Qualcomm chiede il blocco delle vendite di iPhone negli States e in Germania

20 Luglio 2017 324

Aggiornamento 20/07

La richiesta di blocco vendite di iPhone si estende anche alla Germania, secondo quanto emerso nelle ultime ore. Il motivo riguarda sempre la diatriba sui brevetti, che potrete approfondire meglio nella news originale a seguire. Ecco le parole del consigliere generale di Qualcomm, Don Rosenberg, sulla questione.

“Qualcomm ha aperto una causa legale a Monaco e Mannheim per violazione di brevetti con richiesta di danni e un decreto ingiuntivo per gli iPhone importati o venduti in Germania, in quanto Apple continua ad utilizzare la tecnologia Qualcomm rifiutando di pagare per essa. Il decreto ingiuntivo che abbiamo intentato riguarda il beneficio per Apple derivante dalla vendita e dall’importazione di iPhone in Germania. Il patrimonio intellettuale di Qualcomm risiede in ogni iPhone e va ben oltre le tecnologie modem e gli standard cellulari. I brevetti che reclamiamo a Monaco e Mannheim rappresentano due tecnologie importanti per le funzionalità iPhone ma non rappresentano brevetti standard essenziali e non sono soggetti a condizioni di licenza FRAND”

I rumor diffusi a maggio scorso sono diventati realtà nelle ore scorse. Qualcomm ha chiesto il blocco delle vendite degli iPhone nel mercato statunitense, sia quelli già in commercio, sia quelli futuri, rivolgendosi all'ITC e alla Corte Distrettuale del Southern District della California.

La ragione riguarda l'ormai nota diatriba in tema di brevetti: da un lato Qualcomm sottolinea la violazione di sei brevetti che non riguardano standard essenziali, dall'altra Apple ritiene opportuno corrispondere un solo tipo di pagamento, ovvero quello relativo all'acquisto dei chip Qualcomm (ved QUI e QUI per le puntate precedenti).

Le dichiarazioni in merito di Don Rosenberg, consigliere generale di Qualcomm ribadiscono quanto emerso in precedenza:

Le invenzioni di Qualcomm sono alla base di ogni iPhone e si estendono ben oltre le tecnologie modem o gli standard cellulari. Apple continua ad utilizzare la tecnologia Qualcomm rifiutandosi di pagarla.

L'accenno al fatto che non si tratta di brevetti su standard essenziali non è casuale: se lo fossero, Qualcomm sarebbe vincolata a cederli secondo i principi FRAND, che comprendono la cessione a prezzo equo e ragionevole. Apple si è opposto al pagamento delle licenze ritenendo i prezzi concessi dal chipmaker troppo elevati.


Qualcomm ha sintetizzato in un'infografica i brevetti che ritiene violati da Apple e che comprendono diversi accorgimenti introdotti per migliorare l'autonomia degli smartphone. Ora si attende il responso delle autorità statunitensi che dovranno valutare la fondatezza di quanto rivendicato dall'azienda.

Due fotocamere sono meglio di una, meglio Plus? Huawei P9 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 405 euro oppure da Media World a 479 euro.

324

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
NEXUS

pover0 extracomunitario , forse non sai quanto è potente microsoft, torna a mungere il toro lurido

Fabrizio

Monaco e Mannheim!
Proprio le due città tedesche in cui ho vissuto, anche se non capisco perchè hanno scelto proprio queste due

Max

Anche no... Microsoft non potrebbe comprarsi Intel

CAIO MARIOZ

L'unica che perde ogni volta le cause di monopolio hardware in tutto il mondo è Qualcomm, e probabilmente perderà pure questa, è talmente infognata che sta preferendo pagare 500'000 euro al giorno all'UE piuttosto di pubblicare le carte dei suoi accordi monopolistici

Gabriel #JeSuisPatatoso

In pratica chi ha veramente il monopolio in mano si è riunito per far credere ai giudici che Qualcomm abbia il monopolio ... ok

Ratchet

Ahhhhhh......!1

NEXUS

p0ver0 appleidiota, anche microsoft si potrebbe comprare intel se le convenisse

Nembolo

Il problema del sovrapprezzo che applica Apple non c'entra nulla con la questione brevetti qualcomm.
C'entra molto di piu con la mentalità di chi acquista quei prodotti che per come si pongono, prosperano in un regime di monopolio garantiti proprio da infiniti brevetti depositati da Apple.
La questione brevetti va vista nel suo complesso e a farne le spese sono i piccoli non i grandi.
Infatti i grandi sono quelli che hanno più brevetti e possono mettere i bastoni tra le ruote con cause milionarie i piccoli che non possono sostenere costi e rischi di condanne.
Stiamo andando verso un mondo dove tutto è brevettato, le piante e gli animali, anche il genoma per cui l'uomo futuro sarà sotto brevetto grazie alle bio tecnologie.
Un sistema così rigido strozza chiunque cerchi di fare qualcosa e avvantaggia solo i grossi e gli avvocati.

angel88tx .

secondo te come hanno fatto i soldi ????
facendo pagare migliaia di euro prodotto che ne costano un decimo e sottopagando le aziende collegate mentre il grosso dei guadagni li incamerano loro

LaVeraVerità

Anche allora

Domenico Belfiore

Che centra essere bulletto di turno qua si parla di una vera truffa da parte di Apple ed è giusto che qualcomm venga ripagata con le buone o con le cattive

Lucio Finocchiaro

Il problema è che più soldi hanno e più ne vogliono..

Smottuz323

Si certo...poi però Qualcomm può intentare una causa ancora più violenta per manipolazione del mercato. Ahh che belli quando parlate di finanza e sapete a malapena contare i soldi da dare al salumiere.

GianlucaRoma

Ma sicuro...
Anche se avevo letto che l'avrebbero risolta fuori dai tribunali...

Mew

Sì, moltissimo.

jskdldsad

Che stupida Qualcomm che spende un sacco di soldi in avvocati quando potrebbe venire nei commenti di hdblog ad imparare un sacco di cose.

jskdldsad

Infatti e' quello che sta puntando qualcomm. Non si sta difendendo dai cloni ma sta cercando di difendere la sua invenzione.
Ho inventato qualcosa, la stai usando? Allora paghi perche' ho speso in R&D

equalizer

Mah...sembra di essere tornati ai tempi Apple vs Samsung, con l'unica differenza che qui è difficile dire chi ha veramente ragione

jskdldsad

Apple e' molto piu' grande, ma Qualcomm fa i chip essenziale per gli iDevices..

Lorenzo Caner

LoL

Lucio Finocchiaro

Ma tanto una cosa del genere è impossibile. Stiamo parlando di un colosso. Secondo me troveranno una soluzione dopo tanti soldi buttati in avvocati ecc ecc..

CAIO MARIOZ

La vicenda si fa interessante

The Computer & Communications Industry Association, a lobbying group that represents Google, eBay, Amazon, Microsoft, Facebook, Netflix, Intel, Samsung, and other tech companies today asked the United States International Trade Commission to reject Qualcomm's request for an import ban on select iPhone and iPad models.

"Qualcomm is already using its dominant position to pressure competitors and tax competing products. If the ITC were to grant this exclusion order, it would help Qualcomm use its monopoly power for further leverage against Apple, and allow them to drive up prices on consumer devices.

According to the CCIA, preventing Apple from importing iPhones made abroad would result in harm to consumers by enabling Qualcomm's anti-competitive behavior. CCIA President & CEO Ed Black gave the following statement on the issue:

"What's at stake here is certainly the availability of iPhones and other smartphones at better prices. But even more critical is the principle of open competition that has been historically important to US economic success. The ITC has a choice whether to further reward anti-competitive behavior - or to reject this anti-free market, anti-consumer request."

Fonte:
https:// www .macrumors .com/2017/07/20/lobbying-group-ccia-backs-apple-in-qualcomm-fight/

GianlucaRoma

Non è facile la questione...è facile dire non vuole pagare la Apple...è vero però che un accordo è un accordo ma è anche vero che se compro un'auto col navigatore, le mappe dentro sono comprese no? Che senso avrebbe sennò?
Però chiedere qualcomm chiede troppo adesso...lo stop alle vendite negli usa e Germania è follia!

Rick Deckard®

Che barboni in Apple... Tanti soldi e non vogliono pagare le aziende a cui devono il loro successo

Rick Deckard®

Questi però sono brevetti veri non patent troll

#KillHim

Cavolo ma possono davvero farlo? Gli States così come la Germania hanno un mercato gigantesco per quanto riguarda gli smartphone sarebbe un colpo enorme per Apple. Sinceramente spero di no (nonostante sono utente Android).

Anonymous

Ecco il bulletto di turno.

Anche qui con:
Le - Minkiate-di-Nembolo.

Luca

Sta diventando uno spin-off della "All Out War" tra Rick e Negan questa battaglia Qualcomm vs Apple.

Gabriel #JeSuisPatatoso

A questo punto perché sviluppare un prodotto o una tecnologia se il primo arrivato può f0ttertela senza darti un centesimo? Sono contro il patent trolling, ci mancherebbe, ma non mi sembra questo il caso. Simili comportamenti dai giganti del settore non fanno altro che riempire le loro casse e svuotare quelle delle aziende più piccole che, alla fine dei conti, spesso e volentieri innovano di più. Quelli che ci perdono siamo anche noi, perché Apple abbassa il suo costo di produzione (già irrisorio), ma la cosa non si riflette sul prezzo finale quindi l'unica che ci guadagna qualcosa è lei. Golia vince e stravince come al solito e tanti piccoli Davide perdono.

Nembolo

Non voglio difendere Apple, sappiamo bene che produce nei posti piu economici del globo per vendere i prodotti piu cari delle rispettive categorie guadagnandoci un sacco.
Il mio discorso però è generale e riguarda il sistema dei brevetti che rischia di trasformarsi in una tassa.
Io lo renderei meno pervasivo.
Ad es. Microsoft vuole trasferire Windows sulla piattaforma ARM per creare macchine con più autonomia e meno energivore (con grande sollievo per l'ambiente se la cosa si diffondesse). Intel però ha gia messo le mani avanti: ci sono loro brevetti che verrebbero violati in questo passaggio e soprattutto farsi mettere alla porta in favore di qualcomm non ci sta.
In questo caso una guerra di brevetti rischierebbe di fermare o rallentare una evoluzione positiva.

Matteo

opporcocazzo

Saccente

Perché, le ruote sono sferiche?

Orlaf

www. youtube. com/watch?v=H7F0e8-UnZU

Orlaf

OT:

A sentire questa track sembrava una cosa premeditata:

www. youtube. com/watch?v=phVQZrb2AdA

CAIO MARIOZ

Credo che l'accordo sia finito nel 2017, e quindi avrebbero dovuto rinegoziarlo, invece entrambe le parti sono passate allo scontro

Gabriel #JeSuisPatatoso

è Apple che vuole spendere due centesimi per il telefono che ti vende a 1000, non tanto Qualcomm che cerca di fare due spicci con la propria tecnologia. Se la prima multinazionale di turno si mette a i capricci per ottenere prezzi stracciati ci rimettono tutte quelle aziende più piccole come Qualcomm che in realtà sono quelle che portano veramente l'innovazione con le proprie ricerche ed i propri prodotti.

Lucio Finocchiaro

Si forse hai ragione..ma sappiamo bene come apple vorrebbe solo guadagnare e basta..

Gabriel #JeSuisPatatoso

Qualcomm ha pienamente ragione, se c'era un accordo non rispettato da Apple o comunque un qualche tipo di brevetto fa bene a tutelarsi. Il problema è che Apple è molto più grande quindi questo braccio di ferro non le fa paura.

Gabriel #JeSuisPatatoso

ah beh ...

Domenico Belfiore

Apple per me è arrivata ad un punto in cui mi può fare solo pena fossi stato io il direttore di Qualcomm sarei andato in Apple a prendere a schiaffi tutta la dirigenza apple (al mio paese chiamasi farsi rispettare)

Pdor, figlio di Kmer

Difficile solo da infilare https://uploads.disquscdn.c...

GianlucaRoma

Ma il problema qui è che si chiede di pagare 2 volte...

momentarybliss

ho capito che mediamente tende a destra o a sinistra, ma ritorto all'insù come un amo è più uno scherzo della natura

momentarybliss

Da come sembra, un conto è acquistare fisicamente il chip, un altro sfruttare anche il brevetto. Tutto si gioca sugli accordi iniziali e non pagare quando c'è un contratto di mezzo è una brutta mossa, specialmente quando vendi gli smartphone più costosi del mondo

Orlaf

Tripla porzione...Se magna...

Achille

Si, pago io

Orlaf

Aggiungo una sedia?

Achille

Ma non ti vergogni? Non vedi che sei OT?

Qui si parla solo di gatti o di donne

Orlaf

Un buon pino...

Recensione Apple iPad PRO 10.5: è il tablet più potente

iPhone: 10 anni fa debuttava lo smartphone che ha cambiato il mondo

iOS 11 di Apple, tutte le principali novità su iPhone e su iPad | Video

iMac Pro 18 CORE e iPad da 512GB. Tutte le novità del WWDC 2017 | Video