Jailbreak di iOS 9.3.3, ecco la lista dei tweak compatibili

25 Luglio 2016 89

Con il rilascio domenicale del primo tool per il jailbreak di iOS 9.2 - 9.3.3, in molti si chiedono quali siano i tweak testati e compatibili in grado di essere utilizzati con successo sin da subito.

Per fortuna la comunity di jailbreakers è davvero prolifica e stà lavorando in modo sinergico per offrire una lista aggiornata. E' disponibile un foglio di calcolo in crescita minuto per minuto, con al suo interno le informazioni di compatibilità testate dagli utenti. Quasi 200 al momento i tweak testati, ma è una lista in continua crescita, alla quale anche voi potete partecipare chiedendo l'accesso al foglio di calcolo direttamente dal documento.

Vi ricordiamo che il jailbreak è al momento di tipo semi-untethered, in quanto sarà necessario avviare l'applicazione PP ad ogni riavvio del terminale, per ripristinare lo sblocco. Qualcuno di voi ci ha provato? Fatecelo sapere nei commenti.

L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6, compralo al miglior prezzo da ePRICE a 299 euro.

89

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Batta

Cydia Impactor funziona su questo jailbreak?
Il tweak serve per ripristinare il dispositivo senza riavviare

Alessandro Carlini

Ma perché uno deve starti a spiegare perché preferisce iOS.....

fabrynet

Sicuramente ognuno sceglie secondo le proprie necessità e gusti personali.

Il fatto che Android sia Open Source e sia facilmente personalizzabile o su cui è facile fare modifiche di vario genere, è un arma a doppio taglio.

È un discorso abbastanza complesso su cui si è discusso tanto.

Christian Fuso

Ammetto che molti fanno questo per le ragioni che dici te, comunque anche su Android io facevo il root, molte funzioni preferisco aggiungerle e togliere quelle che non mi servono, vengo dalla generazione che personalizzava tutto software compreso... E poter aggiungere funzioni particolari che le case produttrici non metteranno mai a me piace... Per WM la sua personalizzazione è ancora più limitata ma li è per me veramente solo il fatto che mancano crudelmente di app valide... Comunque perché iOS o Android penso sia un punto che ha troppi parametri personali ed è una discussione senza fine hehe

fabrynet

Se lo trovi scarno vuol dire che non ti piace iOS così com'è o quantomeno ti sta stretto. Quindi perché preferirlo ad Android o WP che magari hanno maggiore libertà di personalizzazione?

Questo non riesco a concepire.

Poi ripeto spesso si fa il jailbreak o i permessi di root per aggirare alcune licenze software o il copyright sui file multimediali, specie su iOS dove si pagano anche le suonerie. Non siamo ipocriti.

Christian Fuso

truccare l'auto in certi limiti non è illegale almeno non da noi

Christian Fuso

No il jailbreak non è illegale ma invalida la garanzia, un po come se cambi la centralina della tua auto ...

Christian Fuso

Fabri vuoi un consiglio? .... Per scrivere cavolate risparmia tempo che ci guadagni hehehe

Christian Fuso

I tweak danno tante funzioni che anche Android non ha, parlare senza conoscere a volte è meglio tacere

Christian Fuso

Io le pago tutte e anche i tweak e i temi, il lavoro va pagato se no dopo si stufano di farlo.... Ne so qualcosa perché ai tempi di Windows mobile 6.5 ero uno skinner e anche piuttosto conosciuto ma dopo un po ti stanchi e un lavoro lungo comunque dunque a buon intenditore....

Christian Fuso

Perché? Io li ho tutti e due e anche se effettivamente senza jailbreak trovo iOS un po' scarno a certi livelli, quando metti i tweak giusti non c'è paragone senza contare che su iOS hai un uniformità nelle app che è comunque piacevole( sono comunque molto contento del mio s7 Edge ) ma la maneggevolezza che ho su iOS non so spiegarla anche se alla base sono un anti Mac heheh, a dire il vero se Windows avesse la quantità di app giuste sarebbe quello il sistema che preferirei

Doc

ma sei serio?

guido

perchè android non è ios?

Horatio

Ti capisco, comunque neanche io ho un iPhone, ma quando avevo l'iPod touch avevo il JB e avevo le mie ragioni per farlo, questi credono che serva solo per piratare

Andrej Peribar

Non è quello, è un atteggiamento diffuso e non penso siano tutti stupidi.

È la forma mentis prodotta da tutta una serie di "posizioni mentali" spinte dagli uffici marketing delle aziende che hanno trasformato il cliente da utente a consumatore.

Si arriva a comprendere e trovare corrette le ragioni delle aziende rispetto alle proprie.

Quante volte si legge "chi vende un prodotto ha il diritto di venderlo come preferisce".

Questa è una posizione dal punto di vista della azienda non dell'utente.

Certo che una azienda sceglie come vedermi un prodotto, ma nei limiti e rispettando i doveri delle legislazioni che governano il mercato dove vende l'oggetto.

Ormai è una assuefazione mentale, è il credere che capire il perché lo fanno implichi che è corretto quel che fanno.

Io lo dissi parecchio tempo fa anche qui, su questo blog.

Un mercato sano è dato dal tiro alla fune tra ciò che conviene alle aziende e ciò che conviene si consumatori.

Ormai invece ci sono schieramenti tra utenti.

Questi discorsi li farei per i drm, per Google che abusa della posizione dominante è se rilasciano la notizia sulla Francia che apre un inchiesta su win10.

Pensa che io manco lo ho un iPhone, ho discusso perché credo nel concetto in se, che tu sei proprietario di ciò che acquisti anche se alle aziende converrebbe il contrario.

Joel (TLoU)

Così come non trucchi un'auto necessariamente per andare a 240, ma non significa che sia legale.

Horatio

Lascialo stare, non ci arriva

Horatio

Ma di che parli? Ma hai mai fatto il JB?

Horatio

Ma guarda che mica si fa silo per quello, anzi!

Horatio

Certo che è legale, perché non dovrebbe esserlo! Mica si fa solo per scaricare app piratate.

Horatio

In realtà ha senso, hai l'ecosistema e applicazioni Apple con più personalizzazione. Poi va beh, con le ultime versioni di iOS magari meno di una volta, ma ha senso, iOS è davvero troppo limitato.

fabrynet

Allora mettiamola così: il JB o i permessi di root come ho già detto prima non sono illegali e si fanno. E' illegale se questo permette di aggirare alcune licenze. E su questo siamo daccordo.
Il mio ragionamento è questo: quando vai ad acquistare un prodotto, ad esempio un iPhone, in teoria dovrei sapere o quantomeno essere informato su cosa sto acquistando. I pro e i contro del prodotto. Se so che iOS o iPhone ha dei limiti software o hardware, non cerco di aggirarli col jailbreak ma mi rivolgo altrove, ad esempio Android che mi permette una maggiore personalizzazione e magari alcune funzioni in più che non ha il sistema iOS-iPhone.
iOS so che ha alcuni limiti, è un sistema chiuso per politiche ben precise dell'azienda? Non permette di caricare musica e file in generale dal mio computer? benissimo se mi piace e accetto questa cosa lo compro volentieri, altrimenti mi rivolgo altrove. Apple non sta agendo sicuramente controlegge.
Questo è il potere del consumatore che sta alla base del mercato.
La faccenda dei DRM è un altro discorso e gli esempi che hai portato, il bug su Apple Music che ha cancellato i file, il negozio di ebook che è fallito, ecc, sono casi isolati e vanno valutati singolarmente.
Anch'io credo comunque bisognerebbe fare un pò di ordine sugli acquisti e sul possesso di materiale protetto da Copyright. Sono modi di fruizione dei contenuti multimediali digitali relativamente nuovi e vanno regolamentati sia dal punto di vista giuridico che tecnico-informatico.

Andrej Peribar

Ma cosa può interessare a te se io faccio un uso scorretto dell'oggetto in questione?!

Cosa ti interessa se io pago di più o di meno?!

La legge mi permette di fare l'uso che io prediligo, se con quel l'uso non violo la legge in alcun modo, sono libero di fare che mi pare.

Che l'azienda non si assuma la responsabilità dell'uso che lei non reputa pertinente e mi tolga la sua assistenza lo comprendo perfettamente ma perchè dovrebbe vietarlo, e perchè a te non sta bene o non dovrebbe stare bene l'uso che voglio farne io?!

Tu (come consumatore) dovresti lottare affinché non ti tolgano un diritto che hai, non proporre "se non ti va bene prendi altro."

Perchè oggi è il JB che a te può non interessare, domani potrebbe essere qualcosa che interessa fare a te.

Per quale singolo motivo io se voglio personalizzare il mio sistema non posso acquisire i permessi di root se la legge me lo consente?!

Perchè mi dici "compra altro"?! io voglio quello, è mio dal momento che lo acquisto è mio e nei limiti della legge ne faccio ciò che mi pare.

Ed il punto è che, come ti dicevo, stanno costantemente spingendo al fine di darci sempre meno possesso dei file.

Non ultima e nemmeno sola la "faccenda" del DRM sui file acquistati negli store. (visto che manco acquisti sono ma noleggi tecnicamente). Come la storia di Apple Musci che ha rimosso file ad un utente, la storia di quel negozio online di eBook che è fallito (non ricordo dovrei cercare il nome) e gli utenti sono impossibilitati a spostare gli ebook e li hanno persi.

L'argomento è vasto e non si limita certo alla questione JB.

E sentire un consumatore che mi porta le "ragioni" dell'azienda su un sito tecnologico mi disarma, quando se domani promuovessero una legge che lo vieti dovremmo protestare.

fabrynet

Mi spieghi cosa intendi rendere tuoi gli oggetti che acquisti?
Farli diventare ciò che non sono?
Certo ognuno è libero di fare quello che vuole nei limiti della legge.
Anche riempire di terra un forno a microonde e piantarci dei fiori come hai detto tu prima

Andrej Peribar

fabrynet ma che fai mi porti per il cùlo?!

A che ti devo argomentare, "a la legge aiuta i ricchi e i potenti" ma che siamo all'Assemblea di istituto del liceo?!

Intanto la legge consente il JB e sei TU quello che vuole limitare la libertà dell'utenza apportandomi per giunta le motivazioni della casa madre.

Solo per questo è fallace la tua risposta, se non fosse di una banalità e qualunquismo demoralizzante!

Rispondi seriamente a tutte le spiegazioni che ti ho dato visto che non apprezzi l'eleganza che ti avevo porto per uscire con serenità da una discussione dove le tue argomentazioni sono state rasenti lo zero, come "se non ti piace compra altro" e "la legge difende i potenti"

fabrynet

Son finite le argomentazioni?
Va bene. Buona serata.

fabrynet

esatto.

Andrej Peribar

Maddai. Smettiamola su
:)

Buona serata!

fabrynet

Ma scherzi rivolgersi alla legge.

La legge è sempre dalla parte del più ricco/potente, nel nostro caso la multinazionale produttrice di smartphone.

Quindi non c'è partita.

Ripeto l'unico potere/diritto che può esercitare il consumatore è scegliere cosa comprare.

È già questo è un bel potere se usato bene.

fabrynet

Boh se ci sono alcune funzioni che ritieni indispensabili ma che non sono presenti su iOS, non vedo perché devi preferire un iPhone ad un buon Android magari di fascia alta, dove hai maggiore libertà di personalizzazione.

Ghet

Appunto, quindi chi sostiene che il JB viene effettuato solo per scaricare app gratuitamente sbaglia di grosso

Ricky

A me piace iphone ma nonostante negli anni abbiano concesso tante libertà in più rispetto al passato rimane ancora limitato rispetto ad android, prima ero un cultore del jailbreak, adesso non lo trovo più così necessario anche perché uso pure telefoni android in abbinata, se usassi solo iphone come primo telefono di sicuro farei il jailbreak.

Ricky

Che tra l'altro le app crackate è da secoli che si possono mettere senza jailbreak

CaptainQwark®

beh momento se smanetti col telefono e poi fai casini giustamente sono c@zzi tuoi non vedo perché io produttore debba rimediare ai danni che fa l'utente

Andrej Peribar

Erich Fromm diceva che l'uomo teme la libertà, perché la libertà lo obbliga a prendere delle decisioni e le decisioni comportano rischi.

Ghet

Ma per quale motivo molte persone si ostinano a pensare che chi esegue il JB lo fa solo per scaricare le app gratis ? Io lo eseguo perché ci sono alcuni tweak che ritengo indispensabili, è vero potrei passare ad Android ma se al momento mi trovo bene con iPhone saranno cavoli miei e comunque per scaricare app gratuitamente basta anche un'applicazione che si può installare sui dispositivi non provvisti di JB

Andrej Peribar

Leggi la risposta data a gatto poco sotto.

Andrej Peribar

Hackintosh è illegale semplicemente perchè non c'è una licenza retail con la quale tu puoi installare OSX su un device di tua scelta.

È illegale tanto quanto installare una licenza OEM di Windows su un HW a tua scelta essendo essa legata alla vendita di un prodotto specifico.

L'intensità con cui le aziende perseguono alcuni reati è semplicemente pari al danno economico che subiscono (come accennavi)

Andrej Peribar
Se non ti piace un prodotto, per qualsiasi motivo, non lo compri e ti rivolgi altrove.

A me piace il prodotto (forse anche perchè posso fare JB) e lo compro.

Ho il diritto di JB si e lo faccio. Non siamo quindi nel caso.

Questo è il più grande potere e diritto che ha il consumatore

No il più grande potere che ha il consumatore è rivolgersi alla legge, essendo un accordo tra cliente/azienda soggetto a regolamentazione che esclude per altro clausole vessatorie e impone dei diritti alle aziende e dei doveri.

(esempio la garanzia di 2anni) che fosse per le aziende potrebbe essere tranquillamente 2 mesi.

Le teorie complottistiche teniamole fuori.

Quali teorie complottistiche?!

Ma sei certo di aver risposto al commento corretto?!

Se si puoi citarmi la teoria complottistica che ho esposto?

fabrynet

Se non ti piace un prodotto, per qualsiasi motivo, non lo compri e ti rivolgi altrove.

Questo è il più grande potere e diritto che ha il consumatore (fino a prova contraria nessuno ti obbliga a comprare un determinato prodotto).

Le teorie complottistiche teniamole fuori.

Andrej Peribar
ha come scopo proprio quello di violare la legge

Ma questo è un passaggio successivo.

Deduzione del tutto infondandata e indimostrabile.

Fare il JB è legale?! SI.
È corretto che sia legale?! SI

Le ragioni per cui lo si fa saranno punibili successivamente se anche queste prese indivualmente violino altri contratti, come installare App pirata.

Tutto il resto sono chiacchiere

Onestamente queste frasi mi stanno infastidendo, perchè in realtà chi non coglie il punto della discussione sei tu.

Ti pregherei di evitarle. Grazie. :)

fabrynet

Appunto nei limiti della legge. Convergiamo alla stessa conclusione.
Chi pratica queste cose come il jailbreak o il root ha come scopo proprio quello di violare la legge, non pagando i diritti di autore sui contenuti multimediali e non pagare le app a pagamento.
Non tutti sicuramente, ma la maggior parte lo fa con questo scopo.
La chiusura di Apple con iOS, ha come obiettivo, oltre a garantire una maggiore sicurezza, proprio quello di prevenire la pirateria e tutelare gli sviluppatori che lavorano sulla sua piattaforma.
Tutto il resto sono chiacchiere. Non credo alla teoria complottistica o a minori diritti di noi consumatori.

Andrej Peribar
Stiamo un po'confondendo le cose.

Può essere vediamo. :)

ma è illegale sicuramente quello che avviene dopo: installare o procurarsi applicazioni, servizi o contenuti multimediali a pagamento in modo gratuito.

Ma questo è totalmente un altro discorso.

*la legge* mi può vietare le suddette partiche scorrette, ma non può vietarmi un azione che in fondo mina il concetto di possesso di un prodotto pagato!

Non semplicemente diverso è opposto come concetto.

Sotto facevo l'esempio degli emulatori/ROM ; Torrent/film_pirata

Tu di tuteli per le ROM e per i film_pirata perchè violi una legge specifica sul diritto di autore.

Non puoi vietarmi gli emulatori (anche perchè ci sono ROM legali) o il protocollo torrent

Quindi non capisco il discorso delle lobby o della perdita dei diritti di noi consumatori.

Sarò felice di spiegartelo.

Le aziende spingono affinché il possesso de facto dei prodotti che ti vendano sia sempre meno tuo.

Lo fanno finanziando partiti e facendo pressione economiche/politiche sui governi.

Vietare il jb o il root, il securboot, la modifica alle console, il DRM fanno tutte parte dello stesso calderone.

Voglio privarti (privarci) del diritto oggettivo che un bene acquistato regolarmente è di tua proprietà e come tale ne puoi disporre come meglio ti aggrada "nei limite delle leggi"

È la differenza abissale che passa tra "Malum in se" e "Malum prohibitum"

fabrynet

Ok il discorso non cambia. Comprati un Android se ti sta stretto iOS

fabrynet

Stiamo un po'confondendo le cose.
Allora sul fatto di perdere la garanzia se fai il jailbreak o acquisisci i permessi di root su Android siamo tutti d'accordo. E ritengo sia anche giusto ed opportuno, in quanto si fa un uso non previsto del dispositivo.
Non è illegale farlo, almeno non ci sono leggi specifiche, ma è illegale sicuramente quello che avviene dopo: installare o procurarsi applicazioni, servizi o contenuti multimediali a pagamento in modo gratuito.
Quindi non capisco il discorso delle lobby o della perdita dei diritti di noi consumatori.

ErCipolla

Io invece non ho mai capito chi fa questo discorso.
Io ho Android e pur avendo molte funzioni in più di iOS comunque ce ne sono alcune per le quali anch'io faccio il root. (un paio di esempi a caso: blocco pubblicità e temi)

root

Non centra, il jailbreak non è illegale, come non sono illegali le modifiche a qualunque software, è illegale invece usare il jailbreak per installare app craccate come fanno molti, ma se lo si fa solo a fine di modificare il proprio device, si può fare tranquillamente, lo dice la legge europea, che inoltre ribadisce anche che le modifiche al software di un device non devono fare decadere la garanzia sull'hardware, a meno che il produttore non riesca a dimostrare che il danno hardware è stato causato dal software non autorizzato...

Il discorso delle macchine è ovviamente diverso in quanto la modifica non è illegale di per se perché modifica il software della centralina, ma perché va ad alterare un veicolo e quindi a renderlo potenzialmente meno sicuro, tanto come modificare una moto per esempio...

root

Assolutamente no, e mi pare sia stato chiarito anni fa dalla commissione europea, sei ovviamente autorizzato a fare tutte le modifiche software che vuoi sul tuo device... addirittura la legge europea dice anche che vale comunque la garanzia sull'hardware, a meno che il produttore non riesca a provare che il danno hardware è stato causato dal software non autorizzato (anche se molti, per non fare nomi samsung, non rispettano questa normativa)

Negli stati uniti la cosa era dibattuta, ma mi pare che pure la una sentenza della corte suprema abbia giustamente ribadito che è legittimo farlo

Andrej Peribar

Ha detto nei due prima paragrafi esattamente quello che ho detto io.

Tu mi avverti su cosa è destinato l'oggetto e in caso contrario perdo la tua assistenza e mi assumo la responsabilità.

Diverso è rendere illegale il farlo a priori.

Quindi è il tuo ragionamento che lascia il tempo che trova e fortunatamente per ora la legge mi da ragione.

Andrej Peribar

Questo è semplicemente una questione di lobby intensivo.

Non dappertutto è così.

Non c'è una ragione per non disporre come mi aggrada di ciò che compro se non compio nessun'altra violazione nel farlo.

Quindi essendo una questione squisitamente di pressione economica sugli stati e i legislatori, prima di comprare altro (cosa che avverrà se si è costretti) meglio opporsi, per poter comprare ciò che preferiamo senza perdere un diritto.

Apple ha venduto 78.3 milioni di iPhone nel primo trimestre fiscale del 2017 | Grafici

Apple MacbookPro con TouchBar: tutte le novità in video | #parliamone

Apple, risultati del 4° trim. fiscale 2016: venduti 45,5 milioni di iPhone | Grafici

Apple iPhone 7: perché sceglierlo... e perché no | Recensione