iMac Pro: Apple svela alcuni dettagli su compiti e funzioni del chip T2

15 Dicembre 2017 160

Con l'arrivo del nuovo iMac Pro, disponibile da ieri all'acquisto anche in Italia, Apple ha colto l'occasione per introdurre la nuova generazione di chip Apple T2, un'evoluzione del T1 presentato ad ottobre 2016 sui MacBook Pro dotati di Touch ID. Il chip T2 porta con sé delle interessanti novità, dal momento che espande notevolmente il numero di compiti che possono essere gestiti. Se T1 si limitava al controllo di Touch ID e del Secure Enclave, con T2 Apple ha ulteriormente spinto l'integrazione del suo chip ARM pensato per la piattaforma Mac.

La società ha aggiornato di recente la pagina dedicata ad iMac Pro, aggiungendo un piccolo paragrafo che fa luce sul nuovo ruolo di T2 all'interno del sistema, spiegando quali sono i suoi nuovi compiti. Tra questi troviamo l'integrazione di una serie di controller, precedentemente separati, che includono quello dedicato alla gestione del sistema, il processore ISP, controller audio e persino il controller SSD.

Diversi sono i vantaggi che Apple T2 offre al sistema, come ad esempio la possibilità di criptare il contenuto di un SSD utilizzando un hardware AES dedicato, in modo che le prestazioni dell'unità e il processore principale non vengano intaccate da questo processo, visto che sarà T2 ad occuparsi di tutti i compiti di cifratura. L'elevata sicurezza viene mantenuta anche in fase di boot, grazie alla nuova Startup Security Utility introdotta nei tool di macOS, la quale sfrutta il chip T2 per impostare una password all'accensione che impedisce di accedere al sistema utilizzando altre periferiche d'avvio.


A questo si aggiunge la nuova funzione Secure Boot, con la quale viene "impedita la manomissione dei livelli più bassi del software e garantisce che si carichi solo un sistema operativo autorizzato da Apple". Per finire, il nuovo ISP si occupa di gestire le funzioni principali della fotocamera FaceTime HD, come ad esempio la mappatura dei toni e il controllo dell'esposizione, intervenendo anche sulla regolazione automatica del bilanciamento del bianco e sul rilevamento dei volti.

I chip della serie Apple-Tx sono il risultato dell'applicazione delle tecnologie sviluppate dalla società di Cupertino in ambito mobile, integrate ora anche sui suoi portatili e desktop di punta. Sfortunatamente, Apple non è scesa nei dettagli tecnici di T2: precedenti avvistamenti hanno ipotizzato che iMac Pro fosse dotato di un coprocessore A10 Fusion e il nuovo chip custom potrebbe non essere poi molto lontano dall'essere una versione modificata del SoC utilizzato su iPhone.

D'altronde, molte delle funzioni relative alla sicurezza e alla gestione delle immagini descritte sono già di competenza delle varie aree del SoC su iPhone e iPad, come ad esempio il Secure Enclave e l'IPS dedicato. Resta da capire se T2 integri anche il corrispettivo del coprocessore M10 in modo da offrire, ad esempio, l'ascolto continuo di Siri. Questi dettagli emergeranno nel corso delle prossime settimane quando i primi iMac Pro verranno analizzati maggiormente nel dettaglio.


160

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nicola Revelant

Con un SSD tutti i PC diventano potenti. Non serve spendere più di mille euro.

Lughi

La maggior densità di pixel non è lì per la qualità di visione, come fosse una tv, ma per aver più strumenti e palette (spazio di lavoro) e un dettaglio maggiore durante le fasi di ritocco.

Dr. Home

????

Nicola Revelant

Soldi sprecati: 5k li metti in un televisore da 100" perché con 27" non li vedi nemmeno fosse 4k

Nicola Revelant

Se hai un SSD sembra di avere un Mac o no? Come velocità!

Nicola Revelant

Puoi prenderci 10 pandini vecchi ma che vanno

Nicola Revelant

Tanto ne hai a sufficienza nel aimecpro

Nicola Revelant

Io ho pieno di fili nella scrivania e secondo me è bellissimo averli anche perché ho 2 hub uno 2.0 e l'altro USB 3.0 e non odio i fili come chi ama eppol

CAIO MARIOZ

iMac 5K top
VS
iMac Pro base https://uploads.disquscdn.c...

Sagitt

si ma qui non si parla di usabilità come windows e il touch
quei si parla della classica workstation in un case differente.

il senso? lasciamolo a chi lo comprerà

di fatto però non puoi paragonare questo iMac Pro ad un tower, o almeno, non puoi farlo al 100%

Utente9000

Perché quando unisci due cose non fai bene né l'una né l'altra, come Windows e il touch.

- Non è potente come una workstation ma costa di più.
- È compatto, ma per muoverlo ti serve una ditta traslochi comunque.

Quindi? Che senso hanno gli all-in-one? Avere uno scatolone sotto alla scrivania fa schifo?

RBMK_1000

E' vero che non tutte le aziende noleggiano le macchine, ma queste sono pensate esclusivamente per il noleggio (o quasi). Quidi va bene così...

Che poi boh, anche quando uscì l'iMac 5K tutti criticavano il prezzo, ma a conti fatti un display anche soltanto di qualità simile per PC costava quanto l'iMac, se non di più.

Lasciamo valutare i professionisti, che di sicuro sanno quello che vogliono.

CAIO MARIOZ

in quel iMac Pro lì li non era possibile, nel design dell'iMac 5K è possibile,

non sono mica scem1, secondo te lo hanno fatto di proposito?
cioè espandibile su una macchina prosumer e non espandibile su una macchina altamente professionale? dai
hanno fatto il possibile per farci stare tutto quell'hardware e farlo raffreddare a dovere

sardanus

il concetto rimane lo stesso
sportellone curvo
non compromette la dissipazione termica.
Continui a difendere l'indifendibile, sinceramente ora mi stai stancando

CAIO MARIOZ

eh già sono grandi come metà scocca e distanti tra loro 10-20 centimetri, oltre ad essere orizzontali XD

https://uploads.disquscdn.c...

sardanus

Ma quante cavolate in un solo commento per giustificare l'ingiustificabile. Nello stesso chassis TUTTI gli altri imac da 27 sono upgradabili con sportelli curvi e lui non può esserlo. Va bene. Questo perché al di là di ciò è stato fatto da apple null'altro era possibile fare nella vostra testa. Allargatr gli orizzonti cavolo, anche senza uscire dalla linea tracciata dall'azienda! Non dico che dovevano farla per forza sostituibile, ma ripeto per l'ennesima volta che pro non significava per loro solo modulare ma anche upgradabile, come è normale che sia. Così facendo forzano il mercato verso un'unica direzione anziché rimanere aperti verso altre, nel mondo prosumer ed enterprise l'upgradabilità è essenziale, se monti xeon non esiste proprio questa chiusura, la trovo insensata e non c'è nessuna ragione logica che possa giustificare sta scelta, se non proprio una precisa volontà che non condivido affatto e che mi aspettavo non condividiate pure voi che apple la seguite forse anche più di me. Ma tanto ogni cosa che fa è oro che luccica, pure le più grandi stronzate, un minimo di spirito critico non guasterebbe
Tanto lo so che è fiato sprecato.

NaXter24R

A 105 si spengono, vedi tu. Anche un un ambiente server, non arrivano a 80 gradi visto che hanno 5 o 6 delta che gli sparano litri e litri d'aria al secondo

Ma22

Guarda che high Sierra è disponibile anche per iMac del 2009 ben 8 anni di aggiornamenti

CAIO MARIOZ

Facevi uno sportello 30x30 cm, curvo (che generava parecchia instabilità al corpo in metallo)
Con un accesso comunque difficile visto che le ram sono orizzontali
Quell’imac devi aprirlo tutto per sostituire le componenti

https://uploads.disquscdn.c...

iMac con quel design del 2012 non sarà mai upgradabile, ci vuole un redesign completo della scocca e di conseguenza degli interni (e uno spessore maggiore per poter metterci le mani, creare sportelli, creare moduli estraibili etc.).

Comunque credo che in futuro gli iMac saranno ancora più sottili e saldati (è da 20 anni che li fanno sempre più sottili)

https://uploads.disquscdn.c...

sardanus

ma la ram sta altrove, chi l'ha detto che gli sportelloni devono essere centrati? I portelloni vanno dove stanno le ram non al centro! Le ram sono sul lato sinistro guardando l'imac pro da dietro!
E' inutile che allunghi il brodo dei commenti citando robe a capocchia, fare sportelli non implica il non poter dissipare il calore. Hanno fatto una v4ccata bella e buona e cerchi pure di difenderla! Ho già spiegato altrove che non sopporto questa moda del modulare ma non upgradabile

TLC 2.0

Dell Serie 7000

Simone

Ma potenziarlo non è una barzelletta...

Simone

Quelli sono processori che supportano teoricamente 150-60 gradi se non di più...
Teoricamente

Simone

Ma cosaaaa?

Error3_404

Potenza da vendere! estetica gradevole quanto basta, peccato per il vetro incollato sul davanti (fino al 2012 il vetro si toglieva con una ventosa x eventuali riparazioni) questo si porta appresso l'annoso e non risolto problema che gli angoli dopo un bel pò di mesi, cominciano ad avere spifferi neri sul display un po come i termosifoni tanto per capirci. ne ho avuti 2, l'ultimo preso nel 2013, stessa cosa, almeno i vecchi modelli potevi rimuovere il vetro e pulirlo da casa, qui devi portarlo in assistenza, per il resto sono ottime macchine.

NaXter24R

Da fuori, a me interessa dentro. Se nastro un potatile con del kepton rimane fresco al tocco ma dentro magari sta bollendo

CAIO MARIOZ

Che sono al posto dello sportello delle RAM, e comunque lo sportello dovrebbe essere grande 3 volte tanto per farci stare 128 GB,

iMac Pro ha la medesima scocca di iMac 5K
Ma deve farci stare:

- CPU da 18 core al posto di 4 core
- 128 GB di RAM al posto di 32 GB
- 4 TB di SSD al posto di 2 TB
- GPU con 16 GB di memoria (e chissà quanti core in più) al posto di 8 GB
- 4 porte Thunderbolt 3 (con un altro controller) al posto di 2 porte
- processore ARM T2 al posto di niente
- casse audio più voluminose e potenti
- ventole più grandi

Il problema non è tanto farcele stare, il problema è raffreddare tutta quella roba, motivo per cui non ci stanno più sportelli

Dr. Home

C’è mkhdb che ha detto che scalda poco

NaXter24R

Fossi uno di loro, la prima cosa che avrei fatto sarebbe stato handbrake ed una conversione, tanto per vedere le temperature, ma io son diverso

L'avocado del Diavolo

Dai per cortesia.. googla un po' e colma le lacune.

Leslieeeeee

Non è espandibile? C4zzo vuoi espandere 128gb?
È un aio. Giura? Non può stare 24h/24? Chi l’ha detto? L’hai provato?
iMac pro non è la stessa cosa di Mac Pro. Sveglia!!!!
Ha macOS di serie. Meno male. Posso mettere tranquillissimamente windows senza vm e senza sbattermi troppo. Prova a fare il contrario. Seconda cosa se qualcuno lo compra è anche per macos. Ah si ho un MacBook pro del 2011 e indovina. È aggiornato all’ultima versione ufficialmente.
Ha la garanzia di 1 anno.
Su questo non so se è così ma se fosse vero allora non sarebbe il massimo visto che altri offrono 2 anni.

Sei solo un h4ter. Davvero non so perché sto sprecando il mio tempo ma davvero fai troppa pena. Si vede che apple ti ha sterminato la famiglia.
Mi raccomando, usa sempre i preservativi. L’idea che tu possa riprodurti fa accapponare la pelle.

Sagitt

boh se vogliamo esagerare...

https://uploads.disquscdn.c...

tulipanonero1990

Ma io vorrei proprio vedere in percentuale quante workstation top di gamma sono acquistate da questa fetta di utenza da te descritta. Così, a naso, parliamo di numeri a cifra singola. Anche perché grazie alle soluzioni cloud e alla fibra la necessità di molta potenza di calcolo in locale è sempre meno pressante.

Lughi

Ti dirò, una cosa che nessuno sembra mai prendere in considerazione su questo blog è il discorso collaborazione e integrazione, tra studi diversi e tra professionisti.

Se io sono un'agenzia pubblicitaria che ha decine di fornitori/collaboratori come fotografi, tipografie, editori, copywriter, SMM, e tutti sono sul mondo mac, perché devo prendere windows? Questo è poi un cane che si morde la coda. I professionisti sopra citati usano mac perché storicamente più presenti nel settore video/foto/musica.

Quanto a soddisfazione, si sono soddisfatto. Un grande strumento, che ora windows sta recuperando, è il finder. Ogni programma o file che mi serve è a un cmd+space di distanza. Non potrei farne a meno, così come l'anteprima veloce dei file e i vari tag applicabili. Come portatile, poi, siamo su dimensioni compattissime, qualità di costruzione elevata e buonissima autonomia.

sardanus

il che non esclude la possibilità di 2 sportelli laterali per le ram, che c'azzeccano le griglie del radiatore??

sardanus

vorrei capire a chi può servire xeon su una macchina del genere. Perché non la serie X di intel o threadripper (se apple lo supportasse)?

CaptainQwark®

Boh non mi sembra una grande idea proporre un aio in questo caso, ok sui MacBook che più compatti sono e meglio è ma qui la riparazione fuori garanzia potrebbe essere effettivamente un bel problema soprattutto se si ha bisogno di un intervento rapido

Luca Vallino

Ah pardon ho confrontato quella a 10 core perché l’ho trovata identica sul dell..non il Rowlet 7000 ma il 5000

Luca Vallino

Sì probabile.. solo che in così poco spazio non capisco come faccia a dissipare tutto quel calore.. io ho un i5 del caiser sulliMac e scalda già...con una 390 fra l’altro.. questo non so a che temperature arrivi.. la cosa triste è che probabilmente lo schermo del mio iMac fra 10 anni sarà ancora fra i migliori ma non potrò collegarci un pc serio nuovo

Luca Vallino

Eh non so.. prezzo dellssd da 4tera e disassemblamento ecc secondo me costerebbero

Luca Vallino

Dalle aziende passa il commerciale, fa una proposta e sta al settore it dell’azienda ed ovviamente a chi si occupa dei conti dare l’ok.. da noi siamo passati da dell ad hp per dire e da Blackberry a Samsung..programmi ottimizzati più per macOS rispetto a windows mi viene in mente solo final cut..è capitato a volte che ai pc si cimisse lalimentatore a causa di sbalzi di tensioni elevati..cambiato in mezza giornata su una decina di pc...il macpro non credo te lo ridiano in meno di una settimana..è una settimana lavorativa mente parlando é tantissimo!

B!G Ph4Rm4

E dico quale CPU, quella a 10, 14 o 18?

Luca Vallino

Del Imac pro

Giova91

Quelli sono due marchi, magari, se riesci, dammi il nome di un modello che ha quel prezzo.
Voglio proprio vedere cosa mi trovi

Dr. Home

Sei soddisfatto?
Cosa ti farebbe passare alla concorrenza?

ROOT

E su questo ti do ragione, concordo in pieno.

Lughi

MacBook Pro 15" di fine 2016. Tra l'altro, per tutti quelli che l'assistenza, i professionisti, ecc, il mio portatile aveva un problema di deformazione alla cerniera del display. In Apple store hanno verificato il problema, rendendosi conto che non avevano il ricambio in magazzino mi hanno chiesto in che giorno della settimana avrei voluto pianificare l'intervento, per ridurre al minimo l'inconveniente. Consegnato il sabato mattina, ritirato il giorno successivo.

Discorso riparabilità, il display non lo hanno nemmeno aperto. Per assurdo non hanno gli strumenti per farlo, visto che è tutto incollato. Hanno sostituito tutto il blocco superiore e stop. Il vecchio pezzo fallato torna in catena di produzione. Fine.

Sagitt

Probabilmente la prossima magic

Sagitt

Workstation hp o dell

Sagitt

Chissà

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza

MacOS Catalina disponibile al download: ecco cosa ha cambiato Apple | Video

Recensione iPhone 11 Pro: una conferma ma 64GB base non bastano

Apple iPhone 11: live batteria (3.100mAh) | Fine ore 21.20