La Touch Bar di MacBook Pro mostrerà i tasti funzione con Windows su Boot Camp

31 Ottobre 2016 199

Pochi giorni fa Apple ha presentato la nuova generazione di MacBook Pro. Una delle novità che hanno catalizzato di più l'attenzione del pubblico è stata la Touch Bar, che sostituisce la riga di tasti funzione fisici in favore di un display touch screen secondario con comandi e funzionalità variabili in base al contesto.

In risposta alla richiesta di un utente, Craig Federighi, responsabile della divisione software di Apple, ha specificato come funzionerà la Touch Bar sotto Windows, installandolo su una partizione dedicata tramite Boot Camp: prevedibilmente, mostrerà la riga di tasti funzione delle tastiere classiche, includendo anche il tasto Esc.

La risposta di Federighi, che è stata verificata come autentica (più precisamente: inviata dai server aziendali di Apple) è stata piuttosto lapidaria, per cui non è al momento chiaro se il driver Boot Camp offrirà funzionalità più avanzate - per esempio la regolazione del volume, della luminosità e la riproduzione della musica. Dovrebbe funzionare anche il tasto di alimentazione virtuale, ma probabilmente senza il Touch ID.

  • [domanda] Craig, am I correct in assuming that the Touch Bar becomes a row of visual function keys when using Windows with Boot Camp?
  • [risposta di Federighi] You are indeed!”

Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 299 euro oppure da Amazon a 516 euro.

199

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
FedeC6603Z

se vuoi un MacBook 15" chiedi a apple di fartelo, ma non toccarmi i pro

Sagitt

Quindi? Non sono uguali

FedeC6603Z

ma non mi dire...

Sagitt

il pro ha misure diverse rispetto al mb12

FedeC6603Z

...

Sagitt

Non è uguale, è più grande

FedeC6603Z

si ma che senso ha fare un MBP uguale a un MB12???

Sagitt

Infatti io ho scartato a priori quelli perché poco portabili :)

FedeC6603Z

figà non ci vuole un genio a capire che ci dovrebbero essere solo 2 linee:
MBP > potenza, versatilità, portabilità
MBA/MB12 > ultra portabilità assoluta

se il MBP 2015 non ti sembra "molto portatile" spero tu non abbia mai visto un MSI, santech o ROG. sono molto pro, ma senza generatore non li porti fuori di casa.

Fabrz

Va bene, non ci sono svantaggi a togliere le type A. Nessuno. E siamo tutti contenti

Sagitt

si ma il discorso è che il masterizzatore portarselo in giro esterno è un problema. un piccolo hub ad aggancio laterale, un adattatore o un cavo non è un problema portarselo dietro. qui non è sparita l'usb, è solo cambiato il connettore.

Sagitt

e chi ha bisogno di un dispositivo pro ma anche molto portabile? cosa fa?

FedeC6603Z

esistono gli air o il macbook 12" per soddisfare quell'esigenza. come dice il suffisso PRO, il MBP è una linea ideato per i professionisti o per chi vuole anche la potenza da proprio computer, quindi deve coesistere la potenza, la durata e la possibilità di poter collegare le cose più svariate per lavoro o altro.
fare i MBP come i MBA non porta da nessuna parte.

Fabrz

E' stata una mia decisione, non imposta, l'ho tolto quando ormai non lo usavo. Non l'ho fatto 5 anni fa, quando ancora usavo cd e dvd abbastanza spesso. Questa è la differenza. E ci ho lavorato anche parecchio con il masterizzatore e lettore nel tempo in cui l'ho avuto.
E se anche fosse rimasto lì dove è, inutilizzato, non sarebbe cambiato niente a nessuno.
E' così difficile capire che se una cosa la usi è svantaggioso non averla? E' così difficile capire che "ho comprato 30 € di cavi" di per se è già uno degli svantaggi del non avere una (e dico una) porta type A? Sono sicuro che se non fosse un prodotto Apple avresti capito. Che cosa ti cambia in fondo avere fra 3 anni una porta che usi raramente? Assolutamente nulla. Però ha avuto la sua utilità a lungo.

Sagitt

ti sei risposto da solo. lo hai rimosso, perfetto. quindi se il tuo notebook fosse stato con lettore cd difficilmente rimovibile (vedi i macbook con slot ad inserimento) ti saresti trovato dopo tanti anni un prodotto con un buco di lato inutilizzabile avendolo magari sostituito con un bay per ssd. è lo stesso discorso che facciamo qui, pensa fra tot anni quando la usb typea non servirà più, ti ritroversti con una porta inutile al posto di eventualmente una typec utile che ti permette di fare più cose. il discorso è che quando li hai modulari che fai come vuoi allora ok, ma nel caso attuale dove ormai tutti i notebook non sono più modulari.. conviene predisporre per il futuro.

Fabrz

Stai attento al significato di quello che scrivi allora, che ti devo dire. Io mi baso su quello che scrivi e se dici una cosa oggettivamente errata, io te la faccio notare.
Tra l'altro io sono per la comodità, ho rimosso personalmente il lettore cd quando sul portatile non mi serviva più.
E ti dirò che già in passato era un problema passare files ad amici con il mac, adesso non ci voglio nemmeno pensare. Ci sono tanti svantaggi ad abbandonare completamente la A adesso. Inutile negarlo.

Sagitt

minch1a ma siete proprio forti eh, nessuno ha mai detto che non è più comodo abbandonare un qualcosa quando non è più usato, ma per far si che questo avvenga serve qualcuno che apra la via. Il macbook air ha rimosso il cd quando era ancora largamente usato, e critiche su critiche. Ora? non c'è più notebook con cd. il discorso è che il typec non vincola nulla perchè quello che poi realmente va sostituito sono i cavi. di periferiche dirette typec possono esserci le pennette usb, nel caso tu vada fuori casa e qualche amico abbia una periferica usb... ma non di certo è un limite nell'uso dell'usb stessa. come ho scritto altrove io ho speso una 30ina di € per tutti i cavi che mi servono e non avrò problemi a collegare oggetti al mio computer.

Fabrz

"Il cd è stato rimosso dai notebook quando ormai era già poco usato, dalle auto leggermente dopo quando è stato totalmente sorpassato." Quindi sei d'accordo con me che finché qualcosa è largamente utilizzato è naturale e più comodo lasciarlo? Che fondamentalmente il succo del discorso qui.
Puoi anche dire che TU preferisci avere solo usb type C, opinione tua, nulla da dire. Ma non avere usb type A nel portatile a fine 2016 non può essere considerato solo un vantaggio. Fine del discorso. Anche considerando che ovviamente nel tempo andranno sostituite.
Ho un metodo molto semplice per decidere se tenere o no le mie cose: Le ho utilizzate nell'ultimo anno? E' probabile che le userò ancora? Se si, quanto? La usb type A l'ho utilizzata un'ora fa. E ieri. E 2 giorni fa. Tutto quello che ho va con la USB type A.
Starò attento che il mio prossimo portatile abbia anche type C ovviamente e in futuro valuterò se comprare componentistica che vada con la type C in caso debba cambiare qualcosa.
Ma per ora perdere le usb type A comporta diversi svantaggi, tra costi per adattatori e scomodità nel portarseli appresso ed utilizzarli. E poi buona, direi che se non capisci dove è il problema non posso spiegartelo meglio.

Sagitt

Nei prossimi 3/4 anni sì presume Le typec sì diffonderanno

Sagitt

Il cd è stato rimosso dai notebook quando ormai era già poco usato, dalle auto leggermente dopo quando è stato totalmente sorpassato. Le usb di varie versioni non avevano bisogno di passaggio visto che il connettore era più o meno lo stesso

Fabrz

Giusto, i cd sono spariti dal giorno alla notte e i lettori Dvd non li leggevano. Stessa cosa per le porte usb 2.0 e 1.0, o l'USB 3.0 e 2.0. Per non parlare dell'inserimento del bluetooth nell'autoradio, ovviamente hanno dovuto rimuovere il lettore CD, aux, USB e radio Fm o non ci sarebbe stato passaggio.

simo

Il modello che vorrei io cioè con 16 gb di ram e 512 di ssd verrebbe 2500. Scaricando l'iva 2100 circa.

Dati i prezzi il mio macbook pro fine 2011 con i5, 8gb di ram e ssd da 1Tb continuerà a essere sfruttato ancora per parecchio. Cosi quando lo prenderò la type C avrà una diffusione maggiore e magari sarà aumentata la quantità di memoria ram o di archiviazione data di base

Iacopo Cantoni

Che c'entra chi lavora? Io sto parlando in generale! Se ti serve proprio Il mac per Il "lavoro", ti prendi gli adattatori che mamma apple ti fornisce (alle loro modiche cifre) e giri con quelli !
è abbastanza ovvio che il connettore usb A sarà duro a morire... ma se pian piano tutti i produttori spingono verso il nuovo standand type-c vedrai che pian piano "morirà"

Un po' come succederà con il jack da 3.5mm per gli smartphone... a mio avviso arriverà a scomparire pure quello purtroppo :(

danieleg1

Per la batteria se durasse di più non sarebbe meglio? Per ram/ssd scusa se te lo dico, ma è una cavolata, si possono benissimo avere le stesse velocità anche se non fossero saldati. Il problema sono appunto quei 2/3 mm in più richiesti per lo slot. Per la questione delle porte io lo devo usare adesso e per i prossimi 3/4 anni, non quando le typec saranno così diffuse da essere un po' dappertutto, per allora lo avrò già cambiato.

Sagitt

La tastiera l'avrebbero cambiata a priori anche per il fatto che il nuovo meccanismo permette una corsa dritta ovunque viene premuto il pulsante, le porte sarebbero comunque cambiate tutte in typec visto che è il futuro standard, la batteria direi che dura già abbastanza. Ssd e RAM upgradabili concordo, ma proprio il fatto che non lo sono permette di installare moduli ad alte velocità. Lo smontaggio ventole non è mai stato alla portata di tutti e questo è comunque fattibile sui nuovi computer, inoltre i nuovi componenti spesso richiedono meno dissipazione

danieleg1

Tastiera (corsa dei tasti troppo ridotta), assenza di un set di porte decente, possibilità di sfruttare lo spazio per batterie più grandi, ssd e ram upgradabili facilmente, smontaggio ventole semplice per pulizia intera, più spazio per la dissipazione.

Gark121

per quanto popolari, i floppy li usavano ancora tanto, e star senza fu un autentico dito nel cul0. o meglio, lo sarebbe stato fosse stato un notebook. essendo un fisso bastava mettere un lettore esterno accanto alle altre periferiche sulla scrivania e pazienza.

Gark121

no, non lo erano, e infatti per 2 anni ho vissuto con il lettore esterno sulla scrivania. perchè dico 2 anni? perchè nel 2000 ho trovato la prima chiavetta usb a prezzo umano in italia (e quella si, ha rimpiazzato i floppy senza rimpianti)

Sagitt

Quali compromessi?

Sagitt

Non esiste nessun passaggio normale e graduale

Fabrz

Se levano le porte type A quando ancora tutti usano soprattutto quelle, stanno dando una spinta verso l'obsolescenza oltre quello che sarebbe un passaggio normale e graduale dal type A al type C

danieleg1

Lo stesso, per me i 200 grammi di differenza non valgono assolutamente tutti quei compromessi.

sardanus

Il chip c'è ed è il T1

GioB

pienamente d'accordo, se uno vuole il dispositivo sottile c'è già il mb air, alla fine quale mm e 200 grammi in meno non cambiano la vita a nessuno

e un portatile come il mbp è meglio che abbia tante connessioni e diverse, a me come connessioni quello vecchio piaceva tantissimo (a parte la mancanza dell'ethernet recuperabile con un adattatore usb)

anche se va detto che con 20 su amazon ci sono un sacco di adattatori perfetti per questo mbp

per me sarebbe stato perfetto con magsafe, 1 o 2 di queste type c e tutte quelle vecchie

Sagitt

l'obsolescenza è dettata dallo standard usb che virerà sul full type c. non da apple.

Fabrz

Che adattatore ti serve? non capisco. Se avessi entrambe le porte non te ne servirebbe.
Poi l'obsolescenza imposta dall'alto da un'azienda non è una cosa positiva sinceramente. A meno che non si prenda i dettami di quell'azienda come fede religiosa.

Fabrz

Non scherziamo, guardatevi che macbook c'era nel 2006 e se ne vedete ancora in giro. Non ne vedo uno così probabilmente da 4-5 anni.

Sagitt

si ma parliamo di un notebook dove mouse e tastiera con cavo difficilmente li collegherai.

Sagitt

si ma l'adattatore ti serve perchè attualmente la strumentazione comune è obsoleta come connettore, è già 2-3 anni che gira la type c ma non si diffonde proprio perchè mancano sempre di più dispositiv con il quale è necessaria

sardanus

A meno che non è integrato nel firmware che senza driver mostra i tasti f e stop

Fabrz

Quello che dico è che aver bisogno di un adattatore non è un vantaggio. L'assenza di una porta usata più volte quotidianamente dalla maggior parte degli utenti non può essere considerata "solo un vantaggio" in nessun modo.
Non sto nemmeno mettendo in dubbio che le type C siano il futuro o che con 4 type C non si possa fare comunque tutto quello che si vuole spendendo altri soldi e portandosi dietro adattatori.

Andrej Peribar

Comunque non confondiamo le cose.

Nel senso che non tutte le periferiche necessitano della potenza della type c.

Qualunque tastiera per esempio anche fra 10 anni, sarà sempre collegabile usb type a.

Però voglio dire ognuno la veda come preferisce.

Io oggettivamente lo trovo eccessivo. :)

Sagitt

eh ma prendi uno che lo compra ora e lo vuole tenere per tanto tempo, perchè un giorno quando ci sarà tutto typec si deve trovare con una typea che lo limita? meglio avere qualche adattatore adesso che in futuro. mica tutti cambiano pc ogni 3 anni.

Andrej Peribar

Ma sagit si sa che la USB typec sarà la connessione delle specifiche del futuro.

Non lo decide mica apple. Ma usare porte differenti ti permette di avere retro compatibilità e compatibilità per il futuro.

Io credo che non ci sian nessun bisogno di tagliare i ponti con il passato per sentirsi nel futuro.
Crei un inutile disagio.

Opinioni differenti.

:)

Sagitt

è cosi difficile portarsi dietro un dock che integra tutto? dall'ethernet, alle usb e hdmi? esattamente come nel caso attualmente se trovi un prodotto vga devi avere un adattatore. non penso che uno parte alla mattina senza sapere di dover fare tipo una presentazione.. e va li convinto che abbiano un proiettore o monitor usb-c. una persona che ci lavora con queste cose si compra un piccolo adattatore o dock da avere sempre dietro.

Sagitt

dubito non sia cosi

Sagitt

nel peso si, cambia. è quello principalmente che conta.

Sagitt

no perchè io ad esempio lo terrò all'incirca 10 anni. e comunque lo switch a typec è previsto molto prima.. entro 3-4 anni massimo dovrebbero essere tutti typec terminali e accessori. già ora molti telefoni sono typec, pennette typec compaiono nei negozi, hub typec online ovunque... e per quanto riguarda i terminali microusb ecc.. basta cambiare il cavo in un typec.

Sagitt

perchè no?

Sagitt

il fatto che si possa mettere la roba a cascata non vuol dire nulla. magari in uno ci attacco la ricarica, in uno il monitor, in uno una pennetta usb, in uno le casse audio.... cioè il futuro dei dispositivi è typec e più ce ne sono meglio è. il disagio con le typea sarà solo temporaneo, ma fra tot anni non avrai un prodotto con porte obsolete.

iPhone X, iPhone 8, Apple Watch 3 e Apple TV 4K #parliamone | Video

iPhone X ufficiale: dopo 10 anni Apple stravolge il melafonino

iPhone 8, iPhone X, iOS 11, Apple Watch e Apple TV: Live blog/video | Concluso

Evento Apple del 12 Settembre, cosa aspettarsi: iPhone X ma non solo