Il jailbreak Electra per iOS 11.0 e 11.1.2 è disponibile per tutti gli utenti

27 Febbraio 2018 64

Il jailbreak Electra è finalmente disponibile per tutti gli utenti dotati di iPhone, iPad e iPod Touch a 64 bit con iOS 11.0 e 11.1.2. Dopo diversi mesi di test, prove e aggiornamenti, Electra è ora giunto alla versione 1.0, subito aggiornata alla 1.0.1, ed è possibile scaricare il file .ipa direttamente dal sito ufficiale. L'installazione avviene sempre attraverso l'utilizzo di Cydia Impactor, tuttavia Electra è uno strumento profondamente diverso rispetto ai precedenti metodi di jailbreak.

Si tratta infatti del primo di una nuova serie di tool che sfruttano un sistema che non richiede di manomettere le misure di sicurezza KPP di iOS, a tutto vantaggio della stabilità, ma si limita ad inibirle. Al momento ci sono ancora diversi aspetti da valutare, come ad esempio l'eventuale peggioramento dell'autonomia a causa dell'esecuzione del daemon che si occupa di bloccare KPP, o l'effettiva stabilità del processo e la compatibilità con i tool precedenti, dal momento che il Cydia Substrate è stato rimpiazzato con una versione open source denominata Substitute. In ogni caso si tratta di una nuova direzione per il mondo del jailbreak, quindi siamo curiosi di seguirne gli sviluppi.


Se volete provare Electra potete farlo scaricando tutto il necessario del sito del progetto, tuttavia è bene prestare particolare attenzione agli avvisi che il team di sviluppo ha pubblicato. Vi riportiamo qui di seguito quelli più importanti:

  • Prima di avviare Electra si raccomanda un ripristino completo con Futurerestore, al fine di avere una miglior stabilità. Ricordiamo che il procedimento presenta diversi passaggi rischiosi e c'è la possibilità di essere costretti a ripristinare il firmware attuale.
  • Cidya viene installato automaticamente e viene aggiunta le repo Electra.
  • OpenSSH utilizza di default la porta 22, si consiglia di cambiare le password SSH dopo il jailbreak.
  • Tutti i pacchetti chiave che sono necessari al funzionamento di Electra, come Substitute, Tweak Loader e Substrate Copatibility Layer sono presenti nella repo inclusa.
  • Sarà necessario aggiornare molti pacchetti per il supporto ad Electra e iOS 11. Si consiglia di verificarne la compatibilità in anticipo.
  • iOS 11 richiede RocketBootstrap 1.0.6 o successivi.
  • Diverse applicazioni, deamon, e file binari di installazione sono al momento non funzionanti, visto che richiedono che vengano riassegnati i permessi. Anche in questo caso prestate attenzione.
  • Electra creerà un'istantanea APFS della directory root, in modo da poterla ripristinare successivamente se sarà necessario.
Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus è in offerta oggi su a 440 euro oppure da ePrice a 715 euro.

64

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Stefano

A cosa serve il bottone tweak nella home di Electra? L’ho premuto e non funzionano più i tweak installati

Shadownet

Saurik ne sconsiglia l'uso per questione legate al fork ...

Luca

Grazie mille

Ricky

Google è tuo anico

Ricky

Ci sono metodi alternative senza essere sviluppatore

lkjh

Non ho mai avuto un iphone, quindi neanche mi interessa, io parlo per quello che vedo.
Storicamente c'è sempre voluto il jailbreak per installare store alternativi e così vedo che la gente continua a fare. Fine. Non c'è molto da discutere.

Armin

Ma tu sai come funziona Cydia Impactor almeno??? Le App "Pirata" le trovi cercando sui vari siti, con estensione .ipa ... li installi sul device Apple usando cydia impactor senza dover per forza fare il jailbreak... Ma a quanto pare non sai nemmeno di cosa si parla...

Babi

È tornato a funzionare bitesms??
Se no, c'è qualcosa di simile??
Te lo chiedo perché io ho smesso di fare il jail da quando quel twick è stato abbandonato.
La funzione che mi serviva da matti era quella di poter inviare messaggi temporizzati...cosa che per me, era di una comodità incredibile!

fausto madrepavia

Bei tempi :')

Error3_404

Da quando il jailbreack viene rilasciato ogni morto di papa, nessuno più ne sente il bisogno! ricordo che ad ogni nuovo firmaware usciva prontamente lo sblocco permanente, su Cydia c'erano fior fiori di dev che agli inizi facevano il porting delle funzioni di Android su iOS, per poi mano mano implementare tweack che miglioravano e non poco il sistema operativo, certamente lo stesso permetteva di installare app non firmate, sopratutto i navigatori che costavano un botto! (chi non ha peccato scagli la prima pietra) insomma oggi diciamo che l'interesse la perso sopratutto chi sviluppava quel mondo, altro che moralisti, quando la volpe non arriva all'uva dice che è acerba :P

Giovanni Lucaroni

Esprimo la mia opinione sul jailbreak
Secondo me effettivamente ha senso solo sulle versione .3.X
In questi casi si ha la massima stabilità e durata della batteria dalla versione di iOS
Porto l'esempio di iOS 9.3.2 e 10.3.3
Che sia un jailbreak semi-tethered non è un problema, basta impostare una password specifica per Cydia impactor, e neanche il fastidio di togliere la verifica a due fattori, oltre che non spengo praticamente mai il telefono/tablet
Passando ai tweak (vari sono a pagamento)
•Noctis: notifiche, control centre, widget, menu condivisione e varie parti di sistema con un bellissimo blur scuro, tra l'altro configurabile tra vari livelli di nero e di trasparenza
•SwipeSelection: tastiera migliorata con gesture per eliminare, selezionare e spostarsi nel campo di testo
•Eclipse: non solo dark mode vera, e possibile scegliere tra varie combinazioni di colore sfondo e accento colore, a me piace tenere Midnight come sfondo di tutte le schermate e giallo come accento
•sonus: regolazione volume elegante sulla status bar, odiavo quel enorme coso che compare quando si regola il volume
•exactTime: sempre orario preciso nelle notifiche, niente "4 minuti"
•Palert: messaggi pop-up bellissimi con possibilità di personalizzare l'effetto di blur di sfondo, ma alla lunga potrebbe stancare
•callBar: chiamate in entrata alla android con possibilità di rispondere dalla notifica toast, e continuare ad utilizzare il telefono e non interrompere il lavoro, possibilità di composizione rapida tenendo premuta la barra di stato
•personalizzazioni varie al controllo centre, schemata riproduzione, opzioni aggiuntive alla fotocamera, blocco apertura applicazioni, chiusura tutte le app con swipe della home, aggiunta di testi personalizzati, icone temate, tweak per app specifiche (per esempio per Instagram) ecc

Insomma nell'uso quotidiano si aggiungono molte chicche decisamente comode

SONICCO

spero che per "copiate da Apple" intenda proprio che dall'iphone 3g a ora Apple ha scopiazzato dalla comunity di cydia praticamente ogni cosa.....

Michele Ruggieri

Se installi da tutuApp hai l’anno possibilità di installare da quiz anche nestool, un tool che protegge le firme e fa in modo che non si abbia più bisogno di reinstallare le app ogni settimana.

Scannatore™

Io sul 5s avevo downgradato ad iOS 8, ma poi ho rimesso il 10, aspetto un jb li, tanto lo uso solo per smanettare

Davide Napoletano

è per ios 11 non per il 10.3.3

lkjh

Si si certo... sei credibile come quelli che dicono di piratare i videogames perchè non fanno più le demo.

dafederew

Cydia impactor. Sfrutta il fatto che tu ti fingi uno sviluppatore e le app craccate è come se le avessi create tu, però non essendo uno sviluppatore pagante hai la limitazione di 3 app in contemporanea e le devi ricaricare ogni settimana, altrimenti non le puoi più usare (anche se i dati non li perdi lo stesso). Cosa fondamentale è disabilitare l'autenticazione a due fattori dell'account Apple

dafederew

Visto che quasi nessuno è uno sviluppatore Apple pro, hai il limite di 3 app contemporanee, da reinstallare ogni settimana. La mancanza di limiti del jailbreak, mod e in app gratis li rimpiango un po'

V1TrU

Se ti poni queste domande non serve jailbreakkare

Luca

Come si installano senza jailbreak?

lferlito

si può gia fare: Fluidity

https://www.youtube.com/watch?v=v_nF8LrPBSg

Luca

Ho un iPhone se con la 10.3.3, mi consigliate di fare il jailbreak? Cosa cambia? A cos è che serve il jailbreak??

Tex

Ricordo con nostalgia l'epoca del DevTeam e di Zibri...gli albori di iOS quando il jailbreak era praticmante mandatorio. Ora non credo serva a nulla....solo per le app cracckate

Armin

Jailbreak serve per rendere un iPhone "Custom" non per le App pirata, anche perchè le stesse le puoi installare tramite Cydia Impactor senza avere il Jailbreak... Per quanto riguarda il root Android, pochi soono i terminali che perdono la garanzia (Samsung e altri pochi marchi).

Ricky

Per le app crackate sono anni che non serve più il jailbreak

Ricky

Concordo, una volta iohone senza jailbreak mi durava 3 secondi, oggi non ha veramente senso

Moveon0783 (rhak)

Occorre essere un po' fuori di zucca per autocondannarsi a restare con quelle ciofeche di iOS 11.0-11.1.2 per mesi in nome di un jailbreak nel 2018, addirittura non untethered.

lkjh

Più che altro prima non era specificato che il root invalidasse la garanzia, e infatti non lo faceva. Mentre adesso si.

leo1984

è già da qualche anno che non seguo più le vicende relative al jailbreak.. è ancora rilasciato da gruppi cinesi?

ErCipolla

Purtoppo ormai passa troppo tempo da una release del JB all'altra, e sono sempre per versioni di iOS ormai obsolete e comunque con vari magheggi da fare (anche questo è solo semi-tethered, giusto?)

Da "smanettone", a mio avviso il gioco non vale (più) la candela.

piail

E xche?

piail

Ma a cosa serve?

Davide Bibí

Lo rifarei solo per personalizzare di più il CC e gli swipe tipo ipx. Certo che rispetto ad anni fa ha perso molto senso dato che iOS si è molto più aperto.

Davide Bibí

Ai tempi di ip5 avevo una cosa simile (se non uguale) che usavo perchè avevo paura di rompere il bottone haha

C’ris

Aaaaaaah l’ignoranza..

Phoenix

Personalmente invece non ne conosco nemmeno uno che ha il JB per piratare le app anche perché occorre installare repo pirata che possono fare solo danni al telefono e al suo contenuto. Ma non escludo ovviamente che ci sia chi lo fa. Come su Android del resto su cui è facilissimo installare apk di app a pagamento. E non è che su Android manchino i telefoni da 1000€.

Phoenix

Dov'è che ho scritto che il root è ufficiale o roba simile?

lkjh

Fratè non ci prendiamo in giro, perchè io di gente che ha l'iphone che conosco a pacchi e il jailbreack si fa per piratare le app. Punto.
Se poi ci sei te che ci fai altri sono contento, ma sei solo l'eccezione che conferma la regola.

lkjh

A dire il vero ormai su molti telefoni android il root non è più una procedura supportata ufficialmente...e quindi ciao ciao garanzia.

Phoenix

Anche. E aggiungo che trovo assurdo non poterlo fare liberamente come avviene su Android.

Nuwanda

be' sì, probabilmente il 99% delle persone lo fa per questo...che poi avere dispositivi da 1000 euro e piratare le app da pochi euro è un po' ironico...

Phoenix

Anche su Android puoi piratarle e senza effettuare procedure di root quindi non facciamo i moralisti solo perché è Apple. Il JB non serve a piratare le app ma ad aggiungere funzioni che inspiegabilmente ancora non ci sono nel 2018 su telefoni da 1000€.

Io sono io

iPhone è ottimo ma non è customizabile. Il jailbreak colma questa lacuna.
Quando avviene con l'ultimo prodotto in commercio avrai per le mani il migliore apparecchio in circolazione.
Le customizzazioni o app che si trovano nel mondo Android non hanno la qualità dei tweack che trovi in Cydia.

Nicolò

???
Il mio commento era riferito al fatto che con JB puoi piratare le app.

Gupi

O registrare telefonate?

Shaffler

Considerando che praticamente tutte le community del jailbreak sono sparite e che molte funzioni sono state copiate da Apple, ormai l’unico senso è quello di installare le app craccate senza i limiti di Cydia Impactor

Flagship

E perchè. C'è già il tasto home frontalmente che ti permette di fare tutto.

fabrynet

No non ha senso, metti a rischio la sicurezza senza avere reali vantaggi.

ghost

Il jailbreak non serve più da ios [inserire numero] cit.

Shaq Boom

Non credo proprio

Apple annuncia il nuovo MacBook Pro 16 | Video

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza

MacOS Catalina disponibile al download: ecco cosa ha cambiato Apple | Video