Switch: NES Golf è un omaggio a Satoru Iwata, ecco come attivarlo

20 Settembre 2017 67

Alcuni giorni fa avevamo parlato di "Flog", l'emulatore per NES nascosto nel firmware di Switch che secondo quanto riportato su Switchbrew.org includerebbe al suo interno il gioco NES Golf completamente funzionante che tuttavia non sembrava possibile avviare dal menu.

Oggi, però, giungono nuove ed interessanti informazioni: NES Golf sembra infatti che sia stato nascosto all'interno di Switch come un vero e proprio tributo a Satoru Iwata. Il noto gioco infatti è stato uno dei primi titoli su cui Iwata aveva lavorato all'inizio della sua carriera.

Il titolo è perfettamente funzionante, supporta il multiplayer locale a due giocatori, il sistema di movimento presente nei Joy-Con e finalmente qualcuno ha scoperto come sbloccarlo e avviarlo su Switch. Il procedimento è abbastanza semplice e un recente video pubblicato sul canale YouTube fire3element mostra i vari passi da compiere che lasciano chiaramente intendere che il gioco è stato inserito per omaggiare l'ex Presidente di Nintendo.

I giocatori dovranno infatti andare sulle impostazioni della console ed impostare la data del calendario all'11 luglio, giorno della scomparsa di Iwata. Successivamente è necessario impugnare i due Joy-Con ed imitare il saluto che Iwata era solito compiere all'inizio di ogni Nintendo Direct. Se tutti i passaggi verranno eseguiti nel modo corretto, si avvierà una clip audio con la voce dell'ex Presidente di Nintendo e, come per magia, potrete giocare a NES Golf.

Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8 è in offerta oggi su a 539 euro oppure da ePrice a 604 euro.

67

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
InterTriplete

Ahahahahahah!

InterTriplete

Ma poi guarda come sbotta, cicciobello! XD Si dà persino del "noi". Ma che è il mago Otelma? XD

Pro(t)Gamer

La "deriva casual" tra l'altro ha portato roba accesibilissima per la casalinga di voghera, robetta facile facile come xeno su wi e xenox su wiiu, mannaggia a iwata e alla deriva casual/famiglie/caccapupu, ridateci i gichi demmerda come eternal darkness XD

Pro(t)Gamer

"PS: Other M non è un Metroid Prime."
LOL, ma non ti vergogni neanche un pochino a scrivere ste minkiate?? XD

Pro(t)Gamer

Deriva casual!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Pro(t)Gamer

Io sono coerente, difatti nei titoli di coda ci sono sia iwata che kimishima, iwata è pure presente fisicamente nel gioco , sta sul monte satori :D
La deriva casual sta tutta nella tua testa, senza offesa, il resto sono falsità certo che sì :D

Frankbel

Aspetta, aspetta. Breath of the Wild porta Kimishima come produttore esecutivo. Se sei coerente, BoW è un prodotto del nuovo presidente. In fondo Iwata è morto nel 2014, mentre BoW nel 2017.
WiiU ha venduto meno di GC, e mostra il fianco della deriva casual. Anche Iwata ha ammesso che è stato un errore. Ma ovviamente, anche questa è una falsità.

Pro(t)Gamer

Chiaro che non ti importa di cosa io pensi , ti importa continuare a proferire un sacco i bugie per darti ragione, ripeto non sono l'unico ad avertelo fatto notare, penso che prima di parlare a sproposito di iwata dovresti ricordare che grazie a lui sono usciti mario galaxy e breath of the wild , robetta giusto 2 dei giochi più importanti degli ultimi 20 anni.
Buffo anche come dici che le vendite non ti interessano , per poi sbugiardarti subito dopo , facendo notare che wiiu è stato un fiasco di iwata LOL, ma ti interessano o no??? XD

"2. Nintendo col gamecube non stava fallendo. Stava bene con le vendite GBA e con le entrate della Pokemon Company. E poi GC ha venduto quasi il doppio di WiiU, ultimo prodigio di Iwata."

LOL

"3. Nintendo ha incassato di più con i casual. Ho già detto che non mi importa. Non ho interesse nei super guadagni di una multinazionale. Sto più attento se soddisfano le mie attese."

La coerenza XD

Frankbel

Ma infatti, visto che possiedi questa grande verità, vai su wikipedia e aggiorna, modifica, integra. Non capisco cosa tu stia aspettando. Hai portato fatti inconfutabili, adesso è il momento di mettere tutto nero su bianco. Ma non qui, vai e aggiorna l'enciclopedia libera!

Pro(t)Gamer

Tanabe era il giapponese che seguiva retro passo passo, fattene una ragione.

Pro(t)Gamer

" E Metroid Prime 3 è l'ultimo capitolo di una trilogia nata su GC, anche questo è da collocare nel periodo Yamauchi. "
Yamauchi non stava più in nitendo da 4 /5 anni ma atriibuiamolo lo stesso alui, in quanto iwata mi sta sulle palle perchè responsabile deel deriva casual /famiglie/cacca pupu/blueocean XD
LOL tutto ed il contrario di tutto XD

Frankbel

Ecco il nulla. Grazie per le referenze richieste.
Anzi, fai una bella cosa, aggiorna pure wikipedia: è pieno di falsità.

Frankbel

1. Sviluppo Metroid Prime 1998-2002. Iwata diventa presidente a Maggio 2002, MP è pubblicato a Luglio 2002. Giusto in tempo per comparire come produttore esecutivo.
Myamoto ha supervisionato il progetto. Yamauchi ha ovviamente coperto le spese nel periodo di sviluppo.
2. Nintendo col gamecube non stava fallendo. Stava bene con le vendite GBA e con le entrate della Pokemon Company. E poi GC ha venduto quasi il doppio di WiiU, ultimo prodigio di Iwata.
3. Nintendo ha incassato di più con i casual. Ho già detto che non mi importa. Non ho interesse nei super guadagni di una multinazionale. Sto più attento se soddisfano le mie attese.
4. Non ho mai detto che non sono usciti giochi ottimi durante Iwata. Quello che critico è la deriva casual e certe IP abbandonate, come Metroid Prime e F-zero.
Tu ravvedi contraddizioni? Rileggi e, forse, troverai coerenza. Se non ti riesce, pazienza. Non sono qui per convincerti, non mi importa di cosa pensi.

Pro(t)Gamer

Miyamoto in quel periodo era la mignotta che firmava qualsiasi cosa, ma non aveva il potere decisionale che poteva aver Iwata in quanto PRESIDENTISSIMO, che poteva rovesciare il tavolo da THE come e quando gli garbava, o come sakamoto che era il direttore o Tanabe che supervisionava il lavoro di retro, una firma come producers ripeto, non sposta di una virgola il discorso, miyamoto in quel periodo firmava un sacco di roba, ma su metroid non esiste mezza idea di design sua , stacci e basta con ste belinate please.

Pro(t)Gamer

Prima fai pace con te stesso però , o almeno renditi conto che stai dicendo tutto ed il contrario di tutto, prima affermi che iwata non azzecca nulla con prime in quanto era responsabile yamauchi (falso) e lo sviluppo durò quattro anni, dopo neghi tutto quello che hai affermato in precedenza, la nintendo competitiva con l'hardware che tu vorresti era la nintendo del gamecube che stava fallendo, la strategia blue ocean era l'unica cosa possibile in quel momento e gli diede ragione, alla grande, che ti piaccia o meno e sopratutto mi ha dato una caterva di giochi tra cui galaxy , avercene "derive" così

Frankbel

Santo Iddio, vai su wikipedia e INFORMATI prima di scrivere belinate e accusare gli altri.
"The Japanese crew, which included producers Miyamoto, Kensuke Tanabe, Kenji Miki and designer and Metroid co-creator Yoshio Sakamoto, communicated with the Texas-based studio through e-mails, telephone conferences and personal gatherings. The game was originally planned as having third-person perspective gameplay, but after Miyamoto intervened this was changed to first-person perspective and almost everything already developed was scrapped"

Pro(t)Gamer

Iwata come presidente, poteva rovesciare il tavolo da thè in QUALSIASI momento, continuare a ripetere che miyamoto era coinvolto in quanto produttore è un'altra bugia che ti racconti per portare il punto a casa, ma non cambia la realtà delle cose . Miyamoto su prime non ci ha mai messo dito, il creatore di metroid resta yokoi, sakamoto il direttore ed il supervisore giapponese presso retro studios era tanabe, scusa se urto la tua sensibilità con la cruda verità , ma le cose purtroppo per te stanno così...

"I sequel, chiaramente beneficiano dello sviluppo del primo (che durò 4 anni) e chiaramente non ne stravolgono l'impianto."
Black Belt terzo dan di arrampicata sui vetri XD
P.S. Metroid prime non è MAI stato un'altro gioco, aveva solamente un'altra estetica, molto più grezza di quella del gioco finale, per quello che lo sviluppo è durato quattro anni , perchè iwata in quanto presidente non poteva permettere che uscisse quello sgorbio della prima buid ad opera di retro, tanabe e i guru nintendo diedero le dritte giuste e a noi arrivò il prime nella sua forma finale, e no non farti illusioni, pure in sto caso miyamoto non ha fatto na fava :D, il prototipo di cui ti ricordi poco e male si chiamava raven blade e non aveva nessun punto in comune con prime, è storia non punti di vista , spiacente.

Frankbel

Ho per caso detto che Iwata non c'azzecca col Gamecube. Ho detto che Metroid Prime non sono frutto dell'investimento di risorse di Iwata. E i capitoli successivi sono stati sviluppati grazie al grande e meritato successo del primo.
Continui a mettermi in bocca cose che non ho scritto.
La deriva casual è l'essenza stessa della strategia Blue Ocean. Ha fatto tanti soldi, fino al 2009. Io avrei preferito una nintendo meno danarosa e più competitiva con l'hardware.
A te sta bene come ha fatto. Auguri, sono contento per te. A me permettimi di dissentire e disapprovare quella strategia.

Frankbel

Metroid Prime era nato come altro gioco, è stato Myamoto a spostare il prototipo su Metroid Prime. Myamoto è uno dei produttori, Iwata non ha alcun ruolo nella produzione, forse nemmeno come produttore esecutivo.
I sequel, chiaramente beneficiano dello sviluppo del primo (che durò 4 anni) e chiaramente non ne stravolgono l'impianto.

Pro(t)Gamer

Forse non sai che un software può essere tranquillamente segato in corso d'opera , non significa niente questa tua precisazione, cosi come è infantile il fatto che giudichi prime 2 e 3 more of the same per portare il punto a casetta, Miyamoto non ci azzecca una fava con metroid, dunque vacci tu su wiki e studia prima di scrivere belinate per favore, sakamoto e tanabe sono i responsabili, da tipo... SEMPRE
P.S. Metroid Prime 2 :Echoes è un fottuto capolavoro avercene di more of the same di quel calibro....

Pro(t)Gamer

La mia non è presunta, i miei sono fatti , date, è storia insomma, le tue sono farneticazioni da hater. iwata ci azzecca eccome con il gamecube, è stato presidente in quel periodo e tu continui a negarlo per darti ragione.
Io sono tranquillissimo, sei tu che ti stai agitando e continui a scrivere bugie e inesattezze, solo perchè non vuoi fare un passo indietro e ammettere di aver scritto belinate per avvalorare un punto di vista carico di pregiudizi iwata e le belinate sulla deriva casual in primis.
Rileggiti tranquillo e se mantieni ancora un minimo di onestà intellettuale, te ne accorgerai da te, fidati :D

Pro(t)Gamer

Sarcasmo, iwata ce ne ha fatto dono insieme alla deriva casual per compensare la mancanza di grafica hd e triplaA....

Frankbel

Vai su Wikipedia e ti leggi lo sviluppo di Metroid PRIME, siamo in era Yamauchi. Al più Myamoto ha avuto un ruolo fondamentale nel progetto. Il secondo e il terzo capitolo sono more of the same e seguono la scia del primo. Ad oggi, non è uscito un altro metroid prime. Possiamo anche essere un pelino arrabbiati con Iwata che poteva fare certamente di più?
Su Nomoreheroes e madworld, non sono il frutto di Iwata o di Nintendo. E quello che intendevo è che l'IP NoMoreHeroes e multipiattaforma.

Frankbel

Si mi piace talmente tanto da non avere nemmeno uno di quei giochi in classifica. Dove avrei detto che mi piace la classifica inglese?
Queste sono le tue argomentazioni? Mettermi in bocca cosa non dette?
'namo bene.

Pro(t)Gamer

"Metroid prime è stata una serie nata su GC, che l'ultimo capitolo sia uscito su Wii, non cambia nulla. La serie Metroid prime non è stata supportata dalla gestione Iwata, altrimenti avremmo avuto altri giochi del franchise. Vogliamo contestare questo?"
Mcfly c'è nessuno in casa????
Scusa se ti faccio cadere dal pero, ma devo ricordarti di nuovo una cosa che ti ho scritto insieme ad altri e tu bellamente fai finta di dimenticare, perchè rovina in toto il senso della tua FALSISSIMA narrazione...reggiti forte, Iwata diventò presidente prendendo il posto di yamauchi durante il periodo gamecube, continuare a ripetere che non è vero non cambia la storia , mi spiace per te :D, tra l'altro su wii sotto iwata uscì pure quel cancro coi filmati per sonari chiamato other m, ecco che ti smonto un'altra bugia, o vuoi cambiare la versione anche qui perchè la storia non rispecchia la tua narrazione da hater???
No more heroes e madworld sono esclusive Nintendo, non more heroes non è mai stato multipiattaforma , uscì il paradise solo su ps3 e non se lo cagò di striscio manco mezzo sonaro, hateri pure male anche se ci metti tutto l'impegno XD
"Benevolenza di iwata" LOL

Frankbel

La tua presunta verità a chi dovrebbe fare male?
Ma stai tranquillo.

Frankbel

Ma da chi mi dovrei salvare? Da pincopalla e il suo fan? Ma chi ti credi di essere? Hater di cosa? Non ho una console Sony in casa da 20 anni.
Purtroppo c'è gente che pur di far valere il loro punto di vista, arriva ad attaccare la controparte.
Non sei d'accordo con quello che dico? Allora rispondi in maniera puntuale e precisa. Si possono avere anche opinioni diverse sui fatti.
Le tue risposte fin'ora non mi sono sembrate per niente convincenti. Calmati ed esponi in maniera corretta il tuo pensiero, altrimenti astieniti dal farlo.

Frankbel

Ma quale disinformazione... ognuno la pensa come vuole.
Non ho detto che Iwata non ha prodotto bei giochi, ho detto che non ho gradito la sua attenzione verso il pubblico family/casual.

Frankbel

Non è che se Nintendo ha fatto soldi con DS, allora qualunque cosa faccia è cosa buona. A me la politica Iwata non è piaciuta, non mi sono piaciuti i suoi direct, e non ho gradito l'inseguimento ai casual gamers. Cosa c'è di vero o di falso in questo?
Metroid prime è stata una serie nata su GC, che l'ultimo capitolo sia uscito su Wii, non cambia nulla. La serie Metroid prime non è stata supportata dalla gestione Iwata, altrimenti avremmo avuto altri giochi del franchise. Vogliamo contestare questo?
NoMoreHeores e MadWorld NON sono prodotti dalla Nintendo. Anzi nomoreheroes è pure diventato multipiattaforma. Sarà stata la benevolenza di Iwata?

Pro(t)Gamer

Chiaro, la verità fa male , se uno è abituato a scrivere falsità per avvalorare il suo punto di vista :D
Dovresti renderti conto però, che non sono l'unico ad avertelo fatto notare, noi abbiamo portato fatti concreti, tu pregiudizi e bugie.
Non mi piacciono le falsità e no non ti ignoro , ti faccio notare come gli altri che hai scritto un fracco di belinate, dovresti ringraziarmi invece di cercare l'ignore in quanto sei spalle al muro :D

Frankbel

Oh Madonnina, ne abbiamo un altro adesso. Non ti piace quello che scrivo, ignorami pure. Grazie

Pro(t)Gamer

Fino a prova contraria quello che ha scritto una marea di falsità da hater sei tu.

Pro(t)Gamer

Continui a scrivere falsità per avvalorare il tuo discutibilissimo punto di vista, in questa analisi farlocca però , ti sei dimenticato di ricordare che Iwata con wii e ds fece entrare nelle casse di Nintendo una quantità di soldi SPAVENTOSA, che rimane SPAVENTOSA, pure se alla cifra sottrai i soldi persi con wiiu. :D
Basta haterare, che le bugie hanno le gambe corte e poi spari belinate del tipo metroid 3 "era yamauchi" LOL... Che stai a dire, prime 3 uscì su wii, yamauchi aveva levato le tende da nintendo nel periodo fail di gamecube ed aveva lasciato la situazione spinosa nelle mani di iwata e reggie. Questa e la storia , le tue son bugie , spiacente.
Bellissimo anche il distinguo non more heroes e madworld non prodotti da nintendo LOL, ma come ti escono ?????XD

Pro(t)Gamer

Non è questione di avere ragione o torto, tu hai scritto cose FALSE, non serve a nulla cercare di salvarti in corner tirando in ballo l'autoreferenzialità o l'approvazione, anche perchè per approvare le cose che hai scritto , uno dovrebbe essere hater , sonaro o entrambi... :D

Pro(t)Gamer

Pochino pochino XD

Pro(t)Gamer

Sin and punishment 2, Mario Galaxy, Xenoblade chronicles, No more heroes,
Donkey kong country returns,Bayonetta2, wonderful 101,tonnellate di figate su 3ds, per favore basta con la disinformazione siete davvero illeggibili quando fate cosi....

Pro(t)Gamer

Ora capisco anche perchè ti piace cosi tanto quel cancro di classifica inglese....

Pro(t)Gamer

Ha centrato in pieno il concetto di "Difference" invece, ma solo chi ama Nintendo può capirlo.

InterTriplete

Per niente. Anzi mi sono contenuto!

Porco Zio

esagerato

InterTriplete

LOL

Frankbel

Vedo che la vacanza non ti ha donato saggezza.
Non siamo in una competizione.
Non ho io ragione e tu torto.
Ognuno espone le proprie convinzioni e si può dissentire come essere d'accordo.
Personalmente non scrivo per avere approvazione: non ne sento il bisogno, sono abbastanza autoreferenziale.
Detto questo, se perseveri in atteggiamenti ostili e/o denigratori, vedrai che stavolta stacchiamo un bel biglietto di non ritorno.

InterTriplete

Sono queste cose che rendono Nintendo unica, nel panorama videoludico. Una azienda che non fabbrica solo videogiochi, fabbrica storie, uomini, sentimenti, emozioni, ricordi. In una sola parola, anzi due: Nintendo Difference. Ogni 11 luglio, accenderemo Switch, faremo il tuo gesto, magari nemmeno ci giocheremo poi... Ma guarderemo verso il cielo, cercando di scrutare un omino piccolino che da lassù si compiace dei successi del suo ultimo figlioletto, e se la ride pure, a bordo di tre palloncini.

InterTriplete

Lo hai umiliato! XD

RiccardoC

:-( peccato, si vede allora che non era un vero omaggio, ma un semplice test; diciamo che ora che la notizia si è sparsa la nintendo farebbe una gran bella figura se inserisse di nuovo la feature con uno dei prossimi update, mettendolo addirittura come omaggio ufficiale. Magari per l'anniversario?

RiccardoC

ecco una delle cose che ammiro della cultura giapponese; hanno queste forme di poesia estremamente discrete, essenziali eppure toccanti. Davvero complimenti a Nintendo per questo bellissimo omaggio al grandissimo maestro scomparso

RiccardoC

o forse no, immagino che ci sia una funzione specifica dietro... un path che non possa proprio fare altro

Gianfranco Calicchio

dovreste chiaramente completare l'articolo, che oltre alla procedura della data, dovete inserire, che serve la prima versione del software di switch, visto che l'emulatore è presente li e non in altri firmware

Frankbel

Sulla serie Metroid Prime, se vogliamo essere sinceri, Iwata non ha fatto un bel nulla. Il primo capitolo è uscito quando Iwata diventò presidente, quindi non è intervenuto nella fase di progettazione, e gli altri arrivano per via del successo del primo. Quello che ti dovresti domandare è: ma perché non ci furono dei capitoli nuovi per Wii e WiiU? Chi lo ha chiesto quella porcheria di Metroid Prime Federation Force?
E dove è finita la serie F-Zero? E Eternal Darkness? (che mi hai citato)
Perché il livello di difficoltà dei giochi è calato?
Perché esiste Mario Striker Football?
Perché hanno investito tante risorse nel QoL, annunciato e poi abbandonato?
-
Iwata ha i suoi meriti, è stato un grande programmatore che ha contribuito in maniera essenziale allo sviluppo di giochi importanti, penso a Pokémon Gold/Silver e tanti altri che hanno beneficiato dei suoi algoritmi di compressione.
-
Iwata presidente mi è piaciuto meno. Ha puntato troppo sul target family e ha abbandonato l'idea di fare home console graficamente all'altezza. Molti user di vecchia data, come me, non hanno apprezzato questo cambio di rotta. Con Kimishima si sta revisionando la politica Iwata, che portò successo con DS e Wii, ma il tracollo (e che flop) col WiiU.

FuckingIdUser

Naturalmente.

Apple iOS 12 su iPhone ed iPad: tutte le novità | Anteprima video

Apple, dove stai andando? | Editoriale

iPhone X: tutte le GESTURE di sistema #guida | Video

iPhone X: doppio live batteria | Fine ore 19:00 e 20.40