Apple, dove stai andando? | Editoriale

09 Novembre 2017 432

In questi ultimi giorni, di parole su Apple, iPhone X e sulle novità smartphone dell'azienda americana ne sono state scritte tantissime. Non solo dalle varie redazioni, ma anche dagli utenti che attraverso Social, blog, community e commenti hanno espresso opinioni varie sul tanto atteso e discusso iPhone Dieci. In questo editoriale non voglio parlarvi di come va e come non va il nuovo smartphone di Cupertino, ma voglio provare ad immaginare quello che accadrà nei prossimi mesi e soprattutto tra esattamente un anno, con i nuovi device 2018.

... la mia personale recensione di iPhone X arriverà non prima della fine del mese e dopo un uso prolungato dello smartphone in attesa di vedere la risposta degli sviluppatori e di Apple nel fixare i problemi attuali (gli do 3 settimane e poi procedo con la recensione).

8 iPhone a listino nel 2017

Nel 2007 uscì il primo iPhone e negli anni successivi abbiamo assistito all'evoluzione del prodotto con la possibilità di scegliere o il modello nuovo, o il modello precedente ancora a listino. Nel 2013 iPhone 5C cercò di ampliare il portafoglio prodotti Apple con un device di fascia inferiore che, pur essendo interessante, non ebbe il successo sperato. Il 2014 fu il primo anno in cui il portafoglio iPhone raddoppiò con la presentazione di iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Ci vollero altri due anni per vedere l'arrivo di un terzo protagonista, iPhone SE che debuttò ad inizio 2016. La fine 2016 e il 2017 sono storia recente e in tutto questo il listino Apple si è si ingrandito, ma molte vecchie glorie sono rimaste comunque acquistabili.

La situazione odierna è quasi paradossale se pensiamo ai primi anni di iPhone. Andando sul sito dell'azienda è infatti possibile comprare ben 8 iPhone diversi, con listini che partono da 429€ per iPhone SE e arrivano a 1359€ per iPhone X 256GB. Il paradosso però non è nella possibile scelta, sempre apprezzabile, ma nel rapporto prezzo/anzianità prodotti/memoria disponibile. Pensare che qualcuno oggi possa spendere 429€ per un iPhone SE 32GB, 659€ per un iPhone 6s Plus 32GB è abbastanza assurdo considerando che parliamo di prodotti che hanno 2 anni alle spalle o li stanno per compiere.

Sebbene il supporto Apple e le nuove distribuzioni di iOS arrivino per tutti i modelli, è altrettanto vero che Apple è "costretta" ad aggiornare i suoi prodotti visto che la scalabilità dello store non è paragonabile ad Android. In pratica se non viene aggiornata la distribuzione, i prodotti possono avere serie difficoltà ad accedere alle applicazioni, scaricarle e utilizzarle (questo con un rapporto che cresce nel tempo e con il passare delle release). Per questo parlare di aggiornamenti di distribuzione Apple su prodotti di 2 o più anni non è sempre corretto visto che le novità non sono necessariamente positive, sono sempre molto limitate rispetto ai modelli nuovi e servono prevalentemente per un problema di compatibilità applicazioni. Si potrebbe anche associare l'update di versione iOS per i prodotti di altre 2 anni alle patch di sicurezza Android per la quantità di novità e modifiche che vengono realmente inserite.

Fatto questo preambolo, mi sono davvero stupito nel vedere come, dopo il lancio dei nuovi iPhone 8, Apple abbia lasciato a listino i modelli 6S. Una scelta bizzarra visto che in questo modo Apple offre 6 prodotti identici per aspetto, forma e dimensione (a coppie di 2) con hardware migliorati nel tempo ma che, per molti, offrono un'esperienza di utilizzo davvero simile, soprattutto se confrontiamo le versioni Plus che hanno 2/3 GB di RAM.

2018: Addio iPhone 6S...

Inziamo adesso il cammino verso il 2018... Molto probabilmente iPhone 6S e 6S Plus spariranno tra un anno con l'arrivo dei modelli 8S, ovvero dei successori degli attuali iPhone 8. Una considerazione scontata ma che si scontrerebbe con un aumento ulteriore del portafoglio Apple. Se si realizzerà questo scenario, ad ottobre 2018 potremmo avere:

  • iPhone 7 - iPhone 7 Plus | È impensabile che Apple elimini dal listino questi due prodotti
  • iPhone 8 - iPhone 8 Plus | Non vi sono dubbi che questi modelli rimarranno a listino
  • iPhone 8S - iPhone 8S Plus | Perchè, salvo cambiamenti radicali (continuate a leggere) arriveranno questi due modelli​
  • Eventuali modelli iPhone X
Design Iconico e pochi cambiamenti possono essere un problema

Prima di cercare di immaginare come potrà svilupparsi l'offerta iPhone a fine 2018, bisogna tenere bene a mente una cosa. Apple fa del design il suo "punto di forza" il suo biglietto da visita e il mantenimento di uno stile estetico per diversi anni non solo permette di mantenere la piattaforma software perfetta e allineata senza creare caos tra gli sviluppatori e garantendo longevità ai prodotti "con il minimo sforzo", ma identifica un prodotto tra le persone. iPhone è quello, si riconosce subito, è cosi da 4 generazioni ed è ormai iconico e immediatamente inquadrabile. Che piaccia, non piaccia, sia vecchio e piano di cornici poco importa.

Con l'arrivo di iPhone X molti si sono chiesti cosa potrà succedere con la nuova generazione, come cambierà l'isoletta e cosa farà Apple per migliorare il design. La mia risposta è molto semplice: NULLA. Apple non farà assolutamente nulla per cambiare iPhone X e la sua estetica. Anzi, dietro iPhone X, la lunetta, le dimensioni e la realizzazione c'è uno studio sicuramente enorme e, come da tradizione Apple, ci porteremo avanti questo prodotto per diversi anni ancora.

I motivi sono molto semplici:

  • iPhone X ha già un elemento iconico che lo rende unico e, già copiato.
  • iPhone X ha introdotto un cambiamento a livello grafico di interfaccia per tutte le applicazioni. iOS non è scalabile per niente, ad oggi ancora gli sviluppatori non si sono mossi per aggiornare le app in vista di iPhone X. Di conseguenza è impensabile che Apple rimuova tra 12 mesi la lunetta o la modifichi andando nuovamente ad incasinare gli sviluppatori. Non lo ha mai fatto, i cambiamenti visti nell'ultimo decennio hanno sempre tenuto in considerazione prima il mondo delle App e anche l'aumento di risoluzioni è sempre coinciso con un rapporto preciso per la compatibilità con i software di terze parti. Dunque accettiamo la lunetta come elemento stilistico e caratteristica legata a doppio filo con lo sviluppo.
  • iPhone X è stato realizzato scegliendo di avere una cornice uguale su tutti i lati del perimetro della scocca e probabilmente sarà cosi per i prossimi anni con piccole variazioni di curvatura, e spessori che potremmo vedere.

Apple è dunque legata, per scelta ovviamente, al design e i cambiamenti netti non fanno parte dell'azienda e sicuramente non avvengono con cadenza annuale.

iPhone 8S, iPhone X 2018, iPhone X Plus... troppi?

Ma se iPhone X difficilmente cambierà a livello di design generale, quali sono gli scenari ipotetici per la fine 2018? A questa domanda è difficile dare una risposta realistica e certa ma ho provato un attimo ad immaginare le scelte di Apple considerando la storia degli iPhone e tenendo in considerazione quanto scritto sopra.

A ottobre 2018 iPhone 7 e iPhone 8 saranno sempre a listino ed è davvero difficile pensare che Apple possa togliere anche solo una della due famiglie. Dunque il Touch ID sarà una realtà per ancora tanti anni e probabilmente sarà una necessità visto che le gesture non piacciono a tutti e l'immediatezza di un tasto fisico è palese.

iPhone 8S SI

Concpet approssimativo immaginando iPhone 8S con Notch e Touch ID

Prendiamo quindi la possibilità concreta che Apple rinnovi iPhone 8 lanciandole la consueta versione S. Si tratterà di un prodotto con design simile, magari cornici molto ridotte e magari un iPhone con lunetta e touch id unendo in modo concreto le due realtà iPhone e mettendo finalmente una pezza alla situazione attuale: applicazioni compatibili e applicazioni non compatibili con il notch. Inoltre in questo modo si avrebbero le stesse funzionalità di sblocco e di foto ritratto con camera frontale presenti su iPhone X.

Apple però difficilmente aggiunge lasciando elementi vecchi, sopratutto se questi sono in qualche modo doppi. In pratica pensare ad un iPhone 8S con lunetta per il Face ID e anche Touch ID ci sembra inverosimile. Dunque potremmo ipotizzare un iPhone 8S con tasto home sotto al display e quindi un design molto simile ad iPhone X? Anche questa ipotesi la riteniamo "difficile" visto che il prodotto immaginato sarebbe praticamente identico ad un iPhone X.

Ecco quindi che l'ipotesi di un iPhone 8S con Face ID diventa difficile e ancora più remota la possibilità che abbia anche Touch ID.

iPhone 8S NO

E allora proviamo a fare un'altra ipotesi: e se Apple non aggiornasse iPhone 8 alla versione S? Il senso potrebbe esserci: mantenere iPhone 7 e 8 a listino per chi vuole un Touch ID e un design classico e uno smartphone Apple con un costo inferiore ai modelli top.

Allo stesso tempo la prossima generazione di iPhone potrebbe essere banalmente un iPhone X in due varianti: iPhone X e iPhone X Plus ma con nomi diversi (magari proprio 8s e 8s Plus?). Apple ha infatti affermato che iPhone 10 ci sarà e che quindi iPhone X non è una numerazione che va a sostituire altre, nonostante si legga dieci.


Questa seconda ipotesi ci sembra quella che più di tutte sposa la filosofia Apple e che non va ad ampliare ulteriormente il portafoglio prodotti in modo disorganizzato. Inoltre in quest'ottica, Apple potrebbe non solo mantenere a listino iPhone X attuale, ma differenziarlo dai modelli 2018 per dimensioni realizzando una vera e proprio lineup di modelli con iPhone X 2018 piccolo da circa 5.2 pollici, iPhone X 2017 da 5.8 pollici (l'attuale) e iPhone X Plus da 6.3 pollici con schermata che ruota in orizzontale come iPhone 8 plus.

Dunque, riassumendo la mia personale visione che ho cercato di spiegare sopra ad ottobre 2018 potremmo avere:

  • iPhone 7 e iPhone 7 Plus
  • iPhone 8 e iPhone 8 Plus
  • iPhone X
  • iPhone X 2018 (8s) e iPhone X 2018 (8s Plus)
e i prezzi cresceranno ancora...

Se tutto quello che ho scritto dovesse davvero trovare riscontro nella realtà, ci sarà ancora tanto da scrivere quando Apple annuncerà i prezzi dei nuovi modelli. Gli iPhone 7, con l'uscita di 8, sono scesi di esattamente 140€ nelle versioni base ma, se pensiamo ad un iPhone 8 che non vedrà un successore, iPhone X continuerà non solo ad essere presente nel listino, ma sarà la proposta dimensionalmente media nella gamma "full screen" 2018. In questo caso potrei prevedere:

  • riposizionamento per il modello iPhone X 2017 5.8" con cambiamento di memoria a 128GB unica soluzione
  • inserimento a listino del modello iPhone X 5.2" da 1099€
  • inserimento a listino di iPhone X 2018 da 6.3" da 1239€

Ovviamente sono cifre e ipotesi al momento totalmente campate in aria ma, provando ad immaginare il tutto, lo scenario potrebbe non essere poi cosi tanto diverso.

Adesso lascio la parola a voi e vi chiedo cosa vi immaginate per la lineup Apple di fine 2018 e se quanto descritto sopra vi sembra plausibile o no.

(aggiornamento del 10 dicembre 2018, ore 10:21)

432

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Haku

"Apple dove stai andando?"
Da iJustine, e non ha affatto torto:

https://uploads.disquscdn.c...

Ci andrei anche io...
E' gn0cca, fa fare soldi, la sua massima aspirazione è l'unboxing e non vede l'ora che arrivi la prossima iStr0nzata per cinque minuti di ammirazione ingegneristica snutellata sui social.

Sic transit gloria computing

Tk Desimon

il punto non è "Apple dove stai andando", ma dove ti manderei: "a quel paese"!!!

Marco Semeraro

Secondo me la buon'anima di Steve Jobs avrebbe impedito l'uscita di un modello come iPhone X per vari motivi:
1. Non avrebbe permesso di eliminare il lettore di impronte. O se ne faceva uno sotto il display o rimaneva tale e quale, SJ non aveva bisogno di rincorrere le altre case, anzi...
2. Non avrebbe permesso la lunetta, probabilmente avrebbe più puntato sulla simmetria qualcosa con bordi sottili ma nel contesto un'immagine simmetrica del telefono, ma come detto prima SJ non aveva bisogno di rincorrere le altre case, anzi...
3. Non avrebbe permesso l'uscita del FaceID in maniera così prematura. O funzionava come si deve o si tornava al lettore di impronte, ma come detto prima...
In poche parole l'uscita dell'iPhone X è solo una ricorrenza di anniversario che ha spinto la casa a tirare fuori un modello poco credibile ed oneroso a tutti i costi, l'iPhone SE ha dimostrato alla stessa Apple che alla fine i suo utenti continuano sempre ad usare i suoi prodotti per la loro semplicità d'uso ed eleganza d'estetica. Se le intenzioni fossero proprio state di fare un'edizione anniversario, nel 2017 la Apple poteva tranquillamente tirare fuori gli iPhone SE 2 (sempre su base 5S), 7S e 7S Plus affiancati da un modello chiamato 7X-edition (oppure 7XE, o solo 7X) con caratteristiche di design che magari ricordavano il primissimo iPhone, oppure una con l'autografo di SJ serigrafato introducendo sempre su questo fantomatico 7X alcune caratteristiche che si sarebbero viste più in là con un iPhone X più maturo e all'avanguardia. Ma purtroppo la gatta frettolosa fece i figli ciechi. Ormai siamo nel 2018 e quindi la nuova gamma, a mio avviso, dovrebbe essere: iPhone SE 2 (basato sul form factor iPhone 7), iPhone 8S Plus e iPhone XS. A proposito e gli iPad?

fabrynet

Utopia.

Sgnapy

Ci sarà la versione XS che è una seconda, per i più benestanti la versione XX monterà ben una quarta.

mauro morichetta

A mio avviso dovrebbero invece fare dispositivi più economici, io produrrei iPhone X iPhone 8 8 plus 7 7 plus SE a prezzi ridotti per il 7 7plus.

karmax

sogno un blog dove chi scrive gli articoli ci capisce qualcosa

I'm Simone

Il titolo è "Apple dove stai andando?", il contenuto è solo su iPhone. Che visione globale, wow.

zabel3

costringendo gli altri competitor ad adeguarsi??? ma se è la copia mal riuscita di un telefono uscito 10 mesi prima???? ma ragazzi....boh...

Flavio Migliorati

Hai vinto tutto.

Luca Bresciani

se ci lavori ti serve la S-pen

Luca Bresciani

la canottiera è meglio perché ha le tette

Luca Bresciani

https://uploads.disquscdn.c...

Luca Bresciani

https://uploads.disquscdn.c...

ilvendicatoreatomico

Io non sono così convinto sulla permanenza della lunetta. Apple ha chiaramente detto agli sviluppatori di ignorarla. Non devono tentare di nasconderla nè di integrarla nel design delle app. Insomma, se domani sparisse le app sarebbero già pronte a funzionare senza.

Sumazon Suma

Ho visto dal vivo questo pippa x ma devo dire che e' bruttino, una delusione anche perchè stava tra il Mate x pro e il Samsung Note. devo dire che era il piu brutto esteticamente, oltre a quella riga nera in altro, c'e' una riga nera tutto intorno allo schermo seguito dalla cromatura. guardandono insieme agli altri due, devo dire che il pippa x e' brutto assai, molto bello il Mate x pro, ancora piu bello il Samsung Note, una vera delusione, avendo un iphone6 e mi sarebbe piaciuto prendere questo x, ma niente, mi ha fatto una brutta impressione. brutta brutta. e mo che faccio? il note 'e bello assai, il mate bello, il pippa 10 x bruttino bruttino.

Guccia

Penso che sia inutile cercare anche solo di prevedere quello che possono realizzare le menti geniali di Apple in un prossimo futuro. Hanno stupito tutti con il lancio di ben tre iPhone quest'anno, ognuno dei quali rivoluziona letteralmente il mercato, costringendo gli altri competitors ad adeguarsi. Chissà cosa avranno in mente per i prossimi anni. Pazientiamo e vedremo.

Kaovilla

Sembra un articolo scritto da SalvattorreCar...ben strutturato, non annoia, e dalle buone ipotesi.

Cantiere navale

Hai guardato x files e hai fumato prima di scrivere questo articolo Niccolò

leonardo giancaspro

Praticamente un articolo fatto sulla base del nulla più assoluto..bah..

spino1970

Basta saperlo

KenZen

Siiii come no. Sono meravigliosi.
Saluti

R41

Invece ê proprio, così, meglio tacere che parlare a sproposito

mister no4h

Ah quindi i telefoni da 300€ non sono ottimizzati?

CAIO MARIOZ

Ahahahah ridicolo

KenZen

È ancora più scandaloso pagare 300€ e non averne nessuna per sempre.
Saluti

KenZen

Non scherzare... il 5S è la fiera dei lag e dei crash.
Saluti https://uploads.disquscdn.c...

Flavio Migliorati

iCanottiera X https://uploads.disquscdn.c...

Mastro Tracco

Davvero! Erano anni che lo si sentiva così schierato, posso capire il passaggio MacBook Pro a XPS, lui usando programmi adobe, ma ora sta esagendo secondo me

franky29

Non se il touch ID venga posizionato sotto lo schermo

optimus81

Una cosa è chiara leggendo questo articolo, ed è che nicco lò dovrebbe solo cambiare mestiere . Sembra uno dei soliti fan dei forum o dei blog a cui hanno rubato la caramella e che deve fare tifo da stadio. Ma vi rileggete almeno ? Cioè questa leggenda della non scalabilità che vi siete messo in testa che in realtà ha un'importanza pratica del tutto trascurabile rispetto ai vantaggi del modello Apple ( quindi non in assoluto , ma nel mondo Apple gli sviluppatori si stanno sbellicando dalle risate a leggere) ?

Hal Twister

Tutto molto interessante ma l'iPhone 9???

DaemonRaging

Apple ha detto che rimarrà su quella linea del nuovo device per cui vedo la possibilità di solamente un'aggiornamento minore sulla linea 8 o 8 Plus e semmai un iPhone X Plus di già in arrivo nel 2018.

marco monaco

è leggermente più grande, ma infatti per me anche l'phone 8 oppure il 7 è grande, invece se fai un 5,2 con schermo oled modello x attuale il cell diventa ancora più piccolo dell'8 attuale e per me è il giusto compromesso.

Supertecnico_

Secondo me levano il 7, levano l'X e mettono iPhone 8 / 8 Plus e iPhone 9 / 9 Plus (versione migliorata di iPhone x)

Supertecnico_

Vedi che per via delle cornici ridotte, iPhone X è grande quanto iPhone 8 da 4,7"

Mastro Tracco

Sei esattamente come callea.

Mastro Tracco

Tranquillo lui è l’altro account di c Dev

Mastro Tracco

Evidentemente non funzionavo allo stesso modo! Le gestire c erano anche in iOS 3 se per questo su

Mastro Tracco

Deludenti ? Ma hai visti i risultati dell’ultimo trimestre ?

Mastro Tracco

Questo iPhone X deve davvero far paura, se ha portato Nicolò a scrivere articoli così sbilanciati e critici. Il culmine è il discorso sulla scalabilità dello store, allucinante! Su iOS e App Store gli sviluppatori sapendo di avere un numero grande di dispositivi aggiornati possono sfruttare con libertà le ultime api sapendo che il numero di clienti possibili è alto, si Android invece le app sfruttano api vecchie perche i disposiviti aggiornati sono pochissimi! Altro che. Sono anni Nicolò che ti disinteressi di Apple, come mai tanta foga quest’anno? Tranquillo per la recensione, interesserà solo agli hater visto le tue attuali premesse

B!G Ph4Rm4

Ma che ca**o me ne frega se con Wordpress ci puoi fare una web-app o meno, era una battuta e ci hai messo 12 commenti per capire che ti stavo prendendo per il c*lo.

Ok che un programmatore non deve essere ironico, ma qui la situazione è grave

stiga holmen

Meno di te che ti pavoneggi, spari cose a caso pensando non esistano e fai brutte figure.

Mah, ora capisco perché non esci di casa e stai nella cameretta, il mondo reale ti ha già fatto tanto male, povero pikkolo !?!

B!G Ph4Rm4

Ahahah ma te sei sc*mo davvero allora :D

stiga holmen

Guarda che con Wordpress e dei plugin puoi in realtà creare web app ...

Tu sei sc3mo forte.....vai a curarti se puoi.

B!G Ph4Rm4

Te sei sc**o ufficialmente, ti ho preso per il c*lo e nemmeno te ne accorgi, lo fanno in continuazione e te rispondi seriamente alle prese in giro ;)

Non ho capito se sei uno di quelli scarsi e basta ma che alla fine lavoricchiano o se sei un bimbo nutella che in realtà ha quindici anni

stiga holmen

Web app e wordpress non stanno nella stessa frase....a meno di non volere far un prototipo veloce a costo quasi 0 in termini di ore sviluppo.

Dimostrazione che sai meno di 0 di informatica "generale"

AndreaTalmeco

Si perché col vecchio OS X come facevano? X1 starebbe per dieci uno, non capisco quale potrebbe essere il problema, soprattutto se verrebbe chiamato "ics uno" (X1): si alluderebbe all'undici, ma di fatti il nome sarebbe un altro)

Liuk

Per certi versi anche io sono uno di quelli che vuole quello che cerca a qualunque costo.
Ma deve valere la candela.

Dennis Lee

A livello di prezzo sì ma c'è sempre chi compra. Ti ricordi? Io sono quello che ha comprato l'X per poi rivenderlo. Risultato? 1359€ di spesa e rivenduto a 1550... c'è gente a cui proprio non interessa la spesa, gli basta ottenere quello che vuole, no matter what o____O

Recensione Apple iPad Pro 12.9 (2018): può essere il tuo computer?

Apple iPhone XR: recensione e confronto con iPhone X ed iPhone XS Max

MacBook Air risorge: è tutto nuovo e con Retina Display da 13,3" | Prezzi Italia

Apple iPad Pro 11" e 12,9" ufficiali: A12X Bionic, Face ID, USB-C e Pencil 2