HomePod svela i suoi segreti nel teardown di iFixit | Video

13 Febbraio 2018 156

Aggiornamento 13/02:

iFixit ha aggiornato la pagina dedicata al teardown di HomePod con un video in cui si illustrano nel dettaglio tutti i passaggi necessari per lo smontaggio. Buona visione.

Articolo originale - 12 febbraio

HomePod è finito sul banco di prova di iFixit ed è diventato protagonista del classico teardown con il quale il sito valuta il grado di riparabilità dei prodotti tecnologici. Sebbene il primo smart speaker di Apple ottenga una sonora bocciatura sotto questo punto di vista, dal momento che ha totalizzato un punteggio di 1 su 10, iFixit loda l'ottima qualità costruttiva del prodotto e alcune intelligenti scelte di progettazione, come ad esempio l'utilizzo delle viti per veicolare corrente tra i diversi strati dei componenti.

Il voto sulla riparabilità è fondamentalmente minato dall'impossibilità, riscontrata da iFixit, di aprire HomePod senza doverlo distruggere fisicamente, arrivando ad utilizzare persino una sega per riuscire a smontarlo. Nonostante l'approccio drastico, il teardown ha svelato la presenza di meccanismi che potrebbero permettere di effettuarne un'apertura non invasiva, anche se non si è ancora capito come.


Passando agli interni di HomePod, è possibile scoprire il gigantesco magnete del woofer che si occupa dei bassi, i 7 speaker e i 6 microfoni per l'ascolto e di alcuni microfoni a bassa frequenza che vengono utilizzati da HomePod per procedere alla calibrazione del suono in tempo reale. Tutti elementi che contribuiscono ad ottenere l'eccellente qualità audio che viene attribuita allo speaker.

Lo smart speaker è dotato anche di un chip Apple A8 e 16GB di memoria interna, che non sembrano essere al momento accessibili da parte dell'utente, mentre non è stato possibile confermare il quantitativo di memoria RAM, anche se dovrebbe ammontare ad 1GB. Particolarmente interessante anche il tessuto che avvolge HomePod, definito come "invisibile al suono". Questo a causa della particolare finitura con cui è realizzato, che permette al rivestimento di non interferire in alcun modo con l'audio in uscita e protegge lo speaker dall'ingresso di polvere e sporcizia.

La parte inferiore, dotata di un sigillo di gomma, cela una porta a 14 pin che Apple utilizza per effettuare la diagnostica del dispositivo nei centri assistenza, mentre nella parte superiore, sotto uno spesso strato di colla, si nasconde la griglia di 19 LED che permettono ad HomePod di riprodurre delle animazioni colorate durante l'interazione con Siri. Di seguito vi proponiamo le schede del teardown completo:

Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8 è in offerta oggi su a 349 euro.

156

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Max

L’unica

Orboddio

L'unica? LOL!

Max

Ma per favore... prende soldi con i click, e scrivere una review, l’unica review, COMPLETAMENTE DIFFORME DA TUTTE LE ALTRE è il modo migliore di attirare click e soldi da Amazon. Che poi incidentalmente vende un prodotto concorrente al HomePod

Orboddio

Mi pare ovvio che un sito consumer abbia Amazon come partner. Ciò non vuol dire che cr prenda soldi per screditare eppól. Citami la fonte che dice "cr prende soldi per screditare eppol". P.s. sai che eppól ha tra i suoi partner Amazon vero?

Max

Lol... basta cercare. Hanno partner commerciali da nulla tipo AMAZON... ti dice nulla Amazon ?
https://www.consumerreports.org/cro/about-us/our-partners/commercial-partners/index.htm

emi

Non sarà sufficiente

Orboddio

Mi citi la fonte che prova che cr "prende soldi eccome"?

CAIO METAL 2

l'unico che finora non ha pubblicato argomenti sei tu

Orboddio

Quando non si hanno argomenti con cui controbattere si passa alle offese. Mi ricordi la meloni.

CAIO METAL 2

eh già, tra un pò lo dirà anche il falegname sotto casa, pagato da Apple

Pirla

Orboddio

Eppól ha un sacco di soldi da spendere per i marchettari. Mi pare ovvio.

Max

Uno smart speaker può fare lo smart speaker E la cassa BT. Una cassa BT può fare... la cassa BT. Ed in questo caso la qualità audio è anche alta...

L’ecosistema Apple NON è una gabbia dorata proprio per il concetto che NON sei obbligato a restarci.
Compri un iPhone e non ti piace ? Lo rivendi (facilmente) e compri altro... Peccato che al mondo invece il trend non sembra essere affatto questo e la gente l’iPhone se lo tiene stretto.
Esce l’ Apple Watch (iWatch non esiste...) ? La gente lo compra se convince, altrimenti resta sullo scaffale come il 99% dei prodotti Android Wear. Invece siccome il prodotto è valido, ecco che in un trimestre Apple vende più Apple Watch di tutto il mercato svizzero...
Anche qui nessuna gabbia ma solo un prodotto riuscito.
Esce lo smart speaker e vedremo le vendite: ora come ora inutile provare a tirare ad indovinare, ma anche qui venderà SOLO se il prodotto sarà buono ed il servizio su cui si basa (Apple Music) convincente.

Non sei costretto a fare nulla. Il successo di Apple si basa su prodotti buoni che soddisfano i clienti, non su immaginarie catene...

The_Th

Se devo essere costretto a usare una cassa smart come cassa BT allora tanto vale puntare su una cassa BT...

l'ecosistema apple è una gabbia dorata, nel senso che non ti costringono a starci, ma quasi...
pensa prendi iphone, poi esce iwatch e lo prendi, poi esce la cassa smart e la prendi...
a quel punto se decidi di buttare iphone e passare ad android ti trovi altri 2 prodotti inutili, quindi sei "costretto" o tentato a prendere il nuovo iphone per tenere vivo tutto quello che nel frattempo hai preso...

CAIO METAL 2

altra recensione tecnica

For that we turned to NTi Audio AG, the Liechtenstein-based company that makes all kinds of acoustics testing gear and software. The company was kind enough to loan us a testing device, software, and a special microphone so that we could test the HomePod in a real-life natural habitat–my living room. The company’s Brian MacMillan coached me on how to do the tests, then he and some other NTi people analyzed (and helped me understand) the results after the numbers were uploaded to a cloud server.

In order to test the consistency of the HomePod’s audio throughout the room, we placed the HomePod on a 30-inch high table by a wall and set it playing a white noise test sound that produces an equal amount of decibels throughout the frequency spectrum.

We recorded this from four locations in the room: 22 inches off the floor and 81 inches off the floor from the middle of the room (13 feet from the HomePod), and 25 inches and 81 inches off the floor 7 feet away on the same wall next to the same wall the HomePod sat near.

After measuring the the full frequency spectrum (6.3Hz through 20,000Hz) of the HomePod’s sound output from each location, we compared each sound profile to see how much they changed from location to location in the room.

The HomePod’s profile changed very little. The average variance for all audible frequency bands was less than a decibel–0.95 decibel. My NTi friends said humans can’t really detect changes in sound below a decibel.

We saw considerably more output variation in the Harman Kardon Invoke. The average variance across all audible frequency bands was 3.4 decibels.


https://uploads.disquscdn.c...

In short, Apple’s claim that the HomePod can deliver a consistent representation of a piece of music throughout the room looks truthy.

“The developers have done an excellent job of having the HomePod adjust to the room; (it has) Impressive consistency in overall level and frequency response,” said NTi’s MacMillan.

“The HomePod automates spatial compensation that previously required a real audiophile’s expertise, tools and time,” he said.

https://www.fastcompany.com/40530175/acoustics-tests-show-apples-homepod-audio-claims-are-legit

CAIO METAL 2

E con questa ennesima recensione tecnica si chiude ogni dubbio

For that we turned to NTi Audio AG, the Liechtenstein-based company that makes all kinds of acoustics testing gear and software. The company was kind enough to loan us a testing device, software, and a special microphone so that we could test the HomePod in a real-life natural habitat–my living room. The company’s Brian MacMillan coached me on how to do the tests, then he and some other NTi people analyzed (and helped me understand) the results after the numbers were uploaded to a cloud server.

In order to test the consistency of the HomePod’s audio throughout the room, we placed the HomePod on a 30-inch high table by a wall and set it playing a white noise test sound that produces an equal amount of decibels throughout the frequency spectrum.

We recorded this from four locations in the room: 22 inches off the floor and 81 inches off the floor from the middle of the room (13 feet from the HomePod), and 25 inches and 81 inches off the floor 7 feet away on the same wall next to the same wall the HomePod sat near.

After measuring the the full frequency spectrum (6.3Hz through 20,000Hz) of the HomePod’s sound output from each location, we compared each sound profile to see how much they changed from location to location in the room.

The HomePod’s profile changed very little. The average variance for all audible frequency bands was less than a decibel–0.95 decibel. My NTi friends said humans can’t really detect changes in sound below a decibel.

We saw considerably more output variation in the Harman Kardon Invoke. The average variance across all audible frequency bands was 3.4 decibels.


https://uploads.disquscdn.c...

In short, Apple’s claim that the HomePod can deliver a consistent representation of a piece of music throughout the room looks truthy.

“The developers have done an excellent job of having the HomePod adjust to the room; (it has) Impressive consistency in overall level and frequency response,” said NTi’s MacMillan.

“The HomePod automates spatial compensation that previously required a real audiophile’s expertise, tools and time,” he said.

https://www.fastcompany.com/40530175/acoustics-tests-show-apples-homepod-audio-claims-are-legit

Max

Apple ha mai detto che è un prodotto dedicato ad esempio ad utenti Android ? State scoprendo l’acqua calda...

Usare AirPlay per Spotify è inutile ? E perchè mai ? E’ una cassa BT che può fare anche altro.
Certo per un utente Android continua a non avere senso (non lo puoi neppure inizializzare o aggiornare).
Definire l’ecosistema Apple come una gabbia è quanto di più sbagliato si possa fare. Intanto ci si sta bene, e poi nessuno ti obbliga a restarci.

Moveon0783 (rhak)

Grazie Marioz!

Flagship

In entrambi i casi mi sembrano valutazioni esagerate da "esperti" che tendono ad esaltare/minimizzare eccessivamente la bontà di un prodotto.
Trovo poco realistico credere che sto "Apple coso" da 350 euro suoni meglio di un prodotto da 1000 quanto che non sia all'altezza neanche di prodotti da 200.

The_Th

Appunto, quindi è corretta l'osservazione di eberg93, che considera questo prodotto utile solo nell'ambito ecosistema apple...
Usare airplay per spotify è inutile per me, cioè tanto vale avere una normale cassa BT in quel caso, il vantaggio di questo tipo di speaker dovrebbe essere il fatto che lo puoi usare senza collegare il telefono o comunque senza interagire con il telefono...

ripeto, sarà anche valido (come altri prodotti apple), ma ha senso solo nell'ecosistema apple...e apple ti vuole ingabbiare nel suo ecosistema, è un'ottima strategia, ti vendo iphone, poi la cassa smart e poi ti costringo a tenere l'abbonamento con me per usare i prodotti miei, mica fanno male eh, se la gente gli dà ragione...

CAIO METAL 2

si fa tutto iPhone in automatico,

entrambi online invia un iMessage
entrambi offline invia un SMS
uno dei due offline invia un SMS

Dwarven Defender

hanno tolto la variante oro e inserito la colorazione rosa ?

Max

Che non c’è molta differenza con il Sonos può essere (ma c’è). Che il prodotto Google funzioni meglio è una marchetta fatta e finita.
Per evitare che chiunque legga i tuoi sms basta disattivare l’opzione: sicuramente in futuro miglioreranno anche questo altro aspetto.
Funziona con Apple Music e nessuno lo nasconde, ma HA AirPlay su BT e puoi usare Spotify ma come ogni hater che si rispetti apri bocca senza conoscere le cose...

boosook

Pagliacci solo perche' si sono permessi di dire che un prodotto e' meglio dell'equivalente Apple? E' pagliaccio chi non la pensa come te? In molti hanno detto che non c'e' grossa differenza dai Sonos. Tutti pagliacci? E quelli che hanno detto che come smart speaker e' molto indietro rispetto sia a google che alexa, tutti pagliacci? E quelli che hanno criticato il fatto che non ci sia autenticazione vocale, quindi chiunque puo' chiedergli di leggere i miei sms, mentre sui concorrenti non e' cosi', pagliacci? E quelli che hanno sottolineato che funziona solo con apple music e non ha bluetooth, percio' se in casa hai anche un solo android o se ti piace spotigy sei fregato, pagliacci pure loro?

emi

Sei sicuro?

Thomas Schietti

Esatto, e tu ti sei messo a piangere perché ha detto che non gli piace un prodotto della tua azienda preferita ...

Ikaro

"non so se ho capito bene"

Max

Sul articolo di MacWorld c’è scritto tutt’altro.
Comunque sia qui si parla solo di audio tv, e non serve essere dei geni per capire che non è il suo campo di impiego principale.
Funziona, ma non ha i tre canali (destro, centrale e sinistro) che costituiscono la base per un home theater.

Max

Si stava parlando di Apple Music, non di iPhone qui...
Paragonare Spotify free ad Apple Music è totalmente errato. Apple Music si paragona a Spotify premium, che costa esattamente uguale ed è paragonabile eccome...

Max

C’era un bel SE davanti...

Max

Quel articolo è stato il punto più basso del blog da quando lo seguo. E sono anni...

Max

Questo prodotto viene pensato, venduto e pubblicizzato come prodotto Apple per prodotti Apple. Ne più ne meno.
Servizi terzi ? Apple come sempre predilige la stabilità, quindi anche per ragioni di marketing mi aspettavo un supporto diretto solo ad Apple Music (ed AirPlay per il resto, cosa che dimenticate tutti di citare... Spotify funziona).
Ma allo stesso modo mi aspetto che in futuri aggiornamenti HomePod implementi altre funzionalità...

Max

Evitare di stapparle come fossi Hamilton nel salotto di casa ?

Max

Peccato che CR non ci capisca una fava e che dì articoli spazzatura (incluso quello su Surface book per capirci) ne ha prodotti a valanghe

Max

Un sub che da solo immagino sia più grande di tutto HomePod, vero ?

Max

Mac o meno NESSUNO tranne sti pagliacci ha detto che Google Home Max suona meglio di HomePod

Moveon0783 (rhak)

Quindi attivando la conversione automatica, se il destinatario del messaggio non è connesso ad internet il mio iPhone invierà un sms senza che io debba fare nulla?
Il mio problema è nato proprio da questo, sapevo che mia s0rella aveva i dati spenti, quindi volevo raggiungerla con sms.

boosook

Su siti che non hanno la parola "mac" nel nome? E comunque nessuno ha detto che suoni male, suona come un ottimo speaker portatile. Qui c'e' gente che si mette a parlare di prodotto per audiofili, come se apple avesse potuto piegare le leggi della fisica. E' uno speaker portatile. Non e' un oggetto magico. Suona come uno speaker portatile, tant'e' che se c'e' chi dice che il google max suona meglio e chi homepod, il che significa che evidentemente non c'e' questa differenza abissale.

boosook

Non lo ha fatto lui, ma Consumer Reports.

CAIO METAL 2

Avuto oggi un problema con l’iphone di mio padre per lo stesso argomento,

Lui non era connesso ad internet, inviava iMessaggi ad altri, ma dato che nelle impostazioni non c’era la conversione automatica ad SMS attiva, il suo iPhone rimaneva fermo in elaborazione invio e solo dopo qualche ora chiedeva se inviarlo come SMS

Ora gli ho messo la conversione automatica, quindi non deve più attendere nulla, iPhone si arrangia da solo su cosa inviare e lo fa subito o quasi

daniele

Si, riparato subwoofer da 12 polloci mese scorso, compie 9 anni oggi

fabrynet

In realtà ci sono funzioni interessanti per quanto riguarda Siri su questo HomePod.
https://youtu.be/NJuFUmrZJ3M

emi

Pure tu, farai una figura di cacc@ tra poco

emi

Consumer report si....

Moveon0783 (rhak)

Marioz ma come diavolo si manda un sms a un iPhone?

Retn

Peccato che consumer report dica che suoni meglio home max... Sto coso va bene come cestino

Retn

Rosic rosic

matteventu

+1

Mastro Tracco

Nessun sistema muti room supporta Spotify Free, ne Sonos ne bose

antonio

Sono più le bottiglie di prosecco a provocare flussi di liquido costanti

antonio

No... Sono più le bottiglie di prosecco a stampare il da sole

Apple iPhone XR: recensione e confronto con iPhone X ed iPhone XS Max

MacBook Air risorge: è tutto nuovo e con Retina Display da 13,3" | Prezzi Italia

Apple iPad Pro 11" e 12,9" ufficiali: A12X Bionic, Face ID, USB-C e Pencil 2

Apple iPhone XR è arrivato: unboxing e anteprima video