OWC: dock Thunderbolt 3 per MacBook Pro. Quando le porte non bastano mai

03 Novembre 2016 135

L'arrivo dei nuovi MacBook Pro, come era prevedibile, ha dato un nuovo impulso al settore degli accessori. Molte aziende stanno infatti aggiornando i propri cataloghi con nuove dock, per superare i limiti legati alla presenza delle 'sole' 2 o 4 porte USB Type-C nei nuovi portatili Apple. Anche OWC ha da poco presentato una nuova dock Thunderbolt 3 che dovrebbe soddisfare le esigenze di chi non è disposto ad accettare di buon grado le restrizioni legate al parco connessioni dei MacBook Pro.

Ben 13 porte dovrebbero bastare anche agli utenti più esigenti. Nello specifico, la dock di OWC comprende 5 porte USB-A, due porte USB Type-C Thunderbolt 3 - che possono gestire una coppia di display 4k - e porta Ethernet. Per sfruttare l'ampio parco connessioni offerte dalla dock è sufficiente collegarla al portatile utilizzando un unico cavo USB-C Thunderbolt 3. La dock è inoltre in grado di ricarica il portatile, mentre due delle porte USB-A possono effettuare la ricarica rapida di iPhone e iPad.


Non basta: a completare il quadro interviene un'uscita audio ottica S/PDIF, un lettore di schede di memoria SD, jack da 3,5mm per le cuffie o microfono, mini DisplayPort e porta FireWire 800. La componentistica è racchiusa in una scocca che misura 20 centimetri di larghezza per 10 cm di altezza e si presenta con una finitura non troppo differente da quella dei portatili Mac. Il prezzo da pagare per utilizzare la completissima dock è pari a 279 dollari (la confezione comprende oltre alla dock, un cavo di alimentazione e un cavo Thunderbolt 3 da 0,5 metri). L'arrivo sul mercato è fissato per febbraio 2017. Ulteriori informazioni presso il sito ufficiale.

Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Tigershopit a 305 euro oppure da ePrice a 378 euro.

135

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Populista Bresciano

Su alcuni prodotti non si può discutere. Qualitativamente superiore ad altri senza dubbio!

Sagitt

le critiche ci sono sempre state, anche quando tolsero ethernet e cd dai primi air, eppure ora?.. ogni cambiamento porta critica

Sagitt

sono usb 3.1, non thunderbolt.. funzionano prue col macbook 12

Vale

ma li hai provati prima di farli comperare alla gente?
http:// apple.hdblog .it/2016/11/04/apple-macbook-pro-thunderbolt-3/

Vale

chi lo critica per primo è appleinsider, molto piu affidabile di te

Carlo Donzelli

Mi serve per forza Mac OS.. Quindi sono indeciso tra air 13 e macbook 12. Perché nelle recensioni del 12 dicono che il processore m3 sia davvero "fiacco"..

Carlo Donzelli

Capisco la tua risposta, ma mi serve per forza Mac OS, quindi sono indeciso tra air 13 e macbook 12...

Sagitt

allora spiegami dov'è tutto sto problema? la scheda audio con cosa si connette?? ha un cavo? gli hard disk hanno un cavo? bene. cambi il cavo ed è finita li. non vuoi cambiare cavo? bene ti prendi un adattatore usb-c ed è finita li uguale, anzi forse anche meglio perchè quel cavo puoi usarlo all'evenienza con usb-a o usb-c, porta che molti altri portatili hanno (vedi dell xps, msi e chromebook). proiettori? ti informo anche anche qui molti altri prodotti come dell xps 13 non hanno hdmi diretta, e nel caso il proiettore sia vga? dvi? displayport? cosa fai vai in crisi perchè gli ultimi portatili non hanno queste porte dirette? se realmente vai in giro a collegarti a proiettori forse è il caso di portarti un hub con tutte le uscite video, non credi? poi mi parli di ethernet, è dai tempi dell'air che è sparita l'ethernet e te ne accorgi solo ora? cioè anche il vecchio macbook non ha ethernet, anche un buon 80% dei portatili decenti non ha ethernet, allora torniamo a portatili spessi 3 cm.

Se tu hai bisogno di tutte queste cose ti compri un hub da portarti dietro, o un comptuer spesso 3 dita.

Dean

duecentosettantanove euro
two hundreds seventy-nine euro
deux cent soixante-dix neuf euro

Sagitt

è un portatile inutile.

Sagitt

passa tutto su usb-c come hanno già detto. e che palle che fate

Sagitt

Per ogni esigenza e gusto

https:// www. amazon .it/s/ref=nb_sb_noss/254-5454283-5687749?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&url=search-alias%3Daps&field-keywords=usb-c+dock

Sagitt

yes, mi è capitato di vedere computer aziendali con docking station, quindi? è lo stesso discorso che si fa qui con un dock esterno per avere qualsiasi cosa quando ci si deve lavorare su una postazione fissa, ma in mobilità a che serve questo dock? mica ci colleghi dei monitor su un treno.. per esempio.

In ogni caso un vero professionista non ha di certo problemi a sostenere un costo iniziale elevato, anche perchè spesso ci detrae l'iva. Io ho rimosso l'iva dal mio e sono già 400€ in meno.

Sagitt

senza girarci troppo attorno il protocollo sdxc è agli sgoccioli, il suo supporto attuale è di 2tb, e sd da 2 tb da quanto so già girano. integrare un lettore adesso potrebbe significare anche avere un protocollo presto superato.. prendi un pc di diversi anni fa che magari si ferma a HC, e che magari è ancora su bus 2.0, ecco in quel caso è integrato ma con richiesto un lettore per sd più moderne. Banale esempio di cui un lettore sd SEPPURE UTILE EH, forse non conviene tanto. Per quanto riguarda eventuali usb-a non serve un dock. ci sono 4 porte che possono essere usate come usb-a, basta avere un cavo usb-c -> connettore. ad esempio per i telefoni basta un usb-c -> microusb. I dock servono solo per riciclare vecchi cavi, al quale comunque si può collegare l'adattatore ad estremità da un paio di €, e lasciarlo li collegato

Penny Ray Vaughan

ma guarda che il semplice fatto che tu possa decidere di spendere, legittimamente, 2000€ per un portatile che utilizzi come se fosse un tablet non significa che tutto il mondo ne faccia il tuo stesso uso eh. Te l'ho già scritto in un altro post: a me servono il lettore di SD per la reflex, la USB-A per la scheda audio e gli hard disk, al computer devo connettere schermi esterni e videoproiettori, ecc. ecc. Ah, dimenticavo, la copertura wifi in Italia non è completa e anche ove presente succede spesso che la rete non supporti in maniera efficiente tutti gli utenti connessi, perciò devo andare di cavo ethernet, dunque adattatore e mi è capitato già di dimenticarlo a casa. Se trovo scomodo portarmene uno dietro, figuriamoci 5.

Carlo Donzelli

Più che altro mi preoccupa il processore m3 del Macbook, magari collegando uno schermo esterno ed avendo più scrivanie in esecuzione potrebbe risentirne (sempre utilizzando chrome +un IDE come Android Studio, Xcode oppure Eclipse)

bigG

Si .. è uscita la notizia che non è compatibile con i vecchi adattatori perché usano un vecchio controllore che viene bloccato a livello software dal os o da problemi

Axel

4 porte si saturano subito se uno ci lavora. Alimentazione, due monitor, tastiera, eventualmente mouse non bt e un cavo usb per collegare il telefono(sviluppo app, emulatore, etc).

Axel

con l'ultima versione del vecchio macbook pro raggiungo il limite con 2 monitor full hd, 3 editor jetbrains aperti e una quindicina di schede chrome

Sagitt

lavora? ora indicami con che strumetni lavori?

Penny Ray Vaughan

Ecco, allora non credo che per te siano un grosso problema una presa in più o in meno. Ma per chi con il computer ci lavora questi adattatori sono una rottura di palle e basta un po' di onestà intellettuale. Poi possiamo stare a parlare di progresso per tutto il tempo che vi pare, ma la verità è che così è più scomodo. Poi se tutti adotteranno questa politica ce ne faremo una ragione, ma al momento per me eliminare le porte è un downgrade.

Zhuravlyk

Io non ho parlato di XPS e non avevo intenzione di parlare del costo, di prezzo ne ha parlato Kenzen in risposta ad un utente sopra, per questo ne ho parlato nei miei commenti...

Zhuravlyk

Poco importa se il lettore non è un adattatore è sempre un robo in più uguale con il cavo che non puoi usare per la ricarica del tel.

point0

Dipende da tanti fattori, complessità del programma, peso delle tab... Non vorrei dirti una cavolata perchè non ne ho uno (ho visto solo che con l'editing video se la cava discretamente) ma se ciò che ti preoccupa è la potenza credo ti convenga orientarti su qualche notebook meno premium e portatile ma ben più prestante, risparmi e non hai preoccupazioni di questo tipo.

Matteo Durini

scommetto che abbia garantito la compatibilita' solo con i controller che lei ha "testato", ovvero quelli su cui ci margina perche' sicuramente avra' applicato un qualche fee :-)

Matteo Durini

tenendo presente che questi mac non saranno upgradabili, l'investimento da sostenere inizialmente e' talmente tanto alto posso acquistare una macchina di un qualsiasi competitor e farla durare anche solo 4 anni e ricomprarla. hai mai avuto modo di usare una VERA docking station di un pc portatile? intendo quel dispositivo che tu arrivi in ufficio con il tuo bel pc e agganciandoti a questo device hai tutto gia' pronto senza usare N adattatori e il tuo caricatore

Matteo Durini

mi puoi girare un link della dock che menzioni? sono proprio curioso

Sagitt

A differenza che il dock non è essenziale e se ne trovano a meno della metà

Sagitt

A casa e ogni tanto in giro, per uso domestico e per lavoretti fai da te. Sia con video che con foto, tavoletta grafica e qunt'altro. Ti dico solo che il mio Mac attuale ssd a parte è uguale al 2007, ed è 10 anni che va avanti, pure questo dovrà fare lo stesso. Ovviamente non mi serve questo hub perché per meno della metà ne trovo a decine che fanno le stesse cose. Inoltre basta prendere qualche adatttore o cavo direttamente per ottenere la stessa cosa

Sagitt

Ah he il vantaggio è quello di farsi fregare con questi dock inutili quando ci sono quelli a 50€ che fanno più o meno lo stesso?

Sagitt

Il dock è un thunderbolt costoso, ci sono dock simili a 50€

Sagitt

Assolutamente falso basta comprare il cavo apposito, o un lettore sd che non è un adattatore

Sagitt

Certo

Mackey

Apple doveva lasciare anche una sola usb normale.. anche perche secondo me quando spariranno definitivamente gli usb non type c la maggior parte delle persone trasferiranno file via wireless conetteranno dispositivi via wireless.. gia anche adesso i cavi non li uso piu di tanto ..

Shimoto

https://uploads.disquscdn.com/...

Shimoto

Sei sempre più comico...

Vale

ma pure l'audio hanno mozzicato

"i nuovi MacBook Pro perdono la funzionalità di connettore ottico per audio digitale,
ingresso e uscita presente invece nelle generazioni precedenti"

La rimozione sarà avvertita da un numero limitato di utenti, principalmente appassionati di audio di qualità e professionisti.

sseddiss

Per mio modesto parere l'ha sempre messa in quel posto ai suoi clienti.

O_Marzo

Interessante.. Grazie

bigG

Lì il Problema è che non dava abbastanza potenza .. in ogni caso ho letto ora che la maggior parte degli adattatori thunderbolt 3 attuali non sono compatibili con i nuovi MacBook Pro perché Apple ha tagliato la compatibilità con un controllore che usano la maggior parte di questi adattatori .. perché non lo so

bigG

"Update 11/1/16: Apple has chosen to prevent Thunderbolt 3 devices using currently available controller chips from Texas Instruments from enumerating and functioning on the 2016 MacBook Pros. All current Thunderbolt 3 peripherals which use this controller chip are incompatible with the new 2016 Thunderbolt 3 MacBooks (To our knowledge, this includes all currently available Thunderbolt 3 devices including our TBT3-DP2X and TBT3-HDMI2X graphics adapters. Our Thunderbolt 3 cables do not require this chip, and therefore are compatible.)

Because of this, we’ve made the difficult decision to postpone our TBT3-UD1 Docking Station as we evaluate what is necessary to make this docking station MacBook-compatible. Our Flagship TBT3-UDV dock with Power Delivery/Charging is using the next generation controller chip from TI, and will be compatible with the 2016 Thunderbolt 3 MacBooks.

We’ll continue to post updates with new Thunderbolt™ 3 product and release information as it becomes available. "

Della serie facciamo i bast@rdi fino in fondo

Dario Lampa

Io acquisto un MacBook pro per lavorare in mobilità e mi devo pure portare appresso dock ed adattatori per interfacciarmi con il resto del mondo? Ed è un "pro" non un note da "caxxeggio"...Penso che tra le politiche di Apple degli ultimi anni questa le batta tutte come pazzia ...

CAIO MARI

Anche con l'HDD aveva problemi

bigG

Venduto a 1700€ .. barboni abbastanza ricchi

bigG

Perché è l'unico che ha fatto quel tipo di prove .. tutti gli altri si sono limitati a collegarci un iPhone o una chiavbeta usb

bigG

Sono più difetti hw o bug se-hw che potrebbero benissimo avere anche quelli con la barra touch .. mi auguro di no .. in ogni caso è un portatile da 1700€

bigG

Problemi con le porte usb con le quali gli adattatori non funzionano bene (sono di terze parti e sicuramente in maniera puramente casuale quelli apple non fanno problemi ) e interferiscono con la scheda Wi-Fi finché non colleghi il MacBook alla corrente .. sembra più un bug software però le cose vanno notate perché sono presenti su un portatile da 1700 euro .. poi le porte non danno abbastanza potenza alle periferiche esterne tipo hard disk .. come potenza va quanto il MacBook Pro 13" dell'anno scorso (cosa abbastanza comprensibile dato che è il sostituito del MacBook Air) .. inoltre la tastiera è molto più rumorosa rispetto a quella dei portatili passati .. a queste cose si aggiungono i difetti del nuovo design come la mancanza del MagSafe ecc

CAIO MARI

Per me ha l'hardware fallato, dovrà farselo sostituire

CAIO MARI

Aveva un Mac fallato ovviamente, te ne accorgi subito se non va internet, e mi pare che sia l'unico a lamentarsene

Zhuravlyk

Ma rispondi a me o parli in generale?
L'articolo mostra una dock e nel titolo compare la frase:" Quando le porte non bastano mai", il senso del mio commento è che nel caso in cui 4 porte bastassero si necessiterebbe ugualmente di un adattatore (per iPhone/sd/DAC... quello che vuoi). Tu mi dici: " È sufficiente un solo adattatore da usbc ad usb. Non diciamo sciocchezze."
Quindi diciamo la stessa cosa giusto? Serve un adattatore AL MOMENTO per svariati accessori e sebbene ci siano prodotti costosi e "premium" come questo, per effettuate certi collegamenti basta un adattatore da due spicci, la mia è una constatazione non una critica ;)
Ricambio i saluti.

Recensione Apple iPad Pro 12.9 (2018): può essere il tuo computer?

Apple iPhone XR: recensione e confronto con iPhone X ed iPhone XS Max

MacBook Air risorge: è tutto nuovo e con Retina Display da 13,3" | Prezzi Italia

Apple iPad Pro 11" e 12,9" ufficiali: A12X Bionic, Face ID, USB-C e Pencil 2