Office 2016, arriva la versione 16 per Mac con co-authoring e molto altro

18 Gennaio 2018 65

Microsoft ha rilasciato Office 2016 versione 16 (più precisamente: 16.9.0 - Build 18011602) per macOS. Ci sono molte novità, ma prima di esaminarle Microsoft vuole celebrare il raggiungimento di un traguardo piuttosto importante: per la prima volta in oltre vent'anni, tutte le versioni di Office, mobile e desktop, condividono la stessa code base. La speranza è che questo allineamento renderà lo sviluppo futuro più semplice e più sincronizzato tra le varie piattaforme. In ogni caso, ecco un sintetico elenco delle novità; per maggiori dettagli, incluse tutte le patch di sicurezza, è possibile cliccare sul link alla voce FONTE.

  • Word

    • Possibilità di modificare in contemporanea con altri utenti in tempo reale
    • Salvataggi automatici per i documenti salvati su cloud
    • Accesso rapido a siti e gruppi utilizzati di frequente
  • Excel

    • Possibilità di modificare in contemporanea con altri utenti in tempo reale
    • Salvataggi automatici per i documenti salvati su cloud
    • Accesso rapido a siti e gruppi utilizzati di frequente
    • Nuove tipologie di grafico
    • Nuove funzioni IFS e SWITCH
    • Miglior supporto ai grafici PivotTable
    • Uso di più thread della CPU in contemporanea per calcolare l formule
  • PowerPoint

    • Possibilità di modificare in contemporanea con altri utenti in tempo reale
    • Modifiche apportate da altri utenti dall'ultimo accesso messe in evidenza
    • Salvataggi automatici per i documenti salvati su cloud
    • Accesso rapido a siti e gruppi utilizzati di frequente
    • QuicStarter genera un layout di presentazione con punti importanti e stili basandosi sull'argomento
    • Possibilità di tagliare clip audio e video
    • Possibile simulare un puntatore laser con il mouse
    • Outlook
    • Possibilità di archiviare o cancellare con un solo swipe
    • Supporto per Google Calendar e Contatti Google
Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da ASUS eShop a 499 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

65

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Saccente

Non sono i tempi, è la qualità Microsoft. Ricordo un foglio elettronico di nome Claris Resolve. Uscì in versione 1.0 e dopo qualche mese la 1.0v2, se la memoria non mi inganna. Funzionò per 10 anni senza alcun bug e senza alcun aggiornamento. Poi fu abbandonato. Quello, era software ben fatto. Ricordo invece un Excel, anni ‘80, che ad ogni minimo aggiornamento del sistema operativo smetteva di funzionare, ovvero mandava in crash il sistema.

GianTT

Il vero punto di forza di Office è Excel.
Di software che modificano documenti di testo e ti permettono di fare presentazioni ce ne sono a decine, sicuramente non tutti hanno le stesse feature che offrono i prodotti MS, ma bene o male anche in un uso davvero professionale le funzioni principali di quei prodotti sono comuni.
Excel è la vera grossa differenza, ho provato dei competitor, la potenza che ti mette a disposizione (se lo si vuole usare al 100%) è paurosa per un applicativo che diamo quasi tutti per scontato.

Maurizio Mugelli

sono due prodotti commerciali diversi, il paragone non ha senso.

Solaris

Parlavo di office.
Ho parlato del fatto che integrando il cloud ti spingono verso un certo modello di business, mentre le soluzioni precedenti vanno più che bene.
Io, rifiutando quel modello, e trovandomi a mio agio col modello pre-windows8, ho scelto di non aggiornare.

Ma a domanda: Scusa ma l'azienda che obbligava a... ho risposto: "Guarda che quella è Apple".
Non vedo che ci sia di strano.

R41

Non rispondo per carità di patria.

Gabriel.Voyager

ma scusa non parlavi di office?!!!???
e mo non stavi parlando di MS e Office ma di apple?!?!?!
oddio le comiche :D

GTX88

no lo salva poi automaticamente, praticamente stanno implementando le impostazioni di 365 anche sul 2016

Solaris

Io non uso onedrive.
PS: L'azienda che obbliga a dismettere/cambiare/aggiornare era Apple, ma Microsoft si sta velocemente adeguando, in effetti. Il fatto è che anche volendo, il legacy è talmente radicato che non possono forzarlo via, e questo è un bene. Quando Microsoft sarà uguale ad Apple, ci trasferiremo su... Linux

Gabriel.Voyager

ha reso più stringente?
non mi pare, ha solo aggiunto l'integrazione con il cloud, poi se vuoi vederla come un grande complotto rettiliano contro di te fai come ti pare.
Io continuo a salvare i doc su onedrive da office 2010 del pc aziendale per continuare a lavorarci con il mac personale con office 365.
oh guarda caso uso indifferentemente sia office 2010 che office 365... oh che strano eppure MS non costringeva a dismettere? :O
Fossi paranoico li cripterei, ma visto che ritengo di essere uno qualsiasi dei milioni di utilizzatori di onedrive, esattamente come te, ritengo che la MS se ne freghi dei miei doc, come sicuramente se ne frega dei tuoi.
Dai su Napalm51 nessuno ti vuol fregare i file, vivi sereno :D

Jeshua Stenta

Sì infatti quando sono passati a fare iWork in stile iOS hanno eliminato parecchie funzioni...

Jeshua Stenta

In realtà prima su dropbox funzionava senza problemi

Solaris

A parte che anche Microsoft è "chicchessia" quando si tratta di sicurezza aziendale, una soluzione vale l'altra. Il mio office 2010 che accede a sharepoint o ad una cartella condivisa in rete va più che bene. Perché da 2013 in poi Microsoft ha reso più stringente l'ultilizzo integrato del cloud? Per farti pagare di più un servizio che, a conti fatti non ti serviva perché la soluzione di file sharing ce l'avevi già! In pratica hanno reinventato la ruota e te l'hanno montata per costringerti dismettere quella precedente per usare quella nuova. Se permetti, invece, io mi monto la ruota che mi pare.
E questo è quanto per il lato aziendale. Dal lato consumer, Windows è dal 2012 che ti fotte i documenti e se li carica sui server microsoft. Chi c4zzo gliel'ha chiesto? Qui la falla di sicurezza c'è eccome. So 4 anni che per prima cosa, quando reinstallo un windows ci tolgo l'integrazione con onedrive, abilitata e settata sempre di default. Poi cortana, secondo possibilità...

Gabriel.Voyager

Il server esterno non è di chichessia, è di MS.
Poi se non ti fidi metti su il tuo cloud, server in condivisione sotto vpn aziendale, oppure li conservi in un DB accessibili attraverso u portale aziendale, ma nel 2018 è impensabile gestire documentazione aziendale con filetti in locale e chiavette USB.
Io sinceramente preferisco usare OneDrive 1TB fornito insieme a Office 365, la comodità, flessibilità, sicurezza del Cloud è impagabile e comunque i file aziendali che eventualmente metti nel cloud li puoi tranquillamente criptare come fai mettendoli in una chiavetta USB, così sei sicuro che la MS (ma figurati) passi il tempo a leggere i tuoi documenti (manco fossi il CEO della Cisco).

steph9009

paradossale, io non tornerei mai indietro né userei altre suite dopo aver visto quanto sia completo 2016.
OneNote adesso fa risultare *quasi* ridondante Word, e Word fa risultare abbondantemente ridondante Publisher.

CAIO MARIOZ

Per dire che spesso ci sono funzioni che uno ha e l’altro non ha, e quindi a seconda di quello che devi fare ti può tornare utile un Office rispetto ad un altro

steph9009

e allora? C'era già su Google Docs da 7 anni..

Solaris

La chiavetta me la devono rubare, e se ci sono dati sensibili, magari l'avrò cifrata o backuppata. Oppure non l'avrò fatto, e me ne assumerò la responsabilità. Ma un conto è che mi sparisce il backup delle foto delle vacanze perchè mi han rubato lo zaino, un conto è che io vada ad inviare regolarmente dati aziendali per default del sistema su un server esterno di chicchessia. Capisci che c'è una differenza abissale? Ed infatti il servizio cloud per le aziende si chiama Azure ed è gestito diversamente da quello che si intende "cloud" in ambito consumer. TL;DR, il fatto che Office spinga l'integrazione verso il cloud è solo un altro grimaldello per venderti un servizio di cloud avanzato sicuro per farti pagare extra una soluzione professionale della quale magari non si sentiva il bisogno.

steph9009

dovrebbero migliorare OneNote per il Mac..
rispetto alla versione Windows è imbarazzante quanto sia castrato..

Gabriel.Voyager

ah invece il filetto salvato in locale o peggio su una chiavetta per portarselo a casa o condividerlo con qualcuno è il non plus ultra della sicurezza informatica?
il cloud è contrario ad ogni logica di sicurezza informatica, ma quando mai, da dove esce sta scemenza oscurantista?

Solaris

Il bug E' la nuova versione.

Solaris

Il fatto è che NON sono uguali manco per niente. A parte lo sminchiamento sistematico delle features ad ogni nuova versione, che bene o male è aggirabile con molto scazzo, dal 2013 Office adotta la merd0sissima interfaccia modern super touch-friendly nemica delle postazioni da ufficio. Ma fosse solo quello! No, tutti gli applicativi office adesso sono pesantemente basati sul cloud, che è una m3rdata disumana e contraria ad ogni logica di sicurezza informatica. Inoltre si usa il concetto di servizio per trasformare un prodotto che una volta pagavi una tantum, in un servizio a pagamento perenne.

MrPhil17

È talmente minimal che Openoffice ha più cose.

MrPhil17

Ovviamente no, funziona solo su OneDrive.

22jack22

meto OT : come faccio a mettere un carattere predefinito appena apro word, voglio dire che come carattere mi apre sempre calibri ma voglio mettere times new romas

sardanus

macbook bianco del 2009 con ssd e macbook mid 2012 con ssd, non sono dei fulmini ad aprirsi, con la 2011 appena cliccavo ero già nel foglio word per farti un esempio

sardanus

il salvataggio automatico in cloud di excel funziona su dropbox?

Maurizio Mugelli

ma sono comunque due prodotti diversi per mercati diversi.

Jimmy

Su word e powerpoint ti do ragione, ma excel rimane ancora leader. Purtroppo in ambito aziendale è quasi obbligatorio usare office se vuoi condividere file con più persone.

Jimmy

Dopo oltre 20 anni ancora ci sono bug su un prodotto che è rimasto quasi sempre lo stesso. Questi sono i tempi di microsoft. Purtroppo in ambito lavorativo il monopolio di office ci costringe ad usarlo.

Matteo

Solo una persona che non lavora seriamente con Office può affermare una cosa del genere. Excel, in particolare.

Mirkof1

E chi ti dice cosa, se ti trovi bene col 2010 usa quello.

matteo

Ma solo in rete locale

matteo

Usando Microsoft Excel però, senza Google Drive

stefano

che intendi?

come scritto sopra io con abbonamento 365 sto scaricando questi aggiornamenti

stefano

per datati che intendi ?

io ho un macbook pro del 2010 (aggiornato con ssd) e ci gira perfettamente

stefano

non so perchè sotto ti dicano che office 365 non è 2016 ma io li sto scaricando proprio ora

stefano

vengono eliminati bug e introdotte nuove funzioni, non bisogna mai arenarsi ad una versione..

se ci lavori in qualche giorno ti abitui

Maurizio Mugelli

office 2016 non e' office 365...

Solaris

Sarà, ma io mi sono rotto i marroni di giocare al gioco delle 3 carte con le features ad ogni nuova versione. Se sono uguali, non c'è nessun male a continuare ad usare l'office col quale ti senti a tuo agio, mi sbaglio?

boosook

Usa direttamente google documents! ;)

boosook

LibreOffice, please! :)

Dr. Home

Un po’ si, ma per piccole cose non è male

alex

Sono una feature di excel, come ho scritto nell'ultima riga excel non lo uso quindi non ne parlo, visto che appunto non lo conosco.

StefanoBa

Io userei volentieri la suite di apple, ma non mi riesce di usarla, troppo minimal so troppo abituato a word excel etc

Mirkof1

Ma se sono uguali, cambia solo la grafica ed il fatto che nel 2013 e nel 2016 si apre con il menù di scelta del tipo di documento da realizzare, se non ti piace si può anche levare (come ho fatto io)

GianTT

Trovami qualcosa che sia paragonabile in facilità e velocità alle Pivot e potremmo parlarne

CAIO MARIOZ

Questa funzione ad esempio c’era già su iWork da 1 o 2 anni

Solaris

Office massimo 2010 ok, perché dopo di quello, la follia.

alex

Beh sono anche gusti, io la UI dei prodotti Office non la trovo comoda ad esempio. Concordo sulla bontà di Prezi

Gabriel #JeSuisPatatoso

Anche a livello di UI non vedo nulla che possa unire funzioni avanzate e semplicità di utilizzo se non la Ribbon UI (che mi ha semplificato di molto la vita anche su AutoCAD). Alla fine sono poche tab e tutte ben organizzate, non mi sembra che ci sia roba fuori posto.
Un tempo di iWork salvavo Pages, ma da una parte Power Point è migliorato assai, dall'altra ho raffinato il mio gusto estetico quindi non fatico molto a fare presentazioni carine anche graficamente. Adesso uso PowerPoint solo per robe veloci, Sway per qualche presentazione particolare e Prezi per tutto quello che è più importante.

iPhone 11 e iPhone Pro: l'innovazione è (anche) nel prezzo #prospettive

iPhone 11 Pro e Pro Max ufficiali con tripla fotocamera | da 1.189 euro il 20/9

iPhone 11 ufficiale (XR 2019): fotocamera ultra wide, audio Dolby Atmos a 839 euro

Apple Watch Series 5 ufficiale: da 459 euro, disponibile dal 20 settembre