uno smartwatch completo e non uno smartfit che vi monitora le pugnette che vi fate al giorno...

BLOW

Si certo

fabrynet

Aggiungerei sensore di battito cardiaco e tutta la parte fitness gestita molto bene e integrata nell'app salute.

Edoardo Motta

Che è come confrontare una Miband da 20€ con un Fitbit Ionic

Squak9000

2 giorni (anche 3)...
ed ApplePay integrato, la possibilità di rispondere ai messaggi WA/SMA/ telegram vocalmente (oncon risposte rapide), la possibilità di rispondere alle chiamate dall’orologio, una garanzia e un fw italiano, le notifiche le mostra tutte e non le accumula in numeri, notifihe sincronizzate (se le cancelli su iphone sincancellano anhe sull’applewatch mentre su AmazFit devi farlo 2 volte).

Vabbè dai... alla fine Amazfit è solo un’alternativa per arrangiarsi... ma con AppleWatch sei su un altro pianeta.

BLOW

Cioè 200 euro per 1 giono di autonomia? Meglio amazift bit

Flyn

Concordo, anche google dovrebbe fare lo stesso.

Edoardo Motta

Mi pare giusto per ripulire lo store dalle app abbandonate a se stesse.

iPhone XS ed XS Max e problemi di ricarica a display spento | Nostra prova VIDEO

iPhone XS Max e Apple Watch 4: live batteria (3174 mAh) | Fine ore 20.45

Apple iPhone XS Max ed Apple Watch Series 4: unboxing e prima accensione

Apple rilascia iOS 12: ecco tutte le novità