Jony Ive: iPhone X è il risultato di oltre due anni di sviluppo

11 Ottobre 2017 638

Nel corso di un'intervista rilasciata alla rivista giapponese Casa Brutus (n.d.r. non bisogna mai farsi domande sul come i giapponesi utilizzino i termini occidentali e latini), Jony Ive ha parlato di iPhone X e del suo sviluppo, rilasciando qualche dettaglio interessante relativo al nuovo top di gamma di Cupertino e alla direzione che l'azienda intende seguire.

Il ruolo di Ive in Apple è quello di CDO (Chief Design Officer) ed è quindi particolarmente coinvolto in tutte le fasi della progettazione e dello sviluppo dei nuovi prodotti. Nel corso dell'intervista, Ive ha dichiarato che iPhone X è stato il prodotto più difficile su cui Apple abbia mai lavorato, anche a causa del lungo periodo che ha caratterizzato tutto il suo processo di sviluppo, andato avanti per oltre due anni.

Come Roma non è stata fatta in un giorno, anche iPhone X non è il frutto di un progetto affrettato. Chissà quali saranno le prossime scelte di design

Il fatto che iPhone X sia giunto proprio in occasione del decennale di iPhone è - secondo Ive - una "meravigliosa coincidenza", lasciando intendere che non fosse prioritario presentare il prodotto proprio in questa ricorrenza, qualora questo non fosse realmente pronto. Ive, infatti, ritiene che iPhone X non rappresenti il culmine dell'evoluzione di iPhone, ma sia un nuovo capitolo nella storia della piattaforma; insomma, più che un punto di arrivo, si tratta di un punto di partenza. Lo stesso tipo di pensiero è stato espresso anche in fase di presentazione da Cook, il quale ha indicato iPhone X come il precursore degli iPhone dei prossimi 10 anni.

L'intervista prosegue scendendo nei dettagli che hanno portato Apple ad adottare le soluzioni hardware che caratterizzano l'iPhone del decennale. L'attenzione si sposta quindi sulla TrueDepth Camera, ovvero il sistema di fotocamere e sensori che rende possibili feature come FaceID e le Animoji, ritenuta da Ive come il culmine di un lavoro svolto da anni nella direzione della creazione di un'interfaccia che non richieda il contatto fisico con l'utente. Secondo Ive, l'eliminazione del sensore capacitivo del Touch ID equivale ad elevare l'esperienza utente, dal momento che questa richiederà meno contatti diretti tra il dispositivo e l'utilizzatore. L'interazione diretta viene quindi vista come un retaggio del passato, mentre quella indiretta mira ad offrire un'esperienza d'uso più solida e semplice.

Questa tanto criticata "penisola" potrebbe giocare un ruolo fondamentale nei prossimi iPhone? Solo il tempo lo dirà

Passando al design del dispositivo, Ive evidenzia la grossa differenza che intercorre tra i modelli precedenti e iPhone X. Se prima questi erano visti come l'unione di diverse componenti, display e scocca su tutti, le nuove linee di design permettono di considerare lo smartphone come un'entità unica, continua e integrata. Ovviamente, anche in questo caso, iPhone X non è un punto di arrivo, dal momento che Apple, a detta di Ive, è già al lavoro sui design che caratterizzeranno le prossime generazioni.

Negli ultimi 10 anni, iPhone si è trasformato, passando dall'essere un telefono evoluto, dotato di accesso ad internet e un lettore musicale, sino a diventare uno strumento sempre più integrato nella vita degli utenti (il ragionamento di Ive è comunque valido per l'intera categoria). Il multitouch, oggi dato per scontato, ha contribuito ad innovare il modo con cui le persone si relazionano con la tecnologia e, secondo il CDO di Apple, la TrueDepth Camera potrebbe rappresentare un nuovo step evolutivo di questa interazione.

Le dichiarazioni di Ive lasciano intendere che questo particolare componente, al momento limitato a pochi ed esclusivi utilizzi, potrebbe giocare un ruolo fondamentale nel corso dell'evoluzione di iPhone. Staremo a vedere.

Apple iPhone X è disponibile da puntocomshop.it a 918 euro.
(aggiornamento del 17 febbraio 2018, ore 15:51)

638

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
CAIO MARIOZ

In realtà è più avanzato di molti PC, idem per quanto riguarda Note 8 e gli altri top che seguiranno

CAIO MARIOZ

In realtà è 5 anni che ci lavorano, tutta quella tecnologia non la sviluppi in 2 anni

ROOT

Certamente, è un tipo di integrazione diversa, anche perché sono dei computer. Ciò non significa che non ci siano propriamente riusciti.

Joel

Bisogna vedere se funziona realmente allo stesso modo e soprattutto tenere a mente il fattore dimensionale

eberg93

Non ho detto che è perfetta, ho detto che per quello che hanno fatto vedere a me piace veramente un sacco. E comunque è fatta bene, non puoi dire il contrario. Ripeto, perfetta no, ma fatta bene si.

ROOT

Il congiuntivo :-P

ROOT

L'ultima serie da te citata è ottima ma non è ai livelli di una serie TV fatta per bene.

ROOT

È pur sempre brutto esteticamente, va tranquillo.

ROOT

Microsoft con i Surface ci è riuscita abbastanza bene, con Intel Real Sense 3D già da qualche anno.

e.Mac

Ah be', su questo credo non ci sia dubbio.

DataIsPower

La mente di Apple era Steve Jobs. Punto. Il resto sono chiacchiere col solo scopo di vendere.

DataIsPower

Un iPhone X sta appena appena 1000 euro. Un iPad Air 2 sui 400... Che stai a di'?

Radames Lovato

un ipad fa le stesse cose di un telefono... prenditi l'iphone x con la stessa spesa circa hai tutto,se invece vuoi un tablet tablet a 360 gradi allora surface tutta la vita.

Mastruffolo

Sinceramente a me piace, anche se non approvo tutte le scelte (potevano benissimo inserire il touch ID nel pulsante di blocco)

e.Mac

Non ne sono così convinto, insomma, iPhone X non è solo FaceID e poi mettici tutta la fase di test e compagnia bella... Quello che invece non mi è andato giù della dichiarazione di Ive è "il fatto che sia stato presentato in occasione del decennale di iPhone è una coincidenza"... Parac**o enorme! Perché chiamarlo X (X=10) allora?

Desmond Hume

A samsung?

Qubit

Non è questione di stoltaggine hanno voluto fare qualcosa di diverso visto che effettivamente tra un po’ saranno tutti uguali, oppure tutti quei sensori non potevano dare altre soluzioni. Diciamo che se sfruttati quei due spazientì possono essere simpatici. Oggi al loro posto c’è l’orario.... non è cattiva come idea.

Qubit

La cosa importante che voglio farti capire e che dietro queste scelte, che sono tutt’altro che banali, ci sono responsabilità, decisioni, progetti, idee che coinvolgono dai manager a squadre di ingegneri che davvero hanno fatto cose assurde in questi anni... e criticarle così in un blog è un po’ alla ‘dalla vostra parte’. Ciao

Dr. Home

Hahah

Dr. Home

Guarda che lo sviluppo non significa solo definire il design.

Tra dire e il fare c’è di mezzo il mare.
Come fai a implementare il sensore che mappa il viso in due mesi?

Dr. Home

Ma tipo Samsung lo sapeva di questo display con la penisola?

Se si, è molto probabile cha abbiano presentato l’infinity Display accorciando i tempi? Oppure per il fail di Note 7?

Omero87

Hai una mentalità troppo chiusa per comprendere cose abbastanza semplici...

e.Mac

Bene, mettiamo che sia come dici tu: a che scopo dichiarare di averci impiegato due anni e non sei mesi? La rapidità di implementazione non dovrebbe costituire inevitabilmente un pregio (e quindi un motivo di vanto) per un'azienda?

DataIsPower

Le componenti per realizzare il FaceID esistono da anni, quindi già si sapeva come utilizzarle. Apple le ha solo applicate al riconoscimento facciale, ha aggiunto la feature di renderlo sensibile ai cambiamenti del volto e ha lavorato bene nel metterle in poco spazio.
Per rendere l'idea: non è che prima del giroscopio di iPhone tale sensore non esistesse. Semplicemente aveva altre destinazioni (industriali). Quindi, una volta avuta l'idea, la Apple ne ha preso uno e ha programmato bene per farlo funzionare per far girare lo schermo.
Tornando al FaceID... Una società da più di 600 miliardi di dollari, con un tesoretto di oltre 200, migliaia di dipendenti, secondo te, quanto tempo ci mette? Presi 100 di loro, tra fisici, ingegneri, programmatori e chicchessia, tra i più bravi del globo, cioè: non ci vuole più assai a realizzarlo.

e.Mac

Apple ne avrà parlato una ventina di minuti o più al keynote, peraltro senza scendere nello specifico del linguaggio tecnico-ingegneristico, quindi la mia domanda è: come fai ad essere sicuro di quanto ci sia voluto a concepire ed ultimare FaceID?!?

Qubit

Intanto dove hai letto iphone 7? Poi Punto?... linea? cosa stai accroccando...? se eri un po più smart avresti capito che la spiegazione alla vera rivoluzione sta nel ottenere quel che si vuole cosa senza disegnare NULLA....

eberg93

Se mi piace? È semplicemente la mia serie preferita. Non ne ho trovata una che riesca a darmi tante emozioni per oltre 100 episodi filati. Per il momento le uniche che le stanno vicino (ma comunque dietro) sono Breaking Bad (che comunque è perfetta) e Mr Robot (almeno, per quello che ho visto in queste due stagioni, vediamo cosa ne esce dalla terza cominciata giusto ieri).

Desmond Hume

esagerato :D
Ti piace Lost? Buongustaio!

Mick Foley

Considerando che iPhone X è 40 anni avanti alla concorrenza due anni sono stati pochi in effetti. Apple semplicemente miracolosa.

Zoro

2 anni e non hanno saputo fare di meglio che tagliare in quel modo il display con una inguardabile e antiestetica penisola.

Carlos_Sanchez

Praticamente ci ha messo 2 ANNI a spostare la fotocamera,e a comprare un display (SAMSUNG) senza cornici,
Ok
TI CREDO!

Sagitt

ma cosa vai farneticando?
non si sta parlando di simulare il 3d touch con una pressione prolungata o qualcosa di simile... si sta parlando di un sistema di sblocco praticamente immediato e che avviene 3000 volte al giorno.

DataIsPower

Allora, la cosa è abbastanza lunga, ma cerco di farti capire con un paragone.
Un Lumia 735 non ha un coprocessore di movimento, ma comunque è in grado di darti le stesse informazioni sulle tue passeggiate, piani saliti e cose così. Come ci riesce? Via software.
Ovviamente ci sono dei vantaggi, e degli svantaggi, a realizzarlo con un hardware apposito (non importanti in questo momento) o solo via software.
Il fatto che abbiano realizzato un "motore neurale" fisico (paroloni, chiacchiere per dare fascino) non significa che un altro smartphone non possa eseguire lo stesso compito nello stesso modo (o meglio/peggio).
Ci sono dei vantaggi e degli svantaggi in entrambe le soluzioni.
Una cosa è però certa: la funzione in sé, considerando anche la precisione, è realizzabile anche solo via software.
Le reti neurali, in ogni caso, sono una cosa realizzata fondamentalmente via software (e solo poi implementabile anche via hardware).

franky29

Forse non capisci che nessuno dice che la scelta di Apple non sia stata voluta , ma proprio per il fatto che come scelta voluta sia stata la peggiore e di soluzioni migliori ne stavano, la scelta è voluta proprio da J a mio parere e ha toppato alla grande (sicuramente avrà avuto un capriccio come i bambini) e sicuramente ci stava gente contraria a questa scelta , ma tant'è che venderà lo stesso

stegerva

ma LOL

Liuk

Appol non ha più limite al ridicolo.

Liuk

Più credibile.

Liuk

(Battutaccia)

Due ani ragazzi, DUE ANI!!!

xD

Sheldon Cooper

I semafori non furono inventati in un giorno! ^^

Liuk

Altrimenti detto, l'orzaiuolo.

Liuk

'Jony Ive: iPhone X è il risultato di oltre due anni di sviluppo'

Per me invece è il risultato di una nottata da incubo dopo una peperonata pesante!

(Basta con questo marketing spazzatura per cortesia)

AndreaTalmeco

Ci vediamo domani col video :-)
Facciamo una scommessa: scommettiamo che ti metto il video con tutto ciò che ti ho detto io? Se lo faccio mi fai un bonifico di 300 €, ci stai? IO SONO SICURO DI CIÒ CHE DICO; ERGO SONO DISPOSTO A DARTI ANCHE 300 €

N#R#S©

in pochi cm ci hanno fatto stare tutto, valanga di sensori estremamente moderni, speaker, mic, fotocamera, un ottimo lavoro insomma! mi stupisco tutto questo in soli 2 anni considerando poi anche tutto il resto (vedi l'eccellente A11 processor che disintegra letteralmente qualsiasi betandroid) saluti

Gios

torno all'origine, per quale motivo avresti dovuto aprire bocca su un argomento che non conosci e visto che stai trollando?

Dai da bravo schiaffa in faccia il video della tua "ragazza", sempre che esista , ma ne dubito, che non sblocca con luce spenta di notte in casa l's8 con le iridi.

Ah poi voglio vedere anche il video dove s8 se non lo sblocchi con le iridi non puoi usare le impronte come dici sotto!

Gios

AHAAHAHHHHHHHHHAHAHAHAHAHAHAHAAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAH
AHAHAHAHAHAHAHAHAH
non credo, lo so!
Si vede che non capisci una mazza! Dove è il video?

Sai che anche il sensore di ipx andrà in sofferenza con luce intensa vero?

L's8 della tua ragazza AHAHAHAHAHAHA AHAHAHAHAHHA AHAHAHAHAHA , secondo me oltre a non esistere l's8 della tua ragazza non esiste nemmeno la tua ragazza altrimenti ti avrebbe detto che iride e impronte lavorano CONTEMPORANEAMENTE su s8 -_-

Ripeto sei un troll da 4 soldi, aspetto con impazienza il video di s8 che non si sblocca con il sensore di iridi di notte

Sagitt

ti ricordo che a11 è abbastanza diverso dai precedenti, soprattutto visto che integra un motore neurale studiato proprio adhoc per il faceid.

AndreaTalmeco

Torno alle origini del commento che ha scatenato tutto: credi realmente che la facilità e l'immediatezza del sensore delle iridi sia lo stesso di Face ID?

DataIsPower

Grazie!

DataIsPower

Per niente, ma non due anni.

AndreaTalmeco

AHHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHA credi realmente che non conosca la differenza tra le due cose? Number One! Già che le recensioni dicano che lavora non sempre bene significa che non è affidabile: in pre3senza di forte luce che si fa? Si immette lo sblocco?
L'unico modo che ha senso per lo sblocco su S8 è SOLO il lettore d'impronte che ha un'affidabilità Monstre ma che è relegato in una posizione infelice

Apple, dove stai andando? | Editoriale

iPhone X: tutte le GESTURE di sistema #guida | Video

iPhone X: doppio live batteria | Fine ore 19:00 e 20.40

iPhone X disponibile all'acquisto a partire da 1189€: lo comprerete? | Video