Apple: trattative con un nuovo fornitore cinese di memorie per iPhone | Rumor

14 Febbraio 2018 65

Apple sembra interessata ad incrementare l'elenco dei suoi fornitori di chip di memorie da dedicare ad iPhone, stando a quanto emerso da una nuova indiscrezione scovata dal Nikkei e riportata da Reuters. Pere infatti che la casa di Cupertino stia svolgendo delle trattative con la cinese Yangtze Memory Technologies, con lo scopo di integrare i suoi chip all'interno dei prossimi iPhone e su altri prodotti destinati al mercato cinese.

La notizia appare particolarmente interessante in quanto, se l'affare dovesse andare in porto, Yangtze diventerà il primo partner cinese di Apple per quanto riguarda il settore delle Nand. Nel corso del 2017, Apple ha consolidato la sua posizione all'interno di questo importantissimo mercato, riuscendo a diventare l'unica azienda occidentale a vantare una posizione nella top 5 dei principali produttori.

Ovviamente, sia Apple che Yangtze hanno rifiutato di confermare quanto riportato, quindi non ci resta che attendere l'annuncio ufficiale da parte delle due compagnie.

Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2 è in offerta oggi su a 295 euro.

65

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Sagitt

Mah

Adriano

Ma questo poi è un altro discorso. Sotto la notizia di qualche altro marchio perculerò i suoi fan, come faccio sempre

Sagitt

Che non sì tratta di appliani ma semplicemente di persone ign0ranti che sono pure tra gli andr0iriani

Adriano

Continuo a non capire il nesso con la particolare tipologia di appleiano che ho raccontato

Sagitt

Leggi sotto

Adriano

Ehm, la connessione tra le due cose qual è?

Adriano

Tranquillo Max, sapevo ti saresti sentito toccato... Ed il perché è scontato, ma noi ti vogliamo bene così

Sagitt

se devo essere sincero conosco più persone che han preso telefoni ed altro a rate pur potendoseli permettere che non. spesso lo si fa anche per comodità o per l'illusione di "spendere in modo migliore"

Chase

...nel TUO caso.

qandrav

eheheheh

Sagitt

Sbagli, ad esempio io quest’anno ho preso più cose a rate pur potendo mele permettere perché avevo una situazione in cui da un momento all’altro potevano necessitrarmi grosse somme.

Chase

Il punto è che parliamo di SMARTPHONE. Se lo prendi a rate vuol dire che non te lo puoi permettere e stai "investendo" anche quello che non hai per un qualcosa di non essenziale che se ti cade lo saluti lì sul posto e che dura in media poco più di un anno. Non come un'auto che può servirti per andare al lavoro o come un elettrodomestico che ti fa risparmiare tempo e ti facilita l'esistenza.
Ti dirò di più, io sono proprio di quella filosofia lì, cioè: poco e buono, preferisco 3 felpe di buona qualità/brand piuttosto che 100 scadenti, preferisco un pc super performante che mi costa tanto e che mi da il feeling premium per tanto tempo piuttosto che un pc scrauso ogni 2 anni. Ma non per questo devo indebitarmi con qualcuno e rateizzare per avere quello che desidero, se si può, si può, altrimenti faccio a meno.
Apprezzo di più quelli che hanno l'onestà intellettuale di scegliere un modesto huawei piuttosto che un iphone x a rate.

Ripeto di nuovo, non voglio perdere altro tempo ad affrontare questo discorso, sempre lo stesso, già affrontato su altri lidi e che non ha mai fatto cambiare idea a nessuno, io resterò della mia opinione, tu della tua, punto.

Sagitt

Secondo te è meglio spendere una comunque cifra esigua per un prodotto che funziona male da subito oppure investire in qualcosa che durerà del tempo con alcuni vantaggi esclusivi?

Esempio: compreresti non so, una DR invece di una qualsiasi altra auto?

Chase

Molto intelligente come cosa, avrai penso meno di 15 anni.

Felk

Ho studiato prof

Sagitt

Molto di più

Chase

E a te sembra furbo uno che prende un iphone x a rate? Ma che discorsi sono.

Sagitt

Che non sì tratta del livello dei f4n Apple ma della gente ign0rante in generale.. ti sembra furbo uno che compra un galaxy core?

Max

Fatti una cultura:
https://www.google.it/amp/bgr.com/2016/08/18/iphone-vs-galaxy-note-storage-speed/amp/

Apple da tre anni è riuscita ad integrare un controller NVMe negli iPhone. Controller che fino a quel momento usavano solo i notebook...

Max

Corretto... e complimenti: sei uno dei pochi a saperlo

Aster

Chissà, non ho seguito bene

Truko

Memolizzare...memolizzale tutto

Max

Sui modem c’è una questione differente (operatori differenti) ed Apple ha comunque fatto si che le prestazioni dei due modelli fossero equiparabili. Sulle memorie ritengo sia altamente improbabile che una casa come Apple accetti prestazioni differenti (chiaramente parlo di differenze tangibili). Già adesso Apple usa diversi fornitori per le NAND.

Shrek

Non è scontato che i requisiti richiesti al fornitore cinese siano gli stessi richiesti agli altri. Ad esempio i modem Intel e Qualcomm hanno prestazioni differenti eppure Apple si fornisce da entrambi, per il momento. È un modo di agire di praticamente tutte le aziende del mondo, soprattutto quelle enormi, come Apple, che per forza di cose devono rivolgersi a più fornitori.
D'altro canto, con questo non sto dando per scontato che le memorie del fornitore cinese saranno inferiori. Personalmente credo che "made in China" non significhi necessariamente "cinesata". Non sono razzista, nemmeno in campo tecnologico.

Max

A me pare che queste c4gate invece come sempre partano dai fandroid come te... naturale che poi arrivino certe risposte

Max

Non ho capito se poi alla fine Apple ha partecipato all’offerta di acquisto di Toshiba

Max

Ma conosci cosa tu ? A malapena come ti chiami...

Aster

Comprate Toshiba e fatte prima

Giuseppe Davide

si scusa lol

Chase

E quale sarebbe il nesso?

Max

Il livello dei fandroid su questo blog si abbassa di settimana in settimana... siamo arrivati ad una massa di ignor4nti che cala come un orda di unni su ogni articolo Apple a sparare minkiate inenarrabili...
Intanto queste memorie saranno probabilmente usate solo per il mercato interno cinese. Ma anche se fossero usate globalmente, il punto non è CHI le fa, bensì i requisiti che Apple impone al fornitore. Se Apple concede la commessa significa che il fornitore cinese garantisce prestazioni e rese al pari degli altri come thosiba e Samsung

Max

Secondo te un iPhone usa emmc? Ma leggere qualche review seria (almeno finché esistevano) invece di sparare minkiate ?
Da sempre Apple sugli iPhone usa memorie ad alte prestazioni.
Continuate a fare lo stesso errore: il punto non è chi è il fornitore bensì il requisito che Apple chiede al fornitore stesso

Max

E tu sapevi male... Apple da sempre ha più fornitori

Max

Quindi ?

Max

Saranno NAND cinesi con già integrata la backdoor governativa...
Tutto bene finché le montano sugli iPhone cinesi eh

Midfield General

Dovrebbe essere
"Pere infetti che la chesa di Cupertino"

Sagitt

Ti ricordo che la maggior parte della gente ha Android e compra dei galaxy core. Fossi in te rivedrei il
Tuo schema

Adriano

Beh il livello di molti fan apple è questo

stiga holmen

Marca sconosciuta che fino ad ieri non si c@g@va nessuno....adesso che le monta Apple sono le migliori di sempre

Sagitt

Ma che discorsi fai

Adriano

"Voi con questi cinesoni siete solo invidiosi perché non vi potete permettere un iphone!1!1!1!1!1!1"

Shrek

Non ti basta sapere che sono tra le migliori? XD

qandrav

"Pere infatti che la casa di Cupertino"

approved by Pasquale Zagaria (Lino Banfi)

Top Cat

But, made in China.

Top Cat

Varenne.

Mattia Righetti

Vabbè chissene, tanto è Designed in California

utente

Pensavo che per "memoria" si intendesse la RAM :(

Felk

Nvme se non erro

Giuseppe Davide

ufs? emmc?

Giuseppe Davide

si ma ufs?

iPhone Xs, Xs Max, Xr e Apple Watch Series 4 | Video anteprima da Cupertino

È Apple la prima società al mondo da 1.000 miliardi di dollari

Apple iOS 12 su iPhone ed iPad: tutte le novità | Anteprima video

Apple, dove stai andando? | Editoriale