iPhone 8 Plus ed Apple Watch Series 3, il mio "primo contatto"

22 Settembre 2017 635

Arrivano oggi sul mercato i nuovi iPhone 8 e ieri sono volato a Londra, invitato da Apple, per toccarli con mano e per tornarmene con un iPhone 8 Plus ed un Apple Watch Series 3. In attesa della recensione, vi dico anche le mie prime impressioni su questi nuovi device in attesa di iPhone X che arriverà all'inizio del mese di Novembre.


La confezione di vendita di iPhone 8 Plus (e di iPhone 8) è quella classica con la solita manualistica e gli immancabili adesivi, un alimentatore USB da 5W, un cavo lightning ed un paio di cuffie EarPods con relativo adattatore.

A prima vista, i nuovi iPhone 8 sembrano simili ai modelli dello scorso anno. In effetti è così, almeno dal punto di vista estetico anche se qui, sul retro, troviamo la prima novità. Il profilo resta in alluminio Serie 7000 ma Apple ha scelto di realizzare la parte posteriore in vetro. Questa scelta non solo ha permesso di dare un nuovo aspetto agli iPhone ma ha consentito di implementare un sistema di ricarica wireless tramite caricabatterie che supportano lo standard Qi, i più diffusi.

Questa scelta, quindi, ha portato diversi vantaggi, tra cui una minore scivolosità e l'eliminazione delle bande il plastica per le antenne (che restano solo sul profilo) ma ha anche fatto aumentare il peso di circa 10 grammi che su iPhone 8 plus si traducono in 202 grammi.

Il vetro è rinforzato ed è realizzato con diversi strati che gli conferiscono una particolare luminosità. Il vetro posteriore, inoltre, ha lo stesso trattamento oleofobico di quello antieriore e quindi trattiene davvero poco le impronte. Al tatto è davvero molto piacevole. Resta la resistenza ad acqua e polvere con certificazione IP67.


La prima sensazione è sicuramente quella di un prodotto già visto ma è bastato comunque questo cambiamento estetico a dargli un senso di rinnovamento, ma non è detto che possa bastare a chi ha già un iPhone 6, 6s o 7. C'è bisogno di qualche motivo in più per convincere questi utenti a passare al nuovo iPhone 8. Vediamo quindi anche cosa c'è di nuovo "dentro".


Partiamo con il processore. IPhone 8 ed iPhone 8 Plus integrano il nuovo Apple A11 Bionic, un esa core con quattro core ad alta efficienza e due più spinti che intervengono quando c’è necessita di maggiore potenza. Apple, per la prima volta, ha anche realizzato la GPU a tre core, ottimizzata per giochi in 3D e realtà aumentata, che offre prestazioni grafiche il 30% superiori a quelle della precedente generazione.


Tutta questa potenza viene evidenziata in modo particolare quando effettuiamo benchmark che raggiungono punteggi davvero elevati. Nell’uso quotidiano è meno evidente se paragonato ad un iPhone 7 che si comporta ancora decisamente bene. Il processore è anche più efficiente e nonostante la batteria sia leggermente meno capiente di quelle degli iPhone 7 si dovrebbe riuscire ad ottenere un’autonomia simile, vedremo come si comporterà il nostro iPhone 8 Plus "sul campo".


Come accaduto da iPhone 6s ad iPhone 7, anche da iPhone 7 ad iPhone 8 il display è fondamentalmente lo stesso, 4.7 e 5.5 pollici ma c’è un’altra novità. Dopo l’arrivo della gamma cromatica DCI-P3, infatti, ora arriva la modalità True Tone che Apple ha già utilizzato su iPad Pro. In pratica, grazie a dei sensori, il display regola automaticamente il bilanciamento del bianco in base alla luce dell’ambiente in cui ci troviamo permettendo di avere sempre una visibilità ottimale e di affaticare meno gli occhi


Anche gli altoparlanti stereo di iPhone 8 sono stati riprogettati per offrire un audio fino al 25% più potente e bassi più profondi. Ho provato a mettere un iPhone 7 Plus accanto ad un iPhone 8 Plus ed effettivamente le tonalità basse si percepiscono maggiormente anche se il volume generale l'ho trovato simile.


Viene rinnovata anche la fotocamera posteriore con ha ora un sensore sempre da 12 megapixel ma più ampio. Il nuovo ISP del processore A11 Bionic permette di riconoscere non solo il volto ma anche gli elementi presenti nella scena per ottimizzare lo scatto.


Viene anche aumentato il frame rate dei video in 4K, che sale a 60fps e quello dei video in slow motion che ora sono possibili in Full HD a 240fps. Ho visto alcuni sample nel corso di questo incontro londinese e devo dire che la qualità è davvero ottima, ma vedremo anche nell'uso quotidiano.

Queste alcune foto scattate oggi:

Su iPhone 8 Plus arriva anche una nuova funzione in beta per la modalità ritratto che consente di sfruttare le informazioni sulla profondità di campo per diversi effetti di illuminazione del volto. Anche in questo caso, sample molto belli ma ho anche provato a farne uno io utilizzando Davide come modello. Ecco la stessa foto con le varie modalità: luce naturale, luce studio fotografico, luce di contorno, luce scenografica e luce scenografica singola.

Prime sensazioni positive anche per quanto riguarda la parte hardware. Ma anche in questo caso non ho percepito, almeno inizialmente, un marcato miglioramento rispetto ad un iPhone 7 Plus che ho utilizzato per molto tempo e che si comporta ancora ancora molto bene. Quindi ipotizzo che chi ha un iPhone 7 o un iPhone 7 Plus difficilmente possa scegliere di passare ad un iPhone 8. Più probabile che attendano l'iPhone X o che si tengano ancora stretto per un po' il loro device.


Discorso un po' simile per Apple Watch Series 3. Ho al polso un modello in alluminio da 42mm e vengo da un Series 2 in acciaio, sempre da 42mm. Devo dire che qui si nota la maggiore velocità e reattività dell'interfaccia e si nota subito anche il fatto che Siri, sul Series 3, ha la voce. Comodi anche i nuovi cinturini in nylon con velcro che si adattano perfettamente al polso.

Comunque, sto provando iPhone 8 Plus ed Apple Watch Series 3, domani farò un "live batteria", li proverò ancora per un po' di giorni e poi arriverà la recensione completa qui su HDBLOG.

Se intanto avete qualche domanda o qualche curiosità non esitate a scrivermi nei commenti.

Apple iPhone 8 Plus è disponibile su a 716 euro.
(aggiornamento del 19 settembre 2018, ore 19:33)

635

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Franco

appunto, fallo.

Polezzz

Basta dare una googlata.

Polezzz

Apple non paga, sembra o meno.

Star

Già lo uso in tablet aziendale di mia sorella che ha anche la parte telefonica ( l'ultimo tab galaxy con la versione Android ), e credimi, non mi piace.

depstri

sicuramente se usassi android non faresti certe domane se puoi o non puoi fare questo o quello, quindi diciamo che chi vorrà IOS ha dubbi, si fa domande che io ad oggi da utente android a leggerle mi fanno quasi ridere, senza offesa, ma per dire che sono domande che per android non esistono nella maniera piu assoluta, anche io ho avuto il pensiero di passare ad IOS ma poi mi sono fatto la domanda del perchè devo andare a ficcarmi in un sistema più ostico, "chiuso" che anche solo per cambiare la suoneria mi fa dannare o pagare magari....poi ognuno fa come vuole su questo non ci sono dubbi

Star

Non è avversione, semplice questione di gusti.... Se un sistema non mi piace, non devo nemmeno essere costretto od obbligato ad averlo, no? Si chiama libera scelta.

depstri

non ho capito questa avversione verso android, proprio non la capisco ...mmmmmmmmma !!!!!!

depstri

scusate ma quale è la procedura precisa da fare usando il face id per fare una telefonata sull'Iphone X da cellulare in stand by

29atal

solo a me la foto in modalità ritratto/scenografica sembra ritagliata male a livello capelli ? Mi sembra ci siano delle imperfezioni in corrispondenza di cambi tonalità dello sfondo..

The User

Incredibile.

Star

No, mi viene già l'ansia.... io al massimo cambio solo lo sfondo e colore, stop finita là.

Fede64

Non sei obbligato a smanettare, ma se ti necessità hai delle opzioni in più

Star

Semplicemente lo trovo fin troppo personalizzabile, e non mi piace smanettare col telefono perdendo tempo in mille funzioni che non mi servono ... Preferisco un sistema più chiuso se si vuol dire ma più semplice da usare, e penso che iOS è quello che si avvicina più a Windows Mobile in questi termini, tutto qui.

Fede64

Ma che problema hai con Android? Da MM in poi il Sistema operativo è ottimo. E hai anche lo strumento SD

lkjh

Con la roba apple la vendita la chiudi in 5 minuti... per esperienza personale le inserzioni non durano più di mezza giornata online.

lkjh

Ancora con sta farloccata che non ce lo si può permettere?
Fanno i contratti da 30€/mese e ogni 12mesi cambi con il topgamma nuovo...

disqus_ktdkA4eYzE

Salve. Il mio apple watch serie 3 va benissimo. L’altimetro funziona benissimo così come tutto il dispositivo. Il mio unico dubbio era se proteggerlo con una pellicola salvaschermo.

Franco

perche' quelli venduti in europa devono averle mentre in america no: praticamente sono i marchi che certificano la conformità alle norme europee

Renato ®

Tu sei una persona raziocinante!

Callea

Quando saranno diffuse queste velocità saremo arrivati all’iphone 12...
Per ora è già una fortuna se si riescono a superare i 100 mbits di notte e i 30 mbits di giorno altro che gigabit ahah.

marco

Uno dei tanti motivi ma non il principale. Per come è strutturato iOS non sarebbe possibile usare una MicroSD.

Philip

Vuoi le foto? Io non sono un bimbomink1a

Gios

Aridaje! Ci sono sd che registrano flussi video 4k 60fps senza problemi.

Il punto è che per usare le sd devi pagare le royalties a Microsoft e Apple non vuole finanziarla

Gios

Semplicemente, e dico semplicemente e ripeto semplicemente, Apple non vuole pagare a Microsoft le royalties per l'uso dei brevetti riguardo i file system specifici per le sd card

Gios

Non sempre, dipende moltissimo dal dac.

Che sappia quello di ip7 è ottimo

Elia Rossi

Scusate ma perché se guardo i video americani l'iPhone dietro è senza altre scritte e marchi mentre questi qui hanno le classiche scrittine sotto la scritta iPhone??

Luca

Sisi è quello che ho fatto alla fine :)

Diddi

come pare c'è un problema con il watch 3 con l'altimetro se usato
nell'app allenamento e connessione bluetooth con iphone non funziona...
funziona solo senza connssione bluetooth iphone... ho segnalato il
problema ad apple sperando che riolvono il problema... ev qualcuno di
voi che ha il watch 3 potrebbe farmi un favore e provare l'app
allenamento con collegamento bluetooth per vedere se c'è lo stesso
problema con l'altimetro che indica sempre 0 ?

Star

Ok, grazie...

Daytona

ma raccontare meno balle no è

ghost

Ios e android sono uguali come funzioni solo lo fanno in modo diverso come lo faceva in maniera diversa windows

Callea

Gli iPhone montano dei veri SSD su interfaccia nvme, ergo le memorie sono veloci come quelle dei computer.

Nessuna SD raggiunge simili prestazioni ma soprattutto nessuna SD raggiunge la stessa affidabilità delle memorie interne.

Negli ultimi 10 anni non ricordo nemmeno quante SD mi hanno lasciato a piedi da un momento all'altro (pure di quelle costose).
Mai una volta e sottolineo MAI ho mai perso un dato nelle memorie degli iPhone.

Prenditi il taglio che più ti fa comodo, arrivano a 256 e ritieni una fortuna quella di non usare le SD.

Callea

Io mi ci trovo bene ma puoi sempre usare l'app Outlook per IOS che è fatta benissimo ed è più evoluta di quella di sistema.

Guarda questo video:

www. youtube. com/watch?v=LigeF90W5Vw

Star

Ok, ma a livello di app com'è? È completa o ha delle mancanze idiote del tipo allegati immagine?

Star

Capito....

marco

Non lo farà mai perché una sd degrqderebbe le prestazioni del telefono essendo più lenta della memoria installata poi ios è completamente blindato e non ha un file manager per poterla gestire.

Chevlan

iOS 11 sul mio 7 va molto bene.

Gaston3®

https://uploads.disquscdn.c...

Quelli là dietro sono i quadri più brutti della storia.

Callea

Su IOS c'è proprio la voce Account che supporta anche Outlook che può sincronizzare:
-Posta
-Contatti
-Calendari
-Promemoria
-Note

Utilizzando i rispettivi client di IOS.
Naturalmente tu puoi scegliere cosa sincronizzare e cosa no.

https://uploads.disquscdn.c...

Star

Beh sì, sempre tramite il client di posta elettronica.

Callea

Se i contatti puoi esportarli in vcf ci metti 10 secondi a importarli su icloud.
Ma se vuoi puoi anche non importarli perché IOS si sincronizza direttamente anche all'account outlook così come google.

Star

Sei ironico spero....

Squak9000

è noooo... ma scusa 250gb non ti abbastano di memoria interna?

L’unico con il quale puoi gestire una SD card e tutto il telefono come un srchivio di massa per fare quello che vuoi è Android.

iOS no.

Squak9000

La SD card è una cosa ANTICA quindi difficilmente si daranno passi indietro.
Probabilmente saranno gli altri a toglierle...

Squak9000

Nessun problema.
SD non penso mai... ma esistono tagli maggiori per iPhone.
DualSim? Non penso proprio... ma esistono soluzioni alternative.

(Anche se... non si pensava minimamente a molti cose di iPhone che poi si sono avverate)

Con Android non vedo dove sta il problema.... se è una questione si interfaccia, quelle si possono cambiare.

Per quanto riguarda “virus” e ribaccia varia... se usi Windows la cosa non è differente

Squak9000

Bah... ti do un parere mio senza aver provato la tua richiesta.

Se cerchi audio migliore devi andare su cuffie migliori.

Squak9000

Si si carino l’8 ma nulla che mi lasci desiderarlo più del mio 7.

Aspettiamo di metter mano sull’X

Joel

Il 6S è sceso subito da 590 a 490, nel giro di circa due o tre mesi dall’aggiornamento del listino

fire_RS

Vedremo...con il 6s non è stato esattamente così solo adesso si trova sui 450 il 32b

Joel

iPhone 7 adesso si trova a 550 € basandosi sul listino di 799, che però da pochi giorni è stato aggiornato a 659 e influenzerà anche il prezzo on-line nel giro di uno o al massimo due mesi, abbassandolo subito di 50 € e poi 100

Apple rilascia iOS 12: ecco tutte le novità

iPhone Xs, Xs Max, Xr e Apple Watch Series 4 | Video anteprima da Cupertino

È Apple la prima società al mondo da 1.000 miliardi di dollari

Apple iOS 12 su iPhone ed iPad: tutte le novità | Anteprima video