Apple iPhone X: la recensione

08 Novembre 2017 3208

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Sono già diversi giorni che sto usando il nuovo iPhone X, l'iPhone del decennale, l'iPhone che segna un deciso cambiamento per lo smartphone di Apple rispetto al passato. iPhone X è iPhone "ten", non iPhone "ics", anche se tutti lo chiamano proprio così, ma poco importa.

iPhone X ha un nuovo display, per la prima volta un OLED, ha la scocca in acciaio, per la prima volta, e, per la prima volta, non ha più il tasto home. Di conseguenza, non ha più il Touch ID che ci riconosceva le impronte digitali ma ha ora il FaceID che ci riconosce il volto. La mancanza del tasto home ha portato anche delle nuove gesture per navigare nell'interfaccia utente.

DESIGN, MATERIALI ED ERGONOMIA

Confezione classica, poco da dire: caricabatterie lento, troppo lento, cavo Lightning, cuffia EarPods ed adattatore per utilizzare classiche cuffie con il jack audio da 3.5mm. Si, ovviamente non c'è il jack audio ma tutti lo usano ancora. Immancabili anche gli adesivi del logo Apple, lo spillo per estrarre il cassettino della nano SIM e qualche foglietto con le istruzioni rapide.

Due le colorazioni disponibili: Argento e Grigio Siderale. Il primo ha la parte posteriore bianca e profilo cromato, il secondo ha il retro grigio scuro ed il profilo in tinta. Entrambi hanno la parte anteriore nera. Il Grigio Siderale è forse quello che mi è piaciuto di più.

Le dimensioni sono una via di mezzo tra un iPhone 8 ed un iPhone 8 Plus: 143.6 x 80.9 x 7.7 mm. Il peso è di 174 grammi che si fanno un po' sentire anche se, generalmente, iPhone X ha un'ottima ergonomia. Si usa bene anche con una sola mano e la parte posteriore in vetro, trattiene un po' le impronte, ma offre una maggiore aderenza.

70.9 x 143.6 x 7.7 mm
5.8 pollici - 2436x1125 px
67.3 x 138.4 x 7.3 mm
4.7 pollici - 1334x750 px
78.1 x 158.4 x 7.5 mm
5.5 pollici - 1920x1080 px

Sul lato sinistro ci sono i tasti per la regolazione del volume e lo switch per escludere rapidamente la suoneria. Il tasto di accensione, posto sul lato destro, è più grande ed ha qualche funzione in più. Con una pressione singola possiamo richiamare Siri; con una doppia pressione si accede ad Apple Pay. Usando il tasto di accensione In combinazione con i tasti per la regolazione del volume si possono effettuare screenshot, forzare il riavvio o accedere alla schermata di spegnimento.

DISPLAY OLED DA 5.8 POLLICI

Una delle principali novità di questo iPhone X è il display. Anche per Apple è arrivato il momento di abbandonare il classico rapporto 16:9 in favore di un rapporto di forma più "allungato", così come dettato da Samsung ed LG nei mesi scorsi con i loro Galaxy S8 ed LG G6. Su iPhone X non abbiamo un "aspect ratio" in 18:9 ma un rapporto di forma più allungato, 19.49:9 per l'esattezza.

Apple chiama questo display "Super Retina HD", un OLED da 5.8 pollici di diagonale con una risoluzione di 2436x1125 pixel, l'immancabile 3D Touch, una densità di 458ppi e supporto sia all'HDR ed al Dolby Vision che alla gamma cromatica P3.

Questo display ha un'ottima visibilità alla luce del sole ed una luminosità massima di circa 635nits. I colori li ho trovati ben tarati, non particolarmente saturi, così come il contrasto, ovviamente, elevatissimo grazie al nero assoluto del pannello OLED. Il "contrast ratio" è di 1.000.000:1.

Gli angoli di visioni sono sono estremi ma, come tutti gli OLED, c'è uno leggero calo di luminosità ed una sensibile tendenza all'azzurro in vista laterale. Di default il punto di bianco è settato su una tonalità più fredda e la funzione True Tone, che regola automaticamente il punto di bianco a seconda dell'illuminazione ambientale, tende a renderlo un po' troppo caldo per i miei gusti. Ovviamente, ognuno può regolarselo come meglio preferisce e ci sono anche tante impostazioni nel menù dedicato alla funzioni di accessibilità.

Il display di iPhone X ha anche una maggiore reattività al tocco delle dita. Il suo Touch Sample Rate, infatti, è di 120Hz, il doppio rispetto agli altri iPhone. Solo con il tempo, invece, potremo vedere se questo pannello soffre di "burn in", di quella "bruciature" dovute alle immagini statiche. Apple ha assicurato di aver lavorato molto per attenuare questo problema che generalmente affligge i display OLED.


Ma non si può concludere il capitolo "display" senza parlare della "notch", la "rientranza" nera ci si vede sulla parte superiore. Un compromesso, chiamiamolo così, per avere un display più ampio e, al tempo stesso, integrare la fotocamera anteriore ed i tanti sensori utili al riconoscimento del volto.

A molti ha fatto storcere il naso, ad altri piace. A me non piace moltissimo ma dopo diversi giorni d'uso posso dire che non da affatto fastidio, è decisamente meno invadente di quanto si possa pensare senza averlo provato. Anche quando guardiamo un video a tutto schermo la nostra attenzione è focalizzata al centro del display, dopo un po' nemmeno ci faremo più caso.

ADDIO TOUCH ID, BENVENUTO FACE ID

Ma questa "notch", come detto, era necessaria per la seconda novità di cui parliamo: il Face ID. In questa porzione di display, oltre ai sensori di luminosità, prossimità, alla capsula auricolare, ad un secondo microfono ed alla fotocamera frontale da 7 megapixel, ci sono anche un dot projector, una fotocamera ad infrarossi ed un illuminatore flood. Tutti questi elementi rappresentano la "TrueDepth camera" e sono utili anche alla mappatura ed al riconoscimento del volto.


Il Face ID sostituisce il Touch ID. Tutte le applicazioni che fanno uso del riconoscimento delle impronte sono già compatibili con il nuovo sistema di autenticazione. Con il Face ID possiamo sbloccare il device, pagare con Apple Pay, immettere password o accedere ad applicazioni di terze parti tramite il riconoscimento tridimensionale del volto.

CREDITS: IFIXIT
Per la mappatura del volto, il dot projector proietta sul nostro volto oltre 30.000 punti infrarossi, invisibili ad occhio nudo. Tutti i dati raccolti restano unicamente sul device e vengono utilizzati anche per rilevare i cambiamenti fisici dell’aspetto che si verificano nel tempo. Il Face ID sblocca iPhone X solo quando lo guardiamo, quando rileva la nostra attenzione, anche se, ma lo sconsiglio, si può disabilitare questa funzione nelle impostazioni.
Molto comoda anche la possibilità di vedere il contenuto di una notifica nella lock screen solo quando il telefono è sbloccato. Quando è bloccato, infatti, sulla schermata di blocco visualizzeremo solo l'applicazione che l'ha inviata.

Per essere alla sua "prima generazione", il Face ID funziona già bene. Innanzitutto è davvero molto facile e rapido da impostare. Basta ruotare il volto per due volte nell'apposita interfaccia ed impostare anche un classico codice numerico o alfanumerico.

Il riconoscimento del volto l'ho trovato sempre molto rapido ed accurato, anche al buio. E' comunque necessario che siano sempre visibili gli occhi ed il naso. Se copriamo il naso e la bocca con una sciarpa, ad esempio, non basterà il solo riconoscimento degli occhi per lo sblocco. Non ci saranno problemi, invece, se copriamo solo la bocca. Potremo, quindi, indossare diversi cappelli cambiare occhiali e farci crescere capelli, barba o baffi. Il sistema di apprendimento automatico si adatta a questo tipo di cambiamenti fisici. Qualche problema, invece, può esserci con alcuni occhiali da sole che bloccano un determinato spetto infrarossi.

Secondo quanto affermato da Apple, la probabilità che una persona a caso possa guardare il nostro iPhone X e sbloccarlo con il Face ID è approssimativamente di 1 su 1.000.000, decisamente inferiore al Touch ID. Le probabilità aumentano per i gemelli, per fratelli che si assomigliano molto ed anche per i bambini al di sotto dei 13 anni che hanno caratteristiche facciali che potrebbero non essere completamente sviluppate. In questi casi è più opportuno utilizzare il codice di sblocco.


Il sistema di riconoscimento del volto, oltre al Face ID, offre anche una maggiore precisione quando si utilizzano applicazioni di realtà aumentata. Su iPhone X, inoltre, ci sono le Animoji.

La fotocamera anteriore, rilevando oltre 50 movimenti dei muscoli facciali, ci permette di animare diversi personaggi con cui possiamo realizzare dei video da condividere tramite iMessage e, successivamente all'invio, anche tramite altre applicazioni di messaggistica o social.

SENZA TASTO HOME ARRIVANO LE GESTURE

iPhone X è basato nativamente su iOS 11.1, l'ultima release della piattaforma operativa di Apple che ha portato nuove funzionalità, miglioramenti in diverse applicazioni di sistema ed un centro di controllo completamente rinnovato e personalizzabile.

Anche l'App Store è stato completamente ridisegnato per consentire agli utenti di trovare app e giochi più semplicemente. Sono state anche aggiunte nuove voci all’assistente vocale, ora più naturali e in grado di offrire suggerimenti basati sull’uso che l’utente fa di applicazioni come Safari, News, Mail e Messaggi.

iPhone X, come detto, non ha più il tasto home. Per interagire con l'interfaccia utente, di conseguenza, sono state implementate tutta una serie di gesture. Per tornare alla home basta uno scorrimento verso l'alto, uno verso il basso dall'angolo destro per il centro di controllo, dal centro per le notifiche e dal basso verso il centro per il multitasking.

Qualche cambiamento anche per la tastiera, posizionata sempre alla stessa altezza rispetto ad un iPhone tradizionale, ma ha ora i tasti per le emoticon e per la dettatura vocale.


Nonostante il display più grande, tuttavia, non c'è la possibilità di tenere la home in orizzontale e non ci sono le stesse ottimizzazioni degli spazi delle applicazioni di sistema come sulle versioni Plus degli iPhone, ad esempio in Safari o nei messaggi e nelle email.

PROCESSORE APPLE A11 BIONIC E 3GB DI RAM

Le prestazioni sono ottime. Il comparto hardware è praticamente lo stesso di iPhone 8 Plus. Abbiamo quindi un processore Apple A11 Bionic con motore neurale dedicato al machine learning e 3GB di memoria RAM LPDDR4X che consentono di tenere attive in background solo qualche applicazione.

La GPU è a tre core ed offre prestazioni il 30% superiori a quelle della precedente generazione. Questa GPU è ottimizzata per per giochi in 3D e realtà aumentata che con iOS11 è arrivata su tutti i device di Apple dotati di processori A9 e superiori.

Più notizie
  • Dimensioni: 143.6 x 70.9 x 7.7 mm
  • Peso: 174 g
  • SoC: Apple A11 Bionic + coprocessore M11
  • CPU: esa-core a 64 bit
  • Memoria RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 64GB/256GB
  • Display: 5.8 pollici OLED da 2436 x1125 pixel con 3D Touch, True Tone, DCI-P3, HDR, 458 ppi
  • Batteria: 2716 mAh
  • Fotocamera posteriore: 12MP con doppio OIS, grandangolo f/1.8 e teleobiettivo f/2.4
  • Fotocamera anteriore: TrueDepth da 7 megapixel con stabilizzazione digitale
  • Sitema operativo: iOS 11
  • Scheda SIM: nano SIM
  • Wi-Fi: a/b/g/n/ac 5GHz, Dual band, Hotspot, AirPlay, AirDrop, LTE Adv.
  • Bluetooth: 5.0
  • Navigazione: GPS, A-GPS, GLONASS, GALILEO

Come detto anche per iPhone 8 Plus, la potenza di questo comparto hardware viene evidenziata in modo particolare quando effettuiamo benchmark che raggiungono punteggi davvero elevati. Nell’uso quotidiano, invece, l'interfaccia è reattiva anche se non manca qualche sporadico rallentamento ma tutte le applicazioni, anche quelle che richiedono tante risorse, girano senza nessun problema.

Al momento, cosa fastidiosa, la maggior parte delle applicazioni devono essere aggiornate per adattarsi al meglio alla nuova risoluzione e si vedranno quindi con una banda nera sulla parte superiore ed inferiore. I video, invece, possono essere visti in 16:9 o messi a tutto schermo tramite un doppio tocco sul display o un "pinch" con le dita.

iPhone X supporta le reti LTE Advanced ed ha Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac dual band con tecnologia MIMO, Bluetooth in versione 5.0 e l'NFC. Il GPS integrato supporta anche GLONASS e Galileo.

BATTERIA, AUDIO E RICEZIONE

Non ho avuto problemi per quanto riguarda la ricezione che ho trovato sempre buona, anche in condizioni più difficili, così come la qualità audio sia in capsula, corposa e con un volume elevato, che durante la riproduzione la riproduzione di contenuti multimediali in combinazione con lo speaker posto sulla parte inferiore. In questo caso ho notato delle tonalità basse marcate che rendono molto piacevole l'ascolto.

CREDITS: IFIXIT

La batteria è un po' più capiente di quella di iPhone 8 Plus ma l'autonomia è leggermente inferiore. Si tratta di una 2716mAh a due celle posizionate a forma di "L" che mi ha permesso di coprire abbastanza agevolmente una giornata del mio tipico utilizzo che definirei sicuramente intenso.

Quantificando, direi circa 14 ore di standby con oltre 5 ore di display attivo. La ricarica della batteria si completa in circa 3 ore con il caricabatterie in dotazione o tramite ricarica wireless. La ricarica rapida è possibile solo tramite caricabatteria opzionali. Con uno da 2.4A si impiegano circa 2 ore.


Netflix e YouTube ho rilevato un consumo di circa il 4% ogni 20 minuti di riproduzione in streaming sotto connessione Wi-Fi con luminosità al 50%. In 10 minuti di gioco con Asphalt 8 si consuma circa il 2%. 25 minuti di Google Maps, invece, hanno fatto scendere la batteria di un 3%.

MIGLIORA LA FOTOCAMERA POSTERIORE

Il comparto fotografico è lo stesso di iPhone 8 Plus, tranne qualche novità per quanto riguarda il teleobiettivo che ha stabilizzazione ottica come il grandangolare ed ha un'apertura ƒ/2.4. la fotocamera anteriore è da 7 megapixel con apertura ƒ/2.2 ma permette anche di scattare foto con in modalità ritratto.

Le immagini catturate in condizioni di buona illuminazione ambientale sono contrastate, molto dettagliate ed hanno un'accurata regolazione dell'esposizione, anche utilizzando il teleobiettivo.

Il dettaglio si mantiene buono e non c'è un deciso aumento di rumore anche quando ci troviamo in condizioni di scarsa illuminazione. La modalità ritratto è generalmente buona ma non perfetta. Si notano, infatti, diversi artefatti sui bordi dei soggetti ingrandendo le immagini.

L'apertura ƒ/1.8 del grandangolo permette comunque di avere una sfocatura dello sfondo naturale.


I video hanno una risoluzione massima 4K a 60fps e sono generalmente di qualità molto buona quando registriamo all'aperto o in ambienti ben illuminati. Sono sempre molto fluidi, dettagliati ed ben stabilizzati, ma mostrano un po’ di rumore quando la luce ambientale è più scarsa. L'audio dei video è di buona qualità ma non è stereofonico.

CONCLUSIONI

iPhone X costa tanto, davvero tanto. Si parte da 1189 euro per la versione da 64GB e si arriva a 1359 euro per la versione da 256GB, quella che comunque consiglio dato che la memoria non si espande, giochi ed applicazioni diventano sempre più pesanti ed per un minuto di video in 4K a 60fps occorrono circa 400MB.

Per il resto, si tratta di un ottimo smartphone, potente, con un ottimo display e con un efficace sistema di riconoscimento del volto. Tra i contro, prezzo a parte, l'assenza del jack audio che a distanza di alcuni anni resta ancora molto utilizzato e la mancanza di ottimizzazione di molte applicazioni che ovviamente, si attenuerà con il passare del tempo.

MATERIALI E QUALITA' COSTRUTTIVAFACE IDQUALITA' DEL DISPLAYPRESTAZIONIFOTO E VIDEO IN 4K A 60FPS
ASSENZA JACK AUDIOMOLTE APP DA OTTIMIZZAREMODALITA' RITRATTO MIGLIORABILEPREZZO MOLTO ELEVATORICARICA RAPIDA SOLO IN OPZIONE

VOTO 8.7

Il nostro iPhone X è stato acquistato presso PuntoComShop.it che al 3 Novembre aveva disponibilità immediata del device.

Più notizie

Apple iPhone X è disponibile su a 800 euro.
(aggiornamento del 19 settembre 2018, ore 19:33)

3208

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Neosalix

Vale 300 euro non di più

vegeta nexus 4

E a grosso guaio a chinatown (Stramitico)leggo dal tuo nick

Andrej Peribar

Onestamente sono rimasto davvero davvero deluso dalla linea editoriale di hdblog.
Non è professionale mettere un articolo con queste potenzialità il sabato.

Ma mai deluso come quel che leggo nei commenti.

Io mi aspettavo cloni e doppi account di hater pronti a fare a gara a chi pensava al miglior sfòtto ed invece ci sono i melaboy che si sono limitati ad una difesa d'ufficio con l'account principale e poi hanno preso in mano il secondo (se cambiate account ma scrivete sempre allo stesso modo le stesse cose vi si sgama) per offese più hot ma cmq sempre scialbe e trite "sei povero" "non lo hai mai provato" "sei una volpe io sono l'uva e non sono acerba"

A prescindere che scarsi 3200 sono pochi, ma mi rammarico più per il contenuto.
Per ora è NO!

Vedremo oggi.

Tommaso

Grazie! (spero tu non abbia letto tutti i 3000 commenti... :-D )

Mario Arcidiacono

Tra miliardi di commenti qualcuno sensato ed obiettivo si trova ancora ...meno male

aratro

ma che!? di 256gb bianco hai solo il buco del cul 0

aratro

sergio ti piace lo staffillone!

aratro

si vieni qui che ti impalo!

nutci

Che è come dire che visto che la ruote nella macchina sono quelle che si sporcano di più le togliamo.
Ti sembra rivoluzionario un ragionamento che mette davanti l'estetica alla funzionalità? Bello quanto vuoi ma di certo non rivoluzionario.

Dino Martini

Si, e ti spiego il motivo... il jack (sia negli iPhone che nei telefoni android) è sempre stato l'elemento più difficile da rendere impermeabile, in più ha una forma che limita fortemente l'architettura hardware dei dispositivi perchè è largo quanto tutto il telefono.... quindi se lo avessero messo non avrebbero potuto fare uno schermo che arrivava fino ai bordi.... è bastato mettere un adattatore... tra l'altro incluso nella confezione...
L'alternativa sarebbe stata fare un telefono più doppio o meno resistente all'acqua.

nutci

Dai non iniziare a scaldarti quando tocco un tasto dolente. A prescindere dal fatto che tu non lo usi me la chiami rivoluzione quella del jack?

Dino Martini

...staresti ancora con il pennino ed il display resistivo...
Non uso il jack sullo smartphone da 10 anni ma in tutti i casi ti forniscono nella confezione sia l'adattatore jack sia le cuffie con attacco lighthing... ma anche questo non lo sai...

nutci

Apple non rivoluziona niente. Apple va di moda e quello che fa viene preso dagli altri brand perchè sanno così di poter vendere di più.

Ps: cosa c'è di male se il touch è dietro? E visto che parliamo di rivoluzione, che mi dici del jack delle cuffie tolto per primo dalla tua amata Apple? Anche quello è una rivoluzione?

Dino Martini

Questa è la stessa storia da sempre... prima degli mms, poi dei touch capacitivo, poi del copia & incolla, poi del multitask etc etc fino ad arrivare al face id... alla fine però... guarda caso, Apple rivoluziona... e gli altri copiano... solo una casa coreana poteva pensare un riconoscimento di impronta... DIETRO!!!!! ma siamo seri!

Dino Martini

...continua a comprare padelle! tranquillo

Dino Martini

prezzo?

sergio

sei un aratro ripetitivo...non hai argomenti sei solo uno scemo.....

sergio

aratro cambia nick tanto per cominciare la mia faccia non la conosci io il tuo nick si fa veramente SCHIFO immagino la faccia.....AHAHAHAHAHAHA

sergio

sul serio hai problemi di lettura......leggi cosa ho scritto Steve Jobs, inizio a credere che siete qui per fare altro.........

sergio

256gb bianco

Garrett

Va per caso di moda rispondere anche se non si ha la risposta?
Da Centro di controllo, non mi risulta che io possa settare il comportamento del toggle wifi.
Tutte le volte che disattivo la modalità Aereo, si attiva il WiFi.
l'iPhone rimane un telefono monco (il valore del brand). Ci sono tante piccole cose che non funzionano proprio.

Dino Martini

dimmi prezzo e configurazione e ne compro volentieri un altro...

Dino Martini

a dire il vero l'adattatore è di serie già presente nella confezione ed il telefono si sblocca anche se non ci sei perfettamente davanti... non usa la fotocamera!!!

Dino Martini

...io lo consiglio!

Dino Martini

...intelligentone... puoi configurarlo come preferisci il toggle da "centro di controllo"... per favore non paragonare un sistema serio a quella cagata...

Dino Martini

Ti ho scritto che è configurabile la percentuale della batteria... anche
diretta al posto dell'icona, ma forse hai problemi di lettura.
Fino a quando ci saranno intelligentoni come te che pensano ancora ai "componenti" e non si focalizzano su come invece un dispositivo fa le cose, ci sarà sempre tanta immondizia in giro.
Un tipo di nome Steve Jobs, ha insegnato al mondo intero che il prezzo e la quantità di funzionalità presenti in un dispositivo, non sono gli unici parametri di giudizio. Ti ricordo quando usci questo dispositivo, faceva 4 cose in croce... ha rivoluzionato il mondo... probabilmente fosse stato per Samsung ancora stavi con il pennino!!!

aratro

vabbe sei un samsung fan boy e lo si capisce dai tuoi commenti stupidi... ti inventi difetti a caso quando poi l'unico difetto qui è la tua faccia da minki*

aratro

l'unica scemenza che vedo è la tua faccia

sergio

per me e un difetto......come vedi e chiaro chi scrivi scemenze!

sergio

E poi scenziato........dovresti sapere le componenti apple da dove arrivano!

sergio

ti invito a rileggere il commento che ho scritto "indicazione diretta" della percentuale batteria, quindi prima di rispondere "LEGGI". per non parlare della inutile "Non penso tu l'abbia comprato davvero" se vuoi ti do la mia mail te lo vendo volentieri e anche coperta da applecare

Garrett

Quindi per disabilitare in modo permanente il wifi, dovrei passare dalle impostazioni?
Caspita! Proprio intuitivo e velocissimo.
I toggle ci sono anche in Android e hanno un senso decisamente più logico.

aratro

quoto in pieno! uno che mette come difetto "se guardi il cell mentre squilla si abbassa la suoneria" vuol dire che sta dicendo solo scemenze

aratro

1300€ di telefono:
1) adattatori su amazon a 10€ o ti consiglio air pods
2) ti piace il pilastro di cemento armato

aratro

alla fine ti piace il pilastro

aratro

dati oggettivi o soggettivi? cosa c'entra la recezione in un determinato posto? mica dipende dal telefono questo!? dipende dall'operatore e dalla priorità che da a quel terminale sulla rete. io ti posso dire che cn note 8 non ho quasi mai campo con wind, adesso che dici?

Mik

come fai a dire oggi 18/12/2017 che è il modello più venduto, quando non esistono dati ufficiali.
Questo è a mio parere la dimostrazione dell'obiettività / oggettività dei giudizi di chi ama questo brand. Nessuno discute la qualità del device, ma la "perfezione tecnologica" a mio parere è altra cosa.

Dino Martini

compra un iphone, usalo... non torni indietro... non è questione di brand

Dino Martini

Garret... forse perchè tu togli il wifi dal centro di controllo?
Leggi bene allora cosa c'è scritto su quel Toggle!

E pensare che alle elementari si insegna l'italiano.

Dino Martini

vuol dire che ti ha dato dei dati oggettivi rispetto alle tue osservazioni

Dino Martini

Scusami Mik, non sono d'accordo con il 9,5 perché per me è 10+) ma perche non dovrebbe essere possibile?

Se c'è una cosa che ha insegnato Apple negli anni è che non servono Mhz o 10.000 funzionalità x avere prestazioni ed usabilità ma basta un software pensato e realizzato INSIEME all'hardware.
I commenti degli utenti lasciali stare... moltissimi NON hanno acquistato un X.
Sarebbe troppo facile x me risponderti che COMUNQUE anche nel 2017 è il modello di telefono più venduto in assoluto.

Dino Martini

Non penso tu l'abbia comprato davvero...
L'indicazione x la percentuale c'è. è solo collocata nel centro di controllo ma è configurabile. E' talmente innovativo che quando si torna su un iphone classico o su un altro telefono si ha la sensazione di esser tornati indietro con gli anni.
X lavoro ho tutti e due i dispositivi... scusami ma non cambierei mail l'X con quella cagata coreana.

Gianbattista

Difetti di Iphone X:
io che lo uso spesso stando alla scrivania oppure in auto ho notato subito due problemi:
1) non avendo più l'attacco dedicato per gli auricolari, non si può più attaccare il caricabatterie quando uso gli auricolari;
2) per sbloccare Iphone devo sempre tenerlo in mano o portare il viso davanti al dispositivo per far funzionare il riconoscimento facciale (era più comodo, ed in auto sicuro, sbloccare usando le dita).

Reality

Commento imbarazzante. Se devi trollare.....fallo bene dai.

sergio

ahahahahahahaha

sergio

l'ho ritirato ieri bianco 256gb......Un pacco esagerato, ma questi dell'apple veramente fanno????
Manca l'indicazione diretta della percentuale batteria, se guardi il cell mentre squilla si abbassa la suoneria.....pesa un accidenti, e bello e fa delle foto magnifiche, e velocissimo, ma manca di piccolezze che veramente sembra essere ritornati ai motorola 8700. sinceramente lo rivendo volentieri esperienza bruttissima, non e per niente intuitivo altro che cellulare del futuro. Preferisco mantenere il mio samsung s8 (Always On Display e led notifiche) e il mio iphone 8 con la mia bella impronta digitale. Credo che APPLE meriti una lezione dai consumatori non c'è nulla da fare morto "l'ideologo" con il tempo morirà anche l'azienda. FORZA SAMSUNG attendo l S9.

sergio

l'ho ritirato ieri bianco 256gb......Un pacco esagerato, ma questi dell'apple veramente fanno????
Manca l'indicazione diretta della percentuale batteria, se guardi il cell mentre squilla si abbassa la suoneria.....pesa un accidenti, e bello e fa delle foto magnifiche, e velocissimo, ma manca di piccolezze che veramente sembra essere ritornati ai motorola 8700. sinceramente lo rivendo volentieri esperienza bruttissima, non e per niente intuitivo altro che cellulare del futuro. Preferisco mantenere il mio samsung s8 (Always On Display e led notifiche) e il mio iphone 8 con la mia bella impronta digitale. Credo che APPLE meriti una lezione dai consumatori non c'è nulla da fare morto "l'ideologo" con il tempo morirà anche l'azienda. FORZA SAMSUNG attendo l S9.

Richy Le Roy

Una banale dimostrazione di come iPhone sia più potente è lo speedtest fra iPhone 6S fermo ad iOS 10 e Galaxy S8.
Ripeto, aspetterei iOS 11.2 prima di parlare :)

Richy Le Roy

Devi ringraziare appunto la mancata ottimizzazione di iOS 11 su iPhone X, io aspetterei che esca iOS 11.2, poi ne riparliamo del round 2, quello del multitasking ;) non per nulla già con la beta di iOS 11.2 ho notato un gran miglioramento, non solo in velocità, ma anche su Antutu. Quasi 20000 guadagnati :D

Carlo Friscia

Avevo già cercato in rete, non ce l'ha.

Apple rilascia iOS 12: ecco tutte le novità

iPhone Xs, Xs Max, Xr e Apple Watch Series 4 | Video anteprima da Cupertino

È Apple la prima società al mondo da 1.000 miliardi di dollari

Apple iOS 12 su iPhone ed iPad: tutte le novità | Anteprima video