iPhone 6: la Recensione di HDblog.it

29 Settembre 2014 2399

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Dopo aver provato iPhone 6 Plus | Recensione iPhone 6 Plus | è arrivato il momento del fratello "minore", iPhone 6. IL vero iPhone 2014. Rinnovato rispetto al modello dello scorso anno sotto diversi aspetti, è indubbiamente un prodotto che gli affezionati del marchio difficilmente si lasceranno scappare. Di seguito la recensione:

Hardware, Materiali ed Egonomia:

iPhone 6 si presenta con un design rinnovato rispetto alla precedente generazione Apple con un notevole (dichiarato) incremento delle prestazioni grazie all’adozione del nuovo A8, una CPU dual core con architettura a 64-bit realizzata con tecnologia a 20nm sempre affiancata dal coprocessore di movimento M8 che permette di raccogliere informazioni sulla nostra attività motoria senza andare a sottrarre risorse a processore e batteria. Anche qui una novità: è stato introdotto il barometro per la valutazione della differenza di pressione e quindi del dislivello (utile per far capire a iPhone se staimo facendo le scale). La memoria RAM rimane ferma a 1GB.

Per quanto riguarda invece la memoria integrata abbiamo tre tagli: 16GB, 64GB e 128GB, non espandibile. Apple ha deciso di eliminare la versione da 32GB lasciando il gap di prezzo tra versione 16 e 64 invariato rispetto il precedente 32. Appare un po' come mossa strategica per invogliare l'acquisto del taglio più grande. La versione da 128 gb accontenta invece gli utenti che usano poco il cloud e le sincronizzazioni, tenendo in locale la gran parte dei proprio contenuti, sopratutto multimediali. Vi consigliamo cladamente di prendere la versione 64GB per non avere troppi problemi con applicazioni, dati e aggiornamenti (che spesso richiedono GB di memoria libera per essere installati) anche alla luce del fatto che i video possono essere registrati solamente in full HD con relativa occupazione di memoria.

Dimensioni più generose permettono di avere un display da 4.7 pollici con risoluzione scalare rispetto ad iPhone 5S e pari a 750 x 1334 pixel. La connettività è completa di Wi-Fi dual band ad alta velocità, Bluetooth 4.0, USB 2.0 e, novità, anche l’NFC che permette unicamente di effettuare pagamenti elettronici tramite il nuovo servizio Apple Pay (ancora non attivo alle nostre latitudini). Grazie al maggior spazio a disposizione, Apple è riuscita ad integrare una batteria da 1810mAh.

iPhone 6 si maneggia bene grazie al ridotto spessore e ai bordi arrotondati. Riuscire ad utilizzarlo con una sola mano non è problematico anche se la maneggevolezza del 5s è altra cosa. Ottimi, come di consueto, i materiali utilizzati. La scocca, realizzata interamente in alluminio, abbraccia i profili laterali con una morbida curvatura che va ad unirsi perfettamente al display (anch'esso con i bordi curvi) e permette di offrire una piacevole ergonomia grazie anche al peso di 129 grammi. La linearità posteriore viene interrotta da inserti in plastica che delimitano le parti con le antenne e dalla sporgenza della fotocamera affiancata dal flash circolare a doppio tono e da un microfono secondario.

Per un miglior utilizzo, il tasto di accensione è stato spostato sul lato destro. Sula parte inferiore abbiamo il connettore Lightning, la griglia per l’altoparlante di sistema, il microfono principale ed il jack audio da 3.5mm. Sul lato sinistro ci sono i tasti per la regolazione del volume, non più circolari, ed i tasto per l’esclusione della suoneria. Sulla parte anteriore abbiamo unicamente il tasto home con lo scanner biometrico TouchID integrato che funziona, come da tradizione, molto bene. Anche in app di terze parti.

Display:


Come detto poco sopra parliamo di un 4.7 pollici IPS con risoluzione scalare rispetto ad iPhone 5S e pari a 750 x 1334 pixel che permette di mantenere praticamente inalterata la compatibilità e fluidità con le applicazioni e giochi sviluppati per 5s. I problemi avuti sul 6 Plus non si sono presentati e tutto si muove perfettamente. Il display è eccellente. mantiene l'ottima visibilità al sole del precedente 5s abbinando angoli di visuale molto buoni, anche se non assoluti, così come i neri convincenti per la tipologia di pannello (gli assoluti, angoli e neri, sono a pannaggio della tecnologia Oled). Ottima la sensibilità del touch e la sensibilità del sensore di luminosità, che lascia all'utente la regolazione fine.

Batteria Audio e Ricezione:


Purtroppo la presa di corrente, la custodia con battery pack, la batteria esterna o simili saranno necessari anche con iPhone 6, almeno se come Andrea avrete un uso molto intenso di chiamate e dati, sopratutto sotto copertura 4g. Non c'è molto da dire se non che da 1810mAh è impossibile aspettarsi miracoli e, ottimizzazione del sistema, risoluzione non esagerata e RAM limitata non bastano a farci arrivare alla camera da letto. Rispetto ad iPhone 5s l'incremento è di circa il 15% ma non tale da poter stare tranquilli tutto il giorno.

Eccellente invece l'audio che ancora una volta si conferma ottimo in tutte le condizioni. Il vivavoce è molto potente con un volume alto, qualità di ascolto gradevole, nessuna distorsione e suono pulito. Idem in capsula auricolare iPhone si riconferma un ottimo smartphone telefonico. Se a questo aggiungiamo anche la ricezione convincente e un modulo GPS rapidissimo, difficilmente vi troverete in difficoltà fuori casa. Buono anche il Wi-Fi sebbene sia un filo meno potente di altri prodotti recentemente testati.

Software:


iPhone 6 è basato sulla nuova versione 8 (in particolare siamo già alla 8.02 nella nostra prova) della piattaforma operativa iOS che offre tante nuove funzionalità rispetto alla release precedente. Rispetto al gemello iPhone 6 Plus, non è presente la possibilità di utilizzare l’interfaccia utente anche in modalità orizzontale. Un peccato visto che comunque il display sarebbe abbastanza ampio da permettere uno sdoppiamento della UI. Rimane comunque la possibilità di ridurre la schermata, qualunque, con un doppio tap sul Touch ID per arrivare con un dito in tutti gli angoli dello schermo: facile, comoda, ma l'implementazione è molto basilare e poteva essere studiata meglio. In pratica a ogni tap bisogna ripetere la gesture per ritornare nell'usoa una mano.

Sempre lato software, iMessage si arricchisce della possibilità di inviare, oltre alle immagini, anche voce e video e di creare gruppi mentre la tastiera offre un sistema di predizione intuitivo delle parole. Possibile anche utilizzare tastiere di terze parti scaricabili dall’App Store, una delle novità più importanti di questo nuovo update insieme alle API maggiori.

Il client di posta elettronica si conferma uno dei migliori grazie anche alle nuove gesture che permettono di segnalare rapidamente un messaggio come letto, di cancellarlo o spostarlo. Vengono perfettamente visualizzati i messaggi in HTML con possibilità di avere la panoramica completa.

Altra interessante novità è offerta dalla possibilità di inserire “widget” nel centro notifiche e molte applicazioni di terze parti si stanno già aggiornando per offrire questa funzionalità. Nella galleria fotografica possiamo ora condividere immagini anche tramite applicazioni di terze parti e rinnovamenti arrivano anche per quanto riguarda la navigazione web. Render, zoom, movimento nelle pagine e navigazione sono davvero ottimi e anche iPhone 6 si riconferma uno strumento perfetto per la fruizione dei contenuti web. Finalmente è stato inserito lo switch per la modalità desktop anche in Safari e, cosa ancora più importante, è possibile interfacciare app di terze parti con il browser in modo da compilare campi. riempire password o ancora condividere con più programmi.

Infine la fluidità generale risulta davvero ottima e migliore anche di iPhone 6 Plus che in certe occasioni ha mostrato qualche incertezza e che, al momento, soffre di compatibilità con app e giochi a causa della risoluzione diversa. Riname sicuramente interessante vedere come 1GB di RAM con iOS venga usato come in nessun altro sistema operativo e se è vero che avere tanti tab web aperti diventa difficoltoso con ricaricamenti anche frequenti, è altrettanto vero che saltare da un'app all'altra anche dopo un'intera giornata di utilizzo è sempre fulmineo e lo potete apprezzare nel video.

Fotocamera e Multimedia:


La fotocamera principale di iPhone 6 ha un sensore da 8 megapixel che non cambia in risoluzione rispetto alla precedente generazione ma migliora le ottiche e l'apertura. Un altra differenza rispetto ad iPhone 6 Plus riguarda lo stabilizzatore ottico d'immagine che non è presente sul 6 e che vanta solo la stabilizzazione software. Proprio questo aspetto risulta interessante in quanto il lavoro fatto è eccellente visto che la stabilizzazione è davvero molto buona, forse migliore di quella ottica.

L’interfaccia è quella classica di iOS con alcune nuove funzionalità tra cui la moviola a 120 e 240fps (esempio sopra). Proprio quest'ultima caratteristica è davvero interessante perchè, unita allo stabilizzatore permette di effettuare video al rallentatore di sicuro effetto e perfettamente stabilizzati; discorso analogo per il time lapse, panorama che possono poi sfruttare alcuni filtri in tempo reale e l’HDR

Le foto possono essere scattate in formato 4:3 oppure con un rapporto 1:1. Ottima la qualità delle foto scattate sia in campo largo che in modalità macro. Molto buona anche la qualità delle foto scattate in condizioni di scarsa luminosità. iPhone si conferma una delle migliori fotocamere per quanto riguarda il “punta e scatta”.

Video ottimi ma con un audio registrato che non supera la concorrenza. Rimane nel complesso un ottimo strumento per fare i video amatoriali:

Il player audio nativo di iOS, Musica, si conferma ottimo grazie alle tante possibilità di gestione dei nostri brani musicali ed alla notevole qualità di ascolto. Più limitato, invece, il player video. Consigliato l’utilizzo di applicazioni di terze parti come, ad esempio, VLC che permette la riproduzione anche di video in 2K. Reparto gaming senza alcun problema vista la compatibilità con i titoli iPhone 5s senza sforzo da parte degli sviluppatori.

Conclusioni:

L'iPhone 6 è il vero iPhone 2014: rispetto al Plus non ci sono reali motivi per non preferirlo se non una inferiore durata della batteria. Per il resto è identico, più maneggevole, equilibrato e pratico. La rotazione in orizzontale non è un vero valore aggiunto del Plus e non è certamente paragonabile ad un iPad per funzionalità generali. Dunque un 4.7 pollici sembra essere la scelta più giusta in grado di accontentare chi cerca un prodotto pratico ma allo stesso tempo con display sufficientemente ampio da non sfigurare accanto a quello dell'amico.

Voto 8.6

Nota di Niccolò Roli: Pensare che Apple nei nuovi iPhone potesse inserire la memoria espandibile, un LED di stato, gigabyte di RAM, batterie superiori alla concorrenza, penne esterne per il Plus o altro, vuol dire non avere chiara la storia del brand.

Le caratteristiche citate, e mancanti ovviamente, non possono essere considerate troppo come punti negativi rispetto alla concorrenza in quanto è scontato che non ci siano visto che Apple non ha mai perseguito questa strada. A livello tecnico sono indubbiamente mancanze rispetto ai diretti competitor ma in un confronto va sempre tenuto in mente che se si vuole un prodotto iOS, esiste solo iPhone con i suoi pregi e difetti.

Dunque se per un prodotto Android è necessario sottolineare come la mancanza di un LED o della memoria espandibile sia importante rispetto ad altri device dato che ci sono decine di prodotti analoghi con Android, per iPhone il discorso è completamente diverso perchè il paragone può essere fatto solo con altri prodotti con stesso sistema operativo e quindi altri iPhone. In pratica se un utente vuole un iPhone va considerato all'interno del suo mondo e dunque se a livello tecnico ci sono differenze macroscopiche con top gamma Android o Windows Phone, queste devo essere commisurate all'ecosistema generale. Giudicare un prodotto Apple dando decifit per la mancanza di porte, connessioni, funzionalità tecniche rispetto alla concorrenza è, in parte, sbagliato e la mancanza di SD su iPhone (per fare un esempio), non può essere considerata allo stesso modo della mancanza di una SD tra Moto G e Galaxy S3 Neo (esempi a caso di fascia medio bassa Android). Se poi Apple, con future generazioni, dovesse inserire la batteria removibile o la SD di espansione, questo sarà un vantaggio per gli utenti Apple ma non un'innovazione che un lettore intelligente e informato sa essere presente da anni sulla concorrenza. A voi scegliere se "rimanere conservativi" o "sperimentare libertà e le ultime novità"

Nota di Andrea Galeazzi: scrivere e lavorare in un blog come questo è fantastico, anche perchè permette il confronto tra appassionati. Sopra leggete la nota di Niccolò e qui la mia. Perchè ho sentito il bisogno di scrivere anche io una nota? Per il semplice fatto che in quest'occasione non sono d'accordo con l'amico Niccolò. La mancanza di un led di stato, di penne, di giga di ram, di megapixel nella fotocamera e chi più ne ha più ne metta sono da mettere assolutamente in conto. E non sono daccordo sul concetto che la storia del brand non è fatta di questo e quindi non bisogna aspettarseli. La storia del brand è fondata sull'usabilità delle cose. E se la ram a bordo è sufficiente a far girare bene lo smartphone si vede che la scelta è giusta. Se le foto vengono bene quasi sempre al primo scatto allora è giusto così. Ma se nel plus non ho un vero valore aggiunto dovuto dalle dimensioni maggiori è giusto segnalarlo, com'è giusto segnalare che la batteria di questo 6 non è ancora sufficiente per coprire la (mia) giornata tipo. Ma è anche vero che iPhone in mezz'ora si carica di un buon 30/40%, che la piacevolezza d'uso delle applicazioni ottimizzate non ha eguali e che tenere in mano un iPhone è sempre un po' come tornare a casa. Ovvio che il voto finale è sempre una sintesi di fattori non sempre esplicitabili, ne a voce ne a parole, ma sono sicuro che chi ha e usa un iphone 6 potrà capire, così come capirà che il voto non è altissimo proprio perchè, nell'oggettività che spero mi costraddistingue, non posso non tenere in conto di tutte quelle caratterisctiche che vorrei nel mio iPhone.

Apple iPhone 6 è disponibile online da Stockisti a 389 euro. Il rapporto qualità prezzo è discreto. Ci sono 13 modelli migliori. Per vedere le altre 34 offerte clicca qui.
Apple iPhone 6 è disponibile su a 383 euro.
(aggiornamento del 27 maggio 2017, ore 08:05)

2399

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Diemgi

ciao a tutti...io volevo chiedere...ma solo a me nella fotocamera passando da foto a video in posti con poca illuminazione di sera, o in una stanza illuminata artificialmente si scurisce di parecchio l'immagine? Grazie!

Enrico

Anche io, per ora 2 con difetto di fabbrica, poi vediamo quello che mi sta per arrivare...

Alberto Dal Bianco

anch'io ho lo stesso effetto , hai risolto?

Luke Z

Vero...questo conferma la superiorità di Sony in questo campo...Apple alla fine non ha inventato nulla...ha preso cose inventate da altri e le ha messe insieme. Il lavoro è più sullo stamparci la mela sopra che tutto il resto...come ho sempre detto...cancelliamo la mela...scriviamoci Samsung e mettiamoci Android...non potrebbe essere proposto a più di 299€...

Alex

Possiedo iphone 6 da solo 2 giorni e quando premo sulla parte bianca vicino al tasto home in basso a dx e, a volte, anche a sx avverto uno scricchiolio. Qualcuno ha il mio stesso problema?

S3yver

Concordo su tutto , ma come può dare un 8- al reparto fotografico , che imho , è qualcosa di spettacolare?

MARI

Merita un 10 e lode questo dispositivo... Alza di gran lunga l'asticella della qualità nel mondo smartphone...

MARI

Merita un 10 e lode questo dispositivo...alza l'asticella della qualità del mondo smartphone

francesco

Hai la ROM stock? Io avevo la cloudy g3 quando li ho messi a paragone... Ora ho la cyanogenmod 12 e le foto fanno pena.. Come con la ROM stock.... Personalmente non amo ios e impazzirei ad utilizzarlo come lo uso io..XD cmq scherzi a parte... Io penso che Apple faccia pagare molto il nome e i servizi che offre... Tipo le sostituzioni del cell in caso di guasto e la certezza che non perdi mai tanti soldi quando lo rivendi! A mio avviso paragonato a g2 (che acquisti online a poco più di 200€) iPhone 6 non vale 729€... Fammi sapere come ti troverai con ios.. ;)

mirco

e per fortuna hai preso l'iphone che te lo cambiano subito, io con un s5 son rimasto un mese e mezzo senza cell...

mirco

sono possessore di un g2, e forse hai preso sostanze azzardate, forse in piena luce il g2 è pari ad iphone, ma neanche, con poca luce col g2 mentre fai una foto sfuocata, con iphone ne hai fatte 10 perfette, in più sul g2 sembrano finte senza corpo, i colori slavati, confrontale bene, io passo al più presto ad iphone 6, se vuoi ci possiamo trovare e vedi la differenza... ;)

Guest

ti svelo un segreto..la potenza non si misura in core. Non a caso il dual core di iphone è un mostro arm v8 a 20 nm che praticamente distrugge la concorrenza sotto tutti i profili, potenza ed efficienza in primis. Beata ignoranza

Guest

E' stato un brutto sogno...senza offesa ma a casa penso un iphone 6 non l'avete mai visto hihihi

tuamadre

Tu non sei il mondo. Se a te non interessano determinate caratteristiche, ma usi solo alcune funzioni, NON significa che tutti abbiano le tue stesse necessità. Se uno paga il massimo pretende di avere il massimo. Quindi puoi dirmi tutti i clichè che vuoi su iOS che per due anni rimane fluido etc etc.. ma per onestà bisognerebbe comunque ammettere le mancanze del dispositivo. Poi ripeto, che a te non interessino, non significa che sia così per i restanti 6 miliardi di umani.

rodrigo

Ma questa volta come suoneria si può mettere mp3 oppure anche quest'anno ci si accontenta delle polifoniche?

Pietro

Non vorrei sbagliarmi, ma i sensori degli iphone sono sony

Matteo

Ciao! ...beh sì, l'utilizzo che uno ne fa e soprattutto come lo tiene il telefono sono componenti importanti da considerare. Del resto come per qualsiasi cosa... Da una automobile ad un computer! Penso che ci può stare un problema alla batteria o hardware random (sono sempre oggetti prodotti in massa su scala mondiale...) ma penso anche che risolto quel problema il tuo bel iPhone 5 con iOS 8.1.2 vada che un amore :) ...io credo di essere stato molto fortunato a non avere mai problemi, ma capita che a qualcuno il tasto di accensione non funzioni oppure il tasto home... Fa rodere il chicchero essendo telefoni pagati una fortuna, ma risolto il problema... Che glie vuoi dì??:)
Calcola che quando presi il 4s ero inizialmente tentato dal S2, poi ho avuto una sana presa di coscienza e via di iPhone!
Ps. Il tasto del silenzioso esterno è una perla di comodità rara... Ovunque entri e serve al volo di impostare il silenzioso: indice in tasca e hai fatto... Ma qui sembra che sia una gara a chi lo ha più lungo ma prendendo come riferimento la ram ahahah

Pietro

Apro una piccola parentesi. Un'altra caratteristica che mi è sempre piaciuta degli iphone è stato lo switch per mettere in silenzioso il telefono, fin'ora nessuna l'ha mai messo, e io lo trovo utilissimo.

Pietro

In alcune parti sono d'accordo con te, però ti posso dire che un iphone già dopo 2 anni incomincia ad avere qualche problema, e ti parlo per esperienza personale. Ho un iphone 5 da quasi 3 anni e qualche mese fa dovetti fare un hard reset perchè il telefono era lentissimo e si scaricava in 2 ore. Sarà sicuramente stata colpa mia perchè sono molto smanettone, ma a mio zio che ha un s2 da quasi 5 anni non ha mai dovuto fare quel che ho fatto io, e ti posso assicurare che lui è mille volte più smanettone di me. In conclusione voglio dirti che dipende molto da come lo usi un telefono, perchè se hai un utilizzo normale, cioè chiamate, messaggi, qualche gioco e foto un iphone è perfetto e quelle poche caratteristiche tecniche ti bastano, ma se il telefono lo si usa sempre con bluethooth, 3g, wi fi, mille app in background qui serve una batteria più potente, ram maggior e tante altre funzioni.

P.s. anche io sono un ammiratore dei phablet samsung, che secondo me sono un mondo a parte che non va immischiato con quelle ciofeche di di galaxy S... L'unico che mi è piaciuto veramente è stato l's2, ma da lì in poi sono andati peggiorando

francesco

Ragazzi io nn sono fan di Apple per la chiusura del sistema ma oggi mio padre ha comprato questo iPhone 6.. Io ho un LG g2 e lo reputo il migliore per quella fascia di prezzo!
Mai avrei pensato di avere un display più luminoso e di qualità superiore di iPhone... Per non parlare della fotocamera... Pensavo fossero i display a non rendere l'idea dell'immagine, invece anche al PC la qualità di iPhone è nettamente inferiore nonostante ho la cloudy g3, e coke tutte le ROM fa perdere qualità alla fotocamera... Ragazzi sono deluso da questo smartphone... Veramente non melo sarei aspettato da Apple... Senza parole! :/

Herman Thootrot

OTTIMO TERMINALE, PESSIMO CONTROLLO QUALITA'
TRE IPHONE SU TRE CON DIFETTI DI FABBRICA!

vi racconto la mia esperienza: ho acquistato un iphone 6, 16gb silver,

mi capita uno schermo montato male, balla e da un lato si intravede un mezzo millimetro di spazio. Premendolo in un punto fa anche "crick".

Sostituito senza problemi dall'apple store. Commesso gentilissimo, prima di sostituirmelo lo esaminano in tre/quattro persone, riconoscono il problema.

Secondo telefono: ha un problema diverso, la luminosità del terminale non è tutta uniforme,
si nota un vistoso alone grigio/giallastro nella parte alta dello schermo. Me ne accorgo arrivato a casa...

Sostituito anche questo dall'apple store. Solita cortesia del commesso, fin qui nessun problema.

Terzo telefono: ormai abbastanza titubante, decido di attivarlo in negozio.

Non appena lo tiriamo fuori dalla scatola lo prendo in mano e sento: "crick".

Anche questo ha lo schermo montato male, fa crick e in più ha ANCHE la luminosità non uniforme.

Anche il commesso mi dà ragione, sente lo scricchiolio. Mi rifiuto di accettare il telefono e chiedo un altro cambio immediatamente.

Non ci sono più telefoni.

Non ci credo molto, provo a insistere, secondo me non vogliono sprecarli per accontentare me, ne hanno pochi e preferiscono realizzare nuove vendite (il negozio è strapieno, è sabato pomeriggio).

Chiedo di parlare con un direttore.

Finisce qui la cortesia del personale apple.

Arriva una responsabile e un genius. Il genius non sente il crick e si rifiuta di riconoscere il problema. "anche se ci fosse rientra nelle normali tolleranze accettate da Apple".

Peccato che il primo telefono mi è stato sostituito senza problemi per il medesimo difetto, riconosciuto da almeno due commessi, un genius e anche quello che credo sia il direttore generale del negozio.

La responsabile, mi tratta come se fossi io a pretendere chissà cosa, mentre penso sia nel mio pieno diritto ottenere un terminale PERFETTO, visto che lo pago a prezzo pieno.

Mi dice addirittura che il prossimo sarà l'ultimo cambio che mi possono fare (mentre i commessi con cui avevo parlato prima mi avevano detto che non c'era limite), mi conferma che non ci sono più telefoni (ancora non ci credo moltissimo, ma soprassediamo), prende il mio numero di telefono e dice che mi avviserà quando ne arriveranno di nuovi.

Mi dice ancora che dopo tre cambi basta e dovrò accettare di farmi restituire i soldi, perché sarà evidente che sono io il problema che non mi va bene il telefono.

Vi rendete conto? Sono io ad essere nel torto ad aspettarmi un telefono perfetto, devo accontentarmi di uno con difetti di fabbrica.

Spero di essere stato solo sfortunato io, attendo ancora con fiducia, anche se nel frattempo mi devo tenere un iphone evidentemente difettoso....

E comunque TRE telefoni SU TRE difettosi.

Occhio quando acquistate il vostro, controllatelo bene. Per la cronaca tutto quello che ho raccontato si è svolto all'apple store di Carugate.

Matteo

Assolutamente no! Più che serio! :)

smarco89

:O è ironico?

Matteo

Fa davvero piacere leggere commenti sensati come questo.

eh vabbe

ho lo stesso tuo identico dubbio. e per le stesse identiche motivazioni: IP6 vince su fotocamera/videocamera, fluidità e velocità complessiva, ergonomia, qualità schermo; Z3 vince su definizione schermo, batteria, risoluzione foto, impermeabilità. E' un dramma.

Paul Smart

io concludo che te dovresti cambiare cervello

MrCharlyBukowski

io concludo che dovresti cambiare nick

Mario

Ma infatti alla fine è un ottimo telefono per quello che fa
Xo il fatto è che fa poco cose rispetto ad altri

smarco89

interessante vedere l'ignoranza sulle specifiche tecniche, non serve sapere quanti core e quante gb di ram ha..si sa da sempre che puoi fregartene di queste cose, perchè a differenza di android, che col tempo che lo usi sembra ingripparsi come faceva un windows desktop ecc, l'iphone VA, va e basta, sempre e comunque lui gira bene! Stesso discorso per windows phone, che con tutte le sue pecche che può avere, ha un sistema operativo che come stabilità ecc batte quasi apple, infatti potrebbero smettere di snocciolare caratteristiche come num di core, velocità e ram, quei telefoni vanno e funzionano fluidi e veloci sempre! Non come android che già da quando lo compri devi installare utility per aiutarlo a non morire nel giro di qualche mese! Fantastico poi chi si aggrappa ai megapixel, quando è risaputo che la fotocamera dell'iphone è sempre molto più avanti, in ogni situazione.Parla uno che in 4 anni ha avuto (non come uno zombie applefan)
-iphone 3gs
-htc desire s
-htc titan
-iphone 5
-LG g2
-lumia 930

deekie

sono ormai anni che seguo Andrea nella sue recensioni e devo dire che fa sempre un ottimo lavoro...MA quando vede un iphone sembra sempre che non sia molto obbiettivo .
mi spiego meglio :
-non entra mai a fondo nelle caratteritiche tecniche
e non dice che è solo un dual core 1.4 e ha solo 1 gb di ram
- non dice che per soli 729€ mi danno uno schermo HD (bello ma caro)
- non dice che la batteria è da 1850 mha
- non dice che finalmente hanno capito che il bottone on off va messo di lato e non sopra(scomodissimo)
- non dice che anche stavolta non reso il telefono resistente ad acqua e polvere
- non dice che non ha IR blaster
- non dice che non ha la ricarica wireless
- non dice che non ha il supporto multi utente
- non dice che non ha lo split screen o app flottanti
- dice che si possono cambiare le tastire ma NON dice che android lo fa da anni
- non dice che non si possono istallare app dal browser
insomma in definitiva non dice che le caretteristiche tecniche sono quelle di un telefono uscito nel 2012 (VEDI LG nexus 4)
sò che non sono cose fondamentali ma in fin dei conti se un cliente lo compra
dà 3/4 del suo stipendio a Apple e mi sembrerebbe giusto dargli il massimo della tecnolgia disponibile.
in questo caso mi sembra un pò "APPLE FAN".
inoltre vorrei sapere come mai Apple nel suo sito non mette mai le specifiche tecniche dei suoi prodotti (forse perchè inferiori alla concorrenza???) comunque non mi sembra corretto.
questa è solo la mia umile opinione.grazie HDBLOG!!!siete unici
ciaoooo

Jankonet

Scusate,quanta memoria disponibile risulta nel 16 gb?

franky29

Il voto che vedi è in base all'hardware è ovvio che il voto di iPhone è minore rispetto agli altri perché montano pezzi migliori, poi la ottimizzazione software è un altra cosa e non penso sia tenuto conto di questo, poi oramai tutti i top gamma sono allo stesso livello di velocità l'unica cosa che fa la differenza sono come vengono sviluppate le app

Luke Z

Le lenti dell'iPhone sono della Sony per l'appunto, quindi non c'è da stupirsi se ha preso un voto più alto dell'iPhone 6 lo z3c secondo me...sul comparto fotografico primi in classifica sono Sony e Nokia su questo c'è poco da dire...per quanto riguarda i punteggi non saprei...probabilmente chi li ha provati tutti ha ritenuto che il comparto fotografico degli altri sia più completo anche a livello software, perciò magari hanno considerato anche quello per quanto riguarda il punteggio o i video in 4k, poi per quanto riguarda la fotocamera c'è da dire che quella dell'iPhone 6 non ha lo stabilizzatore ottico. Magari hanno fatto diverse prove anche con scarsa luminosità o altri tipi di varianti che poi messe insieme hanno fatto si che il punteggio sia di 7,8 per l'iPhone e 9,9 per lo z3c ad esempio. Quella dell'iPhone comunque è sempre una 8 mpx, pur facendo delle ottime foto a quanto pare non si è dimostrata superiore alla concorrenza, che offrirà un qualcosa di più a giustificarne i punteggi!

Giovanni Morsello

il voto a parer mio deve essere dato in base alle prestazioni del device. Quando io vedo che l'iphone ha un voto così basso rispetto alle prestazioni fotografiche che può offrire (anche se migliorate non di moltissimo rispetto all'anno precedente) e vedo altri device con voti esorbitanti quando io tutta questa differenza non la vedo, permetti che avrei qualcosa da ridire?

Giovanni Morsello

da 9,9 a 7,8 c'è un abisso...io tutto questo divario nel comparto fotografico tra uno z3/z3c e un iphone non lo vedo...anzi nel punta e scatta la qualità dell'iphone è indiscussa. Ricorda anche che le lenti dell'iphone sono della sony...
il mio commento comunque era riferito solo ed esclusivamente ai voti delle schede, che senza contare le innovazioni apportate rispetto all'anno prima, credo siano molto bassi rispetto ad altri device, che hanno ricevuto voti abbastanza alti. Visto che l'iphone non ha nulla da invidiare sempre nel comparto fotografico perchè dare un voto (per me) così basso rispetto a un galaxy alpha , o ad un s5 o ad un moto x? solo perchè nel 2014/2015 non si concentra sull'aumento dei mpx ma si concentra su altro? O perchè non ha il 4k?
Se facciamo un confronto tra
s5 8,8
z3c 9,9
galaxy alpha 8,9
lg g3 8,6
iphone 7,8
l'iphone ne dovrebbe uscire distrutto su tutti i punti di vista se guardiamo questi voti, invece ogni anno risulta essere uno dei migliori se non il migliore

Luke Z

Sono d'accordo con Andrea sul fatto che bisogna mettere in conto tutte le feature presenti nei concorrenti, pur cambiando il sistema operativo sempre di smartphone si parla. Pur avendo sistemi operativi differenti fanno comunque parte dello stesso mondo, su un volantino ad esempio verrà sempre affiancato ai vari Samsung, HTC, LG, Nokia ecc.. Chi sceglie iPhone sceglie iOS(in alcuni casi, visto che in altri è solo moda) , ma ormai non c'è niente che Windows Phone o Android non siano in grado di fare o offrire in termini di funzionalità. Il parco applicazioni che offre l'Apple store senz'altro vanta una maggiore ottimizzazione visto la quasi inesistente frammentazione tra i dispositivi Apple, ma i concorrenti stanno sicuramente migliorando sempre di più, sopratutto Windows Phone che sta maturando moltissimo sia sotto l'aspetto delle App(molto ben curate in stile Metro) che nel sistema operativo in generale, offrendo fluidità e ottimizzazioni pari al sistema operativo Apple, ma su una grandissima varietà di dispositivi e fasce di prezzo, il che lo rende una consistente minaccia sia per Android che per iOS. La vera variante resterà sempre il prezzo a mio avviso, infatti alla fin fine anche se come detto da Niccolò l'iPhone fa parte di un mondo a sè per quanto riguarda l'ecosistema Apple e iOS, comunque sia sempre di un telefono si tratta...per l'uso che uno ne fa di un telefono, avere un LED di notifica, avere più giga di Ram, avere un display più ampio, avere un pennino, avere l'IR Blaster ecc.. sono cose a cui fa specie rinunciare sapendo che, alla fine, si spende di più ed alla fine si ha un telefono come tutti gli altri, con meno funzioni e con un sistema operativo che, per quanto qualitativamente ottimo possa essere, offre ben poco in più rispetto alla concorrenza.

Luke Z

il 9,9 dello z3 compact ci sta tutto, le fotocamere montate sui Sony e sui Nokia sono al top per quanto riguarda il comparto fotografico. La 8 Mpx dell'iPhone con le sue dovute stabilizzazioni software e hardware fa un buon lavoro, ma non superiore ai concorrenti. Ragion per cui essendo un modello del 2014 e calcolando anche il prezzo a cui viene venduto non può che ricevere un voto basso visto che non c'è stato un gran balzo in avanti rispetto al 5S, nè rispetto agli altri concorrenti.

dicolamiasisi

ok mi avete convinto...ho visto cmq dei drop test e questi display risultano tra i più fragili per cui ho cambiato idea

blaze

Lumia 925

blaze

Lumia 800

blaze

Ecco qui...e se vogliamo dirla tutta iphone 6 è mooolto simile al lumia 925..

franky29

Non devi confrontare questi con iPhone, io parlo di iPhone dove propongono le stesse caratteristiche o di pochissimo aumentate quando possono mettere do meglio

franky29

Perché non è il top quando si sa che poteva fare di meglio e non lo ha fatto

Marocco2

Grazie :) Mi sono segnato le app che mancano o che devono essere migliorate. Aspetterò il giorno in cui il parco app sarà accettabile :D

Gios

Tutti gli utenti Apple dicono il contrario! Il peso delle pagine è uguale per ogni so....quindi 1 GB di RAM permette una apertura di poche pgime

rbc91

Hahahaha

Vincenzo Di Corso

be se anke su hd blog facciamo berlusconismo allora addio...

Gino

scusa il ritardo nella risposta, non avevo visto il tuo commento, te ne cito qualcuna (provato con lumia 930)
- ebay, impossibilità di vendere (lo uso molto)
- facebook nei commenti non si vedono le foto, ne si possono inserire
- applicazione della mia banca mancante (anche questa la uso molto)
se invece ti riferivi alle app android allora (ho avuto g2 e note 3 neo fino a settembre 2014)
- giochi non con gli stessi effetti grafici (bene su g2, fluido ma non a livelli di iphone come effetti visivi, male su note 3 neo, che alcuni giochi non li fa andare per niente, altri hanno rallentamenti di framerate, e tutti con effetti disabilitati) .. su note 3 neo scatta anche Spiderman unlimited
- assistente vocale di Google funziona bene, ma è lento, cerco di spiegare: ho il telefono collegato al Bluetooth dell'autoradio, per chiamare con iphone premo e tengo premuto il pulsante home, si avvia siri e gli dico ''chiama tizio'', risposta '' chiamo tizio'' e parte la chiamata, e lo schermo resta bloccato, senza neanche guardare lo schermo, su android, se mi va bene (lg g2), sblocco lo schermo (quindi doppio tap e poi trascina, già 2 operazioni in più) poi devo dire ''ok google'' poi ''chiama tizio'' poi devo attendere che una specie di timer finisca e alla fine parte la chiamata, e poi devo ribloccare il telefono. Tutte queste operazioni fanno perdere tempo, certo non tanto se si fa una telefonata ogni tot, ma se si sta molto al telefono il discorso cambia.
mi sto dilungando molto... però ti ho detto le prime due cose che mi sono venute in mente... se dovessi avere altre domande chiedi pure

Marco Lo Cascio

Favoloso!

Marco Lo Cascio

Se tu vuoi l'ecosistema apple ti becchi l'iphone e te lo fai piacere (magari è perfetto per te, ma non per tutti, ma tutti i compratori apple se lo fanno piacere).
Se vuoi android puoi scegliere tra tanti hardware diversi. Mi pare una cosa talmente lapalissiana che mi sembra assurdo discuterne, da quando la scelta e la concorrenza sono una brutta cosa? Non è questione superiorità, ma di una maggiore libertà di scelta. Mi ha colpito appunto la nota posta a fine recensione, sa proprio di "Apple sceglie come fare il dispositivo, gli utenti se lo beccano (visto che desiderano iOS), che sia il dispositivo dei loro sogni o meno".
E' ovvio che anche chi sceglie android deve sottostare ad alcune scelte di base, ma per il resto...Vuoi davvero paragonare il monopolio apple, con il variegato mondo android? Da questo punto di vista, se apprezzi la competitività, la concorrenza, la libera scelta, ripeto, è lapalissiano preferire android.
(arrampicarsi sugli specchi insaponati)

Da Macbook Pro a XPS 15 9560: live Q&A oggi | Replay

Apple ha venduto 78.3 milioni di iPhone nel primo trimestre fiscale del 2017 | Grafici

Apple MacbookPro con TouchBar: tutte le novità in video | #parliamone

Apple, risultati del 4° trim. fiscale 2016: venduti 45,5 milioni di iPhone | Grafici