iPhone X, le prime stime (parziali) sui costi di produzione

15 Settembre 2017 773

Ormai sappiamo tutto di iPhone X, il nuovo smartphone di Apple annunciato come “one more thing” da Tim Cook nel corso del keynote tenutosi allo Steve Jobs Theater martedì scorso (QUI il nostro #parliamone). In attesa dei primi teardown - che non tarderanno certo ad arrivare una volta che il melafonino del decennale sarà immesso sul mercato a inizio novembre - siamo in grado di riportare le prime stime sui costi di produzione. Ovviamente, come sempre, si tratta di una valutazione parziale, in quanto vengono presi in considerazione solamente i costi del materiale utilizzato per produrre lo smartphone, escludendo dunque i costi del personale, degli immobili, della logistica, della R&S e del marketing.

Le stime sono state effettuate analizzando i dati forniti direttamente dalla filiera produttiva di iPhone X. Ebbene, a fronte di un prezzo di vendita pari a 999 dollari per il modello da 64GB e di 1149 dollari per la variante da 256GB, il costo di produzione (ricordiamo: parziale e non esaustivo) di iPhone X è pari a 412,75 dollari. Nella valutazione è stato preso in esame il modello con memoria interna più capiente.

Come ci si può facilmente immaginare, ad incidere è soprattutto il nuovo pannello OLED da 5.8” prodotto per conto di Apple da Samsung: solo il display ha un costo infatti di 80 dollari. La memoria NAND da 256GB realizzata da Toshiba costa invece 45 dollari, mentre i 3GB di RAM incidono per appena 24 dollari.

Tra le altre voci di costo vanno rimarcati il chipset Apple A11 Bionic fornito da TSMC con processo produttivo a 10nm (26 dollari), il sensore 3D (25 dollari), il vetro frontale, posteriore e il frame laterale in metallo (53 dollari), il modem (18 dollari), la baseband e la frequenza radio (18 dollari), l’antenna (5 dollari), il circuito stampato (15 dollari), i sensori per il feedback aptico (10 dollari) e la batteria (9 dollari). Nella tabella riportata qui sotto sono elencati tutte le componenti analizzate e i relativi costi.


Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X è in offerta oggi su a 800 euro oppure da ePrice a 919 euro.

773

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
P F

in Cina in mille posti girando per la città.

P F

Finalmente uno che usa la testa. Sono tutte balle, è così chiaro. E secondo me tu hai anche esagerato, per me siamo assolutamente sotto i 100 dollari con marketing e distribuzione inclusi.

P F

Tutti prezzi falsi, se compri 100 milioni di monitor, pure se son fatti d'oro, più di 10 dollari non li paghi. Andate in Cina, comprate un monitor per riparare il vostro iphone e vedrete quanto vi costa.... pensate ora di andare in un'azienda e chiederne 100 MILIONI di pezzi!!! Secondo voi, li pagate 80 dollari? ma davvero ci credete? Io non ho parole. E soprattutto, se non vedo non credo, la logica dei rumors, imbratta il cervello delle persone, usate la testa e vedrete che tutto questo non ha nessun senso.

Tony Musone

Bè tra la concorrenza ci sono prezzi simili e non credo che nemmeno loro facciano un favore alla propria clientela, né che i loro clienti siano scemï

anche se comprendo meno chi ai tempi scelse di spendere la stessa identica cifra di quanto costa oggi un iPX per prendersi il mate 9 porsche design...

C'è però da dire che Apple guadagna anche da tutto ciò che ruota intorno all'ecosistema iOS quindi potrebbe pure starci che il margine, soprattutto su iPX possa essere minore in previsione di altre entrate

Darkat

Guarda che donò perfettamente d'accordo, Apple è liberissimo di fare i prezzi che vuole, ma che non mi vengano a dire gli utenti che fa prezzi "di favore" al pubblico perché ci guadagna giusto il minimo possibile o che fa i prezzi della concorrenza, perché stiamo dicendo solo c@zzate

Darkat

Allora non capisco io il concetto, vabbè pazienza

DeeoK

Non bisogna cambiare macchinario ogni anno ma periodicamente va comunque fatto. Anche la progettazione se è per questo non va rifatta da capo ogni anno. Non hai comunque dato dati o distrazioni.
Io però posso smentirti facilmente: se vendo tantissimo avrò alti costi produttivi, di contro i costi di r&s restano costanti.

Andrew

Perché la ricerca dietro queste cose ha sempre un costo maggiore anche perché non bisogna cambiare macchinario ogni anno per poter costruire il nuovo chip

ste

Be per i processori, i controller sulle memorie l'os etc.. È fatto tutto in casa, resta il fatto che apple mi pare spenda in totale circa 4 miliardi all'anno di solo marketing e altri 5/6 di ricerca e sviluppo, però non ci sono solo gli iPhone dentro.

Luca

Fare un elenco dei componenti e il relativo costo è pressoché inutile. Giusto una scusa per lamentarsi del prezzo esagerato. Bisognerebbe mettere in conto anche i costi di produzione e lavorazione dei materiali, l'assemblaggio, la logistica, il software e il sistema operativo, tutto il discorso sull'assistenza che sicuramente ha un prezzo, il servizio cloud per i dati e tanti altri servizi che fanno di uno smartphone ciò che è. A quei 413$ aggiungeteci altri 200$ per i motivi detti sopra. Infine c'è la questione del brand e le politiche di marketing che piazzano il prodotto ad un determinato prezzo ed ecco che al day one si raggiungono cifre astronomiche.

mauro morichetta

Piuttosto disarmante, leggere questi numeri e comprendere come si possa arrivare a più del doppio, mi sconvolge il prezzo della batteria...

E K

Ho letto l'articolo e non c'era (e dopo rilettura, confermo che non c'è) alcuna dichiarazione che i prezzi siano quelli che che paga la:

" APPLE!1!1!uno!indinniati"

Si parla di
"dati forniti dalla filiera produttiva di Iphone X"
(in italiano)

e di

"some research organization has got the iPhone X’s material
specifications from industrial chain and gives the phone’s cost
estimation."
(in inglese)

che non significa che abbiano ricevuto i prezzi stipulati da contratto con apple, ma che abbiano ricostruito i prezzi dei materiali (veri e non supposti) usati per costruire il terminale.

Se poi sapessi che i contratti di fornitura sono riservati ed é vietato pubblicarli o condividerli con terzi, sapresti che valori presi in considerazione sono (quasi sicuramente) i prezzi di mercato e non quelli pagati da apple per una fornitura di 10 milioni di terminali.

Davs90

ma che cambia? se col vostro lavoro producete una cosa che vi costa 10 euro, la vendete a 15 o a 30?

Markk

Sono tutte b4lle al massimo per produrlo costa 150$. AL MASSIMO. C4pre pagate.

geepat

Come va amazfit watch?

geepat

Con quello che costano le NAND, industrialmente è uno spreco metterne 128 GB nel modello di base.
Tieni conto che hanno alzato i prezzi di iPad Pro per lo stesso motivo.
Non li difendo, dico solo che dal loro punto di vista ha senso così.

Max

Concordo. A quel prezzo 128 GB sarebbero stati molto più giustificabili

Mister chuck revenge

È quello che ho detto

Francesco Ramof

Forse costi ingegnerizzazione, sviluppo e marketing? Oltre che margine?

Francesco Ramof

Basta che ordini 10 milioni di memorie e ti offriranno quel prezzo. Se ordini un pezzo ,oltiplica x 10 o X 15.

Lele Prozac

ms poi cosa ricerca e sviluppo,che producono tutto le altre aziende

Teomondo Scrofalo

Infatti il prezzo è 999$ le altre sono tasse. Ma non ti rendi conto di quanto sei ridicolo?

Teomondo Scrofalo

Hai un invidia che ti si porta via, ci potresti fa camminare i terni da quanto sei un povero invidioso. Incerdibile!!!!!

Teomondo Scrofalo

No sono prezzi che paga la APPLE! Sai leggere vero? Allora leggi l'articolo per favore.

Teomondo Scrofalo

Quindi TU vorresti decidere per LORO quanto devono GUADAGNARE?
Secondo me sei da T.S.O.
Non ho altre spiegazioni.

sgru

*avesse, gnurant

artick82

costano anche molto pagare i troll che giustificano tutte le azioni dell'apple

Desmond Hume

Sarà interessante vedere come vanno le vendite. In caso positivo aspettiamoci un S9 come minimo a 999 al prossimo giro.

Jack Durden

Parlando di belle figure mi dispiace ma nn ne hai fatta una bella neppure tu. Rileggi la frase

Dig Bick

$300?? Continua a scalare

ghost

In effetti ogni anno si aspettava la conferenza apple per vedere cose nuove copiate o meno ma mostrate con una nuova veste ora fa solo meglio quello che fanno gli altri sta diventando come i cinesi (copia l'idea buona e la vende in serie)

ghost

Non è la sola cosa che si impenna

ghost

La maggior parte lo compra pure quindi il problema non si pone

Yoshi

Non concordo del tutto non ho mai visto un utente android a fare marcia indietro, il suo reale parere non emerge mai, magari su qualche forum mentre chiede aiuto, , non posto per non inferire per le disgrazie altrui.
Mi augurerei di essere smentito al più presto, perché noi consumatori a prescindere siamo sulla stessa barca, sono mesi che lo dico il top di gamma sono overrated.
A volte ho l'impressione che sia odio a prescindere, persino Marioz in un post ha ammesso di essere deluso da iPhone X.

Yoshi

Secondo me avrebbero fatto più bella figura se l'entry Level avrebbe avuto 128 Gb di memoria anziché 64Gb.
Dai vari sondaggi on-line la maggior parte della gente trova scandaloso il prezzo dell'iPhone X.

Davide

Nei suoi sogni

Yoshi

Dovrebbe uscire a ottobre, ma non ti credere, sarà overrated e costerà caro anche a lui.

William

Ah, ci facciamo tante pippe ma poi il prezzo finale Apple come gran parte degli altri produttori, anche in altri campi, non lo fa con i costi dei componenti più quello che deve recuperare delle altre spese aggiungendo una percentuale fissa di netto, lo fa in base al mercato. Guarda gli iPad, da 500$ son passati a 800$ costando praticamente lo stesso a loro per costruirli solo perché m$ ha piazzato il surface a 799$. Una sorta di cartello per due prodotti simili visto che Android non ha mai sfondato in quel settore.
Giusto da ricordare ad esempio Sony che vendeva la ps3 sotto costo e non di poco (e costava comunque un eresia) per poter avere più unita in giro e guadagnare sui giochi

roby

Si ma arrivare a dire una fesseria del genere quando Il futuro erano e sono il futuro lascia un po perplessi. Certo ha avuto le sue idee molto dei quali a livello software come lo slide to unlock ad esempio oer citarne uno

Assetto Corsa ©

Ma di errori ne ha fatti moltissimi durante la sua carriera, tant'è che è stato cacciato dalla sua stessa società per poi tornare.

Ma c'è da dire che molte sue idee, sono state vincenti.

emi

Saluti

emi

Beh, se tali costi sono attendibili, io mi sarei aspettato un costo inferiore e tutto sommato mi devo ricredere sul prezzo finale...l'unica cosa che non mi torna è perché per altri produttori i costi sono inferiori

William

Vai sopra, ce n'è anche per te, non copio e incollo

William

Assolutamente no, riguarda tutto quello che vende (iPad, iPhone, Mac, accessori...) e tutte le spese, dalla ricerca per le batterie alle spese per gli omini negli Apple store.
Quindi secondo il tuo ragionamento ad Apple non cambia niente se compro 10 pencil a 100€ o un macbook a 1000€ Tanto il margine medio è del 38%

Il 90% di quello che sviluppa non è vincolato all' iPhone, spesso fa la prima comparsa sugli smartphone ma poi passa su tutto il resto (touch id, schermi oled, faceid...) quindi non ha senso pensare di spalmare un costo di ricerca solo su quel device. Poi ovvio, rappresenta 2/3 del fatturato quindi il grosso delle spese viene effettivamente pagato dalla vendita degli iPhone ma ripeto, i MacBook (che sono presenti nel conteggio) hanno un margine sulle parti inferiore al 30% (perché il mercato non tollererebbe portatili a partire da 2700$) e un iphone 7 ora lo ha oltre il 60% (perché la richiesta per gli smartphone è ancora infinita)

Oltretutto L iPhone c è da 10 anni e di grandi novità hardware il modello X non ne ha, a parte il faceid con i suoi sensori a isola quindi la ricerca e sviluppo è già stata ammortizzata da un pezzo.(ti ricordo che gli oled come tutto il resto non li ha inventata lei ma li fa fare a terzi; si, ogni tanto modifica qualcosa in produzione dalle sue scoperte in r&d ma non sono decine di miliardi di dollari da recuperare)
Per questo sapere il costo effettivo delle parti e assemblaggio è estremamente indicativo.

www. apple. com/newsroom/pdfs/Q3FY17ConsolidatedFinancialStatements. pdf

Francesco Renato

800€, la nand infatti è di 256 GB. Il valore aggiunto da Apple comprende i costi del personale, le spese generali, l'ammortamento degli immobili e dei mobili, il costo dei brevetti, il costo della pubblicità.

Francesco Renato

E' il valore aggiunto da Apple, è così che si diventa l'azienda più grande del mondo.

Francesco Renato

Forse voleva dire calcolati in modo dettagliato.

Mister chuck revenge

LoL

Mister chuck revenge

Al dettaglio? Dove potrei trovare 256 GB di ufs a 45 dollari?

Mister chuck revenge

No, il 38% lordo e 20 netto riguarda solo iphone, le voci concorrenti comprendono:

-componenti
-R&S
-ammortamenti
-immobili e logistica
-spese stipendi personale che lo assemblano
-royalty

Apple rilascia iOS 12: ecco tutte le novità

iPhone Xs, Xs Max, Xr e Apple Watch Series 4 | Video anteprima da Cupertino

È Apple la prima società al mondo da 1.000 miliardi di dollari

Apple iOS 12 su iPhone ed iPad: tutte le novità | Anteprima video