Logitech Circle 2, arriva il supporto a HomeKit di Apple

07 Settembre 2017 10

La telecamera di sicureza prodotta da Logitech, Circle 2, guadagna da oggi il supporto all'ecosistema di domotica HomeKit di Apple. La videocamera di sorveglianza domestica è pensata per essere utilizzata cablata o wireless grazie alla versione con batteria ricaricabile, utile nel caso di utilizzi in aree esterne della casa.

Grazie alla visione notturna, l'ampio campo di visione a 180° ed al rilevamento automatico delle persone, rappresenta un'ottima soluzione per la sicurezza domestica.

Circle 2 potrà essere ora comandata da HomeKit e gestita molto semplicemente tramite dispositivi iOS 10 o superiori, grazie al recente aggiornamento firmware che ne amplia la compatibilità.

L'integrazione gode però di una limitazione, infatti solamente in versione cablata potremo utilizzare Circle 2 con HomeKit, un peccato, se consideriamo il grande utilizzo in ambienti esterni grazie alla resistenza a pioggia e intemperie offerta dalla camera.

Logitech Circle 2 è già disponibile da tempo all'acquisto in Italia a 208,99 € nella versione cablata, mentre 239,99 per quella Wireless dotata di battery pack. Per maggiori informazioni e per l'acquisto, vi rimandiamo alla pagina ufficiale del prodotto. Da ottobre, dovrebbe diventare disponibile anche negli Apple Store sia fisici che online.

Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da ASUS eShop a 499 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dr. Home

Sano e lontano

Frank

ma ci sono standard di altri, zigbee, zwave...

Sagitt

google home esiste, ma non è ai livelli di homekit

Sagitt

attenzione, piattaforma per la domotica fai-da-te

la vera domotica è knx, poi può essere interfacciata anche quella con homekit con appositi moduli

per intenderci homekit è un aggregatore di dispositivi, non la domotica in se

Sagitt

piano piano

CAIO MARIOZ

Se hai iPhone, iPad, Apple TV, Apple Watch hai HomeKit, che si può comandare anche da Siri, dal centro di controllo, via Bluetooth o via iCloud da remoto

KenZen

Hai capito male mi sa oltre al fatto che HK è fatto proprio per eliminare la "frammentazione" di cui parli.
Saluti

MATTEO

google non mi pare che ne abbia uno, e ogni produttore si fa la propria. ora può anche andare bene, ma una cosi grande frammentazione rischia di non far partire neanche il mercato del tutto. senza contare che ogni oggetto acquistato se non viene ben gestito rischia di diventare un bel soprammobile

Frank

Scusa ma perchè l'unica ?

MATTEO

HomeKit... da quello che ho capito è l'unica vera piattaforma per la domotica. c'è però ancora assoluta troppa frammentazione, tutti fanno quello che vogliono

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza

MacOS Catalina disponibile al download: ecco cosa ha cambiato Apple | Video

Recensione iPhone 11 Pro: una conferma ma 64GB base non bastano

Apple iPhone 11: live batteria (3.100mAh) | Fine ore 21.20