iOS10: le novità su iPhone e iPad | Il nostro Video

13 Settembre 2016 564

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Dopo circa tre mesi di beta testing, Apple ha rilasciato ufficialmente iOS 10, nuova versione della piattaforma operativa compatibile con iPhone da 5 in su, iPad Air ed iPad Pro, iPad di quarta generazione, iPad mini 2 e successivi ed iPod touch di sesta generazione.

Diverse le novità che troviamo in iOS 10, alcune presenti solo su iPhone 6s e iPhone 6s Plus (ed iPhone 7/7 Plus) che offrono il 3D Touch per il riconoscimento dell’intensità della pressione del dito sul display. Alcune funzioni variano anche in relazione alla generazione di device (qui il changelog completo).

E’ ora possibile accendere lo schermo dell’iPhone sollevandolo. Una volta acceso il display, toccando il tasto home si può visualizzare la schermata “Oggi”, una lista di widget, sia di sistema che di terze parti, che possiamo ordinare in base alle nostre preferenze. Se li abbiamo già impostati in iOS 9 li ritroveremo nello stesso ordine.

Premendo il tasto home si sblocca l’iPhone tramite il riconoscimento dell’impronta. Scompare quindi lo slide. Per sbloccare direttamente l’iPhone basta premere e mantenere premuto il dito sul tasto home.

Facendo uno swipe verso sinistra accediamo alla fotocamera, con uno swipe verso alto possiamo accedere al centro notifiche, anche questo ridisegnato, con i collegamenti rapidi sulla parte superiore che ora sono colorati quando attivi mentre quelli in basso supportano il 3D Touch per alcune funzionalità aggiuntive. Facendo uno swipe possiamo accedere ad un tab dedicato alla musica o ad altre app multimediali e ad un tab dedicato all’applicazione HOME se configurata per il controllo di accessori connessi.

Rinnovati anche il suono di blocco ed i suoni della tastiera così come il feed a vibrazione che si sente sugli iPhone con Taptic Engine. Presente un nuovo sfondo ed una nuova animazione dell’apertura delle cartelle, molto fluida e veloce. L’icona dell’orologio mostra ora anche la lancetta dei secodi, invariato invece il multitasking ed è stato rimosso il Game Center.

Nella homescreen, facendo uno swipe verso destra possiamo visualizzare la schermata oggi che viene mostrata anche facendo uno swipe verso destra nel centro notifiche. Per eliminare tutte le notifiche basterà usare il 3D Touch sull’apposito tasto. Utilizzando il 3D Touch possiamo anche interagire con la notifica ad esempio, a seconda dell’applicazione, per rispondere o per mettere un like, fare un retweet.

Con iOS 10 abbiamo la possibilità di rimuovere (disabilitare) delle applicazioni di sistema che possiamo poi reinstallare ripristinare tramite App Store.

Sugli iPhone che lo integrano, il 3D Touch amplia le sua possibilità. E’ ora presente su tutte le app, anche quelle in cui non è stato implementato. Su queste app è presente la possibilità di condividere il link per scaricarla. Su alcune app native come Mappe, Borsa, Promemoria, Salute, Casa, FaceTime, iCloud Drive ed Impostazioni abbiamo nuove azioni rapide. Su altre applicazioni di sistema, come ad esempio telefono, mail, foto e musica, oltre ad alcuni collegamenti rapidi viene anche mostrato il widget che possiamo eventualmente aggiungere anche alla schermata “Oggi”

Il 3D Touch funziona anche sulle cartelle. Possiamo premere con forza per rinominarla oppure, qualora in una cartella ci siano più applicazioni con notifiche, con il 3D Touch possiamo avere un dettaglio per ogni applicazione.

Ampliate anche le funzionalità di iMessage che permette ora di inviare messaggi con una serie di effetti di animazione e sfondi. Possiamo anche rispondere rapidamente a dei messaggi ed inviare link di contenuti online, brani musicali o video che potranno essere visualizzati senza abbandonare la conversazione. Durante la digitazione la tastiera ci suggerisce anche emoji e dopo aver scritto una frase, cliccando sull’apposito tasto, ci verranno evidenziate parole che possono essere sostituite con emoji. Utilizzando la tastiera in orizzontale è possibile anche scrivere a mano libera.

Possibile condividere foto e video che possiamo arricchire con effetti e disegni, arrivano i “tocchi digitali” così come avviene su Apple Watch ed è possibile anche “commentare” un messaggio con delle icone o inviare GIF animate che possono essere scaricate ed acquistarle tramite App Store.

La tastiera ha un nuovo suono durante la digitazione ed è ora in grado di farci scrivere contemporaneamente in due lingue differenti, offre predizioni contestuali basate su posizione, disponibilità nel calendario o contatti e ci suggerisce anche le emoticons.

In Safari è possibile chiudere rapidamente tutti i tab tenendo premuto l’apposito tasto. Su iPad è anche possibile tenere affiancati due tab in modalità split view e unirli nuovamente sempre agendo sullo stesso tasto. (video anche cliccando link). Su iPad troviamo anche una nuova interfaccia per la fotocamera e la possibilità di scrivere un messaggio utilizzando la Apple Pencil.

Novità anche per SIRI che ha una nuova voce, più naturale, ed è anche possibile impostare una voce maschile. Novità anche per gli sviluppatori che potranno usare SIRI anche per interagire con le loro applicazioni.

Le note possono ora essere anche condivise con altri utenti che potranno visualizzare ed apportare modifiche

In Mail è stato aggiunto un filtro per i messaggi che offre la possibilità di visualizzare, ad esempio, solo i messaggi non letti, contrassegnati, con allegati o provenienti da contatti che abbiamo incluso nella lista VIP. Le email si arricchiscono anche di una nuova visualizzazione tipo conversazione per le email che hanno lo stesso oggetto.

Completamente rinnovato il design di Apple Music con una grafica più semplice e con un carattere più grande. L’interfaccia risulta ora più chiara ed intuitiva. Dalla nuova schermata “In riproduzione”, scorrendo con il dito verso l’alto, è possibile leggere i testi delle canzoni, controllare quale brano stiamo ascoltando e modificare la musica in coda. Manca ancora la possibilità di visualizzare l’interfaccia in modalità landscape.

Rinnovato anche il design di Foto che offre ora anche la possibilità di riconoscimento dei volti, oggetti ed ambientazioni che possiamo ricercare tramite la barra di ricerca. Facendo uno swipe verso l’alto su una foto in galleria è possibile visualizzare informazioni sul luogo in cui è stata scattata e gallerie correlate. La funzione “ricordi” permette di creare automaticamente degli album multimediali in base alla data ed al luogo in cui sono state scattate foto e registrati i video. Possibile anche scegliere foto da includere o escludere e cambiare la colonna sonora.

Il rinnovamento grafico ha riguardato anche Mappe che offre ora anche una stima sul tempo di arrivo in base al traffico ed alla modalità di trasporto, la possibilità di impostare un percorso evitando Pedaggi ed autostrade e può ricercare lungo il percorso benzinai, ristoranti, bar e altre attività. In base alle abitudini dell’utente o agli appuntamenti nel calendario, Mappe fornisce in modo proattivo delle indicazioni per raggiungere la destinazione verso cui è più probabile che l’utente voglia andare. Facendo uno swipe verso l’alto nell’applicazione possiamo visualizzare le ricerche recenti. Sono visualizzate anche le informazioni sul meteo.

Apple ha rinnovato l’applicazione orologio a partire dall’icona, che ora mostra anche la lancetta sei secondi. L’app ha un tema scuro ed una nuova funzione “Sonno” che ci consente di impostare una sveglia in base alle nostre abitudini e ci suggerisce anche quando è il momento di andare a dormire per riuscire ad riposare più a lungo e con più regolarità.

Anche l’applicazione Salute riceve un nuovo look simile a quello di Apple Music con font più grande e categorie più dettagliate.

Con iOS 10 arriva anche la nuova applicazione Home che consente di configurare, gestire e controllare le apparecchiature di casa che possono essere gestiti individualmente o raggruppati per scenari, in modo da poter lavorare insieme con un solo comando e poter essere controllati tramite Siri o da remoto utilizzando una Apple TV di quarta generazione come centro di controllo.

Queste sono le principali novità di iOS 10 su iPhone. Ci sono anche altre novità come, ad esempio, il copia/incolla tra i nostri diversi device, la stabilizzazione di Live Photo per scatti di maggiore qualità ed il supporto di iCloud Drive per cartelle documenti e desktop da macOS. L’app telefono, inoltre, integra ora le chiamate VoIP di terze parti, la trascrizione dei messaggi vocali e una nuova estensione ID chiamante per gli avvisi di spam.

La domanda che in molti ci faranno è: vale la pena aggiornare? Beh, sicuramente la risposta è si dato che si tratta di un aggiornamento non particolarmente pesante che non va a peggiorare l’esperienza d’uso ma aggiunge diverse, interessanti, funzionalità. Per aggiornare i propri device occorre utilizzare l’apposita voce del menù, essere connessi ad una rete Wi-Fi ed avere almeno il 50% di carica residua.

L'iPhone più classico di sempre? Apple iPhone 6s, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 499 euro.

564

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
moro

copia e in colla da device diversi uno spettacolo, trovo che le novità della tastiera e del cancellare le app di sistema siano una chicca molto sottovalutata che viene presa poco in considerazione leggendo in giro

chicco

Io ho aggiornato ieri ma sono tornato subito indietro, perché Safari è diventato troppo lento e con parecchi lag

Roberto Marinelli

già da due anni

Roberto Marinelli

Io l'ho aggiornato. Il sistema è veloce ma la batteria si scarica troppo facilmente

Roberto Marinelli

Esiste solo mettendo la regione Stati Uniti, Uk! Ma rimarrà sempre in lingua inglese...

Roberto Marinelli

GSM

Maryanna

Io l'ho aggiornato oggi e chissà, magari fra un po' noterò qualche lag... però per ora tutto benissimo. Ciò che va malino è la batteria: dura tanto ma dalle recensioni che sono state fatte lo scorso anno sembrava durasse il doppio!

Mark

Io con iPhone 6 ne ho a non finire, dalla prima release di iOS 9 fino adesso al 10 è stato un peggiorando

Maryanna

iPhone 6S Plus e nessun lag

edoluz

Ottima fluidità su iPhone 6. Batteria ancora un po' facilmente scaricabile ma gira molto bene

Superfra83

Ma questo permette solo lo sbocco del telefono. Non riesco a tornare da una app qualsiasi alla home solo con il tap capacitivo, ho bisogno del click fisico.
Avete soluzioni o sbaglio io qualcosa ?

N#R#S©

Ho un 3GSsss

gioromano

Sono Giovanni. Ho 27 anni. L'unica cosa della quale non sono neanche spaventato, ancor meno sorpreso, è la tua poca intelligenza.
Grazie di aver letto, comunque.

Pirupa

Si capisce da come scrivi che sei vecchio....e a voi vecchi i cambiamenti spaventano e non piacciono....

Pirupa

Impostazioni/Generali/Accessibilità/Tasto Home/Appoggia il dito per continuare

Così è comodissimo !

Qubit

Da possessore di ipad air trovo un netto peggioramento.
Badge di notifica bianchi, molto meglio prima e sblocco con tasto home incommentabile.

talme94

Ho capito come fanno a far durare il nuovo ip 7 2 ore in piu: riducono l'autonomia degli altri di 2 ore

efremis

Tanta roba.

marco

Ah pure..

GastonE

Grazie Ricky!

ruben

Sul 6s vola ma la batteria se la mangia

Coca Cola

la cosa che mi piace è che adesso non disturbare limita anche le chiamate whatsapp.

boosook

questa e' una cosa che devono ancora copiare da Android... ;) comunque meglio che niente, prima le notifiche erano praticamente inutili e i widget pure.

boosook

lo stavo per dire io... :D

Luzz

e noi che credevamo che tu avessi almeno un 6

Luzz

hahahaahah ma quante cavolate vi inventate e pure convinti!

SuperBerga

Con Siri in Italiano non ho proprio l'opzione "voce siri". Se lo metto in inglese invece ce l'ho e riesco a fare quello che hai detto tu...

F_Mulder

A me ha scaricato la nuova voce di Siri andando in Impostazioni->Siri->Voce Siri e da qui selezioni donna (anche se è già selezionata riselezionala di nuovo e dovrebbe scaricarti la nuova voce, compare una riga che ti informa che sta scaricando la voce e la % del download), Fatto questo da me ha cambiato con la nuova

Donald

Ma a schermo spento quindi basta poggiare il dito sul tasto home e si sblocca senza premere? A me non lo fa, devo comunque premere!

Dave122

ot e domanda: iphone 5s a1457, è gsm o cdma?
Grazie

Puliziah kontatttih kaffeeee

ma se non sapete le cose c4zzo parlate a fare?

Puliziah kontatttih kaffeeee

si, in impostazioni di sblocco, non ricordo di preciso, comunque io l'ho impostato così e non devo più schiacciarlo...

rusp95

C'è già qualcuno che ha detto: hanno costi da android? Se no lo dico io XD

Cristiano

Ma l'app news esiste o non esiste, oppure è solo nel centro notifiche

SuperBerga

Come performance siamo sui livello di iOS 9, gira abbastanza bene. Devo capire però questa cosa di Siri...

Mattia Passarelli

no non è possibile

Engmat

Non penso proprio... Non so se aggiornare il mio ipad mini 2, con la 9.3.5 va benone e non vorrei trovarmi con un fermacarte, come gira ios10 (soprattutto rispetto alla fluidità)?

SuperBerga

E' normale che sul mio iPad mini 2 non abbia il nuovo Siri?

CaptainQwark®

finalmente sono riuscito ad aggiornare anche iPad Air 2....devo dire che lo trovo parecchio più fluido :)

Gaetano d'Innocenzo

Figo, grazie, è vero! Purtroppo però mi dice Apri, e infatti la apre, ma nella home non c'è. Vabbè, sopravviverò.

chicco

qualcuno mi sa realmente dire se conviene aggiornare iphone 5s?

Daniel Crani Leggieri

salve, io ho notato su due iPhone 6s che la batteria si scarica notevolmente prima

Ciorius

Il sistema notifiche rimane sempre una cosa orribile. Le notifiche rimangono finchè non si tappa sopra anche se per esempio l'email è stata già letta

ruben

C'è nell' app store

N#R#S©

Brrrrrrrrr

7strings

Gaetano d'Innocenzo

Non c'è!!!

7strings

A me funziona iPhone 6 è iPad Pro

Matteo

Qui si stava parlando di poter disattivare la connessione dati attraverso un toggle. Joel ha detto che é inutile tanto c'è la modalità aereo. Al che io ho risposto che a questo punto tanto vale spegnere il telefono, dato che non é per niente una soluzione rispetto alla richiesta iniziale dell'utente, ma anzi azzoppa il dispositivo rendendolo inutilizzabile pure per le chiamate e i messaggi.

7strings

Puoi attivarla da impostazioni

Apple ha venduto 78.3 milioni di iPhone nel primo trimestre fiscale del 2017 | Grafici

Apple MacbookPro con TouchBar: tutte le novità in video | #parliamone

Apple, risultati del 4° trim. fiscale 2016: venduti 45,5 milioni di iPhone | Grafici

Apple iPhone 7: perché sceglierlo... e perché no | Recensione