Tim Cook risponde alle domande degli investitori: focus sul settore Pro e nessun Mac touch screen

01 Marzo 2017 260

Apple ha tenuto ieri il suo classico incontro con gli investitori nella sede di Cupertino. Non si è parlato esclusivamente degli ottimi risultati finanziari della società, evidenziati anche dal picco del valore raggiunto dalle azioni Apple a febbraio, ma c'è stato spazio anche per la consueta sessione Q&A informale, nella quale Tim Cook ha risposto a diverse domande poste dagli investitori.

Tra le interessanti affermazioni di Cook, è stato riportato un suo commento in merito alle vendite record fatte registrare da iPhone nell'ultimo trimestre. Il CEO di Apple ha infatti dichiarato che "Il nostro scopo non è mai stato quello di vendere più di tutti, ma di vendere il meglio. Nonostante ciò, nell'ultimo trimestre abbiamo venduto più di tutti." Sempre in tema economico, è stato reso noto che Apple Watch ha fatto registrare il suo miglior trimestre dal lancio. Oltre a ciò, Cook si è espresso su alcuni aspetti interessanti della società, ribadendo l'impegno di Apple nel settore "pro".

La comunità creativa è al centro delle attenzioni della società di Cupertino, pronta a proporre nuovi prodotti per questa fascia di utenti. Mac, iPad, Watch e i servizi, sono tutti prodotti che Apple reputa fondamentali per la sua crescita e che possono portare importanti ricavi che permettano alla società di differenziare il suo business, al di là dei numeri record realizzati da iPhone.

Restando in tema di servizi, Cook ha fatto notare che, se tutti i servizi di Apple (iCloud, iTunes e così via) fossero inclusi in una società a se stante, sarebbero in grado di rientrare all'interno della graduatoria Fortune 100. Continuando, Cook ha affermato che oltre 150 milioni di utenti hanno interagito con Apple attraverso le sottoscrizioni, sia a servizi proprietari come Apple Music, che con quelli di terze parti come Netflix.

Per finire si è tornato a parlare di un argomento sempre in voga, ovvero della possibilità di introdurre un touch screen sui Mac. Cook ha nuovamente negato questa possibilità, affermando che, qualora si dovesse procedere per questa via, si perderebbero i tratti distintivi delle due tecnologie, da un lato la semplicità e dell'altro la potenza. Il riferimento, probabilmente, va a chi attende una versione di macOS compatibile con i display touch, magari pensata per iPad o in grado di gestire un Mac con touch. Entrambe le visioni sembrano non rientrare all'interno dei piani della società di Cupertino, la quale è fortemente interessata a mantenere ben distinte le due famiglie di prodotti.

In ogni caso, e questo lo aggiungiamo noi, è ormai evidente che iPad abbia bisogno di un intervento sul software che, sebbene non vedrà l'introduzione di una versione di macOS, sia almeno in grado di creare una distinzione ancora più marcata rispetto ad iPhone. Sarà questa una delle novità che verranno presentate su iOS 11 e sui nuovi iPad? Restiamo in attesa di ulteriori novità su questo fronte.

Bordi Edge e potenza ma con risparmio garantito? Samsung Galaxy S6 edge, in offerta oggi da Tiger Shop a 347 euro oppure da Amazon a 399 euro.

260

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
KologarnIlGigante

Ciao sono Tim e ti sono dietro.

KologarnIlGigante

Imho a mac rimane il suo essere unix-based con tutti i vantaggi derivanti, stabilità di sistema (e ui che è soggettiva). Resta il fatto che sei uno dei peggiori tuttologi e windows fan che ho visto da parecchio tempo, rasenti il livello di tr0ll.

horsedancingwithcrow

Questo è esattamente il centro di tutto: "Il nostro scopo non è mai stato quello di vendere più di tutti, ma
di vendere il meglio. Nonostante ciò, nell'ultimo trimestre abbiamo
venduto più di tutti."

Si possono permettere di dirlo ora (che furbo che è... e la furbizia non mi piace per nulla... non è etica) e quindi non a senso ex post. Dillo prima una cosa del genere.

Il punto è che Apple da quando non c'è piu LA GUIDA, è diventata una azienda a cui ha sempre teso questa realtà. Un ' azienda non etica, che punta al consumismo all'esclusività e non compatibilità con altri mondi, innovazione non innovazione (ovvero quella camuffata innovazione che è beta testing sugli utenti che fanno tutti da qualche anno anche i videogames lo fanno sugli utenti)... vabbe lasciamo perdere.

Si parla della supremazia dei commerciali e della finanza sui creativi. E' MALEDETTAMENTE QUESTO IL PUNTO.

Il mondo va avanti se le due parti o piu parti lavorano insieme non se c'è un monopolio come nella politica del mondo oggi ad esempio, della finanza sugli umanisti, sulla filosofia, sui designer sugli antropologi e migliaia di altre discipline fondamentali.

Questo è Apple. Mai la voglio comprare e mai la comprerò. Buon lavoro. ma se togli la VOCE : ETICA. ... Apple è destinata a perdere. Questo è il canto del grillo ... a novembre.
Sapete che fine fanno purtroppo quando arriva l'inverno quei bellissimi animali, sacri?
Io lo so.

RiccardoC

ah ah strano che non facciano le schede grafica nVidia GTX Pro :-D

fabrynet

Ti confido un segreto: per alcuni l'utilizzo pro significa poter giocare a Far Cry con dettagli al massimo

Sagitt

Infatti appunto il touch su un computer con os desktop ha utilità in ambito specifici come ho sempre detto

riccardik

il touch si, però già con la penna cambia tutto in realtà :) come surrogato del mouse funziona abbastanza bene sempre ma comunque l'utilizzo continua ad essere quello da pc e non da tablet.

Babi

L'ha tradotto quel gran signore di renzi quando è andato in America!

Pippo Quarto

Quello assolutamente

Aster

Si ma i pignoli di benchmark devono giustificare la spesa se lo comprano

Pippo Quarto

Vero la tastiera la preferisco sul mio, e tanto. Comunque già il mio ssd fa 2160in lettura e 1580 in scrittura, direi più che ottimo ahaha

Sagitt

Ha migliorato le cose e basta, semplice evoluzione di un genere di app...

Aster

Io pure ho la versione precedente del 13 retina lo uso poco perche ho altri ultrabook che devo usare per lavoro e sinceramente la tastiera del nuovo non mi piace per niente,rumorosa e non fa per me,si ha un schermo stupendo sembra più "vivo "e un SSD veloce ma finisce li per me

Sheldon!

Ottima scelta col settore Pro, quando inizieranno?

Simone

Difficile? Magari non in generale, ma nel settore degli IDE, ha fatto non l'innovazione, la rivoluzione Visual Studio (più volte)...

Pippo Quarto

Bravo io ho il 15 2015 e non ho avuto nessun tipo di effetto wow con gli ultimi Mac. L'unico che mi piace parecchio è il 13 , ma costa troppo per quello che monta. Sempre considerando che la iris 550 è un'ottima scheda integrata, si mangia la 940mx a colazione. In prestazioni pure è dietro la 950m di 15-20%

Sagitt

Un linguaggio può esserlo, fin lì, ma fino a quando un tool di sviluppo non programmi scrivendo fammi una finestra dove premo questo pulsante e fa questo è magicamente esce l'app pronta.. difficile sì possa parlare di innovazione

Pippo Quarto

Si vero

Simone

Vabbè, VSC è il minimo... Son d'accordo anch'io ;)
Avrei dovuto scrivere .NET Core... Molto più innovativo;)

Sagitt

Convinto tu che questa è innovazione

Sagitt

- dai per piacere..... non farmi ridere sull'AIO :D

- Siri basato su servizi microsoft... ma che senso ha? i server possono anche essere basati su sistemi microsoft, linux, amazon, barilla o nestlé ma il servizio offerto è una cosa differente. di certo non lo ha sviluppato, ideato ne programmato microsoft.

- Siri skills che senso avrebbe visto che è 100% integrato con i dispositivi apple? che poi anche Cortana Skills non è di certo una innovazione. anche qui come il tuo famoso text editor si parla principalmente del servizio multipiattaforma.

- So cos'è azure, ma ripeto non ha senso chiedere ad un'azienda che produce principalmente prodotti hardware e software per la clientela di massa (che sia pro o comune) di creare servizi dedicati principalmente alle grandi aziende. non ha alcun senso, ne tantomeno si possono mischiare innovazioni di uso di massa con quelle di questo genere in una disputa tra 2 aziende precise di cui una non produce quasi nulla per il secondo settore.

- i Servizi pro che indica cook non sono di certo SERVIZI PRO dedicati ad altre multinazionali e aziende di un certo tipo. Parlerà sicuramente di servizi PRO per la clientela di massa. Ma capisco che fatichi a distinguere le cose :D... mi raccomando vai a dire al video maker o disegnatore cad che deve usare azure per fare le sue cose!!

- Io non voglio comparare nulla a microsoft. sei tu che ti sei messo a fare comparazioni nel tuo elenco iniziale.

- Le innovazioni nei tool di sviluppo mi fanno sorridere :D

- i 2 in 1 \ convertibili & co sono sempre esistiti. Il principale motivo per il quale sono iniziati ad uscire tanti di questi prodotti dopo i surface è molto semplice.... ma capisco che fatichi ad arrivarci... Se non esisteva un sistema decente per poterli vendere, come avrebbero potuto farli? Guarda caso i surface sono usciti giusto giusto nel periodo dell'uscita di windows 8 e la sua rivoluzionaria UI mix tra desktop e tablet.. poi le UWP... che senso avrebbe avuto prima della diffusione di queste cose creare dei 2-in-1? sarebbero usciti aborti cone i tablet pc con xp o 7..... So che è difficile arrivarci per te :D

Comunque nessuno critica il surfacebook che è ottimo, ma il surface pro è un prodotto abbastanza inutile, dovrebbe esistere solo il surface book che dovrebbe fondersi con il surface pro, mentre il surface studio non è altro che un normale AIO con il digitalizzatore... idea che non cambia molto da un normale pc con una bella wacom di fianco, è solo migliore sotto l'aspetto elemento di design.

Simone

Visual Studio Code è il primo Code Editor sviluppato da una società (non fondazione e con interessi di guadagno) multipiattaforma, è poi nel suo tipo e sviluppo è innovativa.

Visual Studio è innovativissimo...(per poi comprendere .NET Core...)
Metà di quello che ha Xcode è una riedizione di Visual Studio...
IntelliSense, ora lo utilizzano anche gli IDE di quattro soldi, IntelliTrace... tutto quello che c'è MSbuild, JIT e MSLI.
I sistemi per migliorare le prestazioni, incredibile... Se solo lo guardi ti spaventi.
Tutti i refactor... Xamarin Test Cloud... Non continuo su Visual Studio dai, ho pietà...

Xcode per l'ambiente Apple(senza considerare Visual Studio per Mac, che anche se in beta, già si avvicina molto)... È il migliore, su questo non ci piove, te lo dico anch'io... Però rispetto ad un "banale" Eclipse... Di veramente buono ha "solo" la grafica... È tral'altro l'IX non è delle migliori... Non ti faccio il paragone con Visual Studio, ma anche un Intellij IDEA... Perché sono buono;)

Simone

L'iMac sarebbe una scopiazzata di cosa? Comoddore e antari.

"Cortana - Siri, tu scrivi cortana.. che innovazione è cortana? Siri è nato molto prima, dove sta l'innovazione in cortana? può avere funzioni in più o in meno ma di innovazione non se ne vede traccia. Esiste pure sirikit.. rimane il fatto che di innovazioni...................."
Basato sui servizi Microsoft

Sagitt

Non hai fatto un paragone diretto ma alla fine è quello che hai scritto.

- Xbox PlayAniwhere -> non ha senso come INNOVAZIONE, è come ti ho detto altrove un metodo per salvarsi da eventuali fallimenti stile phone. La condivisione degli acquisti tra piattaforme esiste da ben prima di Microsoft, lei lo ha solo applicato al settore gaming console.. ma è una cosa che fa già steam tra windows e mac e probabilmente anche linux, e lo fanno gli os mobili tra tablet\box\smartphone. Non ha senso.

- L'iMac sarebbe una scopiazzata di cosa? è di fatto dal primo macintosh di 30 anni fa che esiste l'all-in-one, settore portato avanti praticamente solo da apple fino agli ultimi anni dove sono iniziati a spuntare i primi AIO di altri produttori, il surface studio è molto bello come design, come concezione e quant'altro.. ma è di fatto un normale AIO con un ottimo monitor-tavoletta grafica e un buon accessorio. A livello hardware è oscenamente scarso per il prezzo proposto.

- HomeKit cosa avrebbe che non va? è attualmente l'unico sistema di domotica easy-to-use, accessibile a tutti, integrato in più tipologie di piattaforme e che IN PARTE può essere applicato senza dover mettere nessuna centralina o altro. Parli con uno che si è fatto moduli di domotica tramite arduino & co..

- Tralasciamo il tuo discorso IDE, tool di sviluppo, text editor o quel che vuoi. Che innovazione sarebbe un editor multi piattaforma?.... è questo il concetto..... tu mi dici VSC, io ti dico XCODE.. possono essere pure 2 cose diverse... ma non ha alcun senso mettere certe cose nelle innovazioni.

- Il Surface è un ultrabook con davanti un touch, puoi chiamarlo 2-in-1, convertibile o tablet.. rimane un normale ultrabook con un touch. Roba stile anni 90 con XP tablet edition.... ora è semplicemente un prodotto più usabile dell'epoca.. ma di innovativo ha ben poco. Che poi sia eccellente sotto tanti aspetti concordo, ma di innovazione... poca.

- E' e rimane una lavangna multimediale, è semplicemente ben integrata con l'ecosistema microsoft. L'innovazione è creare qualcosa di nuovo, di stravolgente per il mercato, fuori dagli schemi. Prendere il concetto di lavagna multimediale e adattarlo al proprio sistema non ha molto di innovazione.

- Cortana - Siri, tu scrivi cortana.. che innovazione è cortana? Siri è nato molto prima, dove sta l'innovazione in cortana? può avere funzioni in più o in meno ma di innovazione non se ne vede traccia. Esiste pure sirikit.. rimane il fatto che di innovazioni....................

- Ripeto, per quanto l'AI di microsoft possa essere avanti o indietro (e nessuno lo mette in dubbio eh).. non si tratta di innovazione microsoft, tutti ci stanno sbattendo la testa contro all'AI, e l'AI di microsoft è uno dei tanti in sviluppo. L'innovazione è altro.

- Microsoft Azure che centra ora? anche qui.. parli di servizi volti a specifici settori che non ha senso indicare in un elenco simile, soprattutto paragonando il tutto ad Apple che è un'azienda che principalmente produce prodotti per consumatori. è come dire che un magazzino all'ingrosso è superiore al negozio al dettaglio perchè tratta più generi di prodotto, non ha senso.

Skype sul cloud, xbox live & co hanno ancora meno senso del resto.

MasterBlatter

Premiere fa schifo non è merito di finalcut, ci sono SW che sono gran lunga più potenti e veloci di entrambi.

Sagitt

il fatto che sia un aborto è una tua opinione, ho sentito diversi dev definirlo ottimo.. detto questo sviluppare un tool per una seconda piattaforma non ha nulla di innovativo, soprattutto per come microsoft sviluppa i suoi software per mac... solo l'ultimo office forse è venuto decente..

Quindi, non puoi mettere determinate cose in mezzo a delle innovazioni. Quello che stanno facendo è semplicemente salvarsi il cul0 permettendo a chiunque di usare i propri servizi, app e tool su più piattaforme possibili in modo da non far crollare altri settori come quello Phone

Dom

I prodotti sono all'altezza, ma c'è di meglio a meno e non innovano più da parecchio. Il marchio però continua ad avere un fortissimo ascendente e grazie a questo possono permettersi di sovra prezzare qualsiasi cosa e fare scelte discutibili, tipo togliere ingressi e porte in nome di una fantomatica innovazione.

Aster

Final cut e stupendo anche qualcosa per i dj

Aster

Infatti una amica che programma in elixir e indecisa tra macbook pro e il dell nuovo,ha il vecchio 5510 i5 e 16gb vuole di più:)32 GB e un processore più potente, a me unica cosa che storce il naso sul macbook oltre magsafe e la mela illuminata:) e la mancanza del LTE per il resto ok si sopravvive anche con gli adattatori

Pippo Quarto

No beh certo, ma sinceramente ormai i Mac non sono più pro, sono molto più consumer. Diciamo che ci sono tanti programmi fatti bene su mac, soprattutto per editing che rendono pro una macchina che non è più Pro di tante altre

Pippo Quarto

Ma lo so benissimo questo, in tanti lavori bastano e avanzano le integrate

Simone

Mi sono scordato di dirti, Microsoft sviluppava i CT già da prima che nascesse Siri(credo)

RiccardoC

senti, non ho capito dove vuoi arrivare; abbiamo appurato che abbiamo tutti esigenze diverse, io, te ed i tuoi amici.
Uso il computer da più di 30 anni, quindi penso di conoscere l'argomento; non prevedo, salvo sfighe, di acquistare un nuovo computer (primario) prima del 2019. Seguo il mercato e vedo che, mentre lato PC stanno uscendo dei prodotti interessanti, la Apple dorme sugli allori e si sta mangiando il vantaggio che aveva sulla concorrenza qualche anno fa.
In poche parole, continuerò a seguire il mercato e se, quando sarà il momento, riterrò che la macchina migliore sul mercato (per i MIEI usi) sarà un PC, comprerò un PC, se riterrò che sia un macbook, comprerò un macbook. A parità comprerò un macbook (o anche se fosse leggermente inferiore) semplicemente perché preferisco Mac Os a Windows (ma anche qui Mac Os stagna, Windows avanza, nel 2019 chissà).

Simone

Hanno fatto un nuovo bot... (veramente anche un framework universale...)

Simone

Anche attualmente:
Google 6.6%
Microsoft: 5.9%
chiaramente capirai che anche lo 0.11 11è rilevante...

considera che Bing, Skype, Dinamics, Office; Skype etc... si basano tutti sullo stesso Maching Learning (naturalmente non dipende tutto solo dai servizi...)

stiga holmen

Non ho detto in sperimentazione, ma nei sistemi attuali, cioè sugli smartphone. ;)
Sapevo che MS in ricerca è davanti a tutti, anche nell'intelligenza artificiale. L'esperimento del bot twitter lo ha dimostrato :D peccato siano arrivati i troll e il bot sia stato influenzato a pensare come un nazista xD

Simone

Mi sembra proprio che anche Watson utilizza i servizi Microsoft...

Simone

Ehm, sbagli.
Microsoft ha superato (con CU) il livello di apprendimento umano...
è normale che i terzi siano enormemente svantaggiati...(Google è indietrissimo stiamo al 6.6% contro Microsoft che sta al 5.9%(livello umano) anche se questi sono dati di ottobre, Microsoft avrebbe dovuto superare l'uomo già a dicembre, si pensa siano arrivati al 5.72% e anche meno)
Inoltre, Microsoft (con l'arrivo di Cortana Skills e Cortana SDK, dovrebbe innagurare 25 datacenter FGPA, il più grande sistema di datacenter FGPA al mondo... si stima che Cortana toccherà tempi di elaborazione e risposta umana...

stiga holmen

Esatto. Siri era un'azienda a se poi comprata da Apple. Cortana è arrivata dopo, per quello non credo che Apple possa appoggiarsi a MS per Siri. ok per le ricerche visto che Apple non ha un proprio motore di ricerca, ma per l'analisi e l'interpretazione dei comandi vocali credo abbia dei propri sistemi. Infatti comparando la dettatura tra Siri, Google, Cortana, quella di Apple è quella più indietro al momento, mentre Google e MS per me sono allo stesso livello; ripeto: come interpretazione dei comandi dell'utente.

Simone

Ed è anche vero che è stat acquistata quindi non è del tutto colpa di Apple, anche se, francamente, dubito avrebbero utilizzato di diverso, dato che di "Open" c'è solo (o quasi) quello... e tutti quelli che non usano soluzioni proprie... non le danno agli altri...

THE_MARK

È più comodo però ma per il mio utilizzo non eè comunque completo come dotazione di porte ma su dispositivi così compatti si accetta qualche compromesso cioè io preferisco di gran lunga il mio xps a prodotti magari con più porte ma più spessi che non entrano nella valigetta o sono scomodi per altri motivi. Alla fine un adattatore lo infili in una tasca ed è sempre a disposizione

Simone

Bè' tutto viene gestito dai server Apple... però le chiamate vengono fatte ai server Microsoft.
Apple si appoggia "ufficialmente"(metto le virgolette perché Apple tende a non dirlo...) al Microsoft Cognitive Tookit.

Se vuoi maggiori informazioni:
https://www Microsoft com/cognitive-services/en-us/

Avrei voluto inviarti il contratto sulla Privacy Apple, purtroppo quei bastard! fanno solo un esempio(sul'operatore telefonico nella prima configurazione) e non citano nient'altro... ma dicono che son cose necesseria per il funzionamento.

stiga holmen

Puoi linkarmi qualcosa per capire dove hai trovate queste info? Io ho letto adesso che MS ha accordi con Apple per le ricerche da Siri, mentre Google ha accordi con Apple per le ricerche da Safari.

Questa è una bella discussione sulle tecnologie dietro Siri, ma non viene mai menzionata MS.
quora. com /How-does-Siri-work-2

Simone

Ti dettaglio un po':
- Velocità di memoria *
5000 MHz
- Larghezza del Bus di memoria
128 bit
- Tipo di memoria
GDDR5
- Max. Quantità di memoria
4096 MB
- tecnologia
28 nm
-Velocità Core *
924 / 935-950 / 1151 MHz
...
Aggiungici l'integrata, non ti scordare :)

Simone

Sei tu che non capisci... non sai neanche che Processore ha...

Simone

Sbagli, usa Microsoft Azure, alla base dell'AI ci sono i servizi Microsoft... e "come" se fosse stato fatto con le API di Microsoft... Apple dovrebbe pagare qualche migliaia di Money ogni tot chiamate ai server Microsoft.. (non so di preciso il costo, tipo 6,33$ ogni 1000 chiamate o cose simili...
Siri usa Bing di default perché c'è una partnership secondo cui, se Siri usa Bing, Microsoft gli fa degli sconti sui servizi...)c'è anche da dire che Siri non supererà mai Cortana finché si appoggia a Microsoft (ringrazio manu per avermelo fatto notare, non sapevo che Siri si basasse sui CT.) :)

Aster

Non e la scheda grafica che fa il computer pro,ci sono professioni e professionisti che neanche li serve al contrario della potenza di calcolo della CPU o quantità di RAM o connessioni veloci ecc,c'è gente che lavora e fa fatica con 16 GB di RAM e preferisce 32 con una scheda discreta ma con un processore veramente pro che lavora per sessioni lunghe senza intoppi

stiga holmen

Si, ok, usa Bing SOLO per le ricerche. Io parlavo in generale, è fatto da Apple e utilizza loro server per gestire le elaborazioni.
Il motore di ricerca di Siri può essere aggirato ;)

cultofmac. com /266964/get-siri-search-something-bing-ios-tips/

Aster

Stiamo parlando di pro o sono io fuori tema?per questo ti ho scritto 5520 se no avrei scritto io solito xps razer o msi

Simone

Siri: CT(Microsoft)(usa anche tutti i servizi Bing etc...)
Cortana: CT(Microsoft)
Google: Google deep mead(credo o cose simili)
Alexa: Non saprei ma credo che Amazon abbia uno proprio
Watson: se non sbagli CT

Recensione Apple iPad PRO 10.5: è il tablet più potente

iPhone: 10 anni fa debuttava lo smartphone che ha cambiato il mondo

iOS 11 di Apple, tutte le principali novità su iPhone e su iPad | Video

iMac Pro 18 CORE e iPad da 512GB. Tutte le novità del WWDC 2017 | Video