Phil Schiller: “il successo di iPhone è stato superiore alle attese, ma siamo solo all’inizio”

09 Gennaio 2017 238

Il giornalista Steven Levy ha intervistato il Senior Vice President di Apple Phil Schiller in occasione del decimo anniversario di iPhone, annunciato da Steve Jobs il 9 gennaio 2007. La chiacchierata è stata un modo per guardare indietro nel passato, ma anche per dare un’occhiata a quello che attende Apple nel futuro.

Innanzitutto lo stesso Schiller ha ammesso che l’azienda non si aspettava un successo dalle proporzioni così “monumentali”:

“Sapevamo che stavamo lavorando su qualcosa di importante che era grande per Apple, e che il mondo sarebbe cambiato attorno a queste cose nel futuro. Ma non sapevamo quanto questo potesse essere grande”, ha ammesso Schiller nell’intervista.

Basti pensare che nell’ultimo trimestre, Apple ha venduto 75 milioni di iPhone (1 miliardo in 10 anni), generando ricavi pari a 51 miliardi di dollari e contribuendo ai 2/3 degli introiti dell’azienda.

Un secondo aspetto su cui l’intervista si è incentrata riguarda lo spinoso argomento della chiusura di iOS. Ai tempi della progettazione del primo modello, tra le mura degli uffici di Cupertino il dibattito era concitato: c’era infatti chi voleva creare un sistema aperto, e chi invece lo desiderava chiuso in stile iPod. “Non abbiamo tempo di dibattere ora”, rispose Jobs. “Forse cambieremo la nostra idea più avanti, o forse non lo faremo”.

Phil Schiller

La creazione dell’App Store qualche anno dopo diede in un modo o nell’altro la risposta a questo dubbio, anche se Schiller precisa che la cosa più importante nel 2007 era stata quella di lanciare sul mercato un prodotto - in quanto tale - innovativo, capace di reinventare completamente il modo di accedere a internet, di leggere le mail, di ascoltare la musica e di telefonare, il tutto con un unico prodotto. In sintesi, era nato il primo “telefono smart” MultiTouch.

Inoltre, ad essere stato oggetto di cambiamento negli ultimi anni non è tanto l’hardware, quanto le aspettative degli utenti:

“Credo che i miglioramenti nelle ultime versioni siano altrettanto grandi [rispetto ai modelli precedenti] e spesso anche più grandi. Penso che le nostre aspettative stiano cambiando ancora di più, non i miglioramenti nei prodotti. Se guardate tutte le versioni - dall’iPhone originale a iPhone 3G, al 4 e al 4S, vedete grandi cambiamenti. Vedete cambi nella dimensione dello schermo da 3.5 a 4 pollici, fino a 4.7 e a 5.5. Vedete fotocamere cambiare incredibilmente, dalla prima che non poteva registrare video, fino ad avere sia una fotocamera anteriore che posteriore, ed ora con tre fotocamere, e con le live photo e i video 4K”.

Il vantaggio iniziale stimato da Jobs in “5 anni rispetto alla concorrenza” è oramai da tempo esaurito, ed ora - secondo Schiller - la concorrenza non può che fare bene ad Apple ed all’intero mercato. Solo in questo modo nel futuro sarà possibile continuare a realizzare un prodotto sempre innovativo: “Siamo solamente nei primi minuti del primo quarto della partita. Credo che questo prodotto sia così grande che ha tanti anni di innovazione davanti”.

L’ultima parte dell’intervista si è incentrata sugli assistenti virtuali, ora più che mai al centro dell’attenzione dei produttori e dei consumatori. Schiller ritiene che Apple abbia un potenziale ancora importante da poter sviluppare in termini di interfaccia, superiore rispetto a quello della concorrenza. In più, molte soluzioni puntano ora su dispositivi da posizionare all’interno delle proprie case, aspetto che non convince del tutto il manager di Apple: “Avere il mio iPhone con me è meglio che avere qualcosa nella mia cucina o da qualche altra parte”, spiega. In più, l’interfaccia puramente vocale non riesce - secondo Schiller - a soddisfare tutte le esigenze degli utenti, mentre una soluzione ibrida come Siri - dotata di interfaccia vocale e visuale tramite display - riesce ad offrire un servizio più completo ed accessibile.

“La gente sta dimenticando il valore e l’importanza del display. Alcune delle più grandi innovazioni su iPhone nel corso degli ultimi 10 anni hanno riguardato il display. I display non se ne andranno”.

Il best seller rinnovato in chiave 2016? Motorola Moto G4, compralo al miglior prezzo da Amazon a 179 euro.

238

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Razvan Sorin Dudas Cocos

I giochi (quelli con grafica seria) non sono creati apposta per una risoluzione particolare, infatti hanno motori grafici (tipo Unreal Engine). La GPU fa il rendering del gioco, e in base alle impostazioni scelte dall'utente (se è possibile sceglierle) girerà tutto ad una certa risoluzione, e in base alla risoluzione e alle prestazioni della GPU il gioco girerà a certi fps. Non penserai mica che ogni componente di un gioco sia salvato come un file, e che per ogni risoluzione diversa ci sia un file diverso per ogni componente (per esempio sui computer puoi scegliere la risoluzione a cui far andare un gioco, ma non sono mica file diversi per risoluzioni diverse, è il motore grafico e la GPU che fanno il rendering di un gioco alla risoluzione scelta). Anche sugli smartphone c'è la possibilità di scegliere la qualità della grafica (di solito "high, medium or low"), e nel caso di "high" i giochi gireranno a risoluzione nativa, con tutte le conseguenze per la GPU e gli fps. Per di più se fosse come dici tu e i giochi girassero a 720p al massimo, beh allora si dimostrerebbe ancora di più l'inutilità di display con risoluzioni maggiori, se tanto i giochi girerebbero a quella risoluzione (escludendo gli altri campi in cui invece la risoluzione maggiore sarebbe positiva), perché il display avrebbe molti più pixel da controllare e accendere (consumando più batteria) senza che ci sia alcun miglioramento "grafico", siccome i contenuti visualizzati sarebbero sempre 720p. E per di più in quel caso nessuno farebbe mai benchmark onscreen, perchè sarebbero inutili. Ma come detto, non è quello il caso.

tuamadre

Sinceramente la cosa l'ho studiata diversamente. Da quel che so, i giochi Android non girano a più di 720p, il fatto che un dispositivo abbia un display 2k non significa che giri a quella risoluzione, infatti attua un subsampling. La standardizzazione delle risoluzioni è fatta proprio per non gravare sul soc con divisioni strane nel processo di scaling. Comunque approfondirò la questione dell'iphone 6+.

Razvan Sorin Dudas Cocos

Il rendering dei giochi la GPU lo fa in base alla risoluzione del display, se hai un display 2k allora i giochi gireranno a quella risoluzione, il che implica che gireranno a quegli fps.
Lo scaling su risoluzioni diverse da standard pesa pochissimo, infatti l'iPhone 7 Plus internamente fa girare tutto a risoluzione doppia rispetto a quella dell'iPhone 7, per poi fare il downsampling a 1080p, ma questo non provoca quasi nessun problema prestazionale, le prestazioni sono più basse semplicemente per la risoluzione maggiore dell'iPhone 7, non per il downsampling.
https:// medium. com/we-are-appcepted/the-curious-case-of-iphone-6-1080p-display-b33dac5bbcb6#.jha2qepy8

tuamadre

Piano, piano. I test bench prendono la risoluzione massima del display, e mi sembra lapalissiano che ad aumento di risoluzione corrisponda un abbassamento di fps (a parità di potenza). Discorso diverso sono i giochi, dove dubito escano giochi con risoluzione in 2k. Qui il discorso torna sul fatto di usare risoluzioni standard e non proprietarie, che pesano molto meno sullo scaling da contenuti con risoluzione standard.

leonardo giancaspro

Chi si accontenta gode

N#R#S©

Grande Apple!

Razvan Sorin Dudas Cocos

Purtroppo non è così, scegliamo per esempio il Galaxy S7, dovrebbe cavarsela bene no? E invece, a causa della risoluzione del display, ci sono test in cui ha 6fps.... come ciò sia accettabile non chiederlo a me:
http://www. anandtech. com/show/10196/the-samsung-galaxy-s7-and-s7-edge-review-part-2/3
Per quanto riguarda la seconda parte del tuo commento, in effetti non solo la GPU dell'iPhone 7 Plus è leggermente overclokkata, o meglio è impostata a frequenza leggermente più alta, ma in effetti soffre della maggiore risoluzione del display, risulta inferiore in tutti i test rispetto all'iPhone 7 (e non di poco, anche 15 0 20 frame al secondo in meno) e in alcuni test fatica e non riesce a tenere fps superiori a 30, che sarebbero il minimo sindacale per una buona esperienza di gioco, ma scende anche fino a 24-25fps.

Razvan Sorin Dudas Cocos

Certamente non presumo di sapere esattamente perchè Apple abbia scelto una risoluzione rispetto ad un'altra, quella suggerita da te era un'altra possibilità, avranno valutato i costi e i risparmi e avranno scelto diversamente in base a quello.

Sagitt

Lo sapevo che lo avresti detto. Alle cuffie lasci collegato questo

https://uploads.disquscdn.com/...

NaXter24R

Ok, questo lo capisco, ma se è scarico?

Sagitt

Salvo che non perdi le cuffie in viaggio basta lasciare adattatori o altro attaccati alle cuffie. Non devi portarteli in giro, semplicemente ti porti le cuffie

NaXter24R

Credimi, io non vedo questi limiti. E' comunque uno standard diffuso ed utilizzato. Poi so che ci sono gli adattatori, ma perchè uno deve portarseli dietro?

Sagitt

il discorso è che su un telefono hai un limite di spazio e lo usi solo ed esclusivamente per gli auricolari, oltre che a qualche accessorio supplementare. su computer il jack si usa per molte più cose, e ovviamente non c'è lo stesso limite di spazio.

NaXter24R

Io lo uso per esempio, e non sono il solo. E mi consuma meno corrente del BT... Inoltre scusa, è prematuro sul telefono ma non nei Mac? Che discorso è? Secondo me, il 6s era meglio sotto ogni punto di vista

Sagitt

Sbagli, il 7 è il miglior iPhone fatto dal 5s. Usb c sarebbe stata buona ma ora è prematuro passare dal lightning.. per il jack chissenefrga.. saranno 4 anni che non uso un cavo jack su telefono

Sagitt

Io lo faccio ogni 2 anni per avere sempre la garanzia viva

tuamadre

Si, certo, è quello che ho detto anch'io, infatti Apple era anacronistica col suo display da 4". Appunto per questo si dice che si è adeguata al mercato. Quello che invece mi faceva ridere del tuo commento era il "solo", che fa cambiare totalmente il tuo discorso.

NaXter24R

Eppure si spendono. Non si fanno quei numeri altrimenti, vale per tutti i produttori. A parte il mio caso limite che ho uno Z3C e non c'è nessun sostituto, nemmeno a cercarlo bene (a parte iPhone con SE che però non ha android), io dal 2013/2014 non vedo questa esigenza di spendere così tanti soldi, ma soprattutto di farlo ogni anno

NaXter24R

Secondo me. Il 7 poi in assoluto è scomodo. Niente type C, niente jack, è fondamentalmente uguale al 6s per il resto che comunque FT a parte, non ha tutte ste cose in più rispetto al 6

Sagitt

dipende. dal 6 ha senso passare al 7, dal 6s no

Sagitt

il discorso è che nessuno è obbligato a spendere gli stessi soldi anno dopo anno se ha il modello prima, sono un fanatico lo fa. io sono passato dal 6 al 7 perchè di "novità" ci sono. batteria, 3d touch, velocità sia di cpu\gpu che wifi\4g, audio stereo, fotocamera bla bla.... dal 6s al 7 invece ha poco senso il cambio.

Sagitt

buona parte delle persone non sceglieva più iPhone perchè ormai "troppo piccolo". ne avrò sentite a decine di persone cosi. io invece prego ancora di vedere un prodotto simile all'SE ma last gen.

Alessio Guaglianone

Io ho inventato l'acqua calda nel futuro sarò miliardario quando capiranno cosa fa

tuamadre

"solo per quello" LOL lo dico io, è una bella visione parziale la tua.

Riccardo

Ci provo anche io ad essere interessante con i miei commenti!
https://uploads.disquscdn.com/...

NaXter24R

Ok, forse non son stato abbastanza preciso. Puta caso, compro un iPhone 6 al lancio, e lo capisco. Cosa mi spinge a spenderne altrettanti l'anno dopo, e poi quello dopo ancora? Per terminali fondamentalmente identici dal 2013/2014 a questa parte

IlGiustiziereDelCodice

#commentimemorabili

tuamadre

Aspetta, aspetta. La risoluzione delle app e i dettagli vengono scalati se non tengono un certo standard. Tutti i top gamma, anche a distanza di un anno tengono benissimo la risoluzione per cui sono nati, nei giochi più pesanti. Ovvio che se ti prendi un meditek da 100€ non puoi pretendere che faccia girare ogni gioco in 720p a 30fps.
Per iPhone la questione è diversa, il Plus monta un display FullHD (che tra l'altro supera i 329dpi "Retina", ma non era inutile? Va beh) eppure ha la stessa piattaforma del 7 e non mi sembra soffra la gpu. Detto ciò, avere una risoluzione standard quale il FullHD porta molti più benefici di una risoluzione proprietaria, a livello di calcolo, di prestazioni e soprattutto di batteria.

il Gorilla con gli Occhiali

"Io sono un gorilla ma solo al momento perchè sostituirò Trump e Putin contemporaneamente."

Ma di cosa si fanno in Apple?! =)

Sagitt

moda moda.... non ha senso. se qualcuno ti offre qualcosa paragonabile a meno lo compri, altrimenti continui a spendere quella cifra. Se ci fossero altri terminali iOS a meno, giustamente la gente andrebbe li.... ma cosi non è. è come dire perchè spendere 40.000 per un bmw quando trovo macchine piene di optional a 20.000? perchè un bmw è un bmw come qualità e servizi.

Correttore

Si scrive c'è, non cè..

Correttore

Si scrive c'è, non cè.

NaXter24R

Certo, ma comunque sono miliardi fermi che al momento non rendono. Io inizierei ad aprirmi altri sentieri da adesso, in tempi non sospetti

LeChuck

Eppure, se consideri la situazione di apple, probabilmente è la scelta più sicura. Sei un produttore hardware senza fabbriche, esternalizzi tutto, sviluppi pochissimo in casa, (OS, CPU mobile) per il resto, fai spesa al supermercato da chi ti offre al prezzo più basso, punti la stragrande maggior parte dei tuoi introiti da un'unica categoria di prodotti, non hai grossi settori in cui investire (miglioramento dei processi produttivi, nuove tecnologie), sei sempre a rischio che il tuo prodotto di punta "passi di moda", meglio tenere da parte il gruzzolo, dovesse arrivare mai un periodo di siccità, hai di che respirare.

NaXter24R

Benissimo, ma la mia domanda, retorica se vuoi, era perchè la gente continua a spenderli?
E la risposta, secondo me, è moda, e di conseguenza, qualunque evento legato alla moda, ha un inizio ed una fine, ecco perchè non vedo di buon occhio quei 2/3 delle entrate da iPhone in prospettiva futura

NaXter24R

Si, effettivamente tutti quei soldi fermi non fanno bene. Capisco tenerne un po, ma loro ne hanno veramente tanti fermi

Sagitt

il discorso è che nessuno ti obbliga a spendere 800€ ogni anno.
Loro hanno quel prezzo e ogni anno migliorano il prodotto, mica se non lo rivoluzionano allora devono calarlo di 300€ e quando lo rivoluzionano lo alzano.

come ti ho detto, se il bmw serie 3 sta sui 30.000 e il serie 7 sugli 80.000 non è che se fanno un modello che lo migliora lievemente invece che un modello di nuova concezione allora il prezzo deve calare.. costava tot prima, costa tot adesso.

LeChuck

Non per niente reinvestono solo percentuali irrisorie dei loro ricavi. Il resto lo tengono da parte per i "momenti bui". Sanno bene che tenere tutte le uova in un unico paniere e il rischio che la situazione cambi in un attimo (vedi Nokia) è concreta.
Certo, ora arriveranno i funboy che diranno che apple investe più di chiunque altro, che sono anni che si profetizza la fine di apple, che blablabla…

NaXter24R

Ok, ma di nuovo,le persone davvero necessitano di 800€ di telefono? Il mio punto è questo. Paragonandolo alle auto, è come se tutti comprassimo delle Ferrari

Simone

1) t9
2) ha prodotti seri

NdR91

oltre al fatto che alla fine avremmo tutti OS identici al 90% con differenze solo nella UI.
Sarebbe totalmente inutile.
Invece così a mio parere si ha più scelta. Il cambio delle UI si può fare in tutti (più o meno facilmente) e non è quella che deve condizionare.

Zoover

Di fatti iOS ha il vantaggio di essere fluido e prestante principalmente per la sua chiusura. Se Apple dovesse aprirlo e renderlo "master" per gli utenti,come è Android,inizierebbe a perdere quelle peculiarità.

7strings

Ma i mac è isteria da web, le cpu di intel hanno incrementi irrilevanti negli ultimi anni , gli iMac vengono aggiornati ogni anno uguale i portatili, i mini non spingono perché tolgono clienti agli iMac e i Mac Pro ormai è un decennio che vengono aggiornati ogni 3 anni.
Il futuro su cui tutti stanno puntando e dove si faranno i prossimi soldi è IoT e homekit sta facendo molto bene , l'altro settore è l'automotive , non credo che apple faccia la sua auto , come non la farà google, ma entreranno in quel settore che sta per essere rivoluzionato, i pc desktop sono il passato, interessano agli appassionati e saranno sempre più solo uno strumento di lavoro specifico.

lore_rock

Se mi dicono che iphone migliorerà e sarà sempre il riferimento ci credo, se mi dicono che ci saranno altre cose magari più grandi sinceramente dubito anche perché se volevano fare i grandi avevano tutti i mac da aggiornare per dimostrarlo.

qandrav

ormai in 9 articoli su 10 tocca cercare un tuo commento e vedere qual è l'ennesima stro nzata scritta dal blogger di turno..

grazie :)

7strings

dicevano lo stesso ai tempi del 3gs, del 5s e lo dite ora, non sottovalutate apple

IlGiustiziereDelCodice

Sono in parte d'accordo. Se cerchi un prodotto pro in un dispositivo che non mira e non può esserlo, allora nessun tablet, nessuno (sp4 é un pc ) potrà mai soddisfarti. Per me, ad esempio é un ottimo strumento per leggere e fare web browsing occasionale sul treno e sul divano, oltre ad essere un ottimo riproduttore di contenuti multimediali... ci sono si app ottimizzate è molto buone, dipende tutto dal fatto che ti servano o meno. Ad esempio io uso MindNote e Workflow per i workflow ( funzionali e produttivi ) e mi risulta molto utile quando voglio appuntare qualcosa al volo. Direi quindi che non dipende dall'essere fan o meno, ma dal fatto che bisogna capire l'utilizzo al quale è preposto. Non é un pc e non lo sarà mai. A scanso delle pubblicità di Apple.

Sagitt

non ha senso il tuo discorso, è come le auto.. fanno restyling di 4 c4gate e la vendono sempre allo stesso prezzo.

in ogni caso qualsiasi terminale è un miglioramento marginale continuo del precedente, solo di rado c'è un boom di novità tutte insieme.

Luca

Come mai l'iPhone SE di mia moglie ogni tanto si spegne? Qualcuno ha news in merito?

Insider

Perché "se abbassavano"?
E pensi che la Apple non abbia prodotti seri?

Apple ha venduto 78.3 milioni di iPhone nel primo trimestre fiscale del 2017 | Grafici

Apple MacbookPro con TouchBar: tutte le novità in video | #parliamone

Apple, risultati del 4° trim. fiscale 2016: venduti 45,5 milioni di iPhone | Grafici

Apple iPhone 7: perché sceglierlo... e perché no | Recensione