macOS High Sierra 10.13: aggiornamento supplementare per bugfix e sicurezza

05 Ottobre 2017 130

Apple ha dato da poco il via al rilascio di un aggiornamento supplementare di macOS High Sierra 10.13, reso necessario dopo la segnalazione del bug relativo ai volumi codificati APFS. Tale update è indispensabile per procedere con i passaggi indicati da Apple e correggere la vulnerabilità.

L'aggiornamento può essere scaricato tramite App Store e introduce ulteriori affinamenti della piattaforma software. Il changelog fa riferimento, infatti, ad un miglioramento del programma di installazione, alla correzione di un bug grafico riscontrato con Adobe InDesign e di un altro per cui i messaggi di posta elettronica di Yahoo potevano essere eliminati su Mail.


Non manca un fix che elimina la vulnerabilità CVE-2017-7150, sfruttando la quale era possibile l'esecuzione di app malevole che miravano ad estrapolare la password dal portachiavi iCloud. Aggiornamento quindi consigliato per continuare ad usare al meglio il proprio Mac.


130

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco Trapani

Questo me lo fa solo con l'ultima versione, con quelle precedenti no.

Royk

idem, ci mette dai 3 ai 5 secondi. In più ogni tot mi si blocca la tastiera e non posso più scrivere se non dopo aver chiuso e riaperto lo schermo. Mi sto infastidendo

MrPhil17

Idee su un possibile rilascio di questo bugfix anche su Sierra 10.12.6?

ag094

Ho aggiornato il mio Macbook Air di fine 2014 ad High Sierra e il log in sul mio account (l'unico account nel pc) è diventato lentissimo. Prima la barra di caricamento era un fulmine, ora impiega quasi un minuto :/ Anche a voi è così?

Patrick Benvenuto

Ho aggiornato all'ultimo macOS high sierra su un macbook air del 2015 e avrei un problema, quando apro file pdf con anteprima non me li mette a fuoco perfettamente, i caratteri si vedono leggermente sgranati, mentre prima dell'aggiornamento si vedeva in modo nitido e perfetto. Succede a qualcun altro? Come si può fare per risolvere?

antonio

nella situazione che mi descrivi ti consiglio l'installazione pulita "vergine"... e dal backup importa le caselle di mail cosi come il resto... un po di pazienza e si risolve... sul mio macbook del 2012 si é piantato nell'installazione e ho dovuto rifare da 0 ...

Girolamo Amodeo

Dai voglio fidarmi. Grazie

Alessandro Cavalieri

niente... dopo l'aggiornamento di sicurezza il Mac si è piantato di nuovo al 99% dell'installazione. Probabilmente ho qualche libreria che gli da fastidio. A questo punto ho fatto una installazione "vergine" e buonanotte. L'unica cosa che a questo punto vorrei, sarebbe recuperare le mie email dal backup fatto con Carbon Copy. Tu che sembri un masticatore di OS Apple, cosa mi consigli?

marco

Io non tornerei indietro, ci sono cose troppo comode su ios 11

MrPhil17

Ho provato a togliere l'italiano e impostare l'inglese, riavviare e fare l'operazione inversa. Adesso è tornato tutto in italiano. Mannaggia a te Apple e i lavori fatti col cul0!

Mastro Tracco

https://uploads.disquscdn.c...

Mastro Tracco

io vedo tutto in italiano, solo con la beta .1 vedevo in inglese. Prova a cambiare la lingua e a riavviare se non hai la beta installata

Mastro Tracco

strano, io le vedo in italiano, ma quando avevo la beta .1 era in inglese, se hai il profilo per le beta ti arriva come un aggiornamento normale

Girolamo Amodeo

E tu se potessi tornare indietro, consiglieresti di aggiornare dalla 10.3.1 alla 11?

MrPhil17

Anche il login è in inglese e non più in italiano... :/ https://uploads.disquscdn.c...

MrPhil17

Appena finito di aggiornare... Apple ha delle scimmie che sviluppano MacOS e iOS ultimamente...

Qualcuno ha un collegamento al download di Sierra 10.12.6? https://uploads.disquscdn.c...

davide

buona pippa
saluti

marco

Io sul 7 non ho grossi problemi con ios 11. Trovo ci sia troppo allarmismo in merito

KenZen

Se pensi che vada a cercare le tue "scritture" stai fresco...
Saluti

Max Myers

No è comparso ieri sera come aggiornamenti del Mac io a sto punto provo a reistallare passandoci sopra con una istallazione per vedere se elimina i problemi

davide

l'ho giá scritto rileggi se lo sai fare senza spippolarti pensando alla mela. Fatti pagare a cottimo la prox volta

bazzilla

In questa update hanno aggiornato anche Safari?

Marco Trapani

Certo, però per curiosità ho provato a fare dei test e subito ho avuto questo problema. Per il resto poi sembra andar bene

Mastro Tracco

comunque in ambienti lavorativi è un buon consiglio non aggiornare, se vi hanno detto di non farlo evidentemente ci sono incompatibilità , noi invece non ci hanno vietato l'aggiornamento

Marco Trapani

Sinceramente non te lo saprei dire perché per fortuna non è compito mio.
Però da quanto so Mac OS server non è obbligatorio per fare una join in dominio.

Minimum Requirements:

Server hardware running Windows Server 2000-2012 Standard
Active Directory Domain Services (ADDS) setup and configured
Domain Administrator-level account
Apple desktop or laptop running OS X 10.5 or newer

Mastro Tracco

Spero che abbiate aggiornato Mac OS server... da noi in ufficio nessun Mac a domino ha avuto problemi

Mastro Tracco

Sicuro di non aver installato la beta del .1?

RiccardoC

credo che tu possa criptare i backup, senza incorrere in gravi perdite di prestazioni; quanto specificamente al time capsule, sono old style e , dopo un paio di esperimenti andati male, sono tornato al caro vecchio disco usb :-)

Marco Trapani

Certo di dico subito un bel bug.
Mac in dominio, pallino rosso durante il login non diventa verde perché non contatta mai l'AD.
Devi entrare con utenza locale e successivamente fare il cambio utente.

Sickboy

Il primo commento è andato in mod riscrivo:
L'assurda app a pagamento (3 euro circa) per avere nel menu bar l'icona che sei collegato con cavo RJ anzichè in WIFI. Convieni con me che perde la sua semplicità!Ovvio click su preferenze e risolvi ma non è immediato come averlo li a portata di occhi (e magari di mouse per avere ad esempio ip, velocità e altri status di rete).

Girolamo Amodeo

Si ma così sono costretto ad aggiornare all'ultima versione entrambi i telefoni, quindi iOS 11, e per il momento volevo evitare di farlo visto che l'11 non è ancora ottimizzato.

C#Dev

Presumi male visto che ovviamente controlla le chiamate, non gli accessi visto che gli accessi vengono fatti in esecuzione, ma non avrebbe fatto nulla lo stesso visto che fino a quando non si è scoperta questa cosa era una chiamata normalissima come un altra al keychain.

Sickboy

L'assurda app che ti visualizza la semplicissima icona che indica che sei collegato col cavo rj anzichè wifi. Chiaro che vai in preferenze e lo vedi ma quindi convieni con me che si perde la semplicità sopra citata!

KenZen

Hai ragione, non c'è.
A cosa può servire? Io controllo con un clic dalle preferenze di rete (non ho nemmeno l'app per inserirla). Di quale app parli?
Saluti

Sickboy

Ti quoto in parte anche se ho notato che da dopo snow leopard hanno reso un pò meno n00b friendly quello che una volta era proprio il cavallo di battaglia di Os(x) (la semplicità). Del mac ho sempre amato quello che dici tu, ovvero che appena acceso hai già un set di app preinstallate per un uso moooolto easy. Però uscendo fuori dall'uso easy ti accorgi di molte assurdità (vedi ad esempio l'assenza dell'icona della connessione ethernet quando colleghi il cavo! ancora più assurdo che c'è l'app a pagamento per inserirla...)

Max Myers

Scusate raga anzi che scannarvi io dopo l'aggiornamento questo ultimo ho sia al riavvio che allo spegnimento in inglese allego foto nessuno di voi lo ha sto problema ??? https://uploads.disquscdn.c...

KenZen

Intendo come facilità d'uso per l'utente meno esperto e immediatezza alla vista. Nulla quindi che possa riguardare chi di informatica ne mastica (anche poco). Con macOS, ad esempio, è difficile dover ricorrere a sw terzi per fare qualcosa che l'utente "normale" fa nel quotidiano (es. modifica di un banale pdf, foto, messaggi, mail, ecc).
Saluti

KenZen

Se è per questo anch'io ho tutto nel Mac ma dubito fortemente che possa interessare agli altri. Discorso diverso invece se si parla di sicurezza nella rete domestica/aziendale. Ho un backup di tutto anche sul nas (Time Capsule a casa e altro in ufficio) e mi girerebbero non poco se qualcuno gli accedesse.
Saluti

marco

No, devi prima aggiornare il 7 ad una versione uguale o superiore a quella con cui hai fatto il backup

RiccardoC

concordo che la cosa più probabile sia formattazione e rivendita, però non si sa mai; uso il computer per tutto io, se mi rubi il computer è come se mi rubassi in casa. Se è criptato sto più sereno in quanto escludo ragionevolmente ulteriori conseguenze.

Sickboy

Però non m'hai risposto :) mi fa piacere leggere dei vari utilizzi. Nel complesso cosa intendi? e come fruibilità a cosa ti riferisci?

KenZen

Non ho detto che non ha pregi ed esperienza utente. Ho detto che non li ha come macOS.
E' innegabile che macOS sia "globalmente" più fruibile.
Per globalmente intendo nel complesso tenendo conto di pregi e difetti e di utilizzi a 360 gradi.
Ovviamente, per l'uso specifico, ad ognuno il suo OS.
Saluti

Sickboy

No scusami ma non ti seguo. Io sono un Gnu/Linux/MacOs (e osx)/Windows user. Dicendo che non ha pregi ed esperienza utente mi fai capire che non hai mai utilizzato una distro! Non la prendere come un attacco diretto verso di te sia chiaro (non ti conosco e non mi permetterei mai), ma secondo me sbagli a dire globalemente parlando. Per me non vuol dire nulla. Cosa intendi per globalmente? cioè ogni os ha pregi e difetti, peculiarità e carenze. Dipende sempre da quello che ci devi fare col pc

Gianluigi Verde

Ma davvero?

Girolamo Amodeo

Grazie comunque..

KenZen

Non corro rischi del genere con il mio MacBook in quanto lo utilizzo solo a casa ed in ufficio (rare volte). Gli unici tragitti (solo in auto) che fa sono nei WE e per le ferie estive. In ogni caso non lo lascio mai incustodito ma sempre ben nascosto da occhi indiscreti (soprattutto quelli dei miei figli :D).
Dubito che chi ti ha rubato il Mac, lo abbia smontato per prendere l'SSD e controllare cosa ci tenevi dentro a meno che non faccia un lavoro particolare.
Saluti

RiccardoC

ho un macbook e lo porto in giro; quello precedente me lo avevano rubato proprio in giro. Proprio il suo ridotto spessore lo rende facilmente nascondibile sotto un giacca (mi fu rubato in autunno inoltrato). Chiaro che se lo lasciassi sempre nelle aziende dove vado a fare consulenza e/o nel mio ufficio sarei meno esigente.

KenZen

Ma, sempre "globalmente parlando", non ha pregi ed esperienza utente di macOS.
Saluti

KenZen

In azienda corri il rischio che aprano il computer (di quale Mac parli scusa?) e stacchino il disco? Quindi tutti hanno accesso agli uffici ed il tempo di smontare computer?
Mi sembra un tantino esagerata come situazione... ad ogni modo non ti resta che sperare che entro la data della risoluzione (confido in pochi giorni) nessuno si impossessi del tuo Mac (mentre magari sei in bagno o a prendere un caffè), lo sventri smontando l'SSD e faccia tesoro dei dati.
Saluti

RiccardoC

no, se uno ti ruba il computer lo apre, stacca il disco e ci fa quello che gli pare; o semplicemente avvia da un altro disco... insomma se te lo rubano l'unico modo per proteggere l'informazione contenuta da accessi non autorizzati è la crittografia.

Apple iOS 12 su iPhone ed iPad: tutte le novità | Anteprima video

Apple, dove stai andando? | Editoriale

iPhone X: tutte le GESTURE di sistema #guida | Video

iPhone X: doppio live batteria | Fine ore 19:00 e 20.40