Tim Cook contro il governo USA "Ci chiedono di hackare i nostri stessi utenti"

17 Febbraio 2016 655

Apple, attraverso una lettera aperta pubblicata da Tim Cook, torna a parlare della problematica questione relativa alla crittografia dei suoi terminali iOS, in questi mesi al centro di uno scontro diretto con un giudice federale e, indirettamente, con l'FBI.

Ricostruendo i fatti, ricordiamo che la vicenda ha delle origini tragiche, in quanto riguarda l'attentato di San Bernardino (California) che lo scorso dicembre provocò 14 morti. Nel corso delle indagini si è reso necessario l'accesso ai dati presenti nell'iPhone 5C dell'attentatore, anche se questo è stato reso impossibile dal blocco crittografico che impedisce alle autorità di poter consultare i dati senza provocarne la distruzione dopo 10 tentativi non andati a buon fine.

Per rendere ciò possibile, il giudice federale che sta presidiando il caso ha emesso un ordine nei confronti di Apple affinché venga creata una masterkey in grado di permettere l'accesso a tutti i dati presenti. Tutto ciò, sebbene possa risultare legittimo considerando esclusivamente il singolo caso, ha delle conseguenze che potrebbero portare a risultati imprevedibili e potenzialmente peggiori.


Nel parlare degli elevati standard di sicurezza adottati su iOS, Apple ha sempre messo in evidenza il fatto che la società stessa non sia in grado di poter accedere ai dati dei suoi utenti a causa del sistema di cifratura utilizzato per proteggere i singoli dispositivi. Seguire le disposizioni del giudice federale significherebbe quindi per Apple doversi mettere al lavoro per hackare i suoi stessi sistema di sicurezza, creando una backdoor attualmente non esistente in grado di compromettere la sicurezza di milioni di utenti. Il principio che Cook evidenzia nella sua lettera aperta, e che potete leggere integralmente a questo indirizzo, riguarda le implicazioni che potrebbe assumere la creazione di questo precedente, dal momento che non è mai successo prima che il governo americano ordinasse a una società di mettere in atto misure così drastiche.

Cook sottolinea che anche gli argomenti relativi all'utilizzo singolo di questa chiave non sono sufficienti a garantire la sicurezza, dal momento che la sola creazione di una chiave darebbe vita a un processo facilmente replicabile per l'accesso a dati sensibili quali album fotografici, dati sulla posizione, stato di salute e dettagli finanziari di ogni utente. Si tratterebbe in sostanza di dare libero accesso a questo genere di dati al governo americano, creando un precedente che potrebbe essere facilmente utilizzato in futuro anche con altre società o per casi di minor gravità.

Nel ribadire la ferma posizione di rifiuto di Apple nell'eseguire l'ordine imposto, Cook sottolinea che crede nelle buone intenzioni che stanno alla base di questa richiesta, invocando un dibattito pubblico affinché tutti gli attori in causa, tra cui i cittadini americani, siano a conoscenza di quanto sta accadendo.

Aggiornamento:

Continua lo scambio di comunicati tra la Casa Bianca ed Apple in tema sicurezza. Il Dipartimento di Giustizia americano ha risposto all'ultima uscita del CEO di Apple, diffondendo una precisazione: il governo non chiede ad Apple di creare una backdoor ma solamente di accedere ad un singolo dispositivo [l'iPhone 5C dell'attentatore di San Bernandino]. Non è stato chiarito tuttavia come secondo la Casa Bianca Apple dovrebbe hackerare quel dispositivo.

Il compatto che non vuole arrendersi dalle ottime caratteristiche? Sony Xperia Z3 Compact è in offerta oggi su a 339 euro.

655

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Lorenzo Cot

magari un motivo ci sarà se lo conosco a differenza tua

L0RE15

no dai vai avanti che fai ridere meglio di un film comico!

Lyon35

Figurati se trovavo un italiano che non conosceva qualcosa!

Lorenzo Cot

fidati li conosco bene =) dacci un'occhiata te

Lyon35

Io credo che tu debba rivedere il codice penale e civile e meditare sulle tue risposte
P.S. So che il codici in USA non valgono ma ti serviranno comunque

Lorenzo Cot

si controllano i dati che servono? Ahah e lo decidiamo di volta in volta quali sono? Ma lo sai che apple ha fornito tutto alla polizia e ha solo rifiutato di creare un sw per hackerare gli iphone? Lo sai che si puo accede anche senza creare porte fisiche?

Lyon35

Ma sei serio? No dai ti prego, dimmi che stai scherzando.
È un indagine, non sono persone che vanno a fare un giro nelle tue immagini per vedere quante foto dei gattini tieni!
Si controllano i dati che servono.
Ma smettiamola di acclamare la demagogia, acclamiamo intelligenza e buon senso!
La legge è legge e si rispetta.

Lorenzo Cot

cosa centra? rendiamoci conto che qui si parla di cose molto differenti. creare una parto meccanica di accesso al telefono significa che chiunque può sapere tutto di te, dal conto in banca alla tua salute, e tutta la privacy si va a far benedire. se ti informassi meglio vedresti che apple ha aiutato dando la possibilità di accedere al cloud del soggetto.. la tua frase è tra il patetico e l'offensivo, ma la demagogia va di moda in Italia

Insider

A te non ne ho scritta neanche una, tu mi hai dato dell'ignorante, del patetico e del maleducato.
Quindi G3su? Cosa vogliamo fare? Vuoi continuare a dire il falso? Vogliamo davvero andare avanti? Non ti sembra una discussione sterile e priva di senso logico quella che hai iniziato?

Dai, onde evitare di ferirti ulteriormente nell'orgoglio dimostrandoti per la 3à volta quanto sei incoerente, ti lascio l'ultima parola proprio come faccio con mia nipote ;)
In bocca al lupo con l'apocalisse ;)

L0RE15

sento rumore di unghie sui vetri...guarda che stai scivolando: occhio che cadi e ti fai male! Conta le parolacce che hai acritto in questa discussione (valgono anche quelle da bambino di 5 anni scritte con i numeri) e conta quelle che ho scritto io che poi si ride!
Segnalo e rispondo quanto voglio: e' un forum pubblico! se vuoi cantartela e suonartela da solo, apriti un bel sito/blog/forum privato ad inviti e li' ti sentirai il Re del quartiere!
Sei patetico e puerile: sto predicando bene e razzolando bene e mi sto difendendo da un incivile come te! oh, adesso mi dirai che "incivile" e' una parolaccia!

Insider

Nono tu, tu stai sviando il focus iniziale: sei un maleducato se insulti, e a tutti gli effetti i tuoi sono insulti e provocazioni.
Hai predicato bene ma razzolato male, non se il primo e non sarai l'ultimo bambino del blog che lo farà.
Ad ogni modo, se non ti piacciono alcuni commenti, segnalali... Ma almeno evita di fare l'incoerente.

L0RE15

stolto e' una parolaccia?!?! hai perso il focus iniziale o vuoi sviare: le parolacce sono bandite e usate un trucchetto puerile per bypassare la cosa perche' il rispetto delle regole non vi appartiene.
Stolto non e' una parolaccia...infatti non devo mascherarla coi numeri...ignorante (quale tu dimostri di esssre) non e' nemmeno una parolaccia e non devo mascherarla...
Auguri!

Luca Serri

Ma anche senza Facebook, è quasi impossibile avere privacy. Il solo fatto di avere una connessione internet obbliga a fare dei giri assurdi, poi se ci metti tutti i servizi e i social...

michi17

questa ossessione che ha la gente sulla privacy... gente che si lamentava per windows 10, gente che non vuole che il governo veda a chi e cosa scrivevano dei terroristi suicidi... io non capisco veramente cosa avete da nascondere... poi magari pubblicate tutta la vostra vita su facebook

michi17

e come no, pure ai marziani li vende..

Insider

"chi nasce marcio muore marcio"
Non è una frase degna di chi si lamenta della volgarità pubblica ;)

Giustiziere

Ma un massonaccio come Tim Cook che difende la privacy degli utenti? Uuuhm

Insider

Ho già risposto all'altro argomento, non predicare bene razzolando male ;)

Insider

Le regole vietano di inserire numeri in una parola? No.
Che poi sia moralmente giusto o sbagliato farlo sono d'accordo con te, ma evita di fare il buonista dove dovresti solo farti i fatti tuoi ;)
P.S. Era ovvio che la mia domanda era una provocazione/forzatura, e a quanto pare la provocazione ha fatto centro... Ora anche tu insinui provocazioni :D
Predichi bene (lo ammetto) ma razzoli male... classico di questo blog.
Buona giornata ;)

L0RE15

il motivo, come gia' detto, e' che ormai le regole sono carta igienica per i cretini!
Ci stai facendo una magra figura tu che:
- non rispetti le regole qui dove non sei a casa tua
- sei maleducato ed offensivo in pubblico
- sei stolto in quanto non capisci che stai sbagliando e vuoi pure avere ragione

L'educazione e' una virtu' ormai scomparsa...purtroppo...

L0RE15

guatda che devi dirlo ai moderatori, mica a me! visto che il forum non e' ne mio ne tuo, ci si deve attenere alle REGOLE, parola che capisco a mti come te dia molto fastidio...e, purtroppo, hai ragione: ormai il rispetto delle regole e' relegata a noo fessi!

ps. "Ma tu sei uno di quelli che metterebbe me in prigione facendo uscire stupr4tori e ass4ssini? :D"
...ci fai o ci sei?! chi ha detto che ti metterei in prigione?! ho detto solo che ti bannerei...e tantomeno ho detto che farei uacire stupratori/assassini...torna sobrio, grazie!

Luca Serri

Come ho già detto, è probabile che Apple non abbia proprio i mezzi per farlo.
In ogni caso, non scaldarti tanto: i malintenzionati troveranno sempre un modo per comunicare senza essere intercettati. È materialmente impossibile avere il controllo su tutto e tutti.

Luca Serri

Dato che esiste la crittografia end-to-end, sì: possiamo pensare che Apple non abbia proprio i mezzi per fare ciò che chiede il governo. Ovviamente la certezza assoluta non potremo mai averla.

Insider

Ma tu sei uno di quelli che metterebbe me in prigione facendo uscire stupr4tori e ass4ssini? :D
Una parolaccia non è una violazione della legge, ecco perché è relegata a voi f3ssi.
Cresci ;)

L0RE15

e allora non lamentiamoci se poi delinquenti e terroristi useranno sempre di piu' questi mezzi per organizzarsi indisturbati...intanto noi pagheremo sempre di piu' con le nostre tasse per una Difesa che fara' sempre piu' fatica...e piangeremo i morti...dovesse capitare qualche morto in famiglia a chi difende a spada tratta la privacy propria fottendosene di tutto il resto (tra l'altro in questo momento storico delicato) e magari pure piu' interessato all'ultimo volantino di MediaWorld piuttosto che a capire le dinamiche del mondo, beh, quel giorno vorrei proprio vedere la sua reazione...
Questo terrorista (tra l'altro morto) continua a mietere vittime anche dall'Aldila' grazie al fatto che praticamente il mondo deve avere degli scheletri nell'armadio, anzi, nel telefono...

L0RE15

ma pensiamo davvero che una cosa che hanno pensato, progettato, disegnato, partorito loro, non sappiano come scardinarla?!?!

Luca Serri

Non è quella la questione. Il problema è che si creerebbe un precedente. E lo sappiamo tutti come sono i governi, gli dai una mano e si prendono il braccio.
E poi non è detto che Apple sia in grado di realizzare questa cosa, anzi se ci pensi è più probabile il contrario.

L0RE15

allora siete alla stregua di quelli che modificano le targhe con il nastro adesivo mero facendo diventare lo zero un otto...fossi mei moderatori vi bannerei ugualmente!
In Italia il rispetto delle regole e' proprio una cosa delegata ai fessi! :(

L0RE15

la tecnologia c'entra perche' e' il mezzo con cui vogliono spiare la gente! e negli ultimi 15 anni han fatto di tutto per portare il mondo alla dipendenza tecnologica...nessuno, ribadisco, ti vieta di non usare un cellulare o giarare con un GPS collegato al web...

"...a me piacerebbe tutelare le persone oneste, ma togliere loro libertà (praticamente metterli in gabbia al posto dei criminali) che soluzione sarebbe?"
...ma che dici?! mettere in gabbia persone oneste al posto dei criminali?!?!

L0RE15

mica devono renderlo pubblico! lo crea un team di una manciata di persone fidate ai quali fai firmare delle carte molto pesanti...so che in Apple c'e' la mania di perdere prototipi al bar e cose cosi' ma, cavolo, una tra le prime multinazionali al mondo non riesce a fare una cosa in segreto?!?!

Luca Serri

Se Apple creasse un tool che permette di estrarre i dati da quell'iPhone si creerebbe un precedente, anche se il tool rimanesse solo nelle mani di Apple. Comunque non credo che sia possibile realizzarlo perchè i dati dovrebbero essere crittografati in maniera randomica (quindi sconosciuta anche a Apple), anche se ovviamente non possiamo averne la certezza assoluta.

Alexv

Ma perché chiede backdoor il governo? Non può chiedere semplicemente a Apple di tirare fuori i dati da quel dispositivo, senza che il governo abbia nessuno strumento per farlo? E poi davvero non si può? Allora gli aggiornamenti dell'OS come li fanno se è così impenetrabile? Ultima domanda: non si può usare la sola memoria senza passare per iOS?

Luca Serri

Ma finchè i dati li usano solo per scopi propri va bene anche ottenerli con mezzi poco leciti, il problema è quando bisogna giustificarne la provenienza.

Dexter

Da quello che leggo non riesce a farlo infatti questo personaggio si è offerto di farlo perché loro non ci riescono.
Sai che gli importa al Governo di entrare in maniera illegale in possesso di materiale che riguarda il terr.rotismo?

clodi95

Hmmm non è esattamente ciò che dice l'articolo

Mick Foley

Ma scherziamo? Proteggere la privacy di un pazzo terrorista? Bell'esempio.

Luca Serri

Il governo potrebbe farlo, ma otterrebbe i dati in modo illegale quindi non potrebbe utilizzarli, per questo serve l'aiuto di Apple.

Luca Serri

Ma per violare quel singolo dispositivo dovrebbero inventare qualcosa che poi potrebbe essere usato su chiunque. Si creerebbe un precedente.

Luca Serri

Mi risulta che l'FBI possa usare solo i dati ottenuti legalmente, quindi hackerando il device non sarebbe così. Stesso discorso di quando è necessario un mandato per poter agire in determinate situazioni. (Correggetemi se sbaglio)

Insider

Prove che portano a supporre che sia un terrorista ;)

snke

e boh...dipende che prove hanno contro questo cristiano

snke

WAT

Gabriel.Voyager

no davvero non era per fare polemica.
il discorso cambia parecchio se vi è solo un dubbio, oppure questo dubbio è già sostenuto da prove concrete, ma se ci sono già prove concrete non esiste più il dubbio.
è un controsenso logico, o hai le prove, quindi sai già che è un criminale non stai più indagando, ma accusando, oppure non lo sai e quindi stai indagando e quindi rimane la presunzione di innocenza.

StupidiTelefoniSottiletta

Io sono da sempre un anti americano convinto, ma stavolta dò ragione al governo usa

Giuseppe

Come se non lo faceste già.

Rotowash1976

fappening insegna

Aldo Cammara

Forse è vero, però adesso hanno fatto marchia indietro e parlano del solo device del terrorista.

Aldo Cammara

Quoto in toto!

Aldo Cammara

Buh, a me Tim Cook, piace ed anche Apple....però qui la questione mi sembra un po' mescolata per presentarsi come paladini della privacy...e per me non lo sono.

Disclaimer: chiaramente, mi piace come CEO di Apple... :D :D :D

Insider

"e poi vorrei sapere quando è successo che google e microsoft hanno risposto ad un giudice di non voler leggere il cellulare di un terrorista..."
Ti ho dimostrato che lo hanno fatto, perchè insisti?
Se il tuo punto di forza è "meno male che non ho mai comprato nulla della mela marcia..." come puoi prendere un dispositivo che fa la stessa cosa della mela marcia? -.-

Cresci.

Apple MacbookPro con TouchBar: tutte le novità in video | #parliamone

Apple, risultati del 4° trim. fiscale 2016: venduti 45,5 milioni di iPhone | Grafici

Apple iPhone 7: perché sceglierlo... e perché no | Recensione

iPhone SE vs X Compact: nella botte piccola... | Confronto | Video