iTunes 11: rilascio previsto per oggi 29 novembre 2012

29 Novembre 2012 14


Dopo le previsioni iniziali che davano per buono il debutto di iTunes 11 per fine ottobre, Apple aveva annunciato l'arrivo per la fine novembre. Secondo un articolo del Wall Street Journal sul profilo di Eddy Cue, SVP (Vice presidente Senior) di Apple, i ritardi sarebbero legati a problemi tecnici  che hanno richiesto ulteriori sviluppi e modifiche al software per poter essere rilasciato in maniera stabile e completamente funzionale. Riportiamo la traduzione di un passo chiave che lascia trapelare la giornata di oggi come probabile scelta della pubblicazione.

Questa settimana l'SVP  Eddy Cue si trova ad affrontare una prova importante per per capire quanto Apple possa tenere il passo nei servizi on-line con il lancio di una nuova versione desktop di iTunes, prevista  Giovedi.  Il lancio del nuovo iTunes 11 è stato ritardato di un mese per problemi tecnici che hanno richiesto una riscrittura parziale del codice in seguito alle segnalazioni dei responsabili al testing.

La nuova versione prevista in giornata introdurrà svariate novità comprendenti una nuova UI, un nuovo MiniPlayer, esperienza d'ascolto migliorata grazie a nuove features e una miglior sincronizzazione dei contenuti multimediali con iCloud. L'attesa dovrebbe essere giunta al termine, attendiamo quindi il rilascio che dovrebbe avvenire in queste ore.

via

Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 299 euro oppure da Amazon a 513 euro.

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Luca Lindholm

Non volevo offenderLa, quello è un classico modo di dire italiano :)
Concordo che non verrebbe in pieno stile Apple, però sarebbe un importante passo in avanti.
Bisogna considerare che l'anno prossimo, secondo alcune fonti autorevoli , verrà forse rilasciato Windows Blue (un Windows 8.5, per intenderci) che apporterà significativi miglioramenti all'interfaccia Microsoft, rendendola molto più personalizzabile, oltre ad altri miglioramenti, per cui Apple potrebbe iniziare a farci un pensierino.
Sul fronte sicurezza, le apps Microsoft vengono gestite in sandbox isolate (Finalmente!!!), in modo da essere più sicure.
Non resta che attendere. Io credo che il futuro riserverà delle interessanti sorprese ;)

macterz84

Io sono 1 dei 4 gatti che dici tu :-)
Comunque sono d'accordo con te che dovrebbe migliorare molto itunes per win, magari una versione che non si discosti molto dalla nuova ui di win 8 (anche se non sarebbe da apple), poi sulla sicurezza considerando la diffusione (per quello è ultimamente molto sotto attacco) dovrebbe essere migliorata:-)

Luca Lindholm

Come giustamente afferma Lei, anche Microsoft ha delle pecche sulla traduzione del software verso altre piattaforme (ovvero solo OS X), ma non si può paragonare, allo stato attuale, il Windows Phone Connector per Mac, che sebbene limitato, è utilizzato solo da 4 gatti (chi mai comprerebbe un Windows Phone, avendo un Mac?), con iTunes, un programma utilizzato moltissimo su Windows non solo per gestire gli iDevices, ma anche come player multimediale.
Così come iTunes per OS X è una scheggia, io sono convinto che se alla Apple creassero una versione Microsoft (ex Metro), iTunes stesso sarebbe molto più performante, meno avido di risorse, e non sarebbe vittima di gravi attacchi informatici, che in quanto a falle sembra essere dietro solo a java.

macterz84

Come per i dipositivi windowsphone non ce un programma decente di windows per gestirli con macos. :-)

Zune lo utilizzo anch'io molto a lavoro con win7, lo trovo molto meglio di itunes per win.

Per me sarebbe meglio che apple abbandonasse safari e quicktime win (tanto fanno schifo e non le utilizza nessuno) e si concentrasse meglio su itunes, considerando proprio che molti possessori di iphone e ipod utilizzano quel sistema operativo.

macterz84

si su win fa abbastanza schifo.
Poi è uno dei principali attacchi per malware dopo Java e Flash, ma penso che se non fosse uno dei programmi più utilizzati non ci sarebbe questo problema di sicurezza.

Luca Lindholm

Intendevo un'applicazione per gestire i dispositivi iOS, che sia scaricabile direttamente dal Windows Store, e che quindi non vada ad intaccare il registro di sistema, divenendo quindi MOLTO più veloce e reattiva dell'iTunes attuale.
Nonostante io abbia utilizzato Zune come player predefinito per un bel po' di tempo, e lo abbia anche apprezzato molto, esso è comunque un'applicazione standard, che non gestisce gli iDevices, e che comunque Microsoft ha deciso di abbandonare.

macterz84

ce già zune.

loripod

esagerato ogni servizio e processo ha una sua funzione.
l'unica vera cosa inutile è iTuneshelper comunque si possono tutti disattivare, l'unica cosa è che perdi alcune funzioni ;)

ammetto che usandolo dalla 4.3 su windows è diventato un bel mattone iTunes, con vertex 4 l'avvio non è instantaneo ma un secondo ce lo mette ad avviarsi, su OSX non posso esprimermi ma spero sia ottimizzato meglio :D

PS:ma quando esce sta versione 11! xD

Antonio Rossi

essendo un blog Apple dovresti specificare che sistema operativo usi. iTunes si comporta in maniera diametralmente opposta rispetto a Chrome se utilizzato in Windows o OsX

Guest

iTunes principale veicolo di virus dopo java ?
Ma stai scherzando.
Stai usando Windows ?
Ora si spiega tutto....

Ansem

basterebbe una versione che non apra 4/5 processi all'avvio,e che non sia così pieno di bug per la sicurezza da essere il principale veicolo di virus dopo java

loripod

la vedo difficile

Luca Lindholm

Sarebbe bello avere una versione di iTunes in stile Microsoft (ex Metro).

Maurizio

Era ora...hanno partorito finalmente,

non sono stati i classici 9 mesi, ma ci manca poco :D

iPhone X, iPhone 8, Apple Watch 3 e Apple TV 4K #parliamone | Video

iPhone X ufficiale: dopo 10 anni Apple stravolge il melafonino

iPhone 8, iPhone X, iOS 11, Apple Watch e Apple TV: Live blog/video | Concluso

Evento Apple del 12 Settembre, cosa aspettarsi: iPhone X ma non solo