Spotify interrompe il supporto a Safari su macOS

11 Settembre 2017 129

Brutte notizie per gli abbonati Spotify che sono soliti utilizzare il servizio tramite il browser Safari su macOS. La società ha infatti interrotto il supporto al browser della casa di Cupertino, motivo per cui non sarà più possibile effettuare lo streaming musicale attraverso questa piattaforma.

Spotify non ha ancora rilasciato una dichiarazione ufficiale in merito, tuttavia sembra che i problemi siano relativi al non adeguato supporto del DRM Widevine da parte di Safari. In attesa che la società pubblichi qualche aggiornamento al riguardo, vi ricordiamo che il problema è relativo esclusivamente al browser e non alla piattaforma, quindi potrete continuare ad usufruire dei servizi di Spotify attraverso Chrome, Firefox e Opera.

Nel corso delle ultime settimane, Spotify ha toccato un traguardo importante raggiungendo e superando i 60 milioni di utenti paganti, ai quali se ne aggiungono altri 80 milioni che utilizzano il servizio in streaming con il suo account base gratuito. Aggiorneremo la notizia nel caso in cui dovessero emergere ulteriori dettagli nel corso delle prossime ore.

Il massimo rapporto qualità/prezzo? Motorola Moto G5, compralo al miglior prezzo da Media World a 139 euro.
Apple Iphone 8 256gb Argento Silver è disponibile da puntocomshop.it a 789 euro.

129

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
steph9009

è abbastanza ovvio che Spotify abbia valutato l'utenza di Safari, vedendo il numero di accessi ed ascolti da quella piattaforma l'ha ritenuto un danno accettabile, anche se la metà di quegli utenti decidesse di passare ad un rivale (Google/Apple)

Nalin

Non esiste una procedura da effettuare? Se posto il link chiunque poi potrebbe scaricarlo senza averne legale accesso?

Alessandro Mercurio

Per te che lo usi forse no, per chi sviluppa siti web invece si, fidati

Alessandro Mercurio

Schifo nel senso che prova a chiedere a chi sviluppa siti web cosa pensa di safari mobile!

N#R#S©

c'e' l'app per MacOS che funziona molto bene, mai usato da browser lol....

Sagitt

avevo letto diversi articoli che dicevano che technology preview integrava il supporto e lo avevano detto anche su questo blog diverse persone

ErCipolla

Ah si? Ho cercato in giro e vedo post su diversi siti che chiedono come vedere i webm su safari, alcuni datati luglio/giugno di quest'anno.

Ma se sul serio l'hanno aggiunto bene, ma deve essere avvenuto abbastanza di recente. Diciamo che sono sempre abbastanza restii ad implementare nuovi standard se non sono direttamente promossi da loro

Sagitt

fai conto che su MAC l'applicazione è tecncnicamente già portable

stiga holmen

Perchè tutte le librerie per i DRM magari hanno bisogno di scrivere sui registri di sistema. Con le versioni portable questo non succede in genere, altrimenti non avrebbe senso farla portable se rimangono tracce sul registro di sistema.
Oppure potrebbe essere anche che l'app portable è più facilmente raggirabile e "crackata" in poco tempo

Sagitt

ma che centra il drm con il portable o no

Sagitt

guarda che nel nuovo safari è stato integrato il supporto ai vp9 di google

generalmente quando apple non implementa qualcosa ha un suo motivo

ti basta vedere come è andata con il flash.

stiga holmen

Credo non la facciano portable per problemi/difficoltà di gestione DRM... stesso motivo per cui hanno abbandonato Safari

CAIO MARIOZ

Per fortuna Apple pensa alla sicurezza, non come gli altri browser scandalosi

One comment on Spotify’s support forum suggests that Apple chooses not to support the current version of the Widevine plug-in due to security concerns.

Apparently it has something to do with the Widevine content decryption module, which Apple doesn’t support because it’s not very secure.

When they attempted to manually add the plugin, they got the message shown below. https://uploads.disquscdn.c...

CAIO MARIOZ

Problema di sicurezza, per fortuna Apple difende i propri utenti

One comment on Spotify’s support forum suggests that Apple chooses not to support the current version of the Widevine plug-in due to security concerns.

Apparently it has something to do with the Widevine content decryption module, which Apple doesn’t support because it’s not very secure.

When they attempted to manually add the plugin, they got the message shown below. https://uploads.disquscdn.c...

CAIO MARIOZ

Problema di sicurezza, su cui Apple è molto attenta

One comment on Spotify’s support forum suggests that Apple chooses not to support the current version of the Widevine plug-in due to security concerns.

Apparently it has something to do with the Widevine content decryption module, which Apple doesn’t support because it’s not very secure.

When they attempted to manually add the plugin, they got the message shown below. https://uploads.disquscdn.c...

ErCipolla

Sarebbe utile un link di esempio

ErCipolla

Non dico che Safari sia più o meno buono in assoluto, dico solo che Apple ha l'abitudine di non implementare tecnologie Google, anche quando non c'è in ballo la questione "tecnologia proprietaria".

Esempio: WebM/WebP sono standard open e senza royalty che molti siti usano, ma Safari si rifiuta di supportarli senza una motivazione apparentemente valida.

netname

mamma mamma... :( apple music mi ha spakkato il cu70....
e dai ... va bene....
niente più spotify per safari ok ?.

netname

posso dimostrarti quando vuoi.. che con safari il traffico https non puoi sniffarlo e decriptarlo... come con firefox

con quell'obrobrio di edge e ie , chrome e altri.. invece si.

se vuoi te lo dimostro immediatamente..

Nalin

A tal proposito esiste un modo per fare download dal sito Vimeo di un video dove sono parte di un gruppo che non ha il tasto download attivo? Mi servirebbe da tenere come documentazione visto che sono esempi di programmazione. Se lo sai mi faresti un gran favore a rispondermi. Grazie.

Sagitt

nel momento in cui fanno già l'app per macos e windows basta e avanza (linux non è un mercato obbligatorio essendo di nicchia)

l'app per questi 2 sistemi esiste già, basta renderla portable... stile telegram.

stiga holmen

Accesso via brower: Windows + Linux + Mac sviluppando solo 1 volta.
App portable dovrebbero farne 1 per ogni OS ....

KenZen

ahahahahahahhahahaha

Sagitt

si, infatti chrome consuma a risorse a gogo

io uso chrome eh, ma se apro safari.... fluidisssimo, integrago, stabile.. chrome lo apri.... batteria che scende a gogo, ventole che si avviano random, ram occupata a gogo....

bazzilla

Vero.
Chrome è molto più strategico per Google di quanto Safari lo sia per Apple.
Inoltre un browser è il tipo di software più ambivalente che abbia mai visto nel mondo dell'informatica (per la mia esperienza), perchè deve fare convivere l'usabilità utente con le esigenze degli sviluppatori; e stiamo parlando di due mondi che usano lo stesso software spesso senza mai incrociarsi.
Per Apple è molto più importante l'aspetto utente (ed è comprensibile), mentre per Google è importantissimo anche l'aspetto sviluppatore.

Sagitt

Devi capire che safari è solo un piccolo tassello del suo sistema mentre chrome è tra i 3 principali prodotti di google e soprattutto è abbastanza diversificata rispetto apple che integra tutto

Sagitt

Certo ma questo è un problema diverso dalla bontà di un browser, che sia chiaro uso anche io chrome

ErCipolla

Però calcola che non è spotify a decidere le policy su queste cose, hanno accordi con le major (come li ha anche netflix e tutti i servizi simili) che gli impongono di fare tutto il possibile per evitare che i file siano "disponibili" per il download anziché solo per lo streaming. E purtroppo quel "tutto il possibile" significa anche usare DRM aggressivi/propietari. Se non lo fanno rischiano di essere in violazione di contratto con le varie Sony/Universal Music/ecc. e di prendersi una bella legnata sui denti.

ErCipolla

Non serve fare tutti quei giri col telefono, anche su pc con l'app ufficiale puoi registrare l'audio del computer.

Ma la "registrazione brutale" bene o male è inevitabile, quindi a loro interessa poco. Senza il supporto al DRM però puoi tranquillamente, con una semplice estensione del browser, catturare il file originale. Questo per Spotify è un problema molto più grosso, perché loro hanno contratti con le major discografiche (Sony/BMG/ecc.) che specifica che devono fare il possibile per evitare che i brani si possano scaricare (infatit loro hanno il permesso solo di trasmetterli on-demand, non di distribuirli). E' lo stesso motivo per cui anche Netflix usa uno schema di crittografia simile.

Marco Giannini

Ormai Apple deve aggiornare solo per 1 OS e quindi massimo 6 hardware diversi e neanche sa stare al passo con i tempi??? Non ti parlo di tecnologie proprietarie ma anche di solo CSS...

Orophen

Schifo nel senso che va benissimo?

Marco Giannini

Uno che non conosce drive manifesta quasi silenziosamente il valore della sua opinione in campo informatico.

Sagitt

perchè da sviluppatore dovresti sapere che il web è in continua evoluzione, e se google fa la furbetta integrando tecnologie proprietarie facendo conto sulla diffusione del suo browser non è colpa di safari. esattamente come faceva anni fa IE (tra activex e formato non conforme allo standard era il numero 1).

Apple continua a far evolvere safari costantemente, ma non può di certo rilasciare aggiornamenti ogni 2 minuti come fa google che ormai è alla v60.0, perchè integra il suo browser nel sistema come tutte le altre applicazioni, di conseguenza il ciclo di aggiornamento è più lento ma non lasciato al caso

esempio ne è safari tech preview che supporta i nuovi formati video by google

Marco Giannini

Ottimo, se vedrò miglioramenti sicuramente lo rivaluterò. Non capisco perché mi hai dato dell'ignorante.

bazzilla

A parte che schifo non fa, ma puoi boicottarlo solo non navigando su internet con iOS...la vedo dura :)

bazzilla

La browser-war è una delle cose più inutili del web :)

Sagitt

si ma non ha senso crtiicare specifici siti

Sagitt

non lo è, ma lo sarà a breve

tutte le novità di technology preview vengono integrate nelle nuove release del sistema, o aggiornamenti di questo

KenZen

Mai accaduto nulla di quanto dici, spiacente.
Il mondo è pieno di “pazzi”, si sa

Sagitt

più che altro non era un vero borwser per windows
ma un mero porting

lordchaotic

Io mai visto -.-'

lordchaotic

Ma non fa affatto schifo

Leslieeeeee

È più probabile che la gente smetta di usare Spotify che Safari dopo questa notizia.

Leslieeeeee

Ahahahh

RiccardoC

ok non sapevo, immagino che avesse davvero pochi "clienti" :-)

Marco Giannini

Non è cosa devo usare io. Essendo web designer devo usare i browser più utilizzati dalle persone comuni e Safari technology preview non è tra questi.

Marco Giannini

Il problema non è per me. Essendo uno sviluppatore devo sviluppare per tutti i browser. È quindi obbligatorio fare moltissime regole apposite per safari dato che per molte cose è indietro rispetto a Chrome e Firefox.

Alessandro Mercurio

E hanno fatto bene! Bisognerebbe iniziare a boicottare anche quello schifo di Safari Mobile!

Vinz

"PIÙ complesso del SOLITO Corriere"

Tu dovresti leggere attentamente m Corriere è robetta leggera, scarica le immagini e le dispone nel layout. I dolori sono quando devi giocare con file (magari pesanti e complessi tipo .zip e cartelle) in download e upload o player strani.

Prova Mega e poi ne riparliamo.

Sagitt

si ma possono fare benissimo l'app portable

Apple, dove stai andando? | Editoriale

iPhone X: tutte le GESTURE di sistema #guida | Video

iPhone X: doppio live batteria | Fine ore 19:00 e 20.40

iPhone X disponibile all'acquisto a partire da 1189€: lo comprerete? | Video