Apple Pay sotto accusa: viola 13 brevetti

22 Maggio 2017 331

Apple Pay violerebbe diversi brevetti detenuti da Kennet Weiss, CEO di Universal Secure Registry ed inventore della popolare tecnologia crittografica RSA SecureID. Apple avrebbe realizzato il suo sistema di pagamento elettronico, da poco approdato anche nel nostro mercato, senza ottenere una regolare licenza di utilizzo dei brevetti. Un comportamento stigmatizzato dalla piccola compagnia fondata da Weiss che ha citato in giudizio la casa di Cupertino e Visa presso la Corte Federale Distrettuale del Delaware.

Materia del contendere sono tredici brevetti relativi al sistema di autenticazione che utilizza uno smartphone e l'identificazione biometrica - ad esempio quella tramite impronta digitale - per generare token one-time al fine di completare transazioni finanziarie. Il detentore dei brevetti ha affermato che nel 2010 intavolà una trattativa con Visa per collaborare all'utilizzo di tale sistema.

Gli incontri sarebbero stati numerosi ed avrebbero portato a concludere un accordo di non divulgazione della durata di dieci anni per consentire agli ingegneri di Visa di analizzare la tecnologia brevettata da Weiss; accordo poi abbandonato senza ulteriori comunicazioni da parte di Visa e senza una vera e propria concessione in licenza. Weiss avrebbe contattato anche Apple senza ottenere risposta.

Tre anni dopo gli incontri con Weiss del 2010, Visa ha iniziato a lavorare ad Apple Pay insieme ad Apple, Mastercard e America Express. L'esordio nel mercato consumer è avvenuto nel 2014, ma Universal Secure Registry non ha chiesto immediatamente di ottenere un accordo di licenza o il pagamento di royalties per l'utilizzo della tecnologia impiegata. L'epilogo della vicenda coincide con la recente procedura giudiziaria.

Kennet Weiss non è propriamente un ''cane sciolto" dedito all'attività di patent trolling: ha fondato Security Dynamics nel 1984, nel 1996 l'azienda ha acquisito RSA Data Security per dar vita al popolare sistema di token RSA SecureID. Dopo aver lasciato Security Dynamics, Weiss ha concentrato la sua attenzione sulle tecnologie di pagamento, sperando di poterle concedere in licenza. La vicenda passa ora nelle mani del giudice, anche se lo stesso detentore dei brevetti auspica una risoluzione stragiudiziale.

Meglio Moto G4 ma Plus nel 2016? Motorola Moto G4 Plus, compralo al miglior prezzo da Amazon a 212 euro.

331

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Anto

Da atm si può ricaricare hype tramite bancomat, oppure presso i tabaccai si può versare, ma ha un costo di 3,50 euro e non conviene. Io mi trovo sicuramente meglio a utilizzare i servizi digitali. Tremite l'app puoi anche ricaricare la carta gratuitamente e salvare altre 5 carte da utilizzare per le ricariche. Se invece ti riferivi ai prelievi con Hype start, c’è un tetto di 250 euro al giorno

Mario Atcha

puoi versare da atm?

Pistacchio

Ma cosa dici ?

yammocaccadblog

Evasore. Ladro. 11!1!1!

Anto

Io uso Hype, che è una carta del circuito Mastercard, non ha costi di gestione ed è dotata di iban. Poi si può pagare direttamente con il cellulare in tantissimi negozi. Per me è top!

Pistacchio

Una volta ricaricata di 400/500 euro ce ne vuole per scaricarla, ed in extremis ho sempre il bancomat.
Apple pay non sfonderà mai in quanto legato ad un iPhone, Mastercard costa 1 euro ed è attiva a livello mondiale da anni, e non hai bisogno di altro.
Si vede che sei un utonto Apple, armai li riconosco subito, questo mio discorso si applica anche per i Samsung pay, Google pay e compagnia bella....

Saccente

Ok, buona giornata :-)

Saccente

Abbiamo capito che non è una carta di credito. Tu paghi se ti sei ricordato di ricaricarla. Io invece non ho questo problema. Una cosa in meno di cui occuparmi. A questo mi aspetto che tu sia un utente Android, perché solo a loro piace occuparsi dei loro dispositivi come di un tamagotchi.

Pistacchio

Con bancomat e Mastercard sono apposto, se devo pagare su internet o in posti poco raccomandabili, uso Mastercard, all'occorrenza ho anche il bancomat, Apple pay è INUTILE per me, claro ?

Pistacchio

Mamma mia, non c'è la faccio più, basta

Pistacchio

Mi fai per favore una spesa con la mia Mastercard se ci riesci ?
Dove li peschi i codici se la carta l'ho io, per pagare infilo io la carta nel POS e nessuno vedrà mai i codici, per essere un saccente sei abbastanza........
Il T-serve c'è un po' dappertutto, i benzinai Agip in tutta Italia, ti ricordo che è dell'Agip circuito CartaSi, Mastercard e se ho problemi mi faccio un bonifico e via, certo il bancomat è più comodo ma la Mastercard ricaricabile in certi frangenti è molto utile, li ho entrambi e dell'inutilità di Apple pay be faccio pure a meno, andiamo al bar a fare colazione, io con Mastercard pago e vado via per con Apple pay te la ficchi nel di dietro.

Saccente
Ma sei de coccio, i vantaggi sono che non usi il bancomat legato al conto corrente,

Il vantaggio del Bancomat è che è legato al conto corrente. Quindi i tuoi sono SVANTAGGI, non vantaggi. Infatti tu devi ricaricare, io no.

poi puoi anche prelevare contante all'occorrenza, ci arrivi adesso ?

Io prelevo all'occorrenza da 35 anni a questa parte, col Bancomat. E acquisto a CREDITO, senza necessariamente avere i soldi nel conto, da quando ho la carta di credito, quindi da almeno 25 anni. Dunque dov'è che dovrei arrivare? Apple Pay è UN passo avanti, la ricaricabile UN passo indietro. La ricaricabile sta bene alle società che le emettono, infatti non sono carte di credito, ma carte di debito, in cui tu praticamente hai già speso i soldi prima ancora di averli spesi (infatti ti ESCONO dal conto corrente).

Saccente
Si la Mastercard ha scritto il PIN dietro, si come no.

Il codice è il CVC/CVV, che serve per Internet. Per Internet serve QUEL codice, non il PIN. E quel codice è stampato sul retro della carta.

A Milano, Roma non hanno i T-serve ?

No, è un progetto limitato ad una zona dell'Italia, quella che appunto si affaccia alla Corsica.

non vado in banca rotta quel qualche centinaio di euro,

Certo che no, ma a casa mia non è una miseria che posso dunque trascurare.

è come avere contante senza averlo, comodità assurda

Questa frase non ha molto senso.

Comunque se te preferisci Apple pay tienitela pure, io sto bene così,

Apple Pay mi fornisce la sicurezza e la comodità, PIÙ di una normale carta di credito. E senza bisogno di ricarica, altrimenti che comodità è?

Pistacchio

Si la Mastercard ha scritto il PIN dietro, si come no.
Se ti do la mia Mastercard non ci fai niente se non i pagamenti minori di 20 euro contactless e mi arriva subito la notifica.
La posso ricaricare in ogni parte del Globo, informati, ha addirittura un codice IBAN.
A Milano, Roma non hanno i T-serve ?
Come ti ripeto per l'ennesima volta, se noto qualcosa di strano la blocco all'istante, non vado in banca rotta quel qualche centinaio di euro, ci tengo mediamente dalle 300 alle 500 euro, il danno è tutto lì, è come avere contante senza averlo, comodità assurda.
Comunque se te preferisci Apple pay tienitela pure, io sto bene così, passo e chiudo.

Pistacchio

Ma sei de coccio, i vantaggi sono che non usi il bancomat legato al conto corrente, è come avere contante senza averlo fisicamente, poi puoi anche prelevare contante all'occorrenza, ci arrivi adesso ?
E si può usarla per pagare in autostrada.
Io per quel poco che vado all'estero, Corsica, mi basta e mi avanza la Mastercard, mai avuto problemi....

Pistacchio

No, tu dicevi che non si poteva pagare in ristorante con una Mastercard ricaricabile, invece è possibile, certo non spendo 400 euro al ristorante io, sicché i soldi che ci sono mi bastano per il ristorante, supermercato, benzina e caffè, in extremis uso il bancomat.
Ho sotto controllo in tempo reale con l'applicazione l'importo esatto nella Mastercard, sicché sto tranquillo.
Non importa ricaricarla ogni giorno, all'occorrenza e come ti dicevo in extremis c'è il bancomat...

Saccente
il bancomat è collegato al conto corrente.

Il bancomat non ha numeri e codici di sicurezza stampati sul retro. Quindi senza pin nessuno tira fuori nulla.

La posso ricaricare ai T-serve, al distributore Agip e ci vogliono si 1 o 2 minuti.

E all'estero? E a Milano? Roma? Trieste?

Secondo te non mi accorgo se uno uso la mia Mastercard clonata,

Come ti ho già detto due volte (questa è la terza) non è necessario clonarla.

mi arrivano SMS per ogni transazione..

Appunto, a prelievo eseguito, non prima.

Saccente

Credo di averti risposto.

Saccente
Contactless per importi inferiori ai 20 euro, basta avvicinarla al POS, sennò il pin come il bancomat

Allora non vedo alcun vantaggio rispetto il Bancomat. Anzi, vedo lo svantaggio di doverla caricare, parlando sempre di utilizzo fisico, fuori da internet. E forse non puoi nemmeno usarla per pagare l'autostrada…

Utile molto all'estero dove il bancomat non lo puoi usare

Personalmente quando vado all'estero porto con me una carta di credito standard, di quelle che funzionano anche senza alcun dispositivo elettronico. All'estero non voglio né restare senza soldi né dover gestire altre problematiche inerenti la carta. Ad esempio, come la ricarichi quando sei all'estero?

Pistacchio

Questa era la conversazione...

https://uploads.disquscdn.c...

Pistacchio

Contactless per importi inferiori ai 20 euro, basta avvicinarla al POS, sennò il pin come il bancomat, certo non la do al cameriere la carta e se la porta via, la inserisco nel POS, digito il pin e via...
Utile molto all'estero dove il bancomat non lo puoi usare, ci sono molti modi per ricaricarla, al T-serve, all'Agip.....

Pistacchio

C'è una bella differenza, nella ricaricabile mi fottono solo quelli che ho dentro, il bancomat è collegato al conto corrente.
La posso ricaricare ai T-serve, al distributore Agip e ci vogliono si 1 o 2 minuti.
Se la usi al ristorante per importi superiori ai 20 euro ci vuole il PIN.
Secondo te non mi accorgo se uno uso la mia Mastercard clonata, mi arrivano SMS per ogni transazione..

Saccente

Certo che continuo, mi piace capire come ragiona la gente. Dunque al ristorante devi digitare il PIN?

Saccente

Sai perché hai oscurato i numeri e sei disposto a darmi l'IBAN? Perché ignori dove sta il pericolo. Tu come la maggior parte della gente, per questo molte società studiano dei metodi sicuri di pagamento.

Saccente
Ma non farmi ridere, se il cameriere di trascrive i dati della carta come fa a pagare senza sapere il PIN

Quale PIN? Il 3D Secure?
Mica mi verrai a dire che serve un PIN per pagare il ristorante? Allora dove sta la differenza a pagare col bancomat?

e poi quando mi accorgo che me l'hanno clonata quanto ci metto io a sapere che è stato quel ristorante a clonarla

Prima di tutto, come ti ho già detto, non è necessario clonarla. Secondo, ti pare che il cameriere sia così fesso da usarla subito? Uno così ha decine o centinaia di numeri da utilizzare, e li usa a tempo debito, quando tu avrai fatto nel frattempo altri pagamenti, altri pasti in altri luoghi.

Ci metto sempre una misera dentro, tipo 300/400 euro

Beh allora il problema non si pone: per una miseria nessuno muoverà un dito, tanto meno tu.

la ricarico in 1 minuto all'occorrenza

Prima i minuti erano 2, ora è diventato uno. Tra poco si ricaricherà mentre sta nel lettore, un secondo prima di venir addebitata.

Pistacchio

Te dicevo che al ristorante non si può pagare con una Mastercard ricaricabile, io ti ho detto che l'ho fatto più volte.
Ti ho messo anche un link che lo dimostra.
La mia carta ha un massimo di 1000 euro, ne posso fare un'altra con massimale 15.000 euro.
Continui ancora ?

Saccente
Non ci arrivo, spiegamelo te perché non faccio quello che sto già facendo

Perché quello che stai facendo non è quello che dici di fare: caricare all'occorrenza.
Solo una carta che si usa su Internet, è una carta che si carica "all'occorrenza". Se la usi per altre cose, il cui momento e il cui importi non sono noti, allora la devi caricare di tanto in tanto di una certa quantità di denaro, che rimane a rischio. Tra l'altro questa non è una carta di credito, infatti nessuno ti fa credito.

Pistacchio

Ma non farmi ridere, se il cameriere di trascrive i dati della carta come fa a pagare senza sapere il PIN, e poi quando mi accorgo che me l'hanno clonata quanto ci metto io a sapere che è stato quel ristorante a clonarla.
Ci metto sempre una misera dentro, tipo 300/400 euro che bastano e avanzano per fare un po' di tutto, dal ristorante, alla benzina, spesa ecc e la ricarico in 1 minuto all'occorrenza.

Saccente
Nessun sistema è sicuro

Hai mai sentito che i sistemi che usano le banche per trasferire denaro siano stati compromessi?

neanche apple pay,

Apple Pay non può essere compromesso. I dati della carta sono al sicuro nel Secure Enclave. Le transazioni usano token con chiavi ogni volta differenti, valide solo per quella specifica transazione. Questo è un principio di sicurezza sicuro al 100% per definizione, perché anche se forzato, anche se la chiave viene scoperta, essa non serve più a nulla. Lo stesso principio adottato da Sky per criptare il segnale.

questione di tempo,

Infatti è proprio il tempo che rende sicuro al 100% il sistema adottato da Sky: la chiave crittografica cambia dopo un tempo di gran lunga inferiore al tempo necessario per scoprirla. Sempre dello principio è il token che le banche danno ai clienti, quel piccolo dispositivo con un tasto ed un display, che fornisce un numero diverso ogni volta che viene premuto: quel numero è valido per pochi secondi e può essere usato una sola volta.

Mastercard mia è ricaricabile e ci metto quello che mi serve

Non puoi sapere a priori quanti ti serve, a meno che non la usi solo per Internet.

se la clonano e rubano

È sufficiente che il cameriere del ristorante si trascriva i numeri, compreso il codice che sta dietro che serve per gli acquisti su Internet. Quindi rischi ogni volta che la consegni ad estranei. Certo che la puoi bloccare, ma solo dopo che te l'hanno svuotata. Infatti il cameriere non ti verrà a dire, riportandoti la carta, che si è preso i numeri…

Usata per fare tutto e.mai un problema...

La stessa cosa la dicono tutti quelli che installano un antifurto dopo che hanno subito la visita dei ladri.

Pistacchio

Vantaggi di una Mastercard ricaricabile rispetto ad Apple pay...
1 Costa 1 euro, iPhone 800
2 Se cade in terra non si rompe, iPhone si
3 Non va ricaricata, iPhone si (batteria)
4 Se la rubano con una telefonata la blocco, iPhone bene che vada hai perso 800 euro.
5 Pesa moooolto meno di iPhone
6 Accettata e collaudata in tutto il mondo, Apple pay no
7 Che altro

Guccia

Forse sarebbe il caso di occuparsi di cose più serie invece di stigmatizzare sempre Apple, azienda che lavora e che dà lavoro, che rispetta tutti e che promuove l'innovazione.

Pistacchio

Non ci arrivo, spiegamelo te perché non faccio quello che sto già facendo, se ci sono i soldi non vedo che gli importa al ristorante.
Spiegamelo dai...

Pistacchio

Posso anche non cancellarli, l'ho fatto come gesto istintivo, anche sapendo i numeri non ci fai niente, hai bisogno del PIN per pagare.
Se.invece la vuoi ricaricare fai pure, ti do anche il codice IBAN se vuoi

Pistacchio

Ti ripeto, la sto usando tutti i giorni nei luoghi che ti ho detto, informati bene prima di parlare a vanvera...

Saccente

Perché hai cancellato i numeri?

Pistacchio

Ma cosa dici,la uso quotidianamente, ci metto 200/300 euro per volta e sto sicuro sicuro.
La uso al ristorante, al supermercato, al casello, in Corsica, dal benzinaio, dal tabacchino, per ricaricarla ci metto 2 minuti.
Ti ripeto lascia perdere...

Saccente

Non lascio perdere. Una carta che ricarichi all'occorrenza non è usabile per pagare il ristorante. Ci arrivi da solo a capire il perché?

Pistacchio

Apple pay è inutile, devi avere un iPhone e Apple pay attivo, Mastercard è già a livello mondiale, costa 1 euro.....lascia perdere

Pistacchio

Per intendersi è questa... https://uploads.disquscdn.c...

Pistacchio

Nessun sistema è sicuro, neanche apple pay, se vogliono ti fottono anche quello, questione di tempo, nella Mastercard mia è ricaricabile e ci metto quello che mi serve, se la clonano e rubano hanno solo i soldi che ci sono dentro in quel momento e ci tengo solo il minimo indispensabile, poi la posso bloccare con una telefonata, circuito CartaSi.
Usata per fare tutto e.mai un problema...

Pistacchio

Tanto per capirsi è questa... https://uploads.disquscdn.c...

Pistacchio

Invece ti sbagli, posso usarla ovunque e funziona ovunque, sia su internet che al ristorante, al supermercato, al bar contactless per spese inferiori ai 20 euro, già provata e riprovata anche all'estero senza nessun problema, Apple pay è inutile, devo avere un iPhone e Apple pay attivo, Mastercard già attiva in tutto il mondo, costa 1 euro.
Lascia perdere....

Saccente
Ed io dovrei comprare un iPhone solo per codesto ?

Non "solo", ma "anche".

Perché se pago con una Mastercard che rischi ci sono,

Il rischio che quando la usi fisicamente per pagare al ristorante, ad esempio, chi la prende in mano ha tutti i dati compreso il codice sul retro.

ne ho una ricaricabile di Mastercard, mi è costata 1 euro e la ricarico di vita in volta, meglio di così ?

Quella non è adatta per pagare il ristorante, ma per acquisti su Internet. Mentre Apple Pay va bene per entrambi.

Pistacchio

Ed io dovrei comprare un iPhone solo per codesto ?
Perché se pago con una Mastercard che rischi ci sono, ne ho una ricaricabile di Mastercard, mi è costata 1 euro e la ricarico di vita in volta, meglio di così ?

Saccente

Questo però fa si che l'esercente non conosca i dati della tua carta di credito. Inoltre non è nemmeno necessario che il cliente sia registrato.

Saccente

Se ti leggessi la lista di brevetti onorati dall'iPhone, lista che sta IN tutti gli iPhone, eviteresti di fare la figura dell'ignorante.

pollopopo

spesso più che conoscenze, si pagano le idee in particolare in america dove con qualche scarabocchio da bambino di quinta elementare si può fare il brevetto.

alex

E Apple Pay sarebbe il 1001 modo.
Dimmi allora perché il 999 modo, invece, va bene

Sheldon Cooper

Verosimilmente le attività che ricevono piccoli pagamenti, lo faranno in alti volumi. Pertanto l'importo totale sarà comunque un costo.

Attenzione, con questo non voglio assolutamente giustificare chi non accetta i pagamenti elettronici (anzi!). Semplicemente sottolineo che si tratta di costi che inevitabilmente ricadono sul consumatore.

Per quanto mi riguarda gestisco un Hotel. I miei pagamenti sono al 99% elettronici ed il prezzo - ovviamente - tiene conto di questo.

In altri Paesi (sono australiano, prendo l'Australia a riferimento) viene persino addebitato un Credit Card fee (surcharge), solitamente tra l'1 e il 2%. (assurdo, a parer mio... ma è così).

italy83

yes in quelli QuiMultiBanca
F5 https://uploads.disquscdn.c...

Recensione Apple iPad PRO 10.5: è il tablet più potente

iPhone: 10 anni fa debuttava lo smartphone che ha cambiato il mondo

iOS 11 di Apple, tutte le principali novità su iPhone e su iPad | Video

iMac Pro 18 CORE e iPad da 512GB. Tutte le novità del WWDC 2017 | Video