ARKit, la piattaforma AR di Apple nelle prime demo

14 Giugno 2017 134

Tra le novità presentate durante il WWDC 2017 di cui meno abbiamo parlato, trova spazio per certo la nuova piattaforma ARKit, creata per gli sviluppatori che vogliono creare contenuti in realtà aumentata su iOS. Oggi vi mostriamo uno dei primi e convincenti test che cominciano ad essere pubblicati dai developer per mostrare il potenziale del software.

ARKit permette di far interagire in modo convincente il mondo reale con la computer grafica, al fine di creare applicazioni in realtà aumentata di tipo avanzato. Per ottenere ciò, si sfruttano la fotocamera integrata ed i sensori montati sui dispositivi iOS, senza perciò necessitare di alcun hardware specifico oltre al nostro iPhone/iPad.

Secondo il parere dello sviluppatore Cody Brown, è incredibile come i risultati ottenibili siano particolarmente convincenti ed eleganti allo stesso tempo, complice anche una gestione automatica in tempo reale di ombre e luci che ha quasi del magico per come riesce a tener conto delle condizioni ambientali reali. Naturalmente ci vorrà un po' di tempo prima che questa tecnologia venga sviscerata, ma un primo risultato è visibile nella demo a seguire.

Il massimo rapporto qualità/prezzo? Motorola Moto G5, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 140 euro.

134

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nino

ahahahha questo mi fa davvero piacere!! è bello dare una mano......

italy83

Tu sei già un idolo tra i miei colleghi, il tuo consiglio è stato graditissimo !!!!

Nino

non è intuitivo è vero, ma un amministratore dovrebbe dare direttive su come "lavorare meglio"....almeno credo.....o sbaglio io a dare consigli?? :))

Vincenzo Caputo

Basterebbe aggiungere un led obbligatorio che indica che la camera è attiva.

William

Che se fosse integrata in un paio di occhiali e non te ne accorgi potresti prendere informazioni personali delle persone che inquadri con la camera e magari scoprire chi é e altri dati sensibili con i social. Se uno ti punta in faccia lo smartphone te ne accorgi...

Vincenzo Caputo

Che io sappia il divieto era solo in qualche cinema e qualche locale in cerca di un po' di visibilità! Alla fine giriamo già tutti con una fotocamera a portata di mano, non vedo la differenza!

William

Si, ti ripeto... se negli usa han messo un divieto all uso in pubblico é verosimile che anche in Europa ci possa essere un vincolo del genere di fatto segando le gambe a chi vuole produrre oggetti del genere

Vincenzo Caputo

Hololens e compagnia neanche li considero... nessuno andrebbe in giro con un casco virtuale in testa. In prospettiva però vedo bene dispositivi più discreti sulla falsariga dei Google Glass, in rete ne ho visti anche di più discreti a livello di prototipo. Un indossabile molto vicino ad un comune paio di occhiali secondo me avrebbe il potenziale per una adozione di massa com'è stato per gli smartphone.

William

Sarebbe decisamente più strano. Poi ci sono dei limiti tecnici non indifferenti: lo smartphone lo hanno tutti, le ololens o simili farebbero gran fatica ad imporsi sul mercato con numeri paragonabili. Guarda ps4 vs psvr, si, sono buoni ma la domanda é così così.poi il colossale problema che in America hanno fatto una legge per vietare i google glass per motivi di privacy sega completamente le gambe al "progetto pubblico"
Ci vorranno anni per cambiare l'impatto sociale pubblico

Vincenzo Caputo

Se avessero potuto farlo con gli occhiali e acchiapparli direttamente con le mani? Cosa credi che avrebbero scelto?!?!

Vincenzo Caputo

Siamo già tempestati di notifiche ogni istante sul nostro smartphone! La differenza è che oggi devi tirar fuori dalla tasca o dalla borsa lo smartphone (c'è chi lo fa anche mentre guida) e distogliere lo sguardo dalla strada o dalla realtà in generale. Nel caso di occhiali con notifiche integrate potresti continuare a guardare dove metti i piedi (o le ruote) ed evitare di andare a sbattere. Poi il discorso di limitare eventualmente le notifiche lo si potrà attuare sicuramente anche sui visori AR. Sicuramente si potrà scegliere il grado di "invasività" che si desidera applicando opportuni filtri. In ogni caso parliamo di futuro e io scommetto che sarà così! ;)

KenZen

Non ho elargito alcun consiglio ne proposto soluzioni, te lo ripeto per l'ennesima volta. Ho solo risposto alla tua critica dicendo che anche con W10 è possibile gestire/bloccare gli aggiornamenti.
Tranquillo, è tutto ok. ;)
Saluti

italy83

Comunque ti chiedo da parte mia scusa per i modi, ma sai quando l'azienda in cui lavori ha metà dei pc fuori uso, chiedo un consiglio e mi si risponde con soluzioni fuori tema capisci che i nervi saltano....
Saluti

Paolo C.

Non è tanto un problema di mettere in faccia cose tecnologiche ma un problema estetico e funzionale. I glasses non hanno avuto futuro perchè avevano limiti tecnici dovuti alla batteria che scaldava non poco, un'estetica alquanto dubbia e un'autonomia davvero ridicola. Credo che ci vorrà almeno un decennio per arrivare ad un progetto davvero commercializzabile in questo senso. Apple ci ha messo 20 anni a sviluppare un tablet degno di tale nome.

italy83

Non ci arrivi... prima lo schedulavo io in autonoma, il menù che hai mostrato con la vecchia grafica era attivo

KenZen

Dico quello che si può fare ed in quanto tempo è fattibile (certo... non da uno come te). Bloccare il servizio equivale a quel che si faceva con seven (ma che mi tocca leggere).
Si, torno a gestire 20 pc che vanno alla grande e ti lascio continuare a criticare ciò che non conosci.
Saluti

C#Dev

È inoltre c'è anche il sistema per disattivare l'aggiornamento.enro dei driver, se è quello il suo problema.

C#Dev

In ogni caso non dovrebbe comparire, se compare dovrebbe essere cliccabile.

E poi Ibernare un computer è diverso dalla sospensione.
La macchina si spegne ma riprende esattamente dallo stesso punto in cui si è spenta.
In questo modo si può spegnere la macchina senza dover aggiornare.

italy83

Ho criticato perchè prima con 7 avevo delle opzioni anche sotto domino che ora non ho! potrò farlo?????

KenZen

Forse, dopo 20 volte, ancora non sono riuscito a spiegarmi. Ci proverò per l'ultima volta.
Hai criticato Windows 10 per i suoi aggiornamenti - ti ho illustrato come funzionano in realtà. Di tutto il resto (dominio, Pasquale e Pincopallino) non mi frega una ceppa.
Non volevo aiutarti ma solo dirti che gli aggiornamenti sono schedulabili anche con W10.
Se non ci sono riuscito neanche stavolta a farmi capire, ci rinuncio.
Saluti

italy83

ma per piacere, guarda la conversazione come era nata e fatti un esame di coscenza.
Per me si poteva chiudere con la solzione di Nino, ma tu da buon accanito provoccatore hai continuato.
Fin da subito ho chiarito la mia situazione. Ma tu hai continuato come un mulo a parlare di soluzioni che non c'entrano nulla con i miei posto in quanto soluzioni non disponibili agli utenti sotto dominio.
https://uploads.disquscdn.c...

KenZen

Non faccio comunella con nessuno. Dico solo e sempre quel che penso e non ho preferenze di utenti. Non conosco ne te ne lui ne nessuno.
Se CDev oggi scrive cose sensate non gli vado contro solo perchè è lui e di solito spara cavolate.
In questo frangente hai scritto una vaccata dietro l'altra ed io ho replicato.
Saluti

italy83

Scusami avevo dimenticato...

Saluti

italy83

e nessuno te l'ha chiesto! avevo precisato dall'inizio che ero sotto dominio e dovresti sapere espertone che non hai la stessa flessibilità di 7.
Io sono cafone con chi fa il professore e risponde a c4zzo.

italy83

ahah ma cosa dici? quindi blocchi tutti i 50 pc, cercando le persone per farlo per poi riattivarli quando vuoi fare gli aggiornamenti ahaha

Ripeto mi ha già risolto il problema nino, non è come prima che potevo gestirlo da pannello di controllo in autonomia, ma almeno posso evitarlo di farlo quando riavvio, ora torna a gestire i tuoi 20 pc che è meglio.

KenZen

Io non ho attaccato nessuno. Ho solo illustrato quello che Windows 10 permette di fare con gli aggiornamenti.
Mi danno fastidio i cafoni maleducati.
Saluti

KenZen

Il servizio si blocca in 10 secondi che moltiplicato per 50 pc fa meno di 10 minuti. Stai scivolando sugli specchi solo per colpa della tua incompetenza e supponenza.
Saluti

italy83

Non ho l'azienda io, ma ci lavoro, ma ti rendi conto che sei caduto così in basso da fare comunella con em err?

KenZen

ma chi se ne frega se non puoi sceglierlo per il tuo????
L'OS lo permette. E' questo che dico da ore! Se tu sei limitato la colpa di chi è? Dell'OS o mia? Ma sei ubriaco o fai uso di sostanze avariate?
Saluti

italy83

Io a professore? ho fatto una domanda e tu mi hai attaccato, ma per piacere.
Saluti

KenZen

No, non può farlo.. ha un'azienda di oltre 50 pc che vanno spenti in ogni momento :D
Saluti

KenZen

L'unico che si atteggia a professore sei tu. Io ho solo detto quel che può fare l'OS.
Sei un cafone come pochi.
Saluti

italy83

Cr1sto non posso sceglierlo per il mio! allora sei proprio r1tardato forte! prima con 7 ognuno gestiva sotto dominio l'orario e il giorno, oggi no!!!!!!

italy83

che non blocchi il servizio di aggiornamento in 50 pc! cr1sto! ma bastava avere strumenti più flessibili come 7!

KenZen

Continui con la tua imperterrita supponenza da perfetto id1ota 1gnorante. Dalle impostazioni puoi scegliere il giorno in cui farle, ergo anche la domenica.

Mostro le soluzioni che propone l'OS e non mi interessano le tue lamentele o richieste.

L'aggiornamento viene scaricato comunque a meno che non lo disabiliti dai servizi.

Io non devo imparare nulla, semmai tu hai da imparare un minimo di educazione.

Saluti

KenZen

Ma hai 13 anni o sei proprio così? Adesso la competenza dipende da quanti pc ha un'azienda? ahahahahhahahahaha
Te lo ripeto per l'ultima volta, poveraccio che altro non sei: Windows permette di gestire gli aggiornamenti e di disattivarli (bloccando i servizi). Se non sei abilitato/capace, rivolgiti a chi di competenza.
Saluti

italy83

A nino che ha dato una risposta a tema l'ho ringraziato, a questo dovrebbero servire i commenti e non a fare i professori e supponenti.
Tutti possono sbagliare, ma avere il tuo atteggiamento è proprio brutto, sei una persona che riesce a stare sul c4zzo a tutti, fatti due domande
saluti

italy83

quali vaccate avrei scritto genio?
Sei tu che hai riposto completamente fuori tema.

KenZen

tu puoi chiedere quel che ti pare. Nessuno ha l'obbligo di darti soluzioni personali.
Non difendo niente. Ti ho fatto notare solo ciò che dovrebbe essere ovvio e che da ieri hai scritto una marea di vaccate in merito.
Saluti

italy83

Ti ho detto che non ho mai avuto bisogno di chiedere nulla su macos, ad ogni aggiornamento mi informo delle novità, le guide apple sono sempre aggiornate, sai il tasto help che su macos ha un senso?
Poi fai quello che c4zzo vuoi, sei tu che stai stracciando il c4zzo da un giorno, avevo solo chiesto se altri avevano avuto il problema e se si poteva impedire l'aggiornamento automatico anche per gli utenti sotto dominio e tu hai fatto un pippone assurdo.
Io so quello dico, tu mi hai mostrato videate che io non posso vedere e sapevi benissimo che sono sotto dominio. Mi hai citato di bloccare il servizio e poi fai l'esperto? in una azienda da oltre 50 pc? e tu ne gestisci 20.

KenZen

Non è che non lo so. Non mi interessa minimamente. Non solo, scommetto che non conosci (come quasi la totalità degli utenti) TUTTE le "scorciatoie" che ha. macOS si aggiorna ogni anno con decine di funzioni nuove quindi la tua esperienza millenaria non cambia lo stato dei fatti.
Adesso scusami ma preferirei occuparmi di altro piuttosto che star dietro ad uno che non sa quel che dice.
Saluti

italy83

Io invece avevo chiesto come risolvere, che tu goda a difendere windows 10 non mi interessa e per la cronaca con 7 riuscivo a gestirli anche da solo, anche quando ero sotto dominio oggi no! ed è riconosciuto da tutti che gli aggiornamenti hanno meno opzioni di prima.

C#Dev

Ma, scusa, tutta sta menata senza accorgersi di quello che è un limite aziendale?

E poi come ho detto, non vuoi aggiornare adesso?
Ibernandolo il computer e tutto a posto.
Si spegne e si riaccende senza bisogno di nulla.

KenZen

A me non interessa cosa puoi fare o meno tu. Hai criticato l'OS perchè non permette di gestire gli aggiornamenti ed è assolutamente falso.
I miei interventi non sono stati scritti per aiutarti ma per informarti che gli aggiornamenti sono schedulabili e disattivabili.
Saluti

italy83

quindi tu sai che esperienza ho io in macos, sei un grande.

KenZen

Windows permette di gestire gli aggiornamenti come ti ho detto. Se non ti sta bene puoi disattivarli con due click. STOP
Tu non hai nessuna esperienza. Puoi lavorarci anche da 50 anni, il livello quello resta.
Saluti

italy83

certo che è colpa del sistema, visto che per evitare l'aggiornamento devo fare disconnetti e poi riavviare da li! anche il mac è sotto dominio ma mai parte l'aggiornamento quando faccio riavvio.

Forse tu non hai idea, lavoro con macOS da 15 anni e ti posso assicurare che ho una bella esperienza

KenZen

Quindi? Anche io preferisco macOS a Windows (tanto che mi son fatto montare un macmini in ufficio) ma non per questo attribuisco colpe all'OS o a chi mi da info.
PS: macOS ha decine e decine di "opzioni" e scorciatoie delle quali non hai nemmeno idea. Altro che sai fare tutto.
Saluti

italy83

Ma porc4 puttan4 è la prima cosa che ho detto che sono sotto dominio! ma possibile che non sai avere una conversazione senza fare cagnara! avevo chiesto una soluzione dicendo chiaramente:

1) sono sotto dominio

2) non voglio che si aggiorni da solo quando riavvio

3) vorrei che gli aggiornamenti fossero scaricati solo nel fine settimana.

Per il punto 1 e 2 mi ha ha aiutato Nino.

Per il punto 3 anche dalle tue videate e anche chiedendo al mio reparto sistemistico non si può fare!

italy83

Poi è vero che ho una conoscenza limitata di windows, in quanto lo trovo complicato, poco chiaro e confusionario, con impostazioni che devi sapere dove sono se non le trovi e guide ms che fanno pena, con macOS invece non c'è nulla che non sappia fare e ho imparato da solo senza problemi.

Buon Compleanno iPad Air 2: 3 anni e come non sentirli con iOS 11 | Video

iPhone X, iPhone 8, Apple Watch 3 e Apple TV 4K #parliamone | Video

iPhone X ufficiale: dopo 10 anni Apple stravolge il melafonino

iPhone 8, iPhone X, iOS 11, Apple Watch e Apple TV: Live blog/video | Concluso