Apple MacbookPro con TouchBar: tutte le novità in video | #parliamone

28 Ottobre 2016 1312

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Si è da poco concluso il keynote che Apple ha tenuto a Cupertino durante il quale sono stati annunciati i nuovi MacBook Pro.

L'evento si è aperto con alcune novità riguardanti la Apple TV che ad oggi può già vantare 8.000 app, 2.000 giochi ed oltre 1.600 ore di contenuti tra serie TV e film. Entro la fine dell'anno è stato annunciato anche l'arrivo di una nuova versione di Twitter e Minecraft ma la vera novità è il nuovo "hub" TV che permette di cercare film e serie TV presenti in qualsiasi app (per esempio HBO Go,Netflix eccetera), acquistare nuovi contenuti, liste ordinate per genere e classificazione e così via. L'app è compatibile con l'assistente vocale Siri, ed essendo disponibile anche per iPhone e iPad è possibile continuare la propria esperienza di visualizzazione tra un dispositivo e l'altro. La nuova app TV sarà disponibile attraverso un aggiornamento software su tvOS e iOS, inizialmente negli Stati Uniti, entro la fine dell'anno.

Il nuovo MacBook Pro è più sottile, più leggero e con qualche novità hardware rispetto la precedente generazione. Novità anche per il trackpad che ora offre una superficie di lavoro doppia rispetto ai modelli precedenti. Caratteristica principale dei nuovi MacBook Pro è la nuova TouchBar Retina con supporto multitouch fino a 10 tocchi, che prende il posto della classica riga di tasti funzione.

Si tratta di un vero e proprio display secondario in grado di offrire una serie di integrazioni con il sistema e le applicazioni. Non manca il Touch ID di seconda generazione reso sicuro dla chip T1 con sistema Secure Enclave. In relazione all'applicazione utilizzata, la TouchBar offre diverse possibilità. Oltre alle applicazioni native, potrà essere sfruttata anche da applicazioni di terze parti. Tra queste anche Adobe Photoshop e la suite di Office.

Migliorato anche il display, il 67 % più luminoso e con supporto alla gamma cromatica P3. Nel modello da 15 pollici è presente un processore Skylake Intel Core i5/i7 a 2.6 e 2.7 GHz, GPU Radeon Pro 450/455 con 2GB di RAM dedicata, 16 GB di memoria RAM, spazio storage SSD da 256/512 GB, ovviamente è possibile selezionare diverse configurazioni fino ad un massimo di 2 TB, e la versione della Radeon a 4 GB di RAM.

Per quanto riguarda il 13 pollici, soluzioni i5/i7 a 2.0/2.9 GHz per la CPU e Intel Iris 540/550 come scheda grafica, 8GB di memoria RAM e Sorage SSD da 256 GB, anche qui è possibile arrivare fino ad i TB di SSD e RAM fino a 16 GB selezionando le opzioni di configurazione aggiuntive . Entrambi i modelli sono dotati di 4 porte Thunderbolt 3/Type-C, tranne la variante base da 13 pollici senza TouchBar, che ne monta solamente due. Per ora nessun dettaglio sulla batteria montata, si parla di circa 10 ore di autonomia per entrambi i modelli.

Per quanto riguarda i prezzi: il 13 pollici senza TouchBar è proposto a 1.749 €, il 13 pollici con TouchBar parte da 2099 euro mentre la versione da 15 pollici parte da 2799 euro. Maggiori dettagli su modelli, varianti e prezzi nel prossimo articolo, si parla di circa 2-3 settimane da oggi per le prime spedizioni, con preordini attivi sin da ora sul sito ufficiale.

Il più piccolo top gamma 2016 che accontenta tutti? Samsung Galaxy S7 è in offerta oggi su a 350 euro oppure da Amazon a 447 euro.

1312

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Polezzz

1700€ per un dual core scauso, sono proprio utonti gli utonti apple. ;)

zabel3

surface pro tutta la vita

Mimmo

Qualcuno sa se esiste un assicurazione contro i danni accidentali per il macbook ?

sardanus

xps 15 ha ancora skylake. Il 13 ha kabylake. Perchè gli HQ kaby saranno presentati a febbraio

sardanus

fai il dualboot con bootcamp

Fez Vrasta

Ok ma non stiamo parlando di server, parliamo di desktop e laptop

boosook

Appunto, gira su server Linux (per la maggior parte). ;) Non dico che tutti debbano conoscerlo per forza, si può sviluppare solo per windows, si può fare solo frontend, dico solo che apre più porte.

Fez Vrasta

Web

feroalcr

è valido quello che ho detto prima è inutile se non ce l'hai

feroalcr

vedrai che con windows andrà tutto alla perfezione auguri!

boosook

E il software che scrivete, si cosa gira poi? ;)

Fez Vrasta

Io lavoro già per una startup della valley, abbiamo solo Mac. E nella startup prima avevamo anche lì solo Mac

boosook

vedremo se dirai la stessa cosa quando cercherai lavoro come sviluppatore! :) sono perfettamente d'accordo sul fatto che l'universita' dovrebbe insegnarti linux, non solo perche' e' free software, ma anche perche' ti permette di acquisire conoscenze fondamentali nell'informatica e conoscerlo ti apre tante porte in piu'.

Davide

esattamente quello che farò! Aspetterò che il mio retina passi a miglior vita (sperando che resista il più a lungo possibile) e poi si torna a windows :)

Sagitt

è già stato fatto altrove l'articolo dove questo macbookpro ha il primato di ordini. direi che i professionisti hanno reagito bene. PS: ho un monitor 2k e lo collegherò in displayport. spesa totale 10€ di adattatore usb-c displayport, adattatore che ricordo serve su buona parte dei portatili.

Marco

Nessuno obbliga nulla, io ho esposto il mio punto di vista, vedremo poi il mercato ed i veri professionisti cosa diranno su queste scelte.
P.s. Per collegare un monitor dal 2k i poi ti serve la DisplayPort e non te ne fai nulla di un adattatore hdmi da 40€.

Sagitt

ha 2 porte, certamente. ma nessuno ti obbliga ad usare un monitor esterno, o sbaglio? inoltre quello base è una specie di sostituto dell'air, un prodotto che serve a poco e niente. non è il vero "pro". quello che va criticato è quello con la touchbar. in ogni caso parli per sentito dire perchè 250€ un corno. vendono dock che hanno uscite di ogni tipo per neanche 40-50€, basta che ti fai un giro su amazon.. c'è l'hootoo o il satechi, per esempio.

Marco

Il modello da 13" ha 2 porte, se ne usi una per la ricarica e una per il monitor esterno non puoi collegare piu nulla, a meno che non spendi altri 250€ di dock esterna. Senza contare che servono adattatori per qualsiasi cosa. Ognuno è libero di pensarla come vuole ma per me è follia pura.

Pirupa

ascoltami un adattatore type c/usb standard della trust costa 9.90 euro.

A che pro avrebbero dovuto inserire una usb standard? dal momento che è già morta?

L'unica critica che si può fare ad Apple riguarda iPhone 7, avrebbero dovuto inserire l'adattatore USB type C.

Sagitt

Tutte le uscite che dici sono la USB-c come da standard. L'unica possibile mancanza è la sdcard

Marco

Beh un conto è il Mac 12 pollici che è pensato per la massima portabilità e un conto è il Macbook Pro che è pensato per fotografi, grafici, scrittori e professionisti. Non avere più uscite hdmi, thunderbolt, usb e il lettore card a mio avviso è inaccettabile nel 2016 per chi ci deve lavorare. Per tutti gli altri che spendono 2000€ di Mac per andare su Facebook andrà benissimo....

Sagitt

Certo, però le critiche devono essere fondate, non perchè hanno messo una cosa che valeva la pena mettere dove al massimo devi ricomprare 4 cavetti...

MrSnurbs

A me sembra correttissimo visto che si becca sempre elogi per cose che non lo meritano.

Un colpo al cerchio e uno alla botte.

Sagitt

Infatti apple sì ciuccia le critiche facendo la cosa giusta, e non mi sembra corretto

MrSnurbs

Per questo va bene che Apple lo faccia ma è altrettanto vero che altri non sono nella posizione per farlo.

Sagitt

Sinceramente io del 2-in-1 non me ne faccio niente. Voglio un buon notebook che sia notebook

Darkat

Perché un notebook si tiene per diversi anni, il mercato notebook è in stallo, il surface ti permette di stare un passo avanti nel futuro, in relazione anche alle tecnologie che verranno, avere il 2in1 diventerà sempre più comodo in diversi settori, sono abbastanza convinto che anche Apple ci arriverà quando iPad arriverà a vendere come gli ipod

Aster

Niente modulo lte anche questo giro,e tolgono anche la porta usb per le chiavette

roby

Hahhaaah

olè

sì ma impara a scrivere...

roby

Sono d'accordo ma la mia e' una semplice critica non sto dicendo mon lo comprate ma soltanto che e' una aggeggio alquanto inutile

roby

Ma in quali paesi? Negli studi professionali forse ma negli uffici normali, cliniche, laboratori, scuole ci sta ovviamente windows il piu conosciuto

feroalcr

semplice! non lo comprare

feroalcr

nessuno ti obbliga a comprare dalle mie parti si dice quando il topo non arriva al formaggio dice che puzza

mauro morichetta

Non mi pare che altre case abbiano realizzato qualcosa del genere, ma soprattutto l'accessorio di cui mi sfugge il nome in questo momento, non credo sia mai stato realizzato da altri, una barra oled touch esiste dai tempi della pietra, sui telefoni a conchiglia della Samsung, non mi vorrà far credere che questa è una innovazione....

ale

Non è vero, in quasi tutte le università si usa... anche perché se devi spiegare come funziona un sistema, come puoi basarti su qualcosa di oscuro che non sai bene come va... Linux è l'unica scelta alla fine, senza poi considerare che si usa un sacco in tutti gli ambienti di ricerca e simili insomma (al CERN non hanno di certo Windows nei supercomputer che analizzano i dati dell'acceleratore di particelle... forse Windows lo hanno nel computer della portineria...)

Sagitt

infatti sono 2 ottimi prodotti, ma perchè devo prendermi il surfacebook rispetto al macbook? solo perchè lo schermo è touch e si stacca? in ogni caso il macbook è stato già visto come più prestazionale rispetto al surfacebook, prodotto che comunque ti ricordo non è in vendita in questo paese

Darkat

e io ripeto, il Surface Book i7 che ha presentato Microsoft è superaltivo, allo stesso prezzo del Macbook Pro. Non sono mai stato un fan Microsoft, anzi ho sempre contestato le loro politiche, ma questa volta hanno presentato due prodotti davvero ben fatti, il Surface Book in particolare mi sembra davvero un'altro pianeta rispetto a questo MacBook

Sagitt

Certo ma se non sì crea la necessità di fare prodotti typec inserendo le porte sui computer diventa ancora più lungo

MrSnurbs

Nell'informatica i passaggi del genere sono sempre drastici perché le aziende sono lentissime a recepire qualunque cosa.

Sagitt

portatili più potenti è relativo. Hanno gli ultimi standard? ssd 3gb\s? sono silenziosi e scaldano poco? hanno un buon trackpad? hanno schermi come quello del macbook? magari c'è un noebook con super scheda video e poi è fullhd.. è tutto relativo. Inoltre il fattore principale è la portabilità.. ci sono notebook cosi compatti e cosi potenti? e la batteria quanto dura? cioè ti ripeto non vanno valutati solo i numerini di cpu e gpu ma anche il resto.

Darkat

guarda che i 2in1 sono creato proprio per non usare il touch con le superfici verticali, tu li confondi con i notebook con touch, sono ben diversi, guarda il surface book i7 e guarda come funziona, il vero motivo per cui Apple non fa ANCORA display touch e che non soni pronti, hanno macOS e iOS ancora troppo lontani, ma piano piano si stanno avvicinando, sono abbastanza sicuro che tra iPad Pro presentato come nuovo "PC" del 2016 e questi macbook con nuove api per la touchbar il futuro sarà quello anche per Apple.
Tralasciando questo discorso ipotetico, la touchbar non fa altro che replicare cose che puoi fare anche dal monitor col mouse, semplicemente questi macbook sono stati studiati per evitare al massimo di usarlo, per questo anche il touchpad così grande, tuttavia in questo contesto un 2in1 offre un'interazione decisamente migliore, non è un caso se nel settore netbook soo quelli che attualmente trainano il mercato

Darkat

Assolutamente, puoi preferire il portatile normale, ma a quei prezzi folli è davvero assurdo, ci sono portatili classici ben più potenti a molto molto meno, se invece vuoi qualcosa di nuovo e priettato al futuro vai di 2in1 più costosi, ma questo qui dove si colloca con questi prezzi? Per chi è un mac-addicted e ha soldi da buttare, una nicchia ormai che diventa sempre più piccola visto come stanno andando le cose

Flavio F.

Più o meno la stessa cosa a Verona. Qualche docente ha ancora un pc nel proprio studio ma, per quel che riguarda i laboratori per gli studenti e aule di informatica varie: tutti Mac.

Gabriel.Voyager

Ho preso il MacBook 12 dopo che lo hanno rinnovato a giugno, vista la leggerezza ho iniziato a portarlo al lavoro negli incontri invece he il dell iniziale.
Essenzialmente faccio analisi dei dati, quindi office365 (word, excel), SQL Developer, Toad for Mac, Squirrell e BBEdit.
Per uso personale ho l'hobby della fotografia (Lightroom, Aurora HDR ecc...) e gioco un po (Homeworld, Civilization 5 ecc...)
Non pensavo che fosse sempre così veloce e performante, adesso lo uso quotidianamente per lavoro, regge sereno e tranquillo 8-9 ore al giorno in ufficio, con tutti i programmi aperti, senza un minimo di rallentamento per trottling o altro, quindi vai tranquillo per lavoro basta e avanza, ci compilo anche qualche progettino personale con XCode.
Su parrallels non so, ho deciso di fare tutto con il mac e ci sto riuscendo senza problemi :)

MisterWU

per chi ha il desiderio di leggere un analisi sensata su alcuni aspetti della nuova battaglia macbook e surface consiglio la lettura di questo articolo:

Luca Lindholm

Due piccole precisazioni:
- mentre sul Surface Book si ha la 965m, sui MBPr 13" nuovi si ha solo la 540-550 Intel HD, mentre la cara 460 pro di cui tanto parla è disponibile solo sul modello di punta da 15", mentre per gli altri da 15" c'è la 450-455, comunque inferiori (ma a prezzi ben superiori rispetto al Surface...).
Quindi, come l'anno scorso, MS mira a tutti gli utenti che vogliano un 13" con GPU discreta, cosa che Apple NON offre.
- Quando parlavo al "doppio più potente" mi riferivo in realtà al Surface Book dell'anno scorso (che montava invece una 940mx)...

Quando dicevo che "Apple è al capolinea" mi riferivo al punto di vista concettuale (per l'incapacità loro, da 2-3 anni a questa parte, di innovare profondamente, mantenendo coerenza nelle scelte e nello stile), mi pareva ovvio, vista la quantità criminale di soldi che hanno...

Mi dispiace che lei mi voglia bloccare (per errori di interpretazione, tra l'altro, suoi...), io francamente non l'ho mai fatto con nessuno, perché non è nel mio stile.

Buona giornata.

Rhemus86

Ma con SSD da soli 128 GB. Non mi sembra il massimo.

Davide Polez

Non funzionano Meglio....ma solo diversamente, ed a costi quasi nulli.

Davide Polez

I mac book pro più costosi di sempre con l'HW più economico di sempre.

https://uploads.disquscdn.com/...

Recensione Apple iPad PRO 10.5: è il tablet più potente

iPhone: 10 anni fa debuttava lo smartphone che ha cambiato il mondo

iOS 11 di Apple, tutte le principali novità su iPhone e su iPad | Video

iMac Pro 18 CORE e iPad da 512GB. Tutte le novità del WWDC 2017 | Video