iPhone X: stima dei costi al rialzo per IHS Markit; 370$ in totale, 110$ solo il display

08 Novembre 2017 675

Aggiornamento 8 novembre 2017

La stima dei costi dei materiali di iPhone X è un argomento che, visto il prezzo finale di vendita del dispositivo, merita di essere trattato nuovamente, sopratutto quando emergono delle stime più complete e dettagliate di quelle riportate in precedenza. Nella parte bassa di questo articolo trovate i riferimenti all'analisi di TechInsights pubblicata ieri, che stimava un costo di 357.5$ per i soli materiali, mentre oggi vi proponiamo una tabella molto dettagliata, realizzata da IHS Markit, che ci offre una panoramica suddivisa per tipologia di componenti.

Ricordiamo che la stima precedente non era scesa nel particolare e si limitava a suggerire un costo di 65.50$ per il pannello OLED, decisamente più basso rispetto a quanto ipotizzato in precedenza, e 36$ per il frame in acciaio. I dati proposti da IHS Markit ci propongono un livello dei costi generali leggermente più alto: si stima infatti che Apple spenda 370.25$ per l'acquisto di tutti i componenti di iPhone X, inclusi confezione e accessori.

Secondo l'analisi di IHS, il costo singolo più alto è rappresentato dal display OLED, che dovrebbe avere un prezzo di ben 110$ (questa volta in linea con le precedenti analisi di mercato). Al secondo posto troviamo tutte le parti che vanno a comporre la scocca, tra cui il frame in acciaio e il vetro posteriore, e i componenti minori, per un totale di 61$. Questa stima potrebbe confermare l'elevato costo del frame in acciaio ipotizzato da TechInsights, tuttavia è difficile scorporare questo singolo elemento dal totale.

La terza voce più costosa è rappresentata dal comparto fotografico, considerando le ottiche posteriori e la frontale, con un costo stimato di 35$, mentre subito sotto troviamo le memorie, sia interna che RAM, il cui costo stimato è di 33.45$, tenendo in considerazione la variante da 64GB. La voce di spesa immediatamente successiva è rappresentata dal SoC Apple A11 Bionic con 27.50$, ai quali vanno aggiunti altri 18.00$ per il comparto radio.

Tutti i componenti della TrueDepth Camera incidono per circa 16.70$, mentre la batteria a due celle ha un costo di 6$. Vi lasciamo alla tabella per scoprire il prezzo dei restanti componenti, tuttavia vi ricordiamo che i 370.25$ stimati non rappresentano l'unica voce di spesa sostenuta da Apple per la realizzazione di iPhone X.

Questa cifra rappresenta esclusivamente il costo stimato dei componenti per la società californiana, a cui vanno aggiunte voci di spesa come: ammortamento delle spese di ricerca e sviluppo, costi di spedizione, di stoccaggio, pubblicitari, royalties di vario tipo e molto altro ancora.


Articolo originale 7 novembre 2017

TechInsights, attraverso il suo analista Al Cowsky, ha offerto una prima stima dei costi di produzione di iPhone X. La società ha eseguito un teardown completo dello smartphone, che potete trovare qui, con il quale Cowsky ha potuto trarre le sue ipotesi riguardo al costo dei soli componenti presenti su iPhone X.

Secondo Cowsky, la cifra ammonta a 357.5$ per la variante da 64GB. Si tratta di una cifra superiore rispetto a quelle rilevate sia nel corso degli ultimi anni - basti ricordare che iPhone 7 da 128GB aveva un costo stimato dei materiali di 292$ - che su iPhone 8, il cui costo dei materiali dovrebbe ammontare a circa 286.6$.

Rispetto al prezzo di vendita in dollari, pari a 999$, Apple ha un margine del 64% su ogni iPhone X, mentre questo cala al 59% su iPhone 8, il quale viene commercializzato a 699$. Ovviamente non ci si deve far ingannare dalla percentuale superiore, dal momento che l'analisi ci rivela esclusivamente il costo dei componenti e non tiene conto di tutti gli altri costi correlati alla progettazione, realizzazione e promozione del terminale, motivo per cui il reale margine netto di guadagno è probabilmente inferiore rispetto agli altri modelli più collaudati.

Cowsky non offre un elenco dettagliato del prezzo di ogni componente e si sofferma esclusivamente su quello del nuovo display OLED, stimato in 65.50$ (i rumor suggerivano un prezzo praticamente doppio, quindi resta da verificare il suo reale costo) e del frame in acciaio, pari 36$. In confronto, iPhone 8 adotta un display LCD che ha un prezzo stimato di 36$, mentre quello della cornice in alluminio raggiunge i 21.5$.

L'analisi non ci offre informazioni relative al costo del nuovo sensore fotografico posteriore, della TrueDepth Camera e della batteria a due celle, così come quello della rinnovata scheda madre. Restiamo quindi in attesa di una disamina più completa che possa far luce sul reale prezzo di tutti i nuovi componenti di iPhone X.

Apple iPhone X è disponibile da puntocomshop.it a 918 euro.
(aggiornamento del 17 febbraio 2018, ore 14:36)

675

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
You Rosik

L'argomento te l'ho esposto. Il "vai a nanna, cogl1one" è un consiglio.
L'id1ota guarda il dito.

frabelli

È risaputo che gli ignoranti quando non hanno argomenti insultano. Ecco l’ennesima prova.
Amen!!

You Rosik

ah già, pardon. Il processore, la scheda madre, le memorie, sono in leghe aliene. Vai a nanna, cogl1one

ale

Grazie tante, fai l'esempio degli USA dove manco c'è l'assistenza sanitaria e l'istruzione pubblica! Valutiamo a parità dei servizi al cittadino e cambia tutto.

Comunque anche negli USA hanno le sales tax che sono l'equivalente della nostra IVA per intenderci, semplicemente vengono calcolate al momento dell'acquisto.

Yomura A. E.

Più mo meno....

Yomura A. E.

Quelli li lascio citare a te...

Saccente

Gli stipendi sono come qualunque altro costo dell’azienda: si tolgono dall’imponibile.

Saccente
No non basta IVA e tassa di immatricolazione, per sistemare le strade occorrono miliardi, pensa solo quanto costa banalmente asfaltare, per non parlare di opere più complesse come ponti e simili, e i soldi sono appunto troppo pochi.

Allora come fanno in USA quei due stati che non hanno l'IVA e mantengono le tasse a un quinto delle nostre? Ah già, dimenticavo, loro vanno a cavallo.

altrimenti i comuni dove prendono i soldi per garantirti che so la pulizia delle strade, la gestione di parchi ed aree pubbliche, l'illuminazione pubblica, i servizi al cittadino, e simili ?

Dallo Stato, ovviamente.

Eugenio Volcov

ma fai come ti pare , io ho detto che gli stipendi non si detraggono dalle "tasse" che ho citato dopo il discorso iva ed era riferito a quello, poi se il criceto nel tuo cervello vuole capire quel che vuoi tu fai come ti pare , forse ho messo la frase in maniera non del tutto chiara all'inizio ma nel secondo commento ho chiarito abbastanza , te hai divagato a caso parlando di imponibile non specificando se a fine di iva irap o ires e mettendomi parole in bocca e si ciò ti rende l'esistenza soddisfacente meglio per te. . Adieu per me finisce qui.

ale

No non basta IVA e tassa di immatricolazione, per sistemare le strade occorrono miliardi, pensa solo quanto costa banalmente asfaltare, per non parlare di opere più complesse come ponti e simili, e i soldi sono appunto troppo pochi. Ed è ovviamente anche un problema di sicurezza, se le strade sono gestite male sono meno sicure.

Per la casa a cosa serve la tassa, a parte che non la paghi sulla prima casa, serve per gestire i servizi ovviamente, altrimenti i comuni dove prendono i soldi per garantirti che so la pulizia delle strade, la gestione di parchi ed aree pubbliche, l'illuminazione pubblica, i servizi al cittadino, e simili ?

felicstzechet

guardacaso io posto dive mi pare, fintanto che non offendo nessuno! fattene una ragione!

Saccente

Se tu che hai parlato di IVA. O forse il tuo gatto.

Saccente
Appunto, per gli evasori, e dal mio punto di vista ciò che fa Apple è evasione

L'evasione fiscale non è un punto di vista, ma un reato. Ovvero è una cosa OGGETTIVA, quindi non esiste alcun punto di vista, né mio né tuo né di nessun altro.

l'elusione non dovrebbe essere possibile a mio avviso,

L'elusione la fa anche chi acquista all'estero senza dichiararlo in dogana, ad esempio un iPhone o una confezione di CD vergini.

l'azienda deve pagare le tasse nel paese in cui genera ricchezza,

Ma anche no, visto che il paese non dà nulla in cambio e i soldi sono quelli dei privati cittadini, tassati sia alla fonte che nel momento dell'acquisto sotto forma di IVA.

Le tasse basate anche sul patrimonio sono giuste, altrimenti per coprire la stessa spesa dovresti chiedere i soldi tutti subito

Non ho capito, puoi spiegare in altro modo?

Mentre il tassare i beni è anche un modo per far si di avere un entrata costante di anno in anno, per prendere i soldi gradualmente se ci pensi.

Parli di vitalizi?

Se ti chiedessero di pagare tutte le tasse su un automobile al momento dell'acquisto

E quante razzo di tasse dovrebbe avere sta cacchio di automobile? Non basta l'IVA e la tassa di immatricolazione, alias soldi rubati? Il bollo ci starebbe, se quei soldi servissero per le strade, ma così non è. Ma è la casa, che non capisco (o meglio, capisco benissimo: avidità).

Saccente
Forse a te non é chiaro. L'iva è a carico della società

L'IVA è a carico esclusivamente dei privati cittadini e dei titolari di Partita IVA forfetaria, per quanto riguarda l'Italia.

gli stipendi

Gli stipendi con l'IVA non c'entrano un tubo.

Eugenio Volcov

Mandami le tue referenze e dimostrami ciò che asserisci visto che da noi non funziona in quel modo e gli stipendi non centrano NULLA con l'iva. O vuoi parlare col nostro commercialista. Arrivederla.

Sagitt

microsoft però vendeva quasi in perdita perchè doveva immettersi sul mercato

Max

Aggiornarla ed espanderla... lo conosci l’italiano vero ?

Max

Non ne sono così sicuro. Quando ho avuto un problema con un drone venduto da terzi ma spedito da loro si sono fatti carico dell’assistenza... comunque per un iPhone fai AppleCare e pensa a tutto Apple

Max

Chi si avvicinava di più era Microsoft, che però essendo diretta da inetti ha gettato tutto nel cesso

ale

Appunto, per gli evasori, e dal mio punto di vista ciò che fa Apple è evasione, l'elusione non dovrebbe essere possibile a mio avviso, l'azienda deve pagare le tasse nel paese in cui genera ricchezza, non nel paese dove arbitrariamente decide di stabilire la sua sede legale perché si paga meno.

Le tasse basate anche sul patrimonio sono giuste, altrimenti per coprire la stessa spesa dovresti chiedere i soldi tutti subito, capisci che già i guadagni sono tanto tassati se in più aumenti ancora cosa resta ? Mentre il tassare i beni è anche un modo per far si di avere un entrata costante di anno in anno, per prendere i soldi gradualmente se ci pensi.

Se ti chiedessero di pagare tutte le tasse su un automobile al momento dell'acquisto, chiaro che costerebbe il doppio, se te lo chiedono ogni anno è diverso.

Sagitt

è ovvio!, però dico che comunque tra progettazione diretta dell'os e servizi ecc.. sono quelli che si avvicinano di più

Saccente
I stipendi sono detratti dall'imponibile sull'utile ma non sul imponibile totale dell'iva.

Questa frase è certamente opera di un gatto passato sulla tastiera. Direi che è opportuno finire qui il discorso.

Saccente
Ruba i soldi ai contribuenti, me e te compreso, perché se le tasse sono alte è perché tutti non pagano quanto gli spetterebbe

Se le tasse sono alte è per due ragioni: la prima sono gli evasori (e, riguardo gli italiani, parliamo della quasi totalità della popolazione maggiorenne), la seconda è perché molti Stati (tra cui il nostro) desidera esercitare potere sul popolo attraverso i soldi, quindi chiedendo più del dovuto per poi elargire a chi vuole. L’elusione non entra nel computo.

E a pagare di più in percentuale è la gente che ha meno soldi, mentre i milionari e le multinazionali pagano briciole.

Le tasse sono proporzionali, quindi chi guadagna meno paga una aliquota inferiore. Le multinazionali, ma anche le nazionali, non dovrebbero (a mio personale parere) non pagare alcuna tassa sui soldi inutilizzati.

Le tasse sulla proprietà sono assolutamente giuste

Per me sono assolutamente sbagliate. Una volta tassati i soldi guadagnati, ognuno dovrebbe poter farne ciò che vuole: uno li tiene in banca, l’altro ci compra una casa. Per quale ragione chi compra una casa dovrebbe continuare a pagare una percentuale sulla stessa in perpetuo?

e milionari che hanno patrimoni immensi di cui non sanno cosa farne non paghino nulla ?

Ie tasse sui patrimoni immensi le hanno già pagate, se sono persone fisiche e se non evadono. Se sono di persone giuridiche sono soldi di nessuno.

Zapic99

M1nchiate, sarà costato si e no 180/200$ in tutto

Eugenio Volcov

I stipendi sono detratti dall'imponibile sull'utile ma non sul imponibile totale dell'iva.non ho messo in dubbio che l'iva sia a carico del cliente infatti il mio discorso iniziale si incentrava sul fatto che se anche una cosa ti costa x e la rivendi a 3x , non hai tutto di guadagnato poiché devi pagarci l'iva sopra, poi se vuoi farne un poema sul fatto che tu come società non la paghi , ma te la paga il cliente continua pure , io l'ho scritto nell'ottica che lacquirente medio non considera questo fatto , inoltre nemmeno molte società vedi elusione/evasione del fisco dove il rivenditore/società condiera quei soldi SUOI e non come sostituto d'imposta.

Joel

L’assistenza Ricade comunque sui terzi

ale

Ruba i soldi ai contribuenti, me e te compreso, perché se le tasse sono alte è perché tutti non pagano quanto gli spetterebbe. E a pagare di più in percentuale è la gente che ha meno soldi, mentre i milionari e le multinazionali pagano briciole.

Le tasse sulla proprietà sono assolutamente giuste, ma ti pare giusto che il lavoratore dipendente che fa fatica ad arrivare a fine mese viene tartassato di tasse e milionari che hanno patrimoni immensi di cui non sanno cosa farne non paghino nulla ?

R4nd0mH3r0

i costi della rete, si spalmano su tutti gli oggetti che hanno in vendita, non solo sull'ultimo prodotto

Saccente
Forse a te non é chiaro. L'iva é a carico della società poiché é il sostituto d'imposta , compri 100+22 di iva e rivendi a 300+66 di iva bene , 22 scarichi gli altri altri 44 devi riversarli

È a te che non è chiaro: i 66 euro di IVA sono A CARICO del cliente a cui hai venduto la merce. Sono pagati DAL cliente A te. Tu a tua volta hai pagato 22 euro al tuo fornitore, quindi per differenza verserai all'erario solo la differenza, i 44 euro.

gli stipendi non ti vanno a cambiare ciò visto che nella busta paga non c'è nessun campo iva

Gli stipendi sono un COSTO che sottrarrai dall'imponibile SUL QUALE calcolerai l'imposta da versare.

Per il resto devi pagare tutto. I stipendi nom vengono detratti dall'imponibile

Gli stipendi SONO DETRATTI dall'imponibile, come tu stesso hai scritto due righe sopra.

Max

Hanno una rete che NESSUNO ha. Costa mantenerla espanderla ed aggiornarla. E lo fanno di continuo

Umberto

Hai dimenticato la Bilderberg e i Poteri Forti.

Max

Il numero torna

Max

Non è in dubbio. Ma hanno costi di gestione infinitamente minori di Apple e della sua catena

Max

Sei imbarazzante, perché sotto un articolo Apple tu non dovresti neppure postare

Max

Ci sono iPhone venduti da terzi ma gestiti e spediti da Amazon. Quelli vanno benissimo

Eugenio Volcov

Forse a te non é chiaro. L'iva é a carico della società poiché é il sostituto d'imposta , compri 100+22 di iva e rivendi a 300+66 di iva bene , 22 scarichi gli altri altri 44 devi riversarli , gli stipendi non ti vanno a cambiare ciò visto che nella busta paga non c'è nessun campo iva. Imponibile é tutto il fatturato che fai e l'IVA che ne devi pagare sottrai l'iva di ciò che hai comprato, spese aziendali,casi di esenzione,lavori, consulenze e tutto quel che comprende l'iva(bollette x esempio). Per il resto devi pagare tutto. I stipendi nom vengono detratti dall'imponibile , altrimenti sai quanto ci metti a gonfiarli per non pagare l'iva , ci sono i studi di settore apposta.

Max

Diabolico

Max

Si tratta di ossessione compulsiva verso il competitor che vorrebbero essere

d4N

Vedendola dalla parte di Apple, azienda multimiliardaria che commissiona forniture da milioni di pezzi ad aziende cinesi, penso che possiamo pure scendere sotto i €10.

bruno

Parlo eccome.
Eletto da un manica di markettari?
Ma fammi il piacere.
Oramai é la saga delle markette nell'informazione informatica.
Di seri ce ne sono rimasti veramente pochi.
I soldi di apple delle evasioni fiscali arrivano nei punti giusti asino.
Dati che ti affidi cecamente a displaymate asino, trovami la recensione dei display dei lumia 950/950xl e quello dell hp elite x3.
Io li ho cercati e non li ho trovati.
Facile, escludere tutti i concorrenti dalla corsa e poi vantarsi pomposamente,di essere il piu veloce al mondo.
Ahhahahha
Ma te che nei sai sei una capra.

Gios

sempre meno di ipx, non capisco il discorso?
Considera che io ho postato il prezzo di un sito serio e affidabile, leader delle vendite mondiali, non quello un sito a casaccio

italba

Mettici pure l'astronave a forma di ciambellone e tutti gli applestore megagalattici...

Davide

https://uploads.disquscdn.c... Ancora parli barbone?

Davide

Lascia stare lo strret price, di listino costa 930€ quindi viene venduto al triplo

Gios

Infatti quello di base costa di più 310 dollari solo i pezzi e lo trovi sui 600 street price su Amazon.
Sempre meno di ipx

bruno

E continui a rosicare.
Cosa centra la sicurezza di un os con le tue parole asino ragliante?
Forse perché non puoi replicare asino somaro?
I fatti sono fatti, le tue parole sono solo piene di nulla.
Certo che,il capo dei troll che dice troll ad altri é il top.

Yomura A. E.

Ci sono anche i grigi, i Pleaiadiani, gli Arcturiani.....La prossima volta informati prima di dire queste cose. Potresti avere qualche argomento in più per darmi addosso...

Davide

Tuo padre ne è consapevole, ti ha messo al mondo

CAIO MARIOZ

Accumulano 10-15 miliardi ogni 4 mesi (utile), in tutto il mondo.
Che sono 50 miliardi all’anno
Nei conti offshore hanno 260 miliardi

Questi sono i soldi che guadagnano e che possiedono, e sono sotto agli occhi di tutti

Questi sono gli utili di ogni anno dal 2005

https://uploads.disquscdn.c...

Apple paga le tasse sugli utili che crea in USA, ma paga pochissime tasse sugli utili che crea fuori dagli USA, motivo per cui ha così tanti soldi (260 miliardi) fuori dagli USA
Se i vari paesi del mondo si accordassero per far pagare le tasse ad Apple, Pfizer, Google, Microsoft, Cisco etc. questi non avrebbero più o avrebbero molti meno miliardi nei conti offshore (e così migliorerebbero l’economia)

Quello che vuole fare Trump è rimpatriare tutti quei soldi delle multinazionali con tassazione bassa, in modo da convincere le azienda a riportarli in patria, una volta in patria è molto facile che vengano investiti nel Paese

Davide

S8 plus listino 930€

Apple, dove stai andando? | Editoriale

iPhone X: tutte le GESTURE di sistema #guida | Video

iPhone X: doppio live batteria | Fine ore 19:00 e 20.40

iPhone X disponibile all'acquisto a partire da 1189€: lo comprerete? | Video