Da iPhone 2G ad iPhone 7 plus: i 9 anni dello smartphone di Apple | #STORIE

05 Dicembre 2016 754

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Sono passati poco meno di 10 anni dal 9 Gennaio 2007, giorno in cui Steve Jobs, il CEO di Apple annunciò al mondo il suo cellulare che permetteva agli utenti di chiamare semplicemente puntando con il dito su un nome o su un numero. Un cellulare che non solo avrebbe rivoluzionato il mercato ma un prodotto che avrebbe anche cambiato radicalmente il volto dell'azienda.

Steve Jobs annuncia il primo iPhone

iPhone (chiamato anche iPhone 2G o iPhone EDGE) racchiude in se tre device: un telefono, un un iPod widescreen con controlli touch ed un dispositivo di comunicazione Internet con email di livello desktop, web browsing, funzionalità di ricerca e mappe. iPhone ha un display da 3.5 pollici, definito ampio all’epoca, e non usa un pennino, a Jobs non piacevano. Per navigare la sua interfaccia basata su OSX si utilizzano quelle che venivano definite come “il miglior puntatore con cui siamo nati”, le nostre dita.

iPhone supporta le reti GSM di seconda generazione, ha una scocca in alluminio, una fotocamera da 2 megapixel, un processore da 412MHz e 128MB di RAM.

Secondo Jobs, iPhone era cinque anni avanti rispetto a qualsiasi altro telefono cellulare. Sul palco del MacWorld, Jobs lesse anche un’interessante citazione di Alan Key:

"Coloro che sono seriamente intenzionati a realizzare software dovrebbero anche farsi il proprio hardware”


iPhone arriva sul mercato statunitense il 29 giugno 2007 in due tagli di memoria: uno da 4GB venduto al prezzo di 499 dollari ed uno da 8GB venduto a 599 dollari. A settembre dello stesso anno il modello da 4GB viene tolto dal mercato ed il modello da 8GB scende a 399 dollari. A gennaio del 2008 viene affiancato da una versione da 16 GB venduta a 499 dollari.

Nel solo giorno di lancio furono venduti oltre 525.000 iPhone. Tra Settembre e Novembre del 2007, iPhone arriva anche in Inghilterra e Germania, venduto tramite operatori, ed in Francia, senza nessun vincolo contrattuale.

Arriva il nuovo iPhone 3G

Il 9 giugno del 2008, Apple annuncia il nuovo iPhone 3G che combina tutte le funzionalità di iPhone con le prestazioni offerte dalle reti 3G. iPhone 3G ha anche un GPS integrato ed è basato su piattaforma iPhone 2.0. L'11 luglio 2008 arriva in 22 paesi, Italia compresa. Nel corso dell'anno il mercato si allarga ad oltre 70 nazioni. A Luglio arriva anche l’App Store.

Dal palco del WWDC, l’8 Giugno del 2009 è Phil Schiller ad annunciare una versione riveduta ed aggiornata di iPhone 3G, iPhone 3GS. Restano invariati design e dimensioni ma arriva il supporto alle reti HSDPA, una batteria più capiente ed una fotocamera da 3.2 megapixel con messa a fuoco automatica e con la possibilità di registrare video. Migliora anche il tocco e la visibilità del display grazie ad un trattamento oleorepellente. iPhone 3GS è basato sulla versione 3.0 di iPhone OS che offre oltre 100 nuove funzionalità tra cui il taglia, copia ed incolla.

61 x 115 x 11.6 mm
3.5 pollici - 480x320 px
62.1 x 115.5 x 12.3 mm
3.5 pollici - 480x320 px
62.1 x 115.5 x 12.3 mm
3.5 pollici - 480x320 px
Clicca qui per il confronto completo »
Design completamente rinnovato per iPhone 4

Design completamente rinnovato per iPhone 4, definito da Steve Jobs, il più grande salto in avanti dal primo iPhone. Annunciato il 7 giugno 2010 sul palco del WWDC, iPhone 4 ha un profilo in alluminio e vetro anche sulla parte posteriore. All’epoca era uno degli smartphone più sottili mai realizzati ma soffriva anche di un problema di ricezione che si verificava quando lo si impugnava in un determinato modo. iPhone 4 ha un nuovo display definito “Retina”, sempre da 3.5 pollici ma con risoluzione di 960x640 pixel, un processore Apple A4, un giroscopio a 3 assi ed una fotocamera posteriore da 5 megapixel con flash LED in grado di registrare video in HD. iPhone 4 è basato su sulla quarta versione della piattaforma operativa di Apple, denominata ora iOS, e consente anche di effettuare videochiamate FaceTime tramite la fotocamera anteriore VGA.

Con iPhone 4S arriva l'assistente vocale Siri

E’ il 4 Ottobre del 2011. Alla presentazione del nuovo iPhone 4S c’è un posto in prima fila vuoto con un cartello “riservato”. Fino all’ultimo momento la speranza era che fosse occupato da Steve Jobs le cui condizioni di salute erano divenute ormai precarie. Sul palco c’è Tim Cook che da circa un mese era il nuovo CEO di Apple. Come accaduto con iPhone 3GS, iPhone 4S mantiene invariato il design ma viene migliorato l’hardware e vengono risolti i problemi di ricezione di iPhone 4. Tra le novità ci sono un nuovo processore dual core Apple A5 ed una fotocamera posteriore da 8 megapixel in grado di registrare video in risoluzione Full HD. Il sistema operativo è iOS 5 che integra SIRI, l’assistente vocale che permette di utilizzare comandi vocali naturali.

58.6 x 115.2 x 9.3 mm
3.5 pollici - 960x640 px
58.6 x 115.2 x 9.3 mm
3.5 pollici - 960x640 px
Clicca qui per il confronto completo »
Apple annuncia iPhone 5 con display da 4 pollici

Il 12 Settembre del 2012, Apple annuncia iPhone 5, il primo iPhone senza Steve Jobs anche se dietro alla realizzazione di questo device ci sarebbe un suo completo coinvolgimento, il suo ultimo, grande progetto. iPhone 5 è basato nativamente su iOS 6, ha un nuovo design caratterizzato da una sottile scocca in metallo con un inserto in vetro, un display più ampio da 4 pollici con risoluzione di 1136x640 pixel, un processore A6, 1GB di memoria RAM, una fotocamera anteriore da 1.2 megapixel, supporta le reti LTE ed ha un nuovo connettore Lightning. Con iPhone 5 arrivano anche le nuove cuffie EarPods. iPhone 5 supera i due milioni di unità preordinate in sole 24 ore.

iPhone 5s, processore a 64-bit e TouchID

Il 10 settembre 2013, fedele al suo ciclo biennale di design, Apple annuncia iPhone 5s. Resta invariato il design ma arriva la nuova variante di colore oro. iPhone 5s integra un processore A7 con un’architettura a 64 bit, una rinnovata fotocamera posteriore sempre da 8 megapixel ed il Touch ID per sbloccare in sicurezza il device tramite il riconoscimento delle impronte digitali. iPhone 5s è basato nativamente su iOS 7 che offre un'interfaccia grafica completamente ridisegnata sotto la supervisione di Jony Ive.


Con iPhone 5s viene anche annunciato iPhone 5C, un iPhone atteso dal mercato come un modello a basso costo ma che si rivela, in pratica, un iPhone 5 con scocca in policarbonato colorato e prezzi sostanzialmente allineati a quelli degli altri modelli.

58.6 x 123.8 x 7.6 mm
4 pollici - 1136x640 px
58.6 x 123.8 x 7.6 mm
4 pollici - 1136x640 px
59.2 x 124.4 x 8.97 mm
4 pollici - 1136x640 px
Clicca qui per il confronto completo »
iPhone 6, Bigger than Bigger

Il 9 Settembre del 2014, Apple arrivano i nuovi iPhone 6. Per la prima volta vengono annunciati due versioni di iPhone, uno con display da 4.7 pollici, ed uno con display da 5.5 pollici di diagonale, l’iPhone 6 Plus. Cambia radicalmente il design che abbandona le spigolosità dei modelli precedenti per far spazio a linee più morbide ed arrotondate. I nuovi iPhone 6 integrano un processore A8 a 64bit, connettività NFC per pagamenti tramite Apple Pay e sono basati nativamente su iOS 8. iPhone 6 Plus, in più, ha una fotocamera posteriore anche con stabilizzatore ottico. Nel primo weekend di disponibilità, Apple vende 10 milioni di iPhone 6.

67 x 138.1 x 6.9 mm
4.7 pollici - 1334x750 px
77.8 x 158.1 x 7.1 mm
5.5 pollici - 1920x1080 px
Clicca qui per il confronto completo »
iPhone 6 ed iPhone 6s Plus con 3DTouch

E’ il 9 settembre 2015, arrivano le versioni “S” degli iPhone 6. Caratteristica principale di questi nuovi iPhone è il 3D Touch che rileva la pressione del dito sul display per consentire di accedere rapidamente a diverse funzionalità ed offrire nuove possibilità di interazione. iPhone 6s e iPhone 6s Plus sono realizzati in alluminio serie 7000, più resistente rispetto a quello utilizzato per gli iPhone 6. Arriva la nuova colorazione oro rosa e vengono migliorate le prestazioni grazie al processore Apple A9. La fotocamera posteriore è ora da 12 megapixel mentre quella anteriore sale a 5 megapixel. Il nuovo TouchID di seconda generazione permette un riconoscimento delle impronte più rapido ed accurato.

67.1 x 138.3 x 7.1 mm
4.7 pollici - 1334x750 px
77.9 x 158.2 x 7.3 mm
5.5 pollici - 1920x1080 px
Clicca qui per il confronto completo »
iPhone SE, la potenza del 6s... in un iPhone 5
Più notizie

Con un annuncio arrivato un po’ a sorpresa, il 21 Marzo del 2016 Apple lancia iPhone SE, uno smartphone che rispolvera il design di iPhone 5 mantenendone invariata anche la diagonale del display, ma che integra diverse caratteristiche degli iPhone 6s tra cui il processore Apple A9 ed una fotocamera posteriore da 12 megapixel con possibilità di registrazione video in 4K. iPhone SE viene venduto in quattro varianti di colore ed in versioni da 16GB e 64GB.

iPhone 7: design simile ma nuove funzionalità

Il 7 settembre 2016 vengono annunciati da Apple i nuovi iPhone 7. A differenza di quanto accaduto in passato, viene mantenuto pressoché invariato il design rispetto alla generazione precedente. Sono sempre due i modelli, iPhone 7 ed iPhone 7 Plus ma arrivano le nuove colorazioni nero opaco e jet black. Disponibili nei tagli di memoria da 32, 128 e 256 GB, gli iPhone 7 sono basati nativamente su iOS 10 ed integrano un processore A10 Fusion, hanno un doppio speaker stereo, sono resistenti ad acqua e polvere ed hanno display con una gamma cromatica più ampia. Viene riprogettato anche il tasto home ma viene eliminato il jack audio da 3.5mm. Entrambi hanno fotocamere posteriori da 12 megapixel con stabilizzatore ottico ma iPhone 7 Plus ha una seconda fotocamera con teleobiettivo.

67.1 x 138.3 x 7.1 mm
4.7 pollici - 1334x750 px
77.9 x 158.2 x 7.3 mm
5.5 pollici - 1920x1080 px
Clicca qui per il confronto completo »
iPhone del decennale: iPhone 7S o iPhone 8?

Questa, quindi, è la storia di iPhone, uno smartphone che nel corso di nove anni ha sicuramente cambiato e rivoluzionato un mercato diventato sempre più competitivo. Appuntamento al prossimo anno con l’iPhone del decennale.

Sarà iPhone 7S o un iPhone 8 completamente rinnovato? Non resta che attendere anche se, finora, gli indizi sembrerebbero puntare direttamente alla seconda ipotesi.


754

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Luca Bresciani

Who wants a stylus?

Luca Bresciani

la religione è sempre accompagnata dall'ignoranza

Vittorio Vaselli

Ma infatti é quello che sto dicendo ragazzi! La rivoluzione dell'iphone non sta nelle cose che potevi fare(ne potevi fare meno che su tutti gli Smartphone dell'epoca) ma in COME le potevi fare. La semplicità,l'intuitività, la naturalezza con la quale potevi interagire con l'iphone erano avanti, le funzioni erano indietro.

Gabriele Di Bari

Io avevo un 6600 Nokia, ok aveva praticamente le stesse funzioni del iPhone.
Ma era anni luce meno immediato [usare lo stick per muoversi?], il 3G poi con lo store ha rivoluzionato tutto.

Vale

dai degli ignoranti agli altri e scrivi caxxate che esistono solo nella tua mente

Giuseppe75

non vale neanche la pena risponderti mai hai solo confermato quello che ho scritto sopra dovresti studiare tu caro

Puliziah kontatttih kaffeeee

concordo il 6s è stata la vera botta al mercato, davvero performance da urlo in tutto, ora che hanno risolto i bug di ios10 è tornato ad essere performante come il primo giorno...

Puliziah kontatttih kaffeeee

in tutto, UI, design, qualità costruttiva, esattamente in tutto erano avanti, ora non è più così...

Vale

Made in cina

Vale

Ma se non riusciva nemmeno a eliminare le foto senza attaccarlo ad un pc

Vale

Apple è una multinazionale che fa business, non vincerà mai un nobel, rilassati

Vale

Apple non è un campo di cultura... Studia

Max

No no, tutti con il finanziamento che hanno mandato a te in copia conforme

Giuseppe75

invece gli altri produttori li danno a prezzi stracciati i loro prodotti?
ma sei di un ignoranza spettacolare, ma non vi vergognate?

Vinilic

No dai, tutti quelli che vedi in giro lo hanno comprato cash. Vero....ma svegliati va.

Max

Certo, ed Apple lo ha detto a te ieri sera.... in sogno

Vittorio Vaselli

Non c'eri. Miriade di funzionalità? Nel 2007? Nel 2007 le funzioni dell'iphone erano al di sotto di qualsiasi smartphone dell'epoca e lo store non c'era. Ovviamente é stato rivoluzionario per quanto riguarda UI/UX, il multitouch e le gesture e questo lo riconosce chiunque. Ma gli Smartphone esistevano da 20 anni e il padre di tutti gli smartphone non lo può essere.

Nicholas P. Wilde

di anni, ne ho circa il doppio... e comunque, oggettivamente, l'idea di "smartphone" come la conosciamo (quindi di un dispositivo mobile, pratico, scattante, efficace e con una miriade di funzionalità, scaricabili da uno store zeppo raso di applicazioni di tutti i gusti) è nata nel 2007 con lui, ed è riconosciuto da chiunque lavori o sia appassionato al settore!

Giuseppe75

Noto sempre più l'ignoranza che dilaga (specialmente in campo Apple) in tanti utenti di questo blog, accompagnata da altrettanta arroganza nell'esporre la loro ignoranza.
E pensare che molti di questi forse all'epoca dell'uscita di iphone 2g avevano al massimo dieci anni....

Vinilic

Come l'iphone , il 90% lo prende con le rate.

Assetto Corsa ©

Avanti in cosa? Tolta la fluidità ed un browser fluido, vedevo molte più limitazioni all'epoca che ora.

Max

Un amenità sulla morte di Jobs che lo classifica in tutta la sua intelligenza

Max

Uno dei soliti fandroid

Max

Status symbol ? No, è uno smartphone.... la diffusione di Android è dovuta esattamente al fatto che la stragrande maggioranza la prendi con due soldi.

Max

Vendendolo ogni anno alla fine si può fare senza svenarsi

Max

Eravamo certi della presenza del troll fandroid

OhnoJoke!

Intro veramente fig4!

Dunque, io ho due sim della wind, una con tariffazione wind1, per telefonare e, soprattutto, mandare sms. L'altra esclusivamente per navigare in rete e si chiama wind 12 (12,10 euro al mese per 10 GB non cumulabili). In realtà, visto che la ricarica è o da 10 o da 15 euro, viene a fare 25 euro ogni due mesi.
Ho dovuto far così perché non ho il telefono fisso dove vivo e quell'opzione era ed è molto conveniente.

Se dai un'okkiata al sito troverai qualche offerta adatta a te.
Credo che ti convenga anche guardare altrove se puoi pagare un fisso al mese. Dipende dalle tue esigenze.

DarioMa

è la storia, come da buon alunno dovresti sapere. Quando studi la storia non è che ti dicono gli aneddoti, i retroscena o i pettegolezzi ma ti fanno un ordine cronologico degli avvenimenti e questo lo è, anche molto ben fatto

sayman

ahah grazie sono contento di averti fatto ridere, non fa mai male. Più che prof direi alunno esigente... Sará che mi aspetto sempre troppo dall'informazione, ma questo veramente é un semplice riepilogo dei prodotti Apple non puoi negarlo.

DarioMa

ecco il prof...

sayman

L'articolo/storia si poteva fare meglio. Parte bene ma già da primo minuto diventa un elenco dei devices Apple con data di uscita e novità... Dov'é la storia? Peccato perché sarebbe stato interessante scoprire qualche retroscena riguardante le mosse di apple in risposta alla concorrenza o tante altre cose che avreste potuto dire. Per raccontare una storia di 9 anni non bastano 10 minuti di video. Consiglio di fare qualcosa di più approfondito in futuro perché questo video, come quello fatto per huawei, da molte meno informazioni di Wikipedia...

simone

E una con importo fisso al mese?

punk3r

a chi interessa un 2g perfettamente funzionante senza scatola?

Mario

C'è poco da dire! Apple ha fatto STORIA. Che brividi durante la presentazione di Jobs del 2G... Sono stato felice possessore del 3G (a quel tempo sembrava un dispositivo alieno nel vero senso della parola) e del 4S! Poi passato ad Android ma molto probabilmente l'anno prossimo tornerò ad IOS! Apple ha creato nel vero senso della parola il mercato degli smartphone con il 2G e continua a sfornare ottimi devices! Good Job Apple, Good job :D

Sagitt

su subito trovi quei prezzi

Adriano

I primi iphone avevano quel qualcosa in più rispetto la concorrenza, ora non mi pare più così. Secondo il mio modesto parere la vera innovazione è stata espressa col 4/4s che anche esteticamente era molto accattivante; credo sia stato uno dei più diffusi nel mondo. Chissà se ci fosse stato ancora Steve Jobs cosa avrebbe potuto sfornare...o forse no, chi lo sa.

NEXUS

forse la verità

Wilson

Ah si? Allora lo piazzo subito...

Davide

Per quel che ho visto, se spendi piu' di 30 euro ti danno un cartolina gratta e vinci. Il tizio davanti a me ha grattato e ha vinto.

Body123

Non riesco a immaginare come si possa andare oltre. Prima hanno """"semplicemente"""" permesso di fare quello che facevi sul PC (navigare, scaricare ecc.) anche sul telefono..ma ora?

Body123

Ma come funziona?

Body123

Era un touch talmente preistorico quello prima dell'iPhone che si, si può dire che l'abbia inventato Jobs il vero touch

P.S. Quale App Store? Il primo iPhone non lo aveva. Mi sa che devi cercarti la presentazione su YouTube, ancora oggi se lo vedi, e ti immagini a quel tempo, ti da l'effetto Wow. Altro che taglieri con Windows XP sopra.

efremis

Come funziona e, soprattutto, come hai fatto a vincerlo?

olè

giusto lo store era utilizzabile solo attraverso itunes, in ogni caso ovviamente erano già presenti gli store sugli altri os, ma quello dell'iphone fece capire che ci si poteva guadagnare... comunque no sbagli anche l'iphone 3gs era molto arretrato per l'epoca, dal 4 (che comunque ancora non era al top in relazione alla tecnologia utilizzabile) c'è stata questa inversione di tendenza, infatti il 4 poteva tranquillamente uscire come primo iphone, ad eccezione, forse, del display retina.

Wind 1
23 cent/min per chiamare tutti i numeri nazionali con scatto alla risposta di 11 centesimi Tariffazione al secondo.
7 cent/SMS verso tutti i numeri nazionali.

l'alternativa è wind senza scatto, ma, tutto sommato è più costosa

MasterBlatter

il primo iphone non aveva lo store

MasterBlatter

da 2g a 7 le cornici sono rimaste uguali uguali

simone

OT: miglior tariffa per chiamate e sms?

guidonespelacchiato

Gran nell'oggetto più per veri appassionati di informatica che x il popolo bue

Da Macbook Pro a XPS 15 9560: live Q&A oggi | Replay

Apple ha venduto 78.3 milioni di iPhone nel primo trimestre fiscale del 2017 | Grafici

Apple MacbookPro con TouchBar: tutte le novità in video | #parliamone

Apple, risultati del 4° trim. fiscale 2016: venduti 45,5 milioni di iPhone | Grafici