Apple introduce i preordini su App Store per iOS, macOS e tvOS

12 Dicembre 2017 27

Apple ha finalmente cominciato ad espandere le funzionalità di App Store, introducendo una nuova possibilità per gli sviluppatori che vogliono pubblicizzare le proprie app in anticipo rispetto alla data di pubblicazione. Parliamo dei preordini per le applicazioni, ora disponibili sia su iOS, macOS e persino tvOS, grazie ai quali sarà possibile prenotare un'applicazione sino a 90 giorni prima del suo lancio.

Tale funzionalità è stata testata per la prima volta circa un anno fa, in occasione del debutto di Super Mario Run su iOS. Al tempo era possibile registrarsi per scaricare automaticamente il gioco, una volta che questo fosse stato pubblicamente disponibile. Apple ha quindi esteso i preordini a tutti gli sviluppatori, i quali potranno scegliere di attivarli sia per app a pagamento che gratuite. Qualora un utente decida di preordinare un'app a pagamento, il costo finale sarà quello più basso tra quelli registrati dall'avvio dei preorder sino alla pubblicazione; in ogni caso il pagamento avverrà solo quando l'app sarà effettivamente disponibile.

App Store è uno degli store online più importanti al mondo, tuttavia mancano ancora funzioni basilari come la possibilità di provare app e, sino a poche ore fa, di effettuare i preordini. Fortunatamente sembra che Apple stia lentamente adeguando le proprie politiche, colmando un gap di funzionalità con Play Store che ormai esiste da diversi anni. La notizia farà sicuramente molto piacere agli sviluppatori di giochi mobile, i quali potranno far conoscere le proprie creazioni con diverso anticipo, permettendogli quindi di costruire campagne promozionali più efficaci.


27

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
DiRavello

se vogliono si comprano sony e microsoft. questo è chiaro

lore_rock

E secondo te se apple entra nel campo dei videogiochi sviluppatori come EA, rockstar, ubisoft ecc non ci sinfiondano?
Secondo te apple non potrebbe comprare esclusive o addirittura degli studi?

MikiTheMagic .

Pensavo fosse come sul Google Play Store, ti fai mandare una mail quando l'app diventa disponibile.
A quanto pare è diverso.

ErCipolla

Giusto, l'installazione automatica al momento della pubblicazione in effetti torna utile.

CAIO MARIOZ

I 2 vantaggi per l'utente è che il download è automatico quando esce (nello stesso momento viene scalato l'importo), può sapere in anteprima quali software usciranno nei prossimi mesi.

I 2 vantaggi dello sviluppatore, maggiore marketing grazie alla presenza sullo store anche nello stadio finale di sviluppo, sondaggio dell'interesse degli utenti nei confronti del suo software (e quindi si può regolare di conseguenza per il lancio)

CAIO MARIOZ

c'erano rumor nei siti del settore, ma al tempo in pochi avevano internet e leggevano i blog, e ovviamente c'erano meno blog

AllBlack

OT: Apple ha appena annunciato che iMac Pro sarà disponibile su ordinazione dal 14 dicembre a partire da $4,999.
https://uploads.disquscdn.c...
https://www. macrumors. com/2017/12/12/imac-pro-available-december-14/?utm_source=osx&utm_medium=push&utm_campaign=front

N#R#S©

preordinare qualcosa di digitale disponibile a tutti ed in quantità illimitate, perché mai?

N#R#S©

PIPPIN 2

DiRavello

non bastano i soldi, servono sviluppatori grossi.

lore_rock

Anche con apple music avevano contro spotify, deezer e pandora, se vogliono possono superare sony, nintendo e microsoft al primo giro ($$$)

MasterBlatter

dicevano chi?
quando presentarono il 2g nessuno aveva idea della loro intenzione di entrare nel mercato della telefonia

Mastro Tracco

dicevano uguale... con nokia motorola sony ericson sarà un suicidio

Chirurgo Plastico

Sono l'unico che trova orribile il nuovo App Store di iOS 11?
È troppo confusionario, non capisco perchè non posso scegliere io cosa vedere subito (top gratuite e top a pagamento) ma devo fare un sacco di passaggi per trovarle.
Mi ricorda iOS 6

Dr. Home

Promemoria e hype iniziale?

DiRavello

testflight. io sono iscritto ad una decina di app in beta

DiRavello

con sony Microsoft e nintendo sarebbe una specie di suicidio

CAIO MARIOZ

Hanno introdotto per gli sviluppatori (che rilasceranno ai clienti) anche lo sconto iniziale sugli abbonamenti in-app, possibilità di avere un prezzo vantaggioso per i primi mesi o di avere anche un periodo di prova gratuito dell’abbonamento, fino ad un massimo di 1 anno.

CAIO MARIOZ

Si può già preordinare il gioco Bridge Constructor Portal
(che dovrebbe uscire per tutte le piattaforme il 20 dicembre)

lore_rock

Solo a me viene in mente il recente rumor sul l’interesse di apple di voler entrare nel mercato dei videogiochi?

ErCipolla

Mi sfugge a cosa serva il preorder su un bene digitale... cioè, non è che "finiscono le scorte di magazzino", stiamo parlando di un download!

Mah... forse servono più che altro ai dev per sondare l'interesse del pubblico?

Sagitt

Buono

CAIO MARIOZ

C’è già, devi scaricare TestFlight e partecipare al programma di beta tramite invito via mail dello sviluppatore
Mi sembra che il massimo sia 10’000 tester

Michele De Pierri

Attendo l’introduzione del test delle app in beta.

Jericho

Quotone, mannaggia a loro.

CAIO MARIOZ

Ricordo che i preordini valgono per tutte le applicazioni (anche per le applicazioni gratuite che sono l’80% di quelle presenti su AppStore)

SarDIO

La wishlist.
Ripristinate la wishlist.
Mannaggia alla eppol.

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza

MacOS Catalina disponibile al download: ecco cosa ha cambiato Apple | Video

Recensione iPhone 11 Pro: una conferma ma 64GB base non bastano

Apple iPhone 11: live batteria (3.100mAh) | Fine ore 21.20