Apple: stop ad iPod nano e iPod Shuffle, iPod Touch raddoppia la capacità

27 Luglio 2017 342

Apple ha dato oggi il via ad una riorganizzazione del catalogo di iDevice, caratterizzata dall'eliminazione di due modelli di iPod. Stop alla produzione ed alla vendita di iPod nano e iPod Shuffle, mentre restano a catalogo solo due modelli di iPod Touch.

La notizia è stata confermata da Apple con una nota rilasciata a The Verge:

Oggi, stiamo semplificando la nostra lineup iPod con due modelli di iPod touch ora con il doppio della capacità e prezzi a partire da 199 dollari, e stiamo interrompendo iPod nano e iPod Shuffle.

Gli iPod Touch attualmente presenti nel listino sono il modello con taglio di memoria da 32GB che viene proposto nel mercato italiano a 239 euro e quello con 128GB di storage, commercializzato a 359 euro. E' quindi scomparso il taglio di memoria da 16GB e quello da 64GB di storage, che erano venduti agli stessi prezzi.


iPod nano ha ricevuto l'ultimo significativo aggiornamento nel 2012, con l'arrivo del supporto Bluetooth per il collegamento a cuffie e altoparlanti senza fili. Nel 2015 la casa di Cupertino si è limitata ad aggiornare la linea con nuove colorazioni. Per quanto riguarda iPod Shuffle, la quarta generazione, che ha reintrodotto i tasti fisici, risale al 2010. Negli anni seguenti il device ha ricevuto esclusivamente un rinnovamento delle colorazioni disponibili.

iPod shuffle

A chi fosse interessato ad entrare in possesso di iPod Nano o Shuffle non resta che effettuare una ricerca dei negozi di elettronica che potrebbero ancora avere scorte disponibili o rivolgersi al mercato dell'usato.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Techinshop a 865 euro oppure da Unieuro a 1,124 euro.

342

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ruppolo

Insomma na schifezza, va pure lento.

Max

il supersottile ipod touch 4G è stato il meglio IMHO. Ce l'ho ancora stipato.

loripod

segno dei tempi
iPod Touch valida alternativa da affiancare agli smartphone android per la musica. Sync con iTunes e audio sempre equalizzato alla perfezione.

Gabriel.Voyager

4GB disponibili all'utente per l'installazione delle app e dei brani musicali, altri 4GB se li tiene per uso interno.

Dimitri87

Figurati! :)

Horatio

2008

Seby

Carichi le canzoni nell'Apple Watch e le ascolti dal suo altoparlante o dalle cuffie Bluetooth

TheRealTommy

Con Apple Watch faccio due giorni con un ciclo di carica, allenandomi un giorno su due.

e.Mac

Ah ecco questo non lo sapevo. Quindi un minimo di memoria per lo storage il Watch ce l'ha.

marco

ormai apple è solo iphone!!! possono togliere tutto il resto!

Sagitt

Il problema dello shuffle è che ha mantenuto circa il prezzo iniziale... tutto qui

Detto questo iTunes e lo store non lo battono nessuno. Che poi siano migliorati.. ok

Gabriel.Voyager

Proprio ridicola no, comunque se ti da fastidio qualcosa al polso ok, ma questo vale per tutti gli smartwatch e smartband

Gabriel.Voyager

Puoi salvare fino a 400 brani sulla memoria del watch per poi ascoltarla con qualsiasi cuffie bt lasciando a casa il cell.

Bruce Wayne

ma quasi 90€ per questo aggeggino?

Bruce Wayne

hanno fatto miglioramenti anche su quello. se proprio non vuoi cinesoni puoi andare su mp3 diciamo di marca che hanno anche un software ottimo e con tutti le funzioni necessarie e non costano più di 30-40€, ma sono molto migliori del shuffle

Sagitt

Sì ma la gestione è pessima. Il buono di iPod era proprio quello

Rhakekel

Resta il fatto che occorre essere realisti: il lettore mp3 è MORTO. Non solo quelli Apple, è morto in quanto oggetto. Ed è morto perché la sua funzione si è esaurita, sostituita da altri prodotti più completi. E realisticamente non si può nemmeno lontanamente pensare che un’azienda come Apple tenga in catalogo un prodotto che NESSUNO intende più acquistare, a parte qualche nostalgico.
Figurati che io sono un collezionista fanatico di compact disc, ma non posso protestare contro Apple o chicchessia perché ormai produce pc senza l’entrata per i cd. Non posso pretendere che facciano computer solo per quattro gatti come me. I tempi cambiano.

Bruce Wayne

ma apple non può essere competivo sul prezzo , ci sono mp3 cinesi che costano 5€ e ci metti la sd dentro con quello che vuoi

Janula

Non mettere in bocca ad altri parole non dette,grazie!!
Ho detto che dovevano eliminare MacBook e iPhone?
L'MP3 è musica......solo musica...da usare solo quando uno ha voglia di ascoltare musica , in cima a un monte , in mezzo al mare , in una prateria o a letto prima di addormentarsi....senza la rottura di portarsi appresso una tavola da tenere in tasca , senza necessita di connessione e altre rotture varie .....libertà allo stato puro....tu e la tua musica.
Il senso di Shuffle e Nano era tutto questo , e per questo , erano la perfezione , il non plus ultra.
Poi ci sono i minestroni tecnologici.....ma quella è altra roba!!!!

Liuk

Se tutti gli SP e non riproducono mp3, che senso avrebbe adesso prendere un dispositivo separato?

Alessio Spada

che poi costava 1/3 dell'iphone 4 e cambiava veramente poco da esso!

blablabla

Capisco, anche io ho Runtastic pro sullo sp, ma l'ho provato solo una volta. Ho capito che preferisco correre completamente scollegato è una cosa che mi piace molto e alla fine è l'unico momento della settimana che non ho lo smartphone a tiro. In più mi da proprio noia avere un peso non simmetrico addosso. Scelgo strade in collina e poco trafficate e dove vado io la rarità sono le persone con lo smartphone. Buona corsa, ci vediamo on the road

RectorSith

Non sportivi, ma runners. Beh il conto è facile, anche se fallace come ogni cosa. In Italia corrono ogni anno più di sei milioni di persone, statisticamente mi pare che il 93% degli italiani possegga almeno un cellulare, gli smartphone hanno superato i cellulari come diffusione un anno fa, aggiungi la quantità di download effettuati di app per il running e direi che si può dire che la maggior parte delle persone che corrono usano uno smartphone o simile: per musica, come cardio, per il gps, per milioni di motivi. Mi pare un'ovvietà: quando corro di solito incontro una minoranza che non ce l'ha al braccio o in mano.
Del resto, ha anche un suo senso: una volta mi sono stirato al bicipite femorale, ero a 15 km da casa, avere il telefono ha fatto molto comodo.

cipo

Lo shuffle secondo me nella sua essenzialità ha ancora un senso.
Con gli ultimi puoi anche navigare nelle playlist con la voce guida e quindi scegliere quello che vuoi ascoltare....

cipo

Peccato per lo shuffle!

blablabla

Può darsi che le vendite siano state migliori quelle del secondo modello. Ma quando uscì il primo ricordo che ne valutai l'acquisto per affiancarlo al mio nokia dell'epoca. E non si trovava niente di meglio in giro. Potevi prendere appunti, leggere un testo, scorrere immagini, andare su internet... Su uno schermo enorme (per l'epoca) e bello; ripeto che i diretti concorrenti erano i palmari roba HP, Benq... Un obrobrio, scatole enormi che facevano fatica a stare in tasca e funzionavano peggio del touch, con un'interfaccia Windows scimmiottata dai pc

blablabla

Ho letto perfettamente sopra. E infatti serve una fascia sia per il touch che lo smartphone. Sollevo perplessità sui tuoi dati statistici secondo i quali la maggioranza degli "sportivi" si porta dietro lo smartphone.

Marco Di Mauro

Puoi sincronizzare le playlist senza ricorrere all’utilizzo contemporaneo dei due device.

ottone

bravo

RectorSith

In effetti non è semplice leggerti, visto la mancanza di accenti e apostrofi. Nonostante questo ho capito che parlavi di Apple. La mia "battuta" era per far notare l'inutilità dell'affermazione "Apple è un'azienda avida", visto che di aziende che non sono avide e non puntano a guadaganre il massimo non ce ne sono.

Insider

Non me la posso prendere con te... so che non puoi capirlo...

Sepp0

Ah, non ricordavo sta cosa del primo Touch, ok :)

Nuanda

Il primo touch è uscito in contemporanea al primo Iphone che non è neanche stato venduto in Italia a differenza del Touch, all'epoca era rivoluzionario come lettore multimediale in generale, poi son arrivati gli Smartphone moderni Android ed Apple e hai ragione te, ma quando fu commercializzato il primo touch ancora non c'era niente del genere....

Sepp0

Secondo me un lettore mp3 deve essere prima di tutto piccolo e leggero. Serve per ascoltare musica, fine.

Per qualsiasi altra cosa, tanto vale usare il telefono. Anche perchè il Touch non ha la parte telefonica, ha senso comprarlo per guardarci youtube in casa sotto wi-fi?

neo74x

Mi sa che dovrei farlo

Nuanda

Il touch aveva senso il primo modello, aveva YouTube all'epoca e non era male

fire_RS

Con iphone SE 32gb che si trova ormai nelle patatine non hanno più senso di esistere.

ottone

mah, saper leggere non e da tutti, visto che l articolo parlava di apple, io di apple ho parlato.

RectorSith

Vero: infatti a MS hanno il cuore d'oro. Anche a Google.

geepat

Il primo era un mezzo fiasco, ricordo, uscito a fine 2007 quando ancora da noi non c'era neanche l'iPhone, niente app, niente speaker esterno, era praticamente un player multimediale + WiFi. Magari all'epoca sembrava comunque rivoluzionario, però.
Il secondo (uscito dopo iPhone 3G) ha fatto il botto.
Il terzo si è difeso bene, e il quarto (uscito dopo iPhone 4), pur avendo fotocamera e schermo retina, era già in fase discendente, per il fatto che ormai si erano diffuse le flat dati e il WiFi era troppo limitante.

ale

Beh sul play store ci sono un sacco di player musicali per ogni gusto alla fin fine, non vedo il problema.

RectorSith

Si parlava di Ipod Touch, se leggi il commento sopra, non di Shuffle. Non c'è molta differenza tra portarsi un touch o uno smartphone e si, la maggior parte usa lo smartphone che è più ingombrante.

RectorSith

Ci irritiamo in fretta eh?

Zapic99

Bellissimo quello

Sagitt

no certamente è meglio uno smartwatch
ma a livello budget\utilità è il top

Sagitt

e io leggi cosa ho risposto

Sagitt

yes

perchè apple music oltre allo streaming ti permette di avere su tutti i tuoi device il file scaricato localmente

blablabla

Il primo Touch è stato una rivoluzione. Al tempo la gente andava ancora a giro con i palmari della Benq con la pennina di plastica e i cellulari con avevano il wi-fi, non so se rendo l'idea. Per quello che offriva costava davvero poco.

e.Mac

Non vorrei dire una castroneria, ma l'Apple Watch non ha comunque bisogno dell'iPhone per funzionare? Cioè, dall'Apple Watch controlli, ossia metti in pausa, mandi avanti/indietro ecc., però la musica "fisicamente" non sta comunque sull'iPhone (che devi quindi comunque portarti dietro)? O sbaglio?

Zapic99

Ti consiglio di metterlo in cassaforte e usare altro per ascoltare musica, se ti si rompe sono problemi seri

Recensione Apple iPad Pro 12.9 (2018): può essere il tuo computer?

Apple iPhone XR: recensione e confronto con iPhone X ed iPhone XS Max

MacBook Air risorge: è tutto nuovo e con Retina Display da 13,3" | Prezzi Italia

Apple iPad Pro 11" e 12,9" ufficiali: A12X Bionic, Face ID, USB-C e Pencil 2