Microsoft Project Rome: rilasciato l'SDK anche per iOS

11 Maggio 2017 2

Nel secondo giorno della BUILD 2017 Microsoft sta riconfermano la sua capacità di sviluppare soluzioni software multipiattaforma, dimostrando di voler stringere ulteriormente i rapporti con l'ecosistema Apple. Non si tratta solo dell'arrivo di Itunes nel Windows Store, ma anche del rilascio, in versione preview, dell'SDK di Project Rome.

Il set di istruzioni reso disponibile da Microsoft consente agli sviluppatori di stabilire un ponte tra app mobile e PC Windows 10, grazie al quale è possibile passare senza soluzione di continuità dall'app mobile a desktop e viceversa.

Concettualmente non si tratta di una novità assoluta, visto che anche Apple utilizza una funzione analoga (Handoff) su Mac e iOS. Di inedito c'è però che le piattaforme che Microsoft intende far dialogare non appartengono allo stesso ecosistema. L'SDK di Project Rome per iOS arriva tre mesi di distanza dall'analogo SDK per piattaforma Android.

Naturalmente, il successo di Project Rome dipenderà dall'effettivo utilizzo che gli sviluppatori ne faranno, rendendo le proprie app iOS idonee a dialogare con le corrispondenti app Windows 10. Gli sviluppatori interessati possono scaricare l'SDK di Project Rome per iOS su Github.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Gaming Pro a 649 euro oppure da ePrice a 723 euro.

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
DeeoK

Ma quindi c'è la spazzatura anche sul Windows Store?

steph9009

cioè quello che fa già spotify?

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza

MacOS Catalina disponibile al download: ecco cosa ha cambiato Apple | Video

Recensione iPhone 11 Pro: una conferma ma 64GB base non bastano

Apple iPhone 11: live batteria (3.100mAh) | Fine ore 21.20