Apple, confermati da iOS 8.4 beta 4 i prezzi di Apple Music in Italia

17 Giugno 2015 36


Come ipotizzato, il prezzo “italiano” per la sottoscrizione dell’abbonamento al nuovo servizio Apple Music sarà rapportato 1:1 al prezzo statunitense. La conferma arriva dall’ultima beta di iOS 8.4 che ha mostrato nell’applicazione Musica la pagina che servirà per sottoscrivere il nuovo servizio.

Oltre ad una “membership” individuale, che costerà 9.99 euro e che permetterà di accedere all’intero catalogo di Apple Music, avere i suggerimenti degli esperti, le segnalazioni di novità e skip illimitati sulle stazioni radio, sarà possibile anche sottoscrivere una "membership per la famiglia", al costo di 14,99 euro, che consentirà, fino a sei persone, l’accesso senza limiti a Apple Music dai loro dispositivi. In questo caso è necessario aver attivato “In famiglia” su iCloud.

Apple offrirà a tutti i suoi utenti un periodo di prova di tre mesi ed è comunque richiesta un’iscrizione iniziale. Al termine del periodo di prova, l’abbonamento verrà rinnovato automaticamente e il costo mensile sarà addebitato sul metodo di pagamento scelto fino a quando non verrà disattivato il rinnovo automatico dalle impostazioni del proprio account.

Apple Music sarà attivo a partire dal prossimo 30 Giugno. Senza abbonamento si potrà ascoltare la stazione radio Beats 1, seguire un’artista e vederne il feed. Apple Music sarà fruibile su iPhone, iPad, iPod touch, Mac o PC. Su Apple TV e Android, Apple Music arriverà dal prossimo autunno.


36

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Dimenticavo... quindi è altrettanto evidente che facendo Apple Music le stesse cose cose di iTunes Match, nell'esatto momento in cui attivi AM, puoi tranquillamente togliere il rinnovo automatico di iTM, che quindi alla sua naturale scadenza terminerà.

Chiarisco perchè anch'io sono abbonato ad iTunes Match e sono andato a documentarmi per capire come avrebbe funzionato la cosa.
Se vai sul sito Apple nelle FAQ ti dice che i servizi sono "complementari" e che continueranno a funzionare entrambi. ... Bhè, mi sono chiesto in pratica che c***o vuol dire sta cosa.
Sostanzialmente ho capito che se ti abboni ad Apple Music, questa lavora esattamente come iTunes Match caricando la tua libreria sul cloud. La differenza sta soprattutto nel pagamento... mensile per uno, annuale per l'altro. Quindi se per caso un mese ti "dimenticassi" (o non avessi disponibilità) di pagare Apple Music, pur interrompendosi il servizio, avresti comunque la tua musica disponibile se continui ad avere iTunes Match attivo.
Penso sia la soluzione che adotterò io. Infondo 25€ all'anno per Match non mi cambiano nulla.
In sostanza, per rispondere alla tua domanda, Music non sostituisce un bel niente, ma si aggiunge come "servizio" a se stante.

AppleTraditore

Spotify ha già anni di esperienza alle spalle... Questa soluzione per nulla innovativa non offre niente di più per il quale valga la pena fare il passaggio... E poi allo stesso prezzo?? Ma chi vogliono prendere in giro...

Alex

Ma se uno ha salvati 2000 brani offline, la cosa diventa frustrante... Sull'applicazione musica l'alfabeto laterale è parecchio comodo e spero venga riproposto in apple music

Guido Cioni

Ovvio. è per questo che non sopporto i servizi di streaming. Appena fermi l'abbonamento hai tutto congelato. Preferisco spendere 1€ per una canzone o 10€ per una album ma almeno averli sul mio computer per sempre.

7strings

La scorri come faresti ora con la tua musica su iTunes

7strings

Le playlist le puoi esportare da spotify e importare su apple music, ci sono già software che lo fanno

Alex

Per me basta che la musica salvata offline si possa scorrere con l'alfabeto laterale in stile app musica. Spotify in quanto a praticità lascia davvero a desiderare

Daniele Brescia

Io dico la mia: sono un appassionato di musica sin da piccolo e sin dai tempi di napster. Ero piccolo quando con la connessione 56K scaricavo a manetta la musica spendendo circa 15 min a canzone (e mi sentivo le noie dei miei per il telefono occupato). Oggi come oggi sono contento delle nuove start-up come spotify che permettono l'ascolto di musica in streaming. Dove vuoi e quando vuoi scegli tu la musica da ascoltare e da scaricare sul telefono o ipad. E' vero però che le case discografiche non si sono aggiornate di pari passo al mercato. Per me queste app sono innovative e per avere le mie playlist ed ascoltarle offline, ho acquistato la versione a pagamento di spotify. Tale funzione è molto utile sul mio tel. Sull'ipad (poco trasportabile) mi accontento della versione free. L'unica pecca (che spero apple music sia meglio) la musica scaricata con spotify non è tua nel senso che non la trovi da nessuna parte ne su pc ne su tel/tablet. Se disattivo l'abbonemento perdo tutto!??!?!

Nonvenevolism

Stanno cercando in tutti i modi di tenere viva l'industria musicale, la quale non ha saputo evolversi cercando nuove fonti di guadagno e ha mangiato troppo negli anni facendo uscire prodotti "da consumare e poi buttare" mediocri con una o due canzoni salvabili su 13.
Ora cercano di spillare i soldi facendoti diventare un abbonato...per me potrebbero morire domani. Io compro un vinile al mese di roba vecchia ma son sicuro che ho la qualità e al contempo ho qualcosa che posso "toccare" non un software e dei numeri.
Poi se vado in overdose da musica di consumo esistono altri modi legali per ascoltare un po di musica, youtube.

Nix87

Ma i Beatles ci sono o ci saranno??? Perché su doozer e spotify non ci sono ed è un gran peccato...

Nix87

Io con Spotify free la pubblicità la sento ad ogni morte di papà, non scherzo, avrò forse 30" di pubblicità ogni 30minuti di ascolto...alla fine per me va bene così. Peccato non condividere l account perché mia moglie ha spotify premium...

Holy87

La versione a pagamento di Spotify costa uguale.

Holy87

Praticamente come Spotify.

Redcat

Io, app e canzoni le compro con il credito delle iTunes card che acquisto. Sarebbe bello se si potesse pagare l'abbonamento con il credito delle card anche perchè le card spesso si trovano in offerta con sconti consistenti e quindi si rispamierebbe sull'abbonamento.
Dubito però che sarà possibile.

CaptainQwark

Non mi parlare di iTunes Match,sto facendo l'upload da ieri sera di 917 brani....il 90% di questi brani però sono presenti sull'itunes store....dovrebbero migliorare il sistema di matching dato che se non sono taggati alla perfezione non li riconosce :/

Daniele Ruggieri

apple music usa itunes match per caricare la tua libreria, se sarà l'app di default per ascoltare musica va da se che anche senza abbonamento usufruiro' del servizio match.
Chissa se scaricando l'app su android senza fare abbonamento, avro' comunque la libreria sincronizzata.

Orlaf

Hai tre modalità a scelta: Equitalia, strozzino e politico.

La terza è quella più gettonata al momento.

Orlaf

Il mio iPad ha detto che gliè frega poco della pubblicità di Spotify, ed ha anche detto che se solo mi azzardo ad avviare sta nuova app mi fa fuori, perciò rimango dove sono così evito di contrariarlo.

Drake

La pubblicità rompe le palle dopo un po' e per molti è comodo ascoltare la musica anche offline. Se non hai nessuno di questi problemi continua pure con la free di Spotify e fai bene.

Drake

Al momento il grosso vantaggio c'è se hai una famiglia numerosa e l'integrazione con l'ecosistema Apple sarà probabilmente migliore. Poi si vedrà con le prossime mosse, esclusive, etc.

Drake

Al momento il numero di brani sembra sia paragonabile e di 30 milioni per entrambi i servizi. Poi sicuramente Apple che ha soldi comprerà qualche artista in esclusiva.

CAIO MARI

Non hai più due app per la musica su iPhone, poi ci sono delle radio create da persone e non più da algoritmi, molta più integrazione social con eventi ed artisti e anche una radio globale gratuita (va anche senza abbonamento)
Alla fine il vero vantaggio sta nell'abbonamento famiglia fino a 6 persone

Giova91

quindi su iPad ho Spotify illimitato gratis e questo lo dovrei pagare? non venitemi a parlare della qualità audio o della pubblicità che se voglio la qualità non uso un iPad

bliss

Apple music ed iTunes Store (iTunes Match compreso quindi) rimangono due servizi separati.

giacomo

si magari sarà un po' più comodo per l'utenza Apple ma una concorrenza intelligente si fa o superando in qualità o con prezzi minori. Anche il classico utente iphone che ha un abbonamento a spotify perché adesso dovrebbe passare a Apple Music e rifarsi da zero playlist, brani offline, preferiti ecc? un po di integrazione in più non basta dai

Matteo Fabris

è l'app più app di sempre anche...questo non lo hai considerato...

CAIO MARI

Se utilizzi iTunes e l'account apple hai tutto integrato, chi ha Android è un semplice concorrente, dovrebbe avere più brani in catalogo rispetto ai concorrenti

comatrix

Spetta che corro subito a fare l'abbonamento ^_^ (f5)

Pikkio

1:1 meglio così... versione in Famiglia convenientissima... l'individuale beh... per chi ha qualche soldino in più direi di si :)... sicuramente sembra la più "completa" e integrata al 100%... tanta roba...

giacomo

io non capisco questa concorrenza senza logica, ci sono già spotify e Google play Music che costano entrambe 10€ al mese. per quale motivo dovrei cambiare servizio e passare a Apple? saranno le canzoni più canzonose di sempre?

Daniele Ruggieri

Non ho capito se apple music sostituisce itunes.. io sono abbonato ad itunes match, questo vuol dire che scaricando l'app su android avro' la mia libreria musicale??

rhakekel

Detto in soldoni, il metodo di pagamento che utilizzi per acquistare le app. Lo trovi in impostazioni - iTunes Store e App Store. In ogni caso, carte di credito oppure carte prepagate o di debito.

Federico D'Amico

Si sanno già i possibili metodi di addebito?

Walter Minnella

beh, adesso ha senso il cambio 1:1 :P

CAIO MARI

Per una volta i prezzi non cambiano, alleluia

App e gadget low cost per imparare a suonare la chitarra durante il lockdown

Il confrontone 2021: Galaxy S21 Ultra vs iPhone 12 Pro Max, Find X3 Pro e Mi 11 5G

Samsung vs. Apple: confronto tra tutti i Galaxy S21 e tutti gli iPhone 12

Apple e Xiaomi: due storie di posizionamento opposte (ma di successo) | Video