MacBook Pro 2017 fino al 20% più veloce della versione 2016

08 Giugno 2017 501

Il recente WWDC ha visto Apple proporre diverse novità, tra queste non è mancato l'aggiornamento per la linea di portatili MacBook Pro. Come già visto nel nostro articolo, l'azienda di Cupertino è ovviamente passata ai nuovi processori Intel Core di settima generazione Kaby Lake, affiancati a una scheda grafica più potente e ad SSD di ultima generazione che offrono un incremento prestazionale del 50% rispetto a quelli utilizzati sulle versioni 2016.

Ma quanto sono più veloci i MacBook Pro 2017 con Kaby Lake rispetto alle varianti Skylake?

Al momento non ci sono benchmark e comparative approfondite, stando però ai risultati preliminari apparsi su Geekbench 4, l'incremento prestazionale arriva a un massimo del 20%.


In dettaglio, il MacBook Pro 15 (Core i7 Kaby Lake) fa segnare un punteggio medio di 4632 in Single Core e 15747 in MultiCore; il MacBook Pro 2016 (sempre con Core i7 ma Skylake) si attesta invece a 4098 e 13155 punti.

Geekbench probabilmente non è un test molto rilevante, tuttavia offre una veloce indicazione sulla prestazione globale di un sistema. Aspettiamo di provare il nuovo portatile in prima persona per dare un giudizio più obiettivo, quindi rimanete sintonizzati su HDBlog per test e benchmark approfonditi.

MacBook Pro 2017 è già disponibile per l'Italia in alcune configurazioni, a seguire i prezzi:

  • MacBook - a partire da 1549€
  • MacBook Pro 13" - a partire da 1549€
  • MacBook Pro 13" con touch bar - a partire da 2099€
  • MacBook Pro 15" con touch bar - a partire da 2899€

Il best seller rinnovato in chiave 2016? Motorola Moto G4, compralo al miglior prezzo da Amazon a 176 euro.

501

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Luca

voi comprereste in macbook nuovo 2016 base a 2350 o quello 2017 base a 2899?

stefano

non ti hanno ritardato la consegna per mandarti il nuovo
si vede che avevano finito i vecchi e il nuovo era in fase di produzione

in poche parole,,,qulo :) buon per te comunque

oz

Io ho acquistato il MB Pro 15 dall'Apple Store qualche settimana prima e mi hanno ritardato la consegna per mandarmi la nuova versione...è stata una bella sorpresa!

djalx

Ok, io non faccio testo ma devi considerare che se uno, in un determinato periodo, sceglie di investire migliaia di euro per un computer, probabilmente ha necessità del computer in quel periodo.
A volte si può attendere, altre volte no.
L'aggiornamento dei mac (a giugno o settembre) alle Cpu Kaby Lake era prevedibile... ma non credo farà rimpiangere a nessuno l'acquisto degli ottimi vecchi modelli.
Oltretutto i nuovi mac, così come i vecchi non supportano più di 16GB di ram.

NEXUS

uniuero mette sempre sti sconti, e te se sei insegnate non fai testo

marco

Veramente, certa gente ne spara di cazzat4.

Tony Musone

in realtà sono giusto i programmi a trarne un vero beneficio

è solo che avendone montato un disco da 300 con soli 50gb liberi, lo dovrei pulire un po' per evitare di inzeppare quello nuovo già al primo avvio, sempre ammesso che quelli dell'ssd siano 250 netti ;)

Tony Musone

neanche a dirlo ma oramai l'hai detto ;)

djalx

Pensa che io sono contentissimo di aver preso il "vecchio" modello a maggio. Il modello da 15" TB da 3299€, comprato all'Unieuro, scontato del 25% e un ulteriore taglio di prezzo di 500€ con la carta insegnante.
Modello da 3299€ pagato 1974€

italy83

e per 30 euro vai di amazon tutta la vita

italy83

io ti consiglio 500

Tony Musone

ci sarebbe anche venduto e spedito da amazon a circa 30 euro in più

l'unico dubbio adesso e se prenderlo da 250 o 500gb
grazie del consiglio

italy83

questo dovrebbe fare al caso tuo
https://www . amazon . it/Samsung-MZ-75E500B-EU-SATA-Grigio/dp/B00P73B1E4/ref=pd_sbs_147_1?_encoding=UTF8&psc=1&refRID=DG7KX3DD0GXZ95J528CD

CAIO MARIOZ

Allora non so aiutarti, perché sono un po' informato solo sui Pcie nvme

Tony Musone

credo di sì, una sata ... comunque sono stato più specifico sopra
ma non è tanto la marca che mi perplime ma il modello

Tony Musone

su ifixit gli hd o ssd adatti per quel mbp la danno come: SATA 6.0 Gb/s

sulle specifiche della apple c'è un generic:o Disco rigido Serial ATA

CAIO MARIOZ

Mac Pro credo che arriverà a fine 2018

Samsung, Toshiba, crucial, Sandisk
Poi dipende da che connessione hai, credo sia SATA o no?

italy83

Umm 2010? è un sata 2? se si vai su OCZ se li trovi o Samsung, dovrebbero costare poco essendo comunque più lenti utilizzando sata2

Tony Musone

tu dici 2018 ... azz !

vabbè, staremo a vedere, naturalmente mi auguro che li presentino in autunno dato che ne sarei interessato

ne approfitto, anche di:
tu quale ssd sceglieresti per un mbp mid 2010?
sto sostituendo la batteria, che mi ha appena mandato in blocco il mac e dato che è lì, aperto ancora per 20gg c.a. ... quasi quasi gli cambio hd, era tempo che pensavo di farlo

Gianni Papera

poste italiane, gli uffici sono distanti.

italy83

Non è chiaro per i Mac mini, ma pare che il nuovo Mac Pro modulare parta da qualcosa simile al macmini a salire. Comunque si parla del 2018 insieme al macpro

Tony Musone

avevo sentito dire così :(

invece riguardo al mac mini, fermo al 2014, tu ne sai qualcosa?
io avevo sentito che in autunno ci avrebbero messo mano

italy83

Hanno dei costi da ammortizzare, a meno che non ne vendano davvero tantissimi non lo aggiornano esteticamente prima di altri 3 anni

italy83

Sono quasi 8 mesi e i MacBook hanno avuto spesso anche due aggiornamenti in un anno in base a Intel

stefano

grosso modo si sa quando esce un prodotto nuovo e di certo quasi mai succede dopo pochi mesi

poi la finiamo con questa storia che quando uno commenta lo fa in base al fatto se è un prodotto apple, samsung o altro?

a me non me ne frega nulla.....

Luca Vallino

nel 98 apple stava per morire! colpa loro se windows regnava...li si è vista l'inettitudine della classe dirigente della società! A noi va bene che la storia sia andata cosi e che apple sia rinata! per un fatto di "concorrenza"! Ma le politiche di jobs pre crisi e dei successivi ad...meglio stendere un velo pietoso...dal 2000 in poi nulla da dire...basta vedere il fatturato che hanno..

italy83

Ma infatti sarebbe un intorno un mondo con solo Apple, come lo è stato quando era solo ms. Oggi per fortuna c è Android, c é ios, c è macOS, c è windows, in poche parole per ogni esistenza e gusto. Ma nel 98 non era così

RaumDerZeit

Il 12 ha un hw che non ti porta molto lontano. Sia nell'immediato quando hai bisogno di prestazioni, sia nell'utilizzo generale negli anni a venire.

Fabrizio Mazza

Concordo. Poi non capisco sti commenti ossessivi sotto ai prodotti Apple. Quando esce qualcosa di nuovo per forza di cose c'è qualcuno che ha preso la versione precedente pochi giorni prima, a prescindere dalla categoria di prodotto.

Luca Vallino

fattostà che se un poveraccio vuole un pc e ha un budget di 200/300 euro qualcosa con windows la trova..(anche 100 euro)..con apple si tira..

Fabrizio Mazza

con ogni cosa che esce c'è per forza qualcuno che ha preso la versione precedente pochi giorni prima, non capisco perché sti commenti ossessivi sotto ai prodotti apple

stefano

ma quelli che hanno comprato il mac pro due settimane fa ed hanno speso dai 2000 e i 4000.....

italy83

Democratizzato cosa? Mica è stata la prima a venderlo in licenza, al massimo la prima a farlo in modo mafios0.

I pc nelle case l'ha portato internet. Senza di quello era comunque una nicchia, infatti ora che internet di utilizza da dispositivi mobile i pc sono sempre più in crisi. E questo anche grazie ad Apple, Ms sinceramente è quella che meno meriti, il DOS l'ha comprato e Windows la creato mentre lavorava per Apple.

Ps si vendono più dispositivi oggi con sistemi Apple che ms. Apple è una alternativa, che apprezzo anche perché non è mai andata alla ricerca di monopoli, ha sempre fatto il suo prodotto hardware software, se penso a dove potremmo essere ora senza il medio evo ms, dal 95 a seven praticamente il mondo dell'informatica è cresciuto solo in potenza ma con praticamente li stessi software ! Se poi penso che ms dichiarò che internet era solo una moda passeggera, salvo poi ricredersi e distruggere in modo poco ortodosso Netscape che invece ci aveva creduto dal vero. Poi io vado avanti e compro comunque prodotti ms e non mi faccio pugnett3 morali, ma leggere che ms ha democratizzato il mondo informatico mi fa venire i brividi

Luca Vallino

sempre poco è..io in casa ho 4 pc windows e un imac per dire..windows si merita il monopolio di fatto che ha per il semplice motivo che ha democratizzato il PC..fosse per apple il 20% di noi (forse) avrebbe un computer in casa..con tutto quello che ne conseguirebbe..ultimo ma non ultimo nessuno costringe apple a non dare in licenza il suo sw..lo fecero negli anni 80/90 e gli andò male..ma li cerano dell e co. che pestavano duro!

Leonida Monaco

Io mi trovo nella vostra stessa situazione più o meno. Devo prendere un laptop entro settembre. Sono indeciso se prendere il macbook pro 13'' non touchbar a 1619€ ( 256 gb ssd sconto studenti) o quello con touchbar per la cpu notevolmente più veloce a 1890€. Sono 260 euro di differenza e ho un solo dubbio: se dovessi prendere il non touchbar avrei una cpu di 2.3Ghz . Altrimenti 3.1 Ghz. Ci si fa 3 anni almeno con il primo? Lavoro e studio in bioinformatica e programmazione

psychomb

Vero ho dimenticato il 12. Boh ora che ha la tastiera a farfalla seconda generazione come il Pro, dipende solo dal peso. Io a parità di prezzo preferisco spendere per una potenza lievemente maggiore del Pro. Ma quei 400 grammi circa di differenza sono tanti. Però forse sceglierei maggiore potenza e schermo un pollice più grande. Ma è davvero da vedere

italy83

In realtà macOS è circa al 11% come base installata, ma comunque il motivo per cui i pc montano Windows deriva principalmente perché si è costretti ad usarlo, figlio di u monopolio durano quasi 20 anni, anche con accordi poco onesti e obbligando gli oem con contrati di esclusiva a montare Windows preinstallato. Ma le cose per fortuna stanno cambiando, utilizzo macOS da 15 anni, a lavoro però solo dal 2009 , in principio usavo per lavoro 80% Windows e 20% macOS , visto che erano diversi i programmi che dovevo usare sotto Windows , ora uso Windows per un solo programma in tutti, in quanto tutto sta migrando per fortuna al multipiattaforma e al web, oggi uso al 80% macOS , al 5% Windows e al 15% iOS

Mattiagol

Oh qualcuno che mi capisce, ti ringrazio intanto. Ultima domanda. Tra il macbook 12 e il pro, a parità di prezzo?

psychomb

Io devo acquistare entro agosto massimo, perché a settembre mi serve necessariamente. E sono orientato appunto verso questi due come te.

Sinceramente il Dell XPS lo ritengo validissimo, ma tra l'altro usando sconto studenti o da rivenditori privati, un Macbook Pro lo trovo a 300 euro in meno del costo ufficiale. Quindi il vantaggio del prezzo del Dell verrebbe meno se punti il FHD (come punto io). A quel punto poi a 1500 euro provo a prendere il 15, peso maggiore ma potenza estremamente superiore...

Nel complesso ti direi, e io NON ho mai avuto un Mac di qualsiasi sorta ma solo iPhone 6 e iPad 2 (nessun altro prodotto Apple), Macbook Pro. Mi piacciono di più, e sono prodotti ottimi.
Ho provato il MBP e mi è semplicemente piaciuto tantissimo.
Il Dell XPS 13 avrebbe un i7, Macbook Pro attuale avrebbe una 640 integrata (dettagli in questo caso).

Poi sinceramente non credo che sbagli col Dell XPS 13, ne faremmo un utilizzo simile, perché non ho esigenze professionali (o meglio per lavoro si, ma niente editing foto video o software developing). Io prenderei il Macbook Pro 13 rispetto al Dell XPS 13 FullHD,

alberto-29

calcola che un macbook ti dura 4 volte un Dell... Ed è sempre ottimizzato dal punto di vista driver di sistema al contrario della ciabatteria winzoz

Mattiagol

Chiaro. Sicuramente sarebbe massimo autunno. L'idea è settembre, nel mio caso quindi, non aspetterei comunque febbraio, sarebbe troppo in là. Tu, a parità di prezzo, su cosa andresti?

psychomb

calcola che in italia li avresti comunque a gennaio-febbraio i dell. Valuta bene questo autunno. Si comunque le prestazioni cambiano, il concetto è corretto, ma se uno deve aspettare sempre l'uscita nuova, non compra mai.

Oggi comprare un MBP o un XPS è ideale. Sono appena usciti o usciti da 6 mesi. Però se devi comprare in autunno, non potrai stare a pensare "eh ma ora escono i nuovi". Altrimenti resti senza comprare per altri 3-4 mesi. Se poi esce a febbraio la nuova linea Intel, Apple riattenderà la WWDC 2018 per aggiornare ai mid 2018. Dunque che facciamo aspettiamo il 2018? Probabilmente ad ottobre saprai di più, ma compra senza pensieri. Se devi farlo col Dell aspetta, se devi prendere un Macbook prendilo.

Skylake era una situazione diversa, erano già usciti (anche se non totalmente) e Apple non ha potuto aspettare qualche mese, per monetizzare chiaramente. Come al solito.

CAIO MARIOZ

Bo, spero per chi è interessato che lo aggiornino dopo 3 anni

Tony Musone

e sai nulla riguardo al mac mini?
dicono che in autunno uscirà quello nuovo... sarebbe anche ora

Mattiagol

Mi riferivo al fatto che hanno appena "sistemato" l'hw dei propri computer e quindi credo che per almeno un anno rimangano così. Dell d'altra parte, lo aveva fatto verso fine anno, quindi vedo più probabile che lo faccia nuovamente nella stesso periodo. Quindi, se la line up di xps sarà aggiornata nuovamente a fine anno, terrò in considerazione anche di questo per un eventuale, con focus sull'effettiva differenza prestazionale.

Tony Musone

"Beh Apple il suo l'ha già sistemato, per Dell, ovviamente considererei anche questo fattore."

il suo quale?
e quale fattore?

non mi riferivo alla diversità di OS per un qualche problema di apprendimento nel suo uso ma alla preferenza di uno o dell'altro

io uso entrambi, anche se meno windows di osx, e preferisco di gran lunga il secondo

mavco

si ora vado dentro tua mamma.
20% si rovina l'ordine dell'universo ma stai calmo e via a cacar3
e allora quando faranno un aggiornamento degno di nota come sarà? super maggiore? fammi capire se tu questo lo consideri maggiore...

C#Dev

Ma vai a quel paese.

Tutti qui dentro, tranne Caio Marioz, dicono il contrario e tu rivolti la fritatta solamente per dire che è un aggiornamento minore?
20% è un aggiornamento minore.

Vabbè, lasciamo perdere. E' inutile.

Simracing

Visto il prezzo e la problematica, potevano fare un dongle multifunzione e inserirlo come accessorio (hanno pure levato il panno e il cavo di alimentazione più lungo). Insomma, hanno fatto i pulciari quando potevano benissimo non farlo.

CAIO MARIOZ

Quale umiliazione?
Vi da fastidio la verità?
Apple doveva vendere prodotti futuri nel passato?

Recensione Apple iPad PRO 10.5: è il tablet più potente

iPhone: 10 anni fa debuttava lo smartphone che ha cambiato il mondo

iOS 11 di Apple, tutte le principali novità su iPhone e su iPad | Video

iMac Pro 18 CORE e iPad da 512GB. Tutte le novità del WWDC 2017 | Video